KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

AMA Supercross 2010 - ROUND 2 PHOENIX - RACE REPORT

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

AMA Supercross 2010 - ROUND 2 PHOENIX - RACE REPORT

Messaggio » 17/01/2010, 17:39

Vince Dungey


Al via della finale della Lites è Blake Wharton a partire al comando, seguito da Weimer, Canard, Morais e Seely. Morais passa Canard e Weimer ed al quinto giro la situazione vede Wharton, Morais, Weimer, Canard e Hahn. A tre giri dalla fine Weimer attacca e passa a condurre ma Morais non molla e torna in testa. Weimer forza ancora e torna al comando per andare a vincere precedendo Morais, Wharton, Hahn e Tickle.

Ryan Dungey parte al comando del Main Event seguito da Austin Stroupe, Ryan Villopoto che attacca subito e passa in seconda posizione seguito da Hill, Stroupe, Tedesco: Stewart è 10° Reed è 11° ma nel corso del del 4° giro in una curva a destra Reed e Stewart si centrano con il pilota della Kawasaki più lesto a rialzarsi ma a metà gara è fermo mentre Stewart è 18°. Dungey allunga su Villopoto mentre Hill ritorna 3° seguito da Tedesco, Short, Stroupe e Windham.
Dungey vince e passa anche in testa alla classifica, secondo Villopoto, terzo Hill, Stewart chiude 15°, Reed ritirato è dsato 19°.
Notizie non confermate rivelano di una possibile zuffa tra Reed e Stewart dopo la gara, con Stewart che a fine gara è andato direttamente al camion di Reed sferrandogli un pugno. L’australiano pare abbia riportato una forte contusione ad una mano.
Attendiamo altre news.



AMA Supercross Class Results: Phoenix

1. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki
2. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki
3. Josh Hill, Yoncalla, Ore., Yamaha
4. Ivan Tedesco, Murrieta, Calif., Yamaha
5. Andrew Short, Smithville, Texas, Honda
6. Kevin Windham, Centerville, Miss., Honda
7. Austin Stroupe, Lincolnton, N.C., Suzuki
8. Justin Brayton, Murrieta, Calif., Yamaha
9. Davi Millsaps, Murrieta, Calif., Honda
10. Tommy Hahn, Decatur, Texas, Suzuki

AMA Supercross Class Season Standings

1. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki, 47
2. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki, 38
3. Josh Hill, Yoncalla, Ore., Yamaha, 35
4. Kevin Windham, Centerville, Miss., Honda, 35
5. Andrew Short, Smithville, Texas, Honda, 34
6. Ivan Tedesco, Murrieta, Calif., Yamaha, 32
7. James Stewart, Haines City, Fla., Yamaha, 31
8. Justin Brayton, Murrieta, Calif., Yamaha, 26
9. Davi Millsaps, Murrieta, Calif., Honda, 24
10. Tommy Hahn, Decatur, Texas, Suzuki, 21

Western Regional AMA Supercross Lites Class Results: Phoenix

1. Jake Weimer, Rupert, Idaho, Kawasaki
2. Ryan Morais, Murrieta, Calif., Suzuki
3. Blake Wharton, Pilot Point, Texas, Honda
4. Wil Hahn, Decatur, Texas, Honda
5. Broc Tickle, Holly, Mich., Yamaha
6. Cole Seely, Newbury Park, Calif., Honda
7. Trey Canard, Shawnee, Okla., Honda
8. Tommy Searle, Murrieta, Calif., KTM
9. Robert Kiniry, Holland Patent, N.Y., Suzuki
10. Phil Nicoletti, Bethel, N.Y., KTM

Western Regional AMA Supercross Lites Class Season Standings

1. Jake Weimer, Rupert, Idaho, Kawasaki, 50
2. Ryan Morais, Murrieta, Calif., Suzuki, 42
3. Blake Wharton, Pilot Point, Texas, Honda, 38
4. Trey Canard, Shawnee, Okla., Honda, 36
5. Wil Hahn, Decatur, Texas, Honda, 34
6. Broc Tickle, Holly, Mich., Yamaha, 31
7. Tommy Searle, Murrieta, Calif., KTM, 27
8. Cole Seely, Newbury Park, Calif., Honda, 22
9. Robert Kiniry, Holland Patent, N.Y., Suzuki, 20
10. Jeff Alessi, Murrieta, Calif., Yamaha, 19

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2010 - ROUND 2 PHOENIX - RACE REPORT

Messaggio » 17/01/2010, 22:00

AMA Supercross 2010 - Phoenix
La prima di Dungey. Scintille tra Stewart e Reed
Doppietta di Jake Weimer nella Lites


Immagine

Secondo round del Campionato del mondo Supercross ieri sera allo stadio Chase Field di Phoenix in Arizona, una serata veramente elettrizzante per gli appassionati del campionato AMA Supercross.
E' arrivata innanzitutto la prima vittoria di Ryan Dungey. Il pilota della Suzuki è scattato al comando e ha approfittato di una caduta al quarto giro, che ha coinvolto James Stewart e Chad Reed, che sono venuti violentemente in contatto, tanto che Reed è ripartito ma si è dovuto ritirare al 15 giro, mentre Stewart ha concluso solo 15°. Le persone presenti hanno raccontato di un clima teso e di "scintille" tra i due ai box nel dopo gara. Mentre Stewart e Reed si autoeliminavano, Dungey ha allungato su Villopoto che aveva cercato di andarlo a prendere, ed è anadato a vincere la sua prima gara Supercross. Terzo posto per Josh Hill, davanti a Tedesco, Short, Stroupe e Windham. Con questa vittoria Ryan Dungey è passato anche in testa al Campionato con 9 punti di vantaggio su Ryan Villopotoe e 12 su Joshua Hill. Jake Weimer si è aggiudicato invece la seconda vittoria consecutiva nella classe Lites 250 Costa Ovest. Al via era stato Blake Wharton a partire al comando, seguito da Weimer, Canard, Morais e Seely. Al quinto giro Morais ha scavalcato Canard e Weimer ed è sembrato in grado di andare a prendere Wharton, ma al giro successivo Jake Weimer ha cambiato passo, ed è andato ad attaccare Wharton e Morais. Il duello tra Weimer e Morais è durato fino al traguardo, con il primo che è riuscito a prevalerein volata. Terzo posto per Wharton, mentre il francese Gautier Paulin ha chiuso al 12° posto.
In classifica Weimer ha 8 ora punti di vantaggio su Morais.

Sabato prossimo il Campionato ritorna ad Anaheim in California.

Risulatati Supercross - Phoenix
1. Ryan Dungey (Suzuki)
2. Ryan Villopoto (Kawasaki)
3. Josh Hill (Yamaha)
4. Ivan Tedesco (Yamaha)
5. Andrew Short (Honda)
6. Kevin Windham (Honda)
7. Austin Stroupe (Suzuki)
8. Justin Brayton (Yamaha)
9. Davi Millsaps (Honda)
10. Tommy Hahn (Suzuki)

Classifica dopo 2 prove
1 Ryan Dungey 47,
2 Ryan Villopoto 38,
3 Joshua Hill 35,
4 Kevin Windham 35,
5 Andrew Short 34,
6 Ivan Tedesco 32,
7 James Stewart 31,
8 Justin Brayton 26,
9 Davi Millsaps 24,
10 Tommy Hahn 21.

Risulatati Lites 250 Costa Ovest - Phoenix
1. Jake Weimer (Kawasaki)
2. Ryan Morais (Suzuki)
3. Blake Wharton (Honda)
4. Wil Hahn (Honda)
5. Broc Tickle (Yamaha)
6. Cole Seely, (Honda)
7. Trey Canard, (Honda)
8. Tommy Searle, (KTM)
9. Robert Kiniry, (Suzuki)
10. Phil Nicoletti, (KTM)

Classifica dopo 2 prove
1. Jake Weimer 50 punti,
2. Ryan Morais 42,
3. Wharton 38;
4. Blake Canard 36;
5. Wil Hahn 34

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2010 - ROUND 2 PHOENIX - RACE REPORT

Messaggio » 17/01/2010, 22:13

Stagione Supercross finita per Chad Reed.

Oltre alla rissa con Stewart nel dopo gara (Bubba ha buttato a terra la moto del rivale nel box e sembra l'abbia colpito con un pugno).
Reed in un primo momento veniva squalificato per la prossima gara (Anaheim2) e Stewart messo sotto osservazione per l'intera stagione.
Il ricorso del team Kawasaki annullava la squalifica, però arrivava la conferma della rottura in più punti del polso per Chad.

Lo rivedremo non prima del National (a campionato SX compromesso da due ZERI meglio che si curi con calma).

Non ho ancora visto la gara, sono curioso di vedere il contatto al quarto giro.

Notizia diffusa nei maggiori siti AMA SX Americani, in attesa del comunicato stampa.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2010 - ROUND 2 PHOENIX - RACE REPORT

Messaggio » 17/01/2010, 23:50

CONTATTO STEWART - REED: AGGIORNAMENTO
Probabile frattura alla mano per Reed



L’argomento della seconda prova del SX USA è indubbiamente in contatto tra Stewart e Reed, da cui a quanto pare l’australiano ne è uscito con una frattura alla mano: sulla cui gravità non si sa ancora nulla anche se sembra che sarà necessario un intervento chirurgico.
Mancando le immagini, quindi dobbiamo fare riferimento a quanto riportano i presenti sui siti USA: nel corso del 5° passaggio pare che James Stewart abbia attaccato in modo deciso Chad Reed, i due si sono scontrati e sono finiti a terra.
A questo punto sembrava che Reed avesse avuto un gesto di reazione nei confronti del pilota Yamaha, tanto da poter essere sanzionato, ma successivamente si è capito che Chad voleva solo liberare la mano colpita durante la caduta. L’australiano si è rialzato per primo, ripartendo ma rititandosi per il dolore alla mano.
A fine gara James si è diretto direttamente al truck della Kawasaki: non trovando Reed ha sferrato un pugno non verso il bilico ma verso la moto numero 22 facendola cadere, ricevendo un’ammonizione.

Questo è tutto ciò che abbiamo raccolto dai siti americani. Sicuramente nelle prossime ore ci saranno altre notizie.

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], bozzoscar, Google [Bot], MSNbot Media

SEO Search Tags

forum ktm