KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

GIOCO: testa a testa in MOTOGP - secondo round

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

DE PUNIET vs DE ANGELIS / ELIAS vs STONER

Sondaggio concluso il 24/02/2009, 18:41

DE PUNIET
2
7%
DE ANGELIS
13
45%
ELIAS
1
3%
STONER
13
45%
 
Voti totali : 29

Ready To Go
Avatar utente
 
Messaggi: 621
Iscritto il: 09/02/2009, 23:34
Località: Roma

GIOCO: testa a testa in MOTOGP - secondo round

Messaggio » 23/02/2009, 18:38

Mentre continua qui il primo round con Pedrosa, Dovizioso, Edwards e Vermuelen protagonisti
parte il secondo round del nostro gioco sulla MotoGP
Rammento che il vincitore potrà portarsi a casa il mio SD modello 07 sempre bellissimo ma con quel piccolo problema all'anteriore.

Il gioco è illustrato qui .

Via col secondo round:

DE PUNIET vs DE ANGELIS
ELIAS vs STONER

De Puniet, francesce, amante del motocross, approda nel circus in 125 dopo aver vinto il campionato francesce ma in 11 anni raccoglie poco
5 gp vinti in 250, 1 podio nei suoi tre anni in motogp. Onesto, ce la mette tutta. Ove manca il dono lui mette l'impegno. Guiderà ancora una honda satellite di Cecchinello.
Non un granchè ma adesso che honda ha permesso ai team satelliti di sperimentare qualcosa, loro sono riusciti a trovare una buona alternativa per le sospensioni.
Non basta questo per fare di lui un cavallo vincente, ma.... era giusto per scrivere qualcosa in più ;)

De Angelis, sanmarinese, se non erro peggior esordiente l'anno scorso in motogp. Guida la honda di gresini ma quella buona la avrà il suo compagno elias, sarà un caso?
Forse si pretende molto da lui, forse lo si è sopravvalutato, forse chi lo ha ben valutato lo vorrebbe solo un pò più cattivo.Ma se lo ha scelto Gresini un motivo ci sarà.
Ha avuto buone stagioni in sella alla aprilia dei fenomeni e si è guadagnato la honda motogp. Francamente, se non svolta, mi ricorderà sempre più Rolfo. DAI!!!!!!!!



Elias; torna sulla honda di Gresini dopo una triste parentesi in ducati. Discreta presenza in 250 e 125 questo è il quarto anno in motogp. Il suo unico granpremio vinto in Motogp, nel 2006 in portogallo, non è un belricordo per gli amici di Rossi.
Arriva davanti a Rossi per pochi millesimi quando pedrosa butta giù hayden. Gli ruba (?) quei 5 punti senza i quali fanno perdere il titolo all'italiano in favore dell'amenricano.
Quest'anno ha una buona opportunità, guida una honda ufficiale.

Stoner (riporto pari pari da motogp.com) "Il ventiduenne Australiano è il solo il terzo pilota dal 2001 in poi ad aver vinto il Campionato del Mondo con una incredibile seconda stagione nella classe regina, la sua prima in sella alla Ducati Marlboro. Con un passato nelle dirt-track australiane, Stoner si traferisce giovanissimo in Europa, con il totale appoggio della famiglia. Qui prende parte al campionato 125cc in Spagna e Inghilterra. In cinque anni conquista due vittorie in 125cc e cinque in 250cc e un podio in MotoGP alla sua terza gara nel 2006. Per nulla preoccupato di essere considerato il nuovo astro nascente, oggi Stoner è il Campione del Mondo in carica, e lo è con merito. Dopo solo due anni Casey è già il quinto pilota per percentuale di vittorie. Solo quattro piloti prima di lui sono riusciti nell’impresa di vincere 8 o più gran premi in una sola stagione – Mike Doohan, Giacomo Agostini, Valentino Rossi e Mick Hailwood. Stoner è anche il secondo pilota più giovane ad aver vinto un Campionato del Mondo MotoGP, dietro solo a Freddie Spencer campione nel 1983. È da poco sposato e famoso per essere un ottimo pescatore. La sua vittoria in Qatar ha fatto di lui il primo pilota australiano capace di vincere in tutte le classi." Beh .... forse un pò troppo miele.... un pò di sale? Prima di salire in ducati lo chiamavano Rolling Stoner":al suo primo anno in motogp è caduto un numero imbarazzante di volte. Povero cecchinello, non deve aver aiutato le sue finanze.
E' approdato in ducati in sostituzione di Melandri. Macio doveva passare in rosso ma avendo ottenuto un buon piazzamento gresini ha fatto valere un accordo secondo il quale doveva rimanere un altro anno, appunto. Salito sulla ducati abbiamo scoperto un fenomeno. Ne ha vinte così tante che la sua media ha messo in imbarazzo tanti piloti più "maturi".
Bellissimi duelli con Rossi gli son serviti a farsi un pò di ossa, ha avuto il coraggio di tener testa al martello Rossi.
Confidiamo ancora in lui per spettacoli sulle piste.
Ultima modifica di Ready To Go il 27/03/2009, 8:43, modificato 1 volta in totale.
Adventure begin where the maps end.
Oggi ce sono, domani puro,
chi mme vò male saa pija 'nder c..o

Ready To Go
Avatar utente
 
Messaggi: 621
Iscritto il: 09/02/2009, 23:34
Località: Roma

Re: GIOCO: testa a testa in MOTOGP - secondo round

Messaggio » 26/02/2009, 17:18

siamo indietro rispetto alla prima doppia sfida.
Ne mancano 6!
Dai che venerdì parte la terza con kallio rossi toseland e gibernau
UP
Adventure begin where the maps end.
Oggi ce sono, domani puro,
chi mme vò male saa pija 'nder c..o

Ready To Go
Avatar utente
 
Messaggi: 621
Iscritto il: 09/02/2009, 23:34
Località: Roma

Re: GIOCO: testa a testa in MOTOGP - secondo round

Messaggio » 28/02/2009, 20:52

attenzione ai voti!
c'è qualcuno che ha votato a metà :wink:

ci metto poco a rifare il regolamento.impongo il mono voto e faccio vincere chi mi pare :)


a me ezpeleta mi toglie l'erba dal giardino!!
Adventure begin where the maps end.
Oggi ce sono, domani puro,
chi mme vò male saa pija 'nder c..o


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8nuvola6, andrea110574, Bing [Bot], brogio99, Daniele Giustiniani, Elfazius-90, FedeR2R, fedesmr78, Gandalf, Google [Bot], ivanuccio, Majestic-12 [Bot], marco1989, Maska, MSNbot Media, napalmz, Ortenzio, sgari, sKTM, ziofede

SEO Search Tags

forum ktm