KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Rally dei Faraoni: le impressioni di Stefano Turchi

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Rally dei Faraoni: le impressioni di Stefano Turchi

Messaggio » 30/10/2009, 0:51

Impressioni, sensazioni ed emozioni del Cinghiale Maremmano al Rally dei Faraoni 2009

Immagine


Siamo arrivati anche questa volta alla fine di questa fantastica esperienza di vita e non potevano mancare alcune considerazioni generali sulla gara, sui rapporti umani, sugli episodi …… insomma di tutto e di più !!! Le prime cose che mi vengono così, di getto, sono le relazioni, i rapporti umani, le amicizie che ho vissuto quest’anno al Rally !!!!! Se poi ci mettiamo il lato puramente sportivo, con tutto l’impegno psicofisico che richiedono queste gare, con i rischi, gli imprevisti, e …… tutto quello che ci gira intorno, non posso che essere molto soddisfatto !!! Ma andiamo per gradi. Quanti amici nuovi, e che amici !!! Dopo la prima edizione l’anno scorso eravamo più o meno gli stessi, invece per il 2009 ci sono state tante “new entry” e tanti i rapporti consolidati anche con veterani del rally. Primi fra tutti i ragazzacci di Desertwins che messi insieme da quel “Folletto” di Furio Modena, mi hanno fatto vivere veramente un gara “unica” con perfino …. due Egittologi al seguito, Sabina e Imerio, delle persone molto interessanti e …….. veramente speciali !!! E poi Guido, il super meccanico, il Conte, l’ispettore Clouseau …. insomma un amicizia unica da coltivare e consolidare nel tempo !!! Si continua con gli altri grandi amici del Team Giofil, sotto la guida del bravissimo Filippo Assirelli, e della sua fidanzata, che mi hanno adottato come un figlio e curato e coccolato, quasi come un pilota ufficiale, ma soprattutto …. come uno di loro !!!! A parte Massimo Montebelli che era il mio meccanico per il quale non ci sono veramente parole ….. tutti sono stati eccezionali, dai piloti, forti o meno forti, come Lopez, Zanotti, Ceci, Carmignani e Gaetano De Filippo, ai meccanici, con una menzione particolare per Angelo Barbiero, che è stato sempre e veramente una persona gentile, disponibile, insomma un vero amico !!! Io le noto queste cose, le apprezzo molto e non dimentico !!! Altre due persone, davvero speciali, mi hanno colpito molto in questa edizione: Egidio Anderani sessantottenne di ferro, si avete letto bene …. 68 primavere, in gara con la moto !! Una persona con uno spirito, dei principi e una educazione di altri tempi !!! Complimenti e …. un esempio da seguire !!!! E per finire Cathryn, bella ragazzona americana che vive a Roma, eccentrica giornalista, che normalmente si occupa di arte, che non sa niente del mondo delle moto e parla l’italiano come Stanlio ….. un grosso abbraccio anche a lei !!
Ma passiamo alle considerazioni tecniche !!! Non meno importanti, dato che non ero in “gita” ma a fare una gara di Coppa del Mondo Rally !!! Le previsioni prima della partenza sono state verificate, anche se poi, purtroppo, non c’è stato il risultato finale a suggellare il tutto !!! Comunque io ho visto le mie potenzialità e so che posso fare bene, arrivando a ridosso dei piloti professionisti, e la moto è stata testata bene, perché sono andato sempre a tutta manetta e non ha fatto una piega !!!! Quindi anche qui tutte le paure e le incognite prima della partenza sulla moto nuova, che nessuno ha mai portato in gare così, praticamente di serie e per di più con l’iniezione, sono state completamente fugate da un comportamento ineccepibile, con, da sottolineare, un consumo di carburante veramente molto basso !!! In pratica abbiamo fatto solo un cambio olio e filtri a metà gara !!!! C’è stato invece un grosso problema, che ha condizionato tutta la gara, con i pezzi della MecaSystem, molto belli, ben fatti, ma forse un po’ “acerbi”, da collaudare, dato che nessuno, per ora, aveva mai impiegato questo Kit per le gare. Vi posso garantire che il collaudo anche qui è stato proficuo e che sono già in contatto diretto con la MecaSystem per verificare e sostituire i pezzi danneggiati, dopo le opportune modifiche del caso !!!!! Un po’ come i piloti ufficiali …. !!! Magariiiiiiiii !!!! Comunque la ditta si è dimostrata molto seria e disponibile, il che non guasta mai !!! Concludendo, le considerazione che ho fatto sul mezzo meccanico, sono che, è ottimo per girare il mondo, per fare le gare, levandosi anche delle belle soddisfazioni, ma senza grosse ambizioni di alta classifica assoluta …. come invece avevo io quest’anno ….. !!!! Non avrei sicuramente dubbi, se dovessi preparare una “piccola” per partecipare anche la prima volta ad un Rally così, preferirei di gran lunga la mia KTM 690 r, leggera, maneggevole e potente il giusto, per portarti ovunque, senza mai metterti in difficoltà, e ripeto, con la quale ti puoi levare anche delle belle soddisfazioni, o viaggiare in scioltezza senza mai essere “impiccato”con il gas, o tirare il collo al il motore !!! Come invece ho fatto io ….. !!!! Insomma la vera moto da “amatori” dell’Africa, che poi sono la maggioranza di tutti noi “comuni mortali” !!! Per me e ….. la mia stazza …. !!!! Purtroppo è un pò al limite, e quindi il passaggio fisiologico per una partecipazione competitiva a delle gare è una KTM 690 Rally !!!! Moto esclusiva e sogno costosissimo di ognuno di noi !!!! Chissà ….. a volte i sogni si avverano !!!!
Un abbraccio con tanto affetto a tutti voi. Stefano Turchi
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Rally dei Faraoni: le impressioni di Stefano Turchi

Messaggio » 30/10/2009, 0:58

Immagine

Immagine

Immagine

Gli effetti della caduta

Immagine

Immagine

Il Cinghiale con Massimo Montebelli
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Rally dei Faraoni: le impressioni di Stefano Turchi

Messaggio » 30/10/2009, 23:16

Mazza se sei 'grande'! Ma montebelli è ancora più 'grande' :shock:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Rally dei Faraoni: le impressioni di Stefano Turchi

Messaggio » 31/10/2009, 10:39

Complimentoni Stefano :) :) :)

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: Rally dei Faraoni: le impressioni di Stefano Turchi

Messaggio » 03/11/2009, 20:03

complimenti per la gara stefano :D
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: AleVilla98, andrea110574, Bing [Bot], caribu, cicciopaolo82, cross196, dlgiacomo, ebano, Gandalf, Google [Bot], Kappa e spada, kappa94, ljr, Massagp, niklungo, pave, Phrankie, pizeta, Steriuz

SEO Search Tags

forum ktm      ktm 690 r "rally dei faraoni"            preparazione ktm mecasystem