KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

30°Airoh Mantova Starcross

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 13/11/2012, 18:31

Il 27 gennaio parte il 2013 del motocross

Immagine

E' giunta ieri la conferma da parte delle Federazioni Motociclistiche Internazionale ed Italiana che l'evento si terrà sabato 26 e domenica 27 gennaio 2013
Ancora una volta sarà l'Airoh Mantova Starcross ad aprire la stagione internazionale di gare del motociclismo. E' giunta in serata la conferma da parte delle Federazioni Motociclistiche Internazionale ed Italiana che l'evento si terrà sabato 26 e domenica 27 gennaio 2013. Un avvio al fulmicotone per una stagione 2013 più che mai carica di attesa e di novità e con un calendario molto più ampio per questo sport che sempre più si sta internazionalizzando e sta entrando nel cuore degli italiani.
Il Mantova Starcross sarà ancora una volta il banco di prova e il primo confronto vero tra gli assi delle classi MX1 ed MX2 contrapposti tra loto in una grande sfida a classi miste, sulla classica distanza delle tre finali brevi e serratissime, che hanno decretato il successo di questo evento che è orami tra i più longevi del motociclismo mondiale. Al via come sempre, dopo le qualifiche e la Superpole del sabato, 40 moto con tutti i più forti piloti del mondo e le scuderie ufficiali delle Case motociclistiche giapponesi ed europee.
«Da oggi si mette in moto la macchina organizzativa del 30°Airoh Mantova Starcross,ha spiegato il presidente del Motoclub Mantovano Tazio Nuvolari Giovanni Pavesi. Grazie all'aiuto delle aziende che ci sostengono e delle istituzioni lavoreremo con grande impegno per allestire un'edizione che sia all'altezza dei 30 anni di tradizione di questo evento e della passione del nostro competente e amato pubblico ».

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 03/12/2012, 21:05

I Team iscritti e il programma
Al via i Team Rockstar Energy Suzuki, Kawasaki Racing KRT, Monster Energy Yamaha, Honda World Motocross, Gariboldi Racing Honda, TM Factory e le strutture KTM, Jace 1, JM racing, Marchetti Racing ed STR


Immagine

E' in pieno fermento la macchina organizzativa del 30°Airoh Mantova Starcross, una delle corse motociclistiche più antiche e radicate in Italia che anche quest'anno aprirà la nuova stagione di gare ufficiali.
Airoh Helmet per il decimo anno consecutivo sarà il main sponsor dell'evento di apertura della stagione motociclistica FIM 2013 in programma il 26 e 27 gennaio al quale parteciperanno i più forti piloti del mondo. Sono già 29 gli assi internazionali dei Campionati del mondo MX1 ed MX2 che hanno presentato richiesta di iscrizione in rappresentanza dei più importanti costruttori: Rockstar Energy Suzuki, Kawasaki Racing KRT, Monster Energy Yamaha, Honda World Motocross, Gariboldi Racing Honda, TM Factory le strutture KTM , Jace 1, JM racing, Marchetti Racing ed STR. Tra gli iscritti due importantissimi e graditi ritorni, il numero due del mondo Clement Desalle dal Belgio e il francese terzo classificato del mondiale MX1 2012 Gautier Paulin.
Le richieste continuano a pervenire da tutta Europa. Confermata la classica formula che prevede le prove nel mattino del sabato, gare di qualifica MX1 ed MX2 il pomeriggio e spettacolare Motocross Superpole. La domenica dopo il warm up, l'Airoh Cup uno contro uno e le tre manches finali che decreteranno il nuovo nome che entrerà a far parte del pantheon dei vincitori di Airoh Starcross.

Programma (Tbc)
sabato 26 gennaio: ore 10:00 prove libere MX 2; ore 11:00 prove libere MX1; ore 12.00 public meeting (sessione autografi nel paddock); ore 13.00 batteria di qualifica MX2; ore 14.00 batteria di qualifica MX1; ore 15.00 Motocross Superpole (10 piloti teste di serie).
domenica 27 gennaio: ore 9:30 Warm up MX2; ore 10:30 Warm up MX1; ore 11.00 Airoh Cup 1 contro 1; 12.30 Public meeting (caccia all'autografo nel paddock); 13.00 Gara 1; 14.00 Gara 2; 15.00 Gara 3; 16:00 Podio

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 10/12/2012, 21:43

Gautier Paulin torna per vincere
Il francese è tra i piloti più attesi della 30°esima edizione del Mantova Starcross che si correrà il 26 e 27 gennaio 2013


Immagine

Il francese Gautier Paulin è tra i piloti più attesi della 30°esima edizione del Mantova Starcross che si correrà il 26 e 27 gennaio 2013, come primo evento motociclistico dell'anno, in una stagione al fulmicotone dove anche la Superbike accenderà i motori del mondiale già a febbraio. Paulin è nato il 26 marzo del 1990. E'un talento precocissimo delle due ruote, alto e prestante, è bellissimo da vedere in moto per la sua agilità appresa sulle due ruote. A 15 anni ha vinto il mondiale delle bici BMX, poi è passato al motocross con il team italiano Martin, debuttando nel mondiale proprio a Mantova il 6 maggio 2007 al GP d'Italia. Esce da una stagione molto positiva, dove alla prima esperienza nella classe regina MX1 in sella alla Kawasaki ufficiale del team KRT ha colto il terzo posto del mondiale, subito dietro ad Antonio Cairoli e a Clement Desalle. Ha corso 5 volte lo Starcross e il suo miglior piazzamento è stato il secondo posto assoluto del 2011 alle spalle di David Philippaerts, vincendo la classe MX2 con la Yamaha del team Rinaldi. Lo abbiamo raggiunto a Draguignan la bella città della Costa azzurra dove vive.
Paulin come sta preparando la nuova stagione che quest'anno inizierà già a gennaio? «Per quanto riguarda la parte meccanica e il lavoro sulla moto abbiamo iniziato i test sulla moto 2013 con il team KRT già due mesi fa, prima in Olanda, poi successivamente sulla sabbia in Normandia. La Kawasaki 450cc 2013 è una moto eccellente già dalla versione e di serie, ma quella che il team KRT ha allestito per me mi è stata cucita addosso ed è praticamente perfetta. Adesso i mio sto allenando con continuità con il mio preparatore fisico per arrivare pronto all'appuntamento con lo Starcross. La squadra è al 100% factory e ho un grande feeling con il team manager Francois Chizat suzzoni e con il direttore sportivo Francois Lemarey».
E' soddisfatto di come è andata la stagione appena conclusa? «molto soddisfatto perché alla mia prima stagione completa in mX1, dopo il debutto di Fermo del 2011, sono riuscito ad entrare tra i tre migliori del mondo e più di una volta sono andato ad insidiare Cairoli e Desalle. Anche il Nazioni di Lommel è andato molto bene per me, sono stato il migliore del team Francia, anche se non abbiamo fatto il podio. Il 2013 sarà per me un anno importantissimo per la mia carriera e devo partire forte già da Mantova per far vedere il mio potenziale, non manca molto alla vetta».
Parliamo dello Starcross, questa è la sua quinta partecipazione, cosa pensa di questa gara? «partiamo dalla pista, secondo me è fantastica, completa e divertente, è una delle mie preferite in assoluto. Poi la formula, le tre finali corte sono l'ideale per noi piloti perché possiamo fare spettacolo, divertici e prepararci progressivamente. Mi piace poi molto la formula dell'uno contro uno della domenica mattina, e la Superpole del sabato che ti permette di recuperare posizioni al cancello nel caso di scivolata nella gara di qualifica. Poi c'è l'aspetto dei tifosi, io sono amato molto in Francia, ma a Mantova in tanti mi seguono, mi cercano, chiedono l'autografo, è speciale».
Dopo il secondo posto del 2011 le manca solo la vittoria per entrare nell'albo d'oro insieme ai più grandi? «Si è vero, nel 2011 ho vinto la MX2, ma vincere una gara del livello dello Starcoss con la 450cc è molto più difficile. Mi sto allenando sodo per arrivare da voi ad alto livello e trionfare. Intanto auguro a tutti i tifosi del motocross italiano un buon Natale e li aspetto il 26 gennaio alla gara».

I PROTAGONISTI- ENTRY LIST PROVVISORIA
N. 25 Clement DESALLE (Rockstar Energy Suzuki/BEL); N. 22 Kevin STRIJBOS (Rockstar Energy Suzuki/BEL); N.21 Gautier PAULIN (Kawasaki Racing/FRA); N.12 Max NAGL (Honda World Motocross/GER); N.777 Evgeny BOBRYSHEV (Honda World Motocross/RUS); N.287 Markus SCHIFFER (Rockstar Energy Suzuki/GER); N.4 Tanel LEOK (Honda/EST); N. 121 Xavier BOOG (KTM/FRA); N.999 Rui GONCALVES (KTM/POR); N.39 Davide GUARNERI (Marchetti Racing KTM/ITA); N.7 Jonathan BARRAGAN (KTM/SPA); N.91 Matiss KARRO (KTM/LAT); N.461 Romain FEBVRE (KTM/FRA); N.462 Yentel MARTENS (KTM/BEL); N.100 Tommy SEARLE (Kawasaki/GB); N. 89 Jeremy van HOREBEEK (REDBULL KTM/BEL); N.212 Marc de REUVER (KTM/NED); N. 24 Shaun SIMPSON (TM/GB); N.34 Joel ROELANTS (Monster Energy Yamaha/BEL); N.35 Nick TRIEST (Honda/BEL); N.77 Alessandro LUPINO (Kawasaki/ITA).

Albo d'oro Mantova Starcross:
1984 M.Velkeneers (Gilera/OLA); 1985 C.Maddii (Gilera/ITA); 1986 G.Jobè (Suzuki/BEL); 1987 D.Strijbos (Cagiva/OLA); 1988 E.Geboers (Honda/BEL); 1989 J.Leisk (Honda/AUS); 1990 S.Kalos (Yamaha/USA); 1991 T.Parker (Honda/USA); 1992 T.Vohland (Suzuki/USA); 1993 M.Fanton (Kawasaki/ITA); 1994 S.Everts (Kawasaki/BEL); 1995 T.Vohland (Suzuki/USA); 1996 M.Bervoets (Suzuki/BEL); 1997 T.Vohland (Yamaha/USA); 1998 A.Bartolini (Yamaha/ITA); 1999 A.Bartolini (Yamaha/ITA); 2000 M.Pichon (Suzuki/FRA); 2001 A.Bartolini (Husqvarna/ITA); 2002 P.Beirer (Vismara Honda/GER); 2003 M.Pichon (Suzuki/ITA); 2004 S.Everts (Yamaha/BEL); 2005 S.Everts (Yamaha/BEL); 2006 S.Everts (Yamaha/BEL); 2007 M.Nagl (KTM/GER); 2008 D.Philippaerts (KTM/ITA); 2009 K.Strijbos (Honda/BEL); 2010 A.Cairoli (KTM/ITA); 2011 D.Philippaerts (Yamaha/ITA); 2012 A.Cairoli (KTM/ITA)

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 10/12/2012, 21:47

Jenk ci facciamo un salto a vederlo?? Sarebbe bello
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 10/12/2012, 21:52

Ne parliamo, ora ho in testa solo la sabbia, quella Tunisina :)
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 19/12/2012, 21:19

30° Airoh Mantova Starcross

Parla Clement Desalle
Il numero due del mondo ha terminato la preparazione atletica in Portogallo


Immagine

E' uno tra i piloti più attesi della 30°edizione dell'Airoh Mantova Starcross in programma il 26 e 27 gennaio 2013. Il belga Clement Desalle. Il Vallone è il numero due del mondo, corre con la squadra ufficiale Rockstar Energy. E' nato a La Louviere il 19 maggio del 1989 e l'anno scorso ha concluso il Campionato del mondo MX1 al secondo posto assoluto. Il ragazzone belga era riuscito addirittura ad andare in testa al Campionato nel GP di Svezia, dando l'impressione di avere il potenziale per vincere il titolo. Anche al Motocross delle Nazioni di Lommel Desalle è andato forte ottenendo un 4° posto nella gara della MX1. Clement Desalle torna al Mantova Starcross dopo tre anni di assenza, la sua ultima apparizione fu nell'edizione 2009 quando ottenne il 2° posto finale con la Suzuki alle spalle di Kevin Strjibos che adesso corre con lui . Desalle è un ragazzo semplice e di buon carattere, dotato di grandi doti fisiche, tra i pochissimi a passare direttemente dall'Europeo al mondiale MX1 saltando la classe cadetta. Probabilmente non ha ancora raggiunto la completa maturità sportiva , poichè ha una guida molto aggressiva, spettacolare e dispendiosa che lo porta ad una qualche caduta di troppo. Lo abbiamo raggiunto al telefono a La Louviere dove vive, subito dopo il rientro da due settimane di ritiro in Algarve con il team Geboers, la squadra ufficiale Suzuki che sarà al via al gran completo dello Starcross con Kevin Strjibos e Markus Schiffer accanto al belga.

Clement, ci racconti un poco di lei, come ha iniziato col motocross? «E' stata una cosa abbastanza naturale, mi padre Claude è¨ stato un pilota di livello nazionale e sono cresciuto accanto alle moto da cross nel garage, lui non mi ha mai spinto a provare ma quando glielo ho chiesto mi ha messo in sella. Mi sono trovato subito bene, a 11 anni ho vinto la categoria debuttanti, poi sono andato a correre in Francia e nel 2006 ho debuttato nel mondiale MX1 con il team LS Honda direttamente in MX1».

E' appena rientrato dal Portogallo, cosa avete fatto durante il ritiro del team? «Siamo stati due settimane in Algarve per ossigenarci e curare la preparazione fisica, non abbiamo toccato la moto, il lavoro di rifinitura sulla Suzuki 450cc inizia subito dopo la breve pausa di Natale, c'è un solo mese per prepararsi e arrivare a Mantova già ad alto livello, è una sfida importante , ci saranno tutti i grandi team e i principali piloti del mondiale. Io non ho mai vinto a Mantova e questa volta ci proverò fino in fondo».

Parliamo di Mantova, ritorna dopo 3 anni , come giudica la pista? «E' una pista difficile , molto tecnica, si può sorpassare soprattutto nell'ultimo tratto prima del panettone finale. E'¨ li che bisogna spingere al massimo. Nel 2009 allo Starcross trovai uno Strijbos nettamente più in forma e con una moto stellare. Nel GP del 2010 ho vinto al prima manche e Cairoli la seconda, purtroppo non ero partito benissimo in gara due e ho dovuto rimontare, ma questa volta sulla distanza di tre manche credo di avere spazio per giocarmela».

Davanti a lei nel mondo c'è solo Cairoli, pensa di avere possibilità di batterlo, di dare veramente battaglia?«Sono motivatissimo da questa sfida, a volte può sembrare che io corra soprattutto per divertimento e per il mio amore per la moto, ma non è così, voglio vincere tutto, fare una grande carriera e riportare al primo posto il Belgio nel motocross. So che in Italia in tanti mi seguono e sono incuriositi da me, per questo li invito nel paddock di Mantova per conoscermi più da vicino».

Programma
sabato 26 gennaio: ore 10:00 prove libere MX 2; ore 11:00 prove libere MX1; ore 12.00 public meeting (sessione autografi nel paddock); ore 13.00 batteria di qualifica MX2; ore 14.00 batteria di qualifica MX1; ore 15.00 Motocross Superpole (10 piloti teste di serie).
domenica 27 gennaio : ore 9:30 Warm up MX2; ore 10:30 Warm up MX1; ore 11.00 Airoh Cup 1 contro 1; 12.30 Public meeting (caccia all’autografo nel paddock); 13.00 Gara 1; 14.00 Gara 2; 15.00 Gara 3; 16:00 Podio

LE TESTE DI SERIE
N. 25 Clement DESALLE (Rockstar Energy Suzuki/BEL); N. 22 Kevin STRIJBOS (Rockstar Energy Suzuki/BEL); N.21 Gautier PAULIN (Kawasaki Racing/FRA); N.12 Max NAGL (Honda World Motocross/GER); N.777 Evgeny BOBRYSHEV (Honda World Motocross/RUS); N.287 Markus SCHIFFER (Rockstar Energy Suzuki/GER); N.4 Tanel LEOK (Honda/EST); N. 121 Xavier BOOG (KTM/FRA); N.999 Rui GONCALVES (KTM/POR); N.39 Davide GUARNERI (Marchetti Racing KTM/ITA); N.7 Jonathan