KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Tardozzi: "il mondiale SBK .... [comunicato alla BMW].

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Tardozzi: "il mondiale SBK .... [comunicato alla BMW].

Messaggio » 06/01/2010, 18:43

Tardozzi: "il mondiale SBK è un affare fra Ducati e Aprilia.

Il comunicato stampa che ufficializzerà l'arrivo di Davide Tardozzi in BMW è cosa di giorni. La notizia, però, non è questa, quanto che l'ex team manager della Ducati sarà già al posto di combattimento a Portimao, dove dal 22 al 24 si disputeranno i primi test della Superbike. Da quel giorno Tardozzi perseguirà il titolo iridato della Superbike con la stessa caparbietà con la quale ha inseguito quelli vinti con la Ducati.

Immagine
Tardozzi vecchio e nuovo

“Non sarà, comunque, l'obiettivo di quest'anno – ha ammesso – nel 2010 proveremo a fare ciò che ha fatto l'Aprilia nel 2009. Dunque qualche podio e magari una vittoria, per essere pronti per il titolo la prossima stagione, nel 2011”.

Tardozzi per centrare il bersaglio ha tempo. Con la casa di Monaco infatti ha firmato un contratto triennale.

“In BMW sono stati eccezionali. Addirittura mi hanno lasciata aperta la possibilità di cambiare a fine 2010, se vorrò. Ma anche di estendere la durata dell'accordo”.

Questo perché al “signor” Tardozzi non dispiacerebbe arrivare...

“In MotoGP, perché no? Sono sincero, mi è rimasto un po' qui...quindi se ne avrò la possibilità...del resto il nuovo regolamento della MotoGP prevede motori mille di cilindrata con un alesaggio massimo di 81 mm e la S 1000 RR è a 80. La più grande fra motori di serie”.

Non c'è l'ufficializzazione, ma tardozzi è già al lavoro per pianificare ed organizzare il 2010.

“Dopo i test di Portimao, dal 27 al 28, andremo a Valencia e divideremo la pista con Ducati ed Aprilia. Prenderemo un po' di schiaffi, ma così capiremo a che punto siamo”.

Il mondiale 2010 per Tardozzi, infatti, sarà un duello fra Ducati ed Aprilia.

“Ne sono convinto, e visto come sono andati nel 2009 il favorito è Max Biaggi. Max avrà anche 38 anni, ma è come Troy Bayliss: è integro, motivatissimo”.

Nel giudizio non c'è alcun sentimento di rivalsa nei confronti della Ducati.

“Figuriamoci. Anche loro hanno fatto molti cambiamenti, ma la moto e la squadra sono collaudati. Non c'è alcun motivo per cui si debba fare peggio del 2009. Lotteranno per il titolo”.

E nella MotoGP?

“La Ducati ha il miglior pilota, e lo dico senza paura di essere smentito, del mondiale: Casey Stoner. E le nuove regole che hanno diminuito di molto i test gli sono favorevoli: a lui basta un giro per andare forte!”.

fonte gpone.com
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

alfus2verdi
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6806
Iscritto il: 09/02/2009, 22:23
Località: cardano al campo

Re: Tardozzi: "il mondiale SBK è un affare fra Ducati e Aprilia.

Messaggio » 06/01/2010, 19:02

non riesco proprio a vederlo tardozzi griffato bmw..... :shock: :shock:
Vespa nel cuore e forever work in progress
la mia supermoto è proprio una supermoto

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Tardozzi: "il mondiale SBK .... [comunicato alla BMW].

Messaggio » 07/01/2010, 21:35

Tardozzi alla BMW, ora è ufficiale."Possiamo crescere molto ma nel 2010 non sarà facile"

Immagine

Ora è arrivata la conferma ufficiale: Davide Tardozzi (50 anni) ha raggiunto un accordo (con effetto immediato) per una posizione di spicco nel Team BMW Motorrad Motorsport. Il pilota italiano sarà il Responsabile della gestione del team e del controllo operativo in pista nel Campionato Mondiale Superbike.

Rainer Baumel (43) fino ad ora responsabile unico del team continuerà come responsabile del Project Management e Project Management Engineering.

Si tratta di un cambiamento importante che potrebbe consentire alla BMW di ingranare la marcia giusta per un avvicinamento al vertice. Tardozzi ha una lunga esperienza ed è stato sempre a contatto con una grande Casa, quindi, non avrà difficoltà a trovare il giusto feeling anche con gli uomini di Monaco. Con Baumel che si occuperà soltanto dello sviluppo, seguendo le indicazioni di Tardozzi, potrebbero essere velocizzati i tempi per colmare il gap che separa la quattro cilindri tedesca da Aprilia, Ducati e le giapponesi.

La collaborazione tra BMW Motorrad Motorsport e Tardozzi fa parte di un pacchetto di misure volte a ottimizzare la competitività del BMW Motorrad Motorsport nel Mondiale Superbike. Nel suo ruolo di Team Manager, Tardozzi si occuperà della gestione operativa del team durante le gare e le prove, fungendo da interfaccia tra la squadra e i promotori e gli organizzatori del Campionato Mondiale Superbike, e come interlocutore per i fornitori.

"Sono felice di essere finalmente in grado di annunciare la nostra partnership con Davide Tardozzi," ha detto il Direttore di BMW Motorrad Motorsport, Berthold Hauser. "La nuova struttura garantisce una buona impostazione della squadra per il futuro. La gestione del team e l'organizzazione della squadra sono importanti aree in cui possiamo vedere ulteriori potenzialità di miglioramento. La chiave è quella di affrontare ogni situazione in modo strutturato. Questo vale per i processi generali e le decisioni tattiche, con un impatto diretto sulla performance. Con i suoi molti anni di esperienza in questo sport, Davide avrà un ruolo decisivo. Allo stesso tempo, la ristrutturazione consentirà Rainer Baumel di concentrarsi totalmente sulle aree chiave della gestione globale del progetto e l'ingegneria ".

Tardozzi ha dichiarato: "Immagino che un sacco di persone saranno sorpresi della mia decisione di venire in BMW. Tuttavia, per me la decisione è stata semplice. Ho avuto offerte dalla MotoGP, ma il mio cuore è nel Campionato Mondiale Superbike e mi sento a casa qui. BMW Motorrad Motorsport è un team giovane e... affamato, e che mi dà la sfida che ho sempre cercato. Non vedo l'ora di lavorare per il bene della squadra. So che posso svolgere questo ruolo in BMW. Naturalmente, conoscere già i nostri piloti Troy Corser e Ruben Xaus rende il mio lavoro più facile. Il 2010 sarà un anno difficile, in quanto ci sono molti buoni piloti e squadre nel Campionato Mondiale Superbike. Tuttavia, credo fermamente che la BMW possa compiere un grande passo in avanti nel corso degli anni a venire ".

Tardozzi ha corso nelle moto dal 1984 al 1992. Nelle prime due stagioni ha gareggiato nel Campionato Mondiale 250 cc e poi si è spostato nella Superbike. Ha concluso al terzo posto nel Campionato Mondiale Superbike 1988, dopo aver conquistato cinque vittorie, e nel 1991 ha ottenuto il titolo di campione europeo di Superbike. Tardozzi è rimasto coinvolto nel mondo del motociclismo dopo il suo ritiro come pilota. Dal 1995, come team manager, ha vinto un totale di nove titoli costruttori e titoli otto piloti nel Championshi Mondiale Superbike con la Ducati.

fonte gpone.com
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8nuvola6, andbus, Bat21, Bing [Bot], BOOSTA, caribu, Corbe155, fabietto81, gabrymoto, Gandalf, Google [Bot], kappa83, lucajoebar, Luketriple70, marcoperek, MSNbot Media, tadin65, tigrotto, vicio182, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm