KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

conto alla rovescia per la SBK

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Ready To Go
Avatar utente
 
Messaggi: 621
Iscritto il: 09/02/2009, 23:34
Località: Roma

conto alla rovescia per la SBK

Messaggio » 18/02/2009, 8:26

quanto manca al primo marzo?! pochino mi sa! 10 giorni sono pochi!
prepariamoci alla Prima del World Super BiKe Championship.
Prima tappa a Phillip Island, appunto il primo marzo.
I test sono a buon punto e anche la macchina mediale si muove più vigorosamente.
Sul mio gruppo facebook dedicato alle competizioni su 2 ruote, ho aggiunto un paio di link.

Il primo, una intervista all'impaziente TROY CORSER (BMW):"La BMW è al debutto in questa stagione ma questo non ha impedito a Troy Corser e alla sua nuova quattro cilindri in linea di fornire prestazioni di valore nei test pre-campionato. Tre settimane fa in Portogallo, il pilota australiano ha fatto segnare l'11esima prestazione cronometrica assoluta, a meno di un secondo dal miglior tempo di Shane Byrne con una Ducati privata.
Tempi che tutti si aspettano estremamente ravvicinati anche in questa settimana di test a Phillip Island e, se le condizioni saranno ideali, il giro veloce di sempre, di Troy Bayliss in 1'30"7 a gennaio 2007, potrebbe essere migliorato. Il record ufficiale appartiene invece allo stesso Corser in 1'31"826.
Corser è il signore di Phillip Island, vi ha vinto ben sette volte, e se c'è uno che può tirare fuori una prestazione maiuscola, questo è il due volte campione del mondo.
"Sono rimasto particolarmente impressionato - ha detto Corser - dalla potenza della mia BMW, che è molto importante in un circuito veloce e scorrevole come Phillip Island, dove c'è una delle più alte medie velocistiche tra i circuiti mondiali. Inoltre, l'assetto della moto è un punto critico, perché si ha bisogno di una moto che "combatta" tutte le condizioni in cui si viene a trovare, compreso il forte vento che talvolta soffia nel Bass Straight. Questo sarà quello su ci si concentrerà in questo week end e dovremo continuare a lavorare duro. Sono fiducioso che saremmo realmente competitivi per questo importante esordio della BMW a Phillip Island". (Fonte: http://www.worldsbk.com" target="_blank" target="_blank" target="_blank)


Il secondo un report sulla seconda giornata di test proprio a Phillip Island:in evidenza Regis Laconi ed il giapponese Shinya Nakano.

Ma è proprio su questi test a Phillip Island che due importanti case italiane hanno avuto da che scambiarsi commenti non certo gentili. (buttiamola un pò sul pettegolezzo :twisted: )
Aprilia aveva chiesto all'organizzazione di poter continuare i test nei giorni successivi la chiusura del concordato periodo di prove.
Questo aveva dato forte fastidio all'ambiente.
Ducati non ha perso tempo ed ha manifestato il suo fastidio.
A mio parere a ben vedere.
Non dovrebbe essere difficile essere d'accordo con ducati.
Ducati infatti manifestava perplessità sulle richieste aprilia: in questo periodo di crisi, quando addirittura in motogp si parla di eliminare il venerdì oltre ad altre spese, perchè mettersi a fare queste cose spingendo i competitor in una corsa assai costosa?
In queste ore tutto si è già risolto: aprilia ha specificato che la richiesta sarebbe stata valida solo se il maltempo avesse impedito loro in questi giorni di effettuare prove valide .
Quanto ci sia di vero non si sà.
Chi, come me, addita la aprilia e le sue richieste assai esose, come principale causa della morte della 250, questo comportamento non lo manda proprio giù!
Sveni gli sponsor e i team in 250 e 125 e poi ti butti sulla SBK e, forte dei tuoi denari accumulati, fai tuoi questi comportamenti assai distanti da quello che la realtà che ti circonda dovrebbe consigliarti?!? :?

enjoy ;)
Adventure begin where the maps end.
Oggi ce sono, domani puro,
chi mme vò male saa pija 'nder c..o

SamuTnT
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 11/02/2009, 16:09
Località: Più a Sud di Drake..

Re: conto alla rovescia per la SBK

Messaggio » 19/02/2009, 17:04

Ready To Go ha scritto:Chi, come me, addita la aprilia e le sue richieste assai esose, come principale causa della morte della 250, questo comportamento non lo manda proprio giù!
Sveni gli sponsor e i team in 250 e 125 e poi ti butti sulla SBK e, forte dei tuoi denari accumulati, fai tuoi questi comportamenti assai distanti da quello che la realtà che ti circonda dovrebbe consigliarti?!? :?

enjoy ;)



...beh non per difendere Aprilia eh... ma la MotoGP non se la passa niente bene quando a "esborsi" necessari per partecipare.. e lì Aprilia non ci corre.... il problema dei costi nel motomondiale secondo me è generalizzato... non mi sembra giusto colpevolizzare Aprilia... ;) ...e comunque il problema 250 ormai non si pone più... adesso c'è la nuova genialata della MotoGP 2... co me diavolo la vogliono chiamare... perciò... bye bye Aprilia :?

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: conto alla rovescia per la SBK

Messaggio » 19/02/2009, 20:10

In tutto questo fa spece che siano due case Italiane a mettersi contro :roll:
Ragioni giustificate o meno ....

Sulla BMW ha investito molto, essendo una delle poche che risente "poco" della crisi attuale.
Quando si è mossa l'ha sempre fatto a ragion veduta .... mai per caso.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Ready To Go
Avatar utente
 
Messaggi: 621
Iscritto il: 09/02/2009, 23:34
Località: Roma

Re: conto alla rovescia per la SBK

Messaggio » 19/02/2009, 21:47

forse mi sono espresso male anche questa volta
sono orgoglioso che aprilia abbia vinto così tanto nelle categorie minori e spero riesca a farlo presto con quella bellissima da sbk
rifletto solo su questo:
le 250 le preferisco allemotogp perchè su queste piccole i meccanici possono metterci mano e tanti bravi tecnici popolano i paddock delle 250 e 125 e tanti bei risultati hanno ottenuto
la aprilia che ha fatto vincere ilmondiale a jorge lorenzo è costata la bellezza di mezzo milione di euro
la honda di dovizioso, arrivato alle spalle dello spagnolo solo per una spallata di qualcuno e una caduta in più, è costata al team scot 20.000 euro ed era un progetto fermo già da un paio di anni

mi capite perchè dico che aprilia ha aperto le porte alla moto2 ? non è il solito rigore sbagliato all'italiana?
Adventure begin where the maps end.
Oggi ce sono, domani puro,
chi mme vò male saa pija 'nder c..o

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: conto alla rovescia per la SBK

Messaggio » 19/02/2009, 21:55

Mi sa che anch'io non mi son spiegato bene ;)

Quando ho scritto due case Italiane contro .... intendo una che voleva provare .... l'altra si è opposta.
Vabbe che Ducati detta legge in SBK ....

Per il discorso 250 .... concordo che è Aprilia ad aver decretato la fine.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], MSNbot Media, Yahoo [Bot], Ziobecco84

SEO Search Tags

forum ktm