KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionati italiani Motorally e Rally TT

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionati italiani Motorally e Rally TT

Messaggio » 13/02/2010, 15:04

Tutte le gare 2010
La novità di quest'anno è una motocavalcata con road-book aperta a tutti gli appassionati, con un percorso di oltre cento chilometri


Immagine

SCUOLA FEDERALE MOTORALLY 2010
26-28 febbraio – Castello di Modanella – Rapolano Terme (SI) appuntamento annuale di inizio stagione per la Scuola federale Motorally, giunta alla sesta edizione. Un'occasione unica per la presenza, come istruttori, dei migliori tecnici federali e dei campionissimi della specialità. Alle lezioni teoriche in aula seguiranno quelle pratiche in esterno con una serie di percorsi a road-book appositamente allestiti e un'area fettucciato per le lezioni di guida. Iniziativa aperta a tutti, dai neofiti ai già "navigati", per un ripasso e un affinamento delle proprie capacità. La location esclusiva e le caratteristiche del territorio circostante costituiscono una ulteriore attrattiva per un evento che è diventato ormai un classico di inizio stagione. Questa edizione della SFM si arricchisce di una iniziativa aperta anche ai non iscritti ai corsi. Si tratta di una Motocavalcata a road-book, organizzata per la giornata di domenica 28 febbraio e aperta a tutti gli appassionati. Giulio Borghi e i ragazzi di Rapolano, artefici di una riuscitissima prova di apertura del CIMR 2009, stanno già preparando un percorso ad hoc.

CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY 2010
1a Prova - 28 marzo - Moto club Montepulciano a Chianciano Terme (SI)
Location nuova e accattivante, ma Moto club collaudato come il suo presidente, Ghino Mozzini, questa volta supportato da un ex esperto motorallysta come Lucio Bianchi, padrone di casa. Paddock davanti alle Terme di Chianciano, che appoggerà anche la logistica della manifestazione. Allettante pacchetto termale in preparazione per le accompagnatrici.

2a Prova – 18 aprile – Moto club Montefeltro – "Motorally del Montefeltro" a Borgo Pace (PU)
Il comune di Borgo Pace sarà il primo sponsor della manifestazione. Massimo Marcaccini, alla testa del sodalizio marchigiano, dopo essersi aggiudicato la data più ambita del calendario 2010, potrà sfruttare al massimo le potenzialità del territorio per ideare un percorso che si annuncia di altissimo livello.

3a Prova – 2 maggio – Moto club Sirente a Gioia dei Marsi (AQ)
Per gli iscritti al Raid TT concomitante, la possibilità di risparmiare trasferta e costo di una giornata di gara. Per i partecipanti alla sola prova di Motorally, contorno, percorso e Prove speciali di livello superiore. E, alla fine, doppia premiazione con majorettes.

4a Prova – 27 giugno – Moto club Foligno – "Motorally Città di Foligno 2010" a Foligno (PG)
Moto Club Foligno = Motorally. Anzi, "Er Motorally". Così si torna in Umbria dopo 3 anni di assenza. Bella la città, bello il territorio e percorso come al solito "intenso", tecnico e navigato. Un elenco dei termini più gettonati nel briefing pre-gara: LPP, poco vis., sentiero stretto tra gli alberi, rocce/pietre, ripido/a.

5a Prova – 11 luglio – Moto club Sanremo a Sanremo (IM)
Il Moto club ha lontani trascorsi nel mondo dei Rally moto. Ma soprattutto ha un passato recente e un presente di brillante e infaticabile organizzatore di gare di Enduro. Capacità garantite quindi. Ha promesso che farà di tutto per ospitare paddock e partenza sul lungomare più frequentato nonostante il periodo di alta stagione. Dal mare alla montagna: il percorso si svilupperà nell'entroterra fino a 2.000 metri di quota, Parco assistenza itinerante e ritorno in riva al mare per l'arrivo della giornata.

6a-7a Prova – 11/12 settembre – Moto club Falchi Dauni a Castelnuovo della Daunia (FG)
Come ogni anno una prova di 2 giorni sarà dislocata nelle regioni del Sud Italia. Castelnuovo della Daunia non è un nome nuovo per il CIMR. Molti anni fa vi si disputò una prova a cura del Moto club San Severo. Il locale Moto club, invece, ha una storia più recente ed è attivo nella gestione di un crossdromo e nella organizzazione di gare di enduro e motocavalcate. In questa occasione la manifestazione sarà concomitante con la festa patronale per un surplus di festeggiamenti, che coinvolgerà anche i neo campioni italiani 2010. Sul fronte percorso di gara, si potrà utilizzare un vasto e incontaminato territorio di media montagna per due giornate di gara che saranno varie e sicuramente apprezzate.

CAMPIONATO ITALIANO RAID TT 2010
1a Prova – 29 aprile/2 maggio - Moto club Sirente – Rally d'Abruzzo a Gioia dei Marsi (AQ)
Dopo l'annullamento della scorsa stagione il Moto club Sirente è più pronto che mai, per offrire a tutti gli appassionati una manifestazione di alto livello sia dal punto di vista dei percorsi sia da quello della logistica e della gestione dei servizi in gara. Sui percorsi, che dire, siamo a ridosso del Parco nazionale d'Abruzzo, in un vasto territorio montano incontaminato. Non occorre altro per rendere l'idea della bellezza e della particolarità di questo Rally. Nella quota di iscrizione è compresa la partecipazione alla 3a prova di Campionato italiano Motorally, che sarà concomitante con il terzo e ultimo giorno di gara. Operazioni preliminari giovedì 29 aprile e, a seguire, prologo su fettucciato alle porte del paese. Venerdì e sabato, le prime due tappe, le più lunghe del Rally, con assistenza itinerante. Domenica, come detto, appuntamento doppio Motorally e Raid TT. Giornata più breve per consentire premiazioni e rientro a casa, ma sempre con oltre 50 km di Prove speciali. A breve ulteriori informazioni, costi e termini di iscrizione.

2a Prova – 28-31 maggio - Bike Village – Sardegna Rally Race - Arborea >> Fonni-Gavoi
Secondo e ultimo appuntamento per il CIRTT 2010. Un'occasione davvero ghiotta che permetterà ai piloti iscritti di essere partecipi di un evento di rilevanza mondiale. Percorso di gara, logistica, servizi: mai prima d'ora un livello così alto per un rally in terra italiana. I piloti del CIRTT entreranno in gioco a partire dalla seconda tappa del Mondiale. Le operazioni preliminari sono previste venerdì 28 maggio ad Arborea. Qui i piloti si uniranno alla carovana mondiale in arrivo da San Teodoro dopo la prima lunga giornata.
A seguire tre tappe indimenticabili, la prima delle quali sarà "Marathon" e si legherà alla seconda con un bivacco "africano" con pernottamento in tenda. Nessuna possibilità di assistenza, dirottata al giorno seguente sulla spiaggia del Poetto, a Cagliari. Un ritorno al passato dei grandi raid-marathon, gare di resistenza e navigazione, non di velocità. Ne consegue un progetto-percorso che prevede Prove speciali molto lunghe: due al giorno nelle prime due tappe, di cui una sempre abbondantemente sopra i 100 km, e una, unica e irripetibile, di oltre 200 km, nella terza ed ultima giornata. Le tappe sono sempre completate da trasferimenti diretti e del tutto scorrevoli. Anche i piloti del CIRTT saranno dotati del sistema di tracking satellitare attivo e dovranno adeguarsi al regolamento di gara per quanto riguarda autonomia (150 km) e zone a velocità controllata. A breve ulteriori informazioni, costi e termini di iscrizione

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Crohell, Daniele lc8, dep90, FaceBook [Linkcheck], Google [Bot], mariu, Masoko, peppegiacchi79, Petrobras, vinzzz, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm