KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 21/04/2013, 21:43

Immagine

AUSTIN – Vittoria storica per Marc Marquez, con Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo a completare un podio tutto spagnolo. Solo sesto Valentino Rossi, settimo posto per Andrea Dovizioso.
Sono andati via in coppia, con Dani Pedrosa davanti a dettare il ritmo e Marc Marquez sempre attaccato a 2-4 decimi, nonostante un “drittino” alla prima curva dopo la partenza. Pedrosa con la morbida posteriore, Marquez con la dura, Dani con una guida più tecnica, Marc più grintosa. Decimo più decimo meno hanno girato con tempi fotocopia fino al 13esimo giro, quando Marquez ha usato “calibro e martello” per infilare il compagno di squadra. Dopo quanto aveva fatto nelle prove, si pensava che il giovane spagnolo se ne potesse andare, invece il più “anziano” è rimasto lì, attaccato al codone del compagno di squadra, a volte così vicino da sfiorare il tamponamento.


STRAPPO AL 16ESIMO GIRO
Al 16esimo giro Marquez prova il primo strappo (+0”339 sul traguardo), ma Pedrosa non molla fino a tre giri dalla fine, quando commette una sbavatura e consente a Marc di allungare fino a 1”669 sul traguardo successivo. Gara finita, con Marquez che conquista il primo successo in MotoGP alla sua seconda gara, diventando a 20 anni e 63 giorni, il più giovane vincitore di sempre della storia della classe regina: il precedente primatista era Freddi Spencer, che si era imposto a SPA nel 1982 a 20 anni e 196 giorni.


LORENZO SUL PODIO
Così Pedrosa si è dovuto accontentare del secondo posto, prendendo paga per la seconda volta consecutiva da un debuttante: non è certo l’inizio che Dani sognava. Alle sue spalle, Jorge Lorenzo, che non ha nulla da rimproverarsi: qui la Yamaha era nettamente inferiore alla Honda e Jorge ha ottenuto il massimo, guidando come sempre al meglio. Così Lorenzo è riuscito a conservare la testa del campionato, seppure a pari merito con Marquez.
Al quarto posto Cal Crutchlow, che se non avesse fatto un errore al quarto giro avrebbe forse anche potuto stare insieme a Jorge: Cal guida bene, è velocissimo, ma un errore in gara lo commette sempre. Ma sta crescendo davvero.


BENE DOVIZIOSO, MALE ROSSI
Quinto posto per un Bradl veloce e consistente, solo sesto Valentino Rossi, che dopo un warm up incoraggiante, in gara ha riscontrato gli stessi problemi delle prove, “lottando” per tutto il GP con la frenata della sua Yamaha: rispetto alla grande prestazione del Qatar per Rossi è sicuramente un passo indietro. Settimo posto, come in Qatar, per Andrea Dovizioso, che sta veramente tirando fuori il massimo da se stesso e dalla Ducati: bravo Andrea.
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 21/04/2013, 21:48

Rossi gran manetta, ma pessimo collaudatore......e oggi ne è la riprova :mrgreen:
La prossima volta meglio se copia i settaggi di Lorenzo :twisted:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 21/04/2013, 21:55

Vince .... "sputi" sentenze :rotlf: :rotlf:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 22/04/2013, 20:11

Già..... :twisted: ....ma rispecchia la realtà..... :mrgreen:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7111
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 22/04/2013, 21:33

jenk ha scritto:Vince .... "sputi" sentenze :rotlf: :rotlf:


:s-quoto2:

sta di fatto che la Yamaha l'ha fatta vincere lui per primo (negli ultimi anni)...dopo è arrivato Lorenzo sulla moto che era già campione del mondo....

a me Lorenzo piace un casino...quindi non sono di parte :mrgreen:

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 22/04/2013, 21:57

Anche ora è sulla moto campione del mondo,e non dovrebbe avere difficoltà allora........però non riesce a metterla a posto......
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 22/04/2013, 22:23

Vince, sono dell'idea che il campionato non lo vince Vale (quasi un gioco di parole :D ), però si toglierà qualche soddisfazione :wink:
Idea avvalorata dalla prestazione di Marquez di domenica.
Se riesce a far bene le prime 5 (lo penso da prima dell'inizio del campionato) .... punta al mondiale il "pivello" (anche se non lo dichiara giustamente e tiene i piedi a terra).

