KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

De Dycker pronto allo Starcross 2010

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19221
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

De Dycker pronto allo Starcross 2010

Messaggio » 29/01/2010, 16:17

Immagine

Il neoacquisto del team Ricci vuole la vittoria
MODENA — Ken De Dycker, il gigante buono del Motocross iridato è appena rientrato alla base del suo Team Vignola, direttamente dall’America dove ha svolto parecchi test,naturali evoluzioni alle prove svolte in Italia ad autunno. È un periodo intenso per il belga, nato il 20 giugno 1984 nella bella città universitaria di Lovanio, che sta preparando il 2010 nei dettagli, perché la nuova stagione rappresenta per lui la nuova sfida, vincere per la prima volta lo Starcross, riportando il Belgio nell’albo d’oro dopo Everts.

Finita l’avventura con la Teka Suzuki il venticinquenne gigante belga (1 metro e 91 per 92 KG, proporzioni assurde per il motocross) è approdato tra le fila del Team Monster Energy Yamaha Ricci Racing e correrà con la nuova Yamaha 450 dotata di kit YRRD.

Ken nei test è andato molto forte, ha confidato Ilario Ricci, il team manager. “ Guida bene, è aggressivo, ha tanta voglia di fare bene. L’ho visto veramente determinato nelle prove - ha detto Ricci - e sono fiducioso che possa fare una grande stagione che sta preparando al meglio”.

Ken invece mi racconta dell’esperienza americana.” Sono rimasto nella calda California per un po’ di giorni e ho continuato a prendere le misure alla nuova moto – racconta al telefono De Dycker. - Mi piace la Yamaha ha tanto motore è ben bilanciata e mi ci trovo a meraviglia a guidarla”.

Questo vuole dire che sei pronto per lo Starcross?
“Certo che sono pronto. La pista mi piace molto e si addice alle mie qualità, poi è uno show al quale non si può mancare. Ci sono i migliori piloti del mondiale e fare bene a Mantova è importante per il blasone, ma anche perchè vuole dire che fino a quel momento si è fatto un bel lavoro”.

Dalla Suzuki ora sei sulla Yamaha, ma soprattutto sei entrato in un team tutto italiano. Come ti trovi?
“La squadra è molto amichevole e professionale. I ragazzi del team sono molto disponibili e ridono e scherzano. Ho instaurato subito un bel rapporto e penso che potremo fare bene a partire da Mantova, per il team che ha base a Modena è un poco la gara di casa, bisogna lottare per il podio”.

Sarà una gara impegnativa?
“Si senza dubbio. Il livello è molto alto, ci sono stati diversi cambi di piloti e moto. Lo scorso anno è andata bene, anche se ho avuto qualche alto e basso, quest’anno punto a migliorare e non commettere gli errori del passato. Ho tutto per fare bene e sono molto carico. Inoltre la preparazione sta andando bene. In Italia e poi America ho lavorato bene e adesso continuerò la preparazione in Europa. Per lo Starcross sono pronto”.

DeDycker, in arte Keeno, è dunque motivato a essere protagonista a Mantova, la voglia di fare bene, quella di rivincita dopo il divorzio dalla Suzuki si mescoleranno e sicuramente il mix sarà dall’alto contenuto agonistico.

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: albatros1, Bing [Bot], chimera, gaeldp, Google [Bot], gurone, Mauro XC, misterkap, SamAdv, Valex, Volitans87

SEO Search Tags

forum ktm