KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

MODIFICHE AI REGOLAMENTI FIM MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIPS

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

MODIFICHE AI REGOLAMENTI FIM MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIPS

Messaggio » 26/11/2012, 20:52

Immagine

Dopo un recente incontro tra Youthstream, FIM, i produttori e le squadre, la Commissione Motocross e Supermoto Grand Prix, composta dal Presidente Youthstream Mr Giuseppe Luongo e dal direttore CMS / FIM Dott. Wolfgang Srb, riunita a Mies, Svizzera, il 23 novembre 2012, in un clima molto positivo e all'unanimità, ha deciso di adottare le seguenti modifiche al Regolamento del 2013.

Mr. Takanao Tsubouchi, Segretario Generale MSMA, non ha potuto partecipare alla riunione, ma la FIM ha ricevuto la posizione MSMA sugli argomenti trattati. Il Signor Ignacio Verneda, direttore esecutivo FIM Sport, ha anch’egli partecipato a questo incontro.

Applicazione 1 GENNAIO 2013

1. FIM MX1 e MX2 Motocross World Championships regolamenti

Per gli eventi oltreoceano FIM MX1 e MX2 Campionato del Mondo:

• Le classi MX1 e MX2 corrono insieme.
• Massimo 40 piloti: 15 piloti MX1, 15 piloti MX2 + 10 piloti supplementari, indipendentemente dalla loro classe (MX1 o MX2)
• Classificazione per classe

MX1 / MX2 Durata per sessione Numero massimo di piloti

2 x Prove Libere 35 minuti 40 piloti

1 x Pre-Qualifying Practice 30 minuti 40 piloti

1 x Qualifying Race 20 minuti + 2 giri 40 piloti

1 x Warm-Up 20 minuti 40 piloti

2 x gare 35 minuti + 2 giri 40 piloti


2. FIM MX1, MX2, MX3, Femminile Motocross World Championships, FIM Motocross delle Nazioni FIM & Veteran Motocross World Cup regolamenti

• art. 5,11 qualificazioni

Al fine di qualificarsi per la Qualifying Race, un pilota deve raggiungere un tempo pari ad almeno il 108% del tempo medio dei primi 10 registrato durante la sessione di pre-qualificazione.

La suddetta modifica è stato approvato all'unanimità da tutti i costruttori, squadre ufficiali, FIM e Youthstream. Questo nuovo sistema creerà eventi di alta qualità per gli appassionati di corse sul posto e offrirà un programma TV più interessante. Inoltre, aiuterà anche a portare il livello di competizione e spettacolo molto in alto, avendo i migliori 30 piloti internazionali e i restanti 10 sarà composto da altri piloti europei e locali.

Inoltre, per i primi due eventi all'estero, Qatar e Thailandia, Youthstream fornirà il supporto per le seguenti merci per le squadre, al fine di ridurre i loro costi:

MX1
Red Bull KTM Factory Racing - 2 piloti - 600kg totale
Rockstar Energy Suzuki World MX1 - 2 piloti - 600kg totale
Monster Energy Yamaha - 2 piloti - totale 600 kg
Kawasaki Racing Team - I piloti - 600kg totali
Honda World Motocross Team - 2 piloti - 600kg totale
LS Honda Racing - 2 piloti - totale 400 kg
Ricci TM Factory Team - 1 pilota - 200kg totali
MX1 CLS Monster Energy Pro-Circuit - 1 pilota - 200kg totali
Honda Gariboldi - 1 pilota - 200kg totali

MX2
Red Bull KTM Factory Racing - 2 piloti - 400kg totale
MX1 CLS Monster Energy Pro-Circuit - 2 piloti - 400kg totali
Monster Energy Yamaha Dixon - 2 piloti - totale 400 kg
Rockstar Energy Suzuki Europe - 2 piloti - 400kg totale
Nestan JM Racing KTM - 2 piloti - 400kg totale
Rockstar Bud Racing Kawasaki - 2 piloti - 200kg totale
Ricci TM Factory Team - 1 pilota - 100kg totali
Honda Gariboldi - 1 pilota - 100kg totali
HM Plant KTM UK - 1 pilota - 100kg totale

Inoltre:

Il Campione Europeo 2012 250 riceverà 200kg
2 ° nel Campionato Europeo 2012 250 riceverà 100kg
3 ° nel Campionato Europeo 2012 250 riceverà 100kg
Il campione europeo 2012 125 riceverà 100kg

Per gli altri due eventi all'estero, in Brasile e Messico, la divisione del supporto del trasporto merci sarà basato sull'ultimo Gran Premio prima degli eventi in questione oltreoceano (i primi 10 MX1 con 300 kg di merci ognuno e dall’11° al 15° MX1 con 200 kg ciascuno, la top 10 MX2 con 200 kg e da 11 a 15 con 100 kg).

Queste decisioni sono state prese a causa di una modifica rilevante del mondo nel corso degli ultimi anni, c'era una chiara necessità per il Campionato Mondiale FIM Motocross di adottare alcune modifiche al fine di far fronte allo sviluppo in tutto il mondo.

Sig. Giuseppe Luongo ha dichiarato: "Alcune persone potrebbero vedere questo come una 'rivoluzione', ma in realtà è l'evoluzione per portare questo FIM Motocross World Championship a diventare un ‘vero’ Campionato del Mondo: multi-culturale e multi-razziale che copre il mondo intero con i suoi eventi. Modifiche spesso portano altri cambiamenti e vediamo in questo momento l'ora di fare altri cambiamenti fondamentali per adattare il Motocross a questa nuova era e affrontare le nuove sfide. E 'imperativo che il Motocross diventa più attraente, con più emozioni, e uno spettacolo eccezionale per i nostri fan di tutto il mondo. Il nostro programma deve essere comprensibile per gli spettatori internazionali e facile da seguire per le grandi reti televisive. È per questo che vorremmo proporre alcune modifiche necessarie e radicali al formato Motocross Grand Prix. "

Youthstream è fermamente convinto che questo nuovo sistema, che sarà adottato nel 2013 per gli eventi all'estero, sarà un grande successo, e se raggiunge le aspettative stabilite in termini di spettacolo, i costi, la sicurezza e la copertura TV, Youthstream sta progettando di realizzare un formato simile per i Gran Prix. Tuttavia, a causa del numero elevato di partecipanti nei GP e per dare alle squadre medie e di supporto la possibilità di prendere parte al Campionato del Mondo e mostrare i loro piloti e sponsor, il formato deve essere leggermente modificato:

Sabato
1. prime prove libere MX2
2. prime prove libere MX1
3. seconde prove libere MX2
4. seconde prove libere MX1
5. Gara di qualifica MX2
6. Gara di qualifica MX1

Domenica
1. Warm-up MX2
2. Warm-up MX1
3. MX2 Gara 1 - 12h00
4. MX1 Gara 1 - 13:00
5. Super-finale MX1 / MX2 - 16h00
6. Podio - 16h50

Ogni classe avrà un massimo di 40 piloti ed i punti saranno distribuiti come di consueto. Dopo le prime gare del Gran Premio i primi 10 piloti per classe della classifica del Campionato del Mondo MX1 e MX2 andranno direttamente alla Super-finale, in aggiunta a questi piloti, i primi 10 della classifica della gara 1 MX1 ed i primi 10 della gara 1 MX2 (dopo aver tolto i primi 10 nelle classifiche del Campionato del Mondo), prenderanno parte anche alla 'super-finale' (per un totale di 40 piloti). Nella super-finale i piloti prenderanno i punti relativi al loro campionato.

Ci sarà un podio con i primi 3 piloti della super-finale. Inoltre si terrà un podio MX2 dopo il podio principale per la promozione dei giovani.

Grazie a questo nuovo formato, una parte di trasmissione in diretta di tutto il programma di gara su MX-LIFE.TV e sulle forti emittenti televisive orientate al Motocross, ci sarà la possibilità di creare un programma di un'ora di gare al più alto livello mai visto. Il prodotto finale sarà più facile da capire per tutti, in particolare i giovani appassionati e nuovi, e le grandi emittenti televisive, che non sono particolarmente specializzati in Motocross. Questo nuovo programma offre più supporto e visibilità per i team ed i piloti che partecipano all'intero FIM Motocross World Championship e per le squadre con un budget ridotto Youthstream darà un aiuto non avendo la pressione di dover partecipare alle gare oltreoceano, possono concentrarsi sui GP e sul Campionato europeo, nel frattempo mantenendo aperta la possibilità per ogni squadra con il budget e il pilota dalle qualità per poter partecipare all’intera serie dei Grand Prix.

Gli eventi d'oltreoceano con questo nuovo formato più moderno e con la produzione TV HD darà una spinta al nostro sport e permetterà al Campionato del Mondo di avere una copertura televisiva molto più ampia, che farà aumentare l'interesse da parte dei tifosi e automaticamente gli sponsor e aiuterà i produttori a promuovere le loro moto in tutti i mercati motociclistici di tutto il mondo.

A parte le modifiche al Regolamento del 2013, ci saranno i seguenti miglioramenti importanti nel 2013 FIM Motocross World Championship:

• La produzione televisiva sarà fatta in HD
• Una zona coperta di attesa sarà situata dietro il cancello di partenza e sulla parte superiore della zona di attesa ci sarà una zona VIP e podio incorporata, in questo modo tutto il primo piano della pit-lane sarà in colori squadre e a completa disposizione per gli ospiti delle squadre.
• Per dare più valore al Campionato Europeo e per aiutare i giovani, YS offrirà 200 kg di merci per il 1 ° UEM 250, 100 kg di merci al 2 ° e 3 ° UEM 250 e per il 1 ° UEM 125 per gli eventi oltreoceano. Inoltre le squadre che ospitano questi piloti non dovranno pagare la tassa di contributo.
• Per motivi di sicurezza e per una maggiore concorrenza saranno presi i tempi medi dalla top 10 nella pre-qualifica e calcolati al 108%, ed i piloti che hanno superato questo tempo non potranno prendere parte a la gara. In condizioni meteorologiche estreme la direzione gara può decidere di non utilizzare questa regola (questa regola sarà applicata per tutti GP MX1 e MX2 dal 2013 - non per MXON, MX3, Donne, veterani e i Campionati Europei).

L’obiettivo principale di Youthstream è quello di sviluppare - insieme a tutte le parti interessate - un nuovo, moderno e globale Motocross, mentre lo spirito del nostro sport rimane invariato: il più grande e più emozionante sport off-road del mondo!

fonte mxtribe.com
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Eschi, Gerko, Google [Bot], moto virginia, MSNbot Media, pp990smt, stew

SEO Search Tags

forum motocross italia