Però, diamo tempo a tutti, sentenze dopo due gare sono premature.
Come trovo esagerati (anche se mi piace come pilota e persona) gli eccessivi giudizi positivi su Dovizioso (ok la moto è il cancello dello scorso anno).

P.S. Dove ha preso l'articolo sopra? Perchè sono un pò storditi nel mettere la foto di Pedrosa quando ha vinto Marquez :rotlf:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Patacca
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: 10/02/2009, 1:37
Località: vicino a San Remo...dove finisce l'asfalto e inizia lo sterrato...

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 22/04/2013, 22:24

ok vince è un antirossi smidollato...... 8)
Se sei incerto.....TIENI APERTOOOOO La mia Super Enduro a carburatori spippolati offre polvere a volontà....

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7682
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 7:00

jenk ha scritto:P.S. Dove ha preso l'articolo sopra? Perchè sono un pò storditi nel mettere la foto di Pedrosa quando ha vinto Marquez :rotlf:

Ma soprattutto come fanno a essere a pari classifica se Lorenzo ha fatto 1° e 3° e Marquez ha fatto 1° e 2°!!!
:rotlf:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

dakanzi
Avatar utente
 
Messaggi: 569
Iscritto il: 21/04/2009, 17:56
Località: Ragusa

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 12:41

Salzig ha scritto:Ma soprattutto come fanno a essere a pari classifica se Lorenzo ha fatto 1° e 3° e Marquez ha fatto 1° e 2°!!!
:rotlf:

:naughty: ti sbagli
Marquez ha fatto un 3° ed un 1° come Lorenzo ( il 2° posto è stato di Rossi)
A volte si cambia ..... a volte in meglio .... a volte in peggio

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7682
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 14:13

:shock: :shock:
okkazz, è vero :doh: :fist:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 18:08

Patacca ha scritto:ok vince è un antirossi smidollato...... 8)

Diciamo che non mi è molto simpatico......quello che mi dà fastidio maggiormente è l'idolatria che hanno certi suoi fan, percui punzecchio anch'io.
Sicuramente è un campione e questo non lo metto in dubbio, e sicuramente riuscirà a vincere anche qualche gara, ma quando mi dicono che è un'ottimo collaudatore dissento fortemente. Ok l'anno con yamaha, in cui danno tutto il merito a lui per aver trasformato un presunto "cancello" nella moto vincente. Però mi spieghino come mai questo fenomeno del collaudo si è ridotto a copiare i settaggi di Hayden in Ducati e comunque, a parte questo, nel complesso non ci ha ricavato un ragno dal buco e il suo compagno di squadra, seppur inferiore come classe e manico, gli è arrivato davanti in qualche occasione.
Ora torna in Yamaha, si trova tra le mani, la moto campione del mondo, e fatica a trovare i setup........un buon collaudatore non dovrebbe avere questi problemi......anzi proprio su una pista nuova come quella americana, si doveva vedere la differenza tra un buon collaudatore e uno scarso. Nelle altre piste sicuramente farà bene, visto che ci sono anni di dati su cui potrà contare per le regolazioni.
Forse bisognerebbe pensare che quell'anno in Yamaha, per una serie di coincidenze, unite al fatto che doveva dimostrare a tutti i costi di non aver fatto una cappellata e la voglia di rivalsa verso Honda, è riuscito a renderla vincente. Ma piu per merito della sua classe che per le sue doti di collaudatore.
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

snakeluca
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 24/05/2012, 21:18
Località: albenga

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 18:25

Io sono con Vince...E aggiungo che maggior parte dei titoli mondiali di rossi sono arrivati con avversari mediocri.Solo nel 2008 2009 ha avuto avversari di un certo calibro..ma i 4 mondiali di fila dal 2002 al 2005 non mi sembrano grande cosa...credo che sia stato il periodo piu povero di talenti che ha vissuto la classe regina quello 02-05

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 18:39

Adesso non esageriamo :wink:

Non si può mettere in discussione la vincita di un Mondiale, anche se fai passare i tuoi avversari per scarsi (rispetto a te).
Non è MAI facile vincere la garetta della parocchia, figuriamoci vincere un Campionato Mondiale.

A parole siamo tutti fenomeni :rotlf:

P.S. Scritto da uno che il punticino Mondiale preso (nell'unica apparizione al massimo livello del cross) .... è stato come aver vinto il MONDIALE 8)
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

snakeluca
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 24/05/2012, 21:18
Località: albenga

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 18:45

Ci mancherebbe ! quello che dici e giusto!Pero non vuoi mica farmi credere che gibernau e melandri siano due campioni?uno e scoppiato a 30 anni e l altro un eterno incompiuto...Non voglio sminuire rossi pero con altri avversari non credo che avrebbe vinto 7 titoli

P.s gli unici punti presi in ospedale per rimediare ad una caduta :rotlf:

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 19:07

Sui mondiali non ci discuto, ne per i suoi ne per quelli di altri. Un mondiale, anche se, con episodi fortuiti, non si vince solo per fortuna o sfortune altrui. In quel periodo era lui il piu forte non c'è dubbio, ed ha meritato quello che ha raccolto. Non sempre c'è la possibilità di avere periodi in cui si confrontano fuoriclasse di pari livello, è successo allora, come prima ancora e come capiterà in futuro. La sua storia l'ha fatta ed ora com'è naturale che sia, ha iniziato a segnare il passo nei confronti dei piu giovani. Sicuramente, come ho già detto ,qualche vittoria ci sarà, e darà spettacolo, ma i mondiali non credo siano piu alla sua portata.
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 23/04/2013, 19:10

snakeluca ha scritto:Ci mancherebbe ! quello che dici e giusto!Pero non vuoi mica farmi credere che gibernau e melandri siano due campioni?uno e scoppiato a 30 anni e l altro un eterno incompiuto...Non voglio sminuire rossi pero con altri avversari non credo che avrebbe vinto 7 titoli

P.s gli unici punti presi in ospedale per rimediare ad una caduta :rotlf:

Beh anche attribuire la "colpa" di non avere avversari degni del tuo talento ....
ce ne vuole :wink:

Ti faccio due nomi, ovvero due ICONE del motociclismo, vediamo se mi dici che anche loro avrebbero vinto meno se avevano avversari degni ....

Giacomo Agostini :idol: :idol: (a memoria 15 Mondiali)
Stefan Everts :idol: :idol: (sicuro 10 Mondiali, una Six Days enduro, 101 vittorie Mondiali e una miriade di titoli nazionali).

Anche a loro "togli" qualche titolo??

P.S. Uno a Everts lo toglierei .... lo meritava Pichon che ha rotto all'ultima manche del mondiale.
Per compesare gli darei quello della 125cc perso per due punti iniziando a correre il Mondiale dopo due gare (correva nella categoria maggiore e usava la 125 per riprendere la forma .... sfiorando la doppietta. Nell'ultima gara stagionale ha corso in tre categorie lo stesso giorno .... dominandole).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Ricky1203
Avatar utente
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 24/01/2012, 15:34
Località: Tavullia

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 24/04/2013, 10:50

Vincenzo ha scritto:
Patacca ha scritto:ok vince è un antirossi smidollato...... 8)

Diciamo che non mi è molto simpatico......quello che mi dà fastidio maggiormente è l'idolatria che hanno certi suoi fan, percui punzecchio anch'io.

:s-quoto2: Concordo

Sicuramente è un campione e questo non lo metto in dubbio, e sicuramente riuscirà a vincere anche qualche gara, ma quando mi dicono che è un'ottimo collaudatore dissento fortemente. Ok l'anno con yamaha, in cui danno tutto il merito a lui per aver trasformato un presunto "cancello" nella moto vincente. Però mi spieghino come mai questo fenomeno del collaudo si è ridotto a copiare i settaggi di Hayden in Ducati e comunque, a parte questo, nel complesso non ci ha ricavato un ragno dal buco e il suo compagno di squadra, seppur inferiore come classe e manico, gli è arrivato davanti in qualche occasione.
Non sono completamente d'accordo, ad un certo punto non sapeva più :head: per rendere la moto competitiva e battagliare con Honda e Yamaha

Ora torna in Yamaha, si trova tra le mani, la moto campione del mondo, e fatica a trovare i setup........un buon collaudatore non dovrebbe avere questi problemi......anzi proprio su una pista nuova come quella americana, si doveva vedere la differenza tra un buon collaudatore e uno scarso. Nelle altre piste sicuramente farà bene, visto che ci sono anni di dati su cui potrà contare per le regolazioni



Forse bisognerebbe pensare che quell'anno in Yamaha, per una serie di coincidenze, unite al fatto che doveva dimostrare a tutti i costi di non aver fatto una cappellata e la voglia di rivalsa verso Honda, è riuscito a renderla vincente. Ma piu per merito della sua classe che per le sue doti di collaudatore.

2012 SMT 990 ABS White
Tavullia (PU)

Ricky1203
Avatar utente
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 24/01/2012, 15:34
Località: Tavullia

Re: MotoGP. Marquez vince il GP di Austin, Rossi 6°

Messaggio » 24/04/2013, 13:53

snakeluca ha scritto:Io sono con Vince...E aggiungo che maggior parte dei titoli mondiali di rossi sono arrivati con avversari mediocri.Solo nel 2008 2009 ha avuto avversari di un certo calibro..ma i 4 mondiali di fila dal 2002 al 2005 non mi sembrano grande cosa...credo che sia stato il periodo piu povero di talenti che ha vissuto la classe regina quello 02-05


Anche se sono suo compaesano non sono un fanatico di Valentino.... Ti ricordo però che le sue memorabili imprese sono stati i duelli con i suoi avversari. Lui oltre ad avere un enorme talento sapeva mettere pressione ai suoi contendenti e di questo ne approfittava. Da cineteca sono state le sue proverbiali rimonte e memorabili sono stati i duelli con Biaggi, Gibernau, Stoner e per ultimo Lorenzo e spesso ne usciva vincitore. E' chiaro che adesso lui è un pelino calato e gli altri sicuramente sono migliorati, questo purtroppo è naturale che avvenga. In ogni epoca i nuovi hanno spodestato i vecchi in ogni campo e così anche nel motociclismo (solo nella politica non avviene :crycry: ) Io non darei giudizi affrettati su Valentino solo dopo due gare ma aspetterei perché poi i giudizi facilmente cambiano.....
In ogni caso è importante per lui, se vuole mettere pressione ai suoi avversari e di competere con loro, di partire un pò più avanti in gara perchè se prima questo poteva essere compensato dalla sua superiorità ora non più, i suoi avversari attuali sono almeno al suo livello...

Byke
2012 SMT 990 ABS White
Tavullia (PU)


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], car80, frisbik, Gerko, Google [Bot], leomaxi, Majestic-12 [Bot], MSNbot Media, niklungo, penton54, sentenza, ste2000, Stefano Gas, stew, Yahoo [Bot], ziofede

SEO Search Tags

Nessun tag presente nel nostro indice.