KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

SBK Story: part.02

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

SBK Story: part.02

Messaggio » 29/12/2009, 15:37

SBK Story: Prepariamoci al mondiale 2010, rileggendo i 22 anni del Campionato delle derivate di serie.

Il campionato del mondo prende avvio nel 1988 con un anno di ritardo rispetto a quanto annunciato dalla FIM per ovvi problemi di gioventù. Nove le prove disputate, sei delle quali in Europa e le altre in Giappone, Australia e Nuova Zelanda; manca l’Italia che, in questa prima fase, nonostante il Trofeo nazionale, non crede nel mondiale.
Il primo iridato è l’americano Fred Merkel che si dimostra vero “re” della categoria, in sella alla Honda VFR di un team italiano, vincendo due manche. Suo più serio avversario si dimostra il sorprendente ex crossista Fabrizio Pirovano (Yamaha FZR 750) che conquista il secondo posto finale a soli 5,5 punti imponendosi, tra l'altro, nella gara di Le Mans.

Immagine
Fred Merkel

Le due Bimota YB4 di Davide Tardozzi (primo vincitore di manche della storia del mondiale) e Stephane Mertens e la Ducati 851 di Lucchinelli (primo vincitore di una gara iridata della categoria) soffrono di inconvenienti vari, lasciando all’americano la possibilità di fregiarsi del titolo mondiale. Un risultato che non lascia soddisfatti i tifosi italiani che hanno visto salire sul gradino più alto del podio cinque volte Tardozzi, due Lucchinelli ed una Pirovano.
Mick Doohan in sella ad una Yamaha si impone una volta a Sugo e due ad Oran Park (Australia).

MERKEL FA IL BIS - Nel 1989 le gare diventano undici con l’aggiunta della doppia trasferta americana (USA e Canada). Nonostante il fallimento della società che doveva curare la promozione, la Superbike riesce ad andare avanti e a dimostrare il proprio valore.
Nel mondiale ha debuttato una moto che sarà a lungo il simbolo di questa categoria, la Honda RC 30 che, ancora con Fred Merkel, si aggiudica il secondo titolo mondiale imponendosi su Stephane Mertens anch’egli su Honda.

Immagine
Marco Lucchinelli

Principale avversaria della quattro cilindri giapponese è la Ducati (sempre più affidabile) che può contare sul francese Raymond Roche, affiancato in squadra da Baldassarre Monti. Stagione positiva anche per Fabrizio Pirovano che risulta il migliore dei piloti Yamaha, mentre a Sugo si registra la prima vittoria iridata della Suzuki, guidata dall’americano Doug Polen.
La vera rivelazione della stagione è Giancarlo Falappa che in sella alla Bimota, si mette in luce in tutte le gare riuscendo a vincerne tre, in Inghilterra, Canada e Francia. (2 - continua)

1988
1° F.MERKEL (USA – HONDA) p. 99
2° F. PIROVANO (ITA – YAMAHA) p. 93,5
3° D. TARDOZZI (ITA - BIMOTA) p. 91,5
4° S. MERTENS (BEL – BIMOTA) p. 90,5
5° M. LUCCHINELLI (ITA – DUCATI) p. 64
6° A. VIEIRA (FRA - HONDA) p. 42
7° R. PHILLIS (AUS - KAWASAKI) p. 42
8° G. GOODFELLOW (CAN - SUZUKI) p. 39,5
9° M. CAMPBELL (AUS - HONDA) p. 33,5
10° T. RYMER (GBR - HONDA) p. 32,5
Seguono altri.

1989
1° F.MERKEL (USA – HONDA) p. 272
2° S. MERTENS (BEL – HONDA) p. 265
3° R. ROCHE (FRA - DUCATI) p. 222
4° F. PIROVANO (ITA – YAMAHA) p. 208
5° A. ANDERSSON (SWE - YAMAHA) p. 159
6° G.C. FALAPPA (ITA – BIMOTA) p. 139
7° T. RYMER (GBR - HONDA) p. 134
8° B. MONTI ITA – DUCATI) p. 99
9° J. SUHONEN (FIN – YAMAHA) p. 90
10° M. DOWSON (AUS – YAMAHA) p. 79
10° R. PHILLIS (AUS - KAWASAKI) p. 79
Seguono altri.

fonte gpone.com
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Goblin DM
Avatar utente
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 02/12/2009, 9:46
Località: Gattico/Invorio (NO)

Re: SBK Story: part.02

Messaggio » 30/12/2009, 15:47

altro ottimo post! complimenti.
Sono una persona unica, come tutte le altre.


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], francescohrc, Google [Bot], MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm