KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mondiale MX1/MX2/MX3 Review

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale MX1/MX2/MX3 Review

Messaggio » 24/08/2009, 23:21

I risultati delle gare di Loket e Lacapelle
Buone prestazioni per Philippaerts e Cairoli in Repubblica Ceca. Male Alex Salvini nel fango francese


Immagine

Nella MX1 il belga Desalle ha fatto suo il Gp della Repubblica Ceca (Loket) dove, domenica, un caldo sole ha asciugato la pista messa a dura prova dalle piogge. Il leader del Mondiale, l'azzurro Antonio Cairoli, ha dovuto lottare per tutto il weekend non solo con gli avversari ma anche con una brutta influenza che non gli ha consentito di correre al massimo delle sue possibilità.
In Gara 1 il siciliano è partito in retrovia, come già una settimana fa in Belgio. Davanti a tutti scattavano invece il tedesco Nagl e i belgi de Dycker e Desalle. Nagl andava a vincere la manche (giro veloce in 1'47"906) davanti a Desalle e all'altro azzurro e campione del mondo in carica David Philippaerts (vincitore a Loket nel 2008), mentre Cairoli con il solito prodigioso recupero, conquistava un insperato sesto posto, superando nel finale il compagno di squadra Tanel Leok.
In Gara 2 , il diciannovenne di Desalle balzava al comando in avvio e andava a vincere la manche ed il Gp: il suo primo in carriera. Alle sue spalle gli azzurri Philippaerts e Cairoli che hanno dato vita ad uno spettacolo roboante fatto di sorpassi, incroci di traiettorie e block pass mozzafiato. Alla fine Cairoli aveva la meglio sul Toscano e chiudeva secondo.
I piazzamenti del siciliano gli consentono di conservare la tabella rossa di leader del mondiale con un vantaggio di 45 punti sul tedesco della Nagl e di giocarsi la matematica vittoria del titolo già nel prossimo GP, il 30 agosto a Lierop nei Paesi Bassi.

1 Manche: 1. Nagl in 39:02.888; 2. Desalle +10"198; 3. Philippaerts +21"531; 4. Coppins +22"734; 5. Swanepoel +23"854; 6. Cairoli +25"142;
2 Manche: 1. Desalle 39:40.072; 2. Cairoli +16"564; 3. Philippaerts +24"609; 4. Nagl +29"833; 5. Coppins +33"593
Classifica Gp: 1. Desalle 47pt.; 2. Nagl 43pt.; 3. Philippaerts 40pt.; 4. Cairoli 37pt.; 5. Coppins 34pt.
Classifica Mondiale: 1. Cairoli 503pt.; 2. Nagl 458pt.; 3. Philippaerts 428pt.; 4. Desalle 426pt.; 5. de Dycker 409pt.


Nella classe MX2, perentoria prova di riscatto per Paulin che, dopo la giornata no di Lommel, è andato a vincere il GP grazie ad una fantastica seconda manche. La sua vittoria mancava da Faenza! Giornata non felice per il leader del mondiale Musquin solo nono. Secondo Goncalves, che rimane secondo anche in Campionato, e terzo il francese Boog, tornando dopo una recente operazione di appendice. Male, purtroppo, i due migliori italiani in questa classe. Davide Guarneri ha ottenuto un 12° ed un 14° posto, mentre Manule Monni si è dovuto accontentare di un 7° e di un 12° piazzamento.

1 Manche: 1. Roczen in 39:15.961; 2. Musquin +0:05.598; 3. Goncalves +0:06.420; 4. Paulin +0:17.945; 5. Boog +0:21.079…7. Monni +0:28.750…12. Guarneri +0:55.292
2 Manche: 1. Paulin in 40:16.555; 2. Boog +0:03.669; 3. Goncalves +0:04.985; 4. Teillet +0:12.512; 5. Aubin +0:23.197…12. Monni +0:51.548…14. Guarneri +0:56.933
Classifica Gp: 1. Paulin 43pt; 2. Goncalves 40pt.; 3. Boog 38pt.; 4. Roczen 37pt.; 5. Teillet 33pt…8. Monni 23pt…14. Guarneri 16pt.
Classifica Mondiale: 1. Musquin 443 points; 2 Goncalves. 423pt.; 3. Paulin 415pt.; 4. Guarneri 373pt.; 5. Roczen 306pt…9. Monni 245pt.


In MX3 brutta giornata per Alex Salvini che sperava di impadronirsi del primo posto del Mondiale invece ora si ritrova di nuovo attardato. Ancora la pioggia e il fango sono stati i protagonisti della dodicesima prova che si è svolta a Lacapelle in Francia. Le condizioni meteo hanno reso impraticabile la pista e le due manche sono risultate imprevedibili. Salvini, partito forte nella prima manche, si è dovuto arrendere a causa della rottura del motore. I primi tre posti se li sono guadagnati i piloti di casa Renet, Martin e Vanni.
Nella seconda manche l'azzurro è stato più fortunato ed è riuscito a chiudere al secondo posto dietro il leader mondiale Renet e davanti al finlandese Pyrhonen.
La vittoria del Gp è andata a Renet che ha preso tutti i 50 punti. Vanni secondo e Martin terzo. Anche il quarto posto è dei "cugini" transalpini con Sandouly, mentre il pilota portoghese Basaula è finito quinto.
Prima di questo Gp Renet aveva un solo punto di vantaggio da Salvini. Dopo la doppia vittoria e la sfortuna di Salvini, Renet è leader del campionato di 26 punti.

1 Manche: 1. Renet in 38:00.154; 2. Martin +0:25.765; 3 Vanni +0:35.512; 4. Hansen +0:44.634; 5. Irt +0:58.335...18. Salvini
2 Manche: 1. Renet in 35:51.100; 2. Salvini +0:42.927; 3. Pyrhonen +1:14.526; 4. Vanni +1:25.173; 5. Sandouly +1:39.499
Classifica Gp: 1. Renet 50pt.; 2. Vanni 38pt.; 3. Martin 32pt.; 4. Sandouly 27pt.; 5. Basaula 27pt…7. Salvini 25pt.
Classifica Mondiale: 1. Renet 463pt.; 2 Salvini 437pt.; 3. Pyrhonen 370pt.; 4. Vanni 358pt.; 5. Irt 341pt.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Blackap, davidececco79, Elfazius-90, EmaTriple, fabietto81, Gandalf, gatto70, Gerko, Google [Bot], ivanuccio, klaus1973, Majestic-12 [Bot], MrGrey, MSNbot Media, steppenwolf, swearbg, TIZIANO62, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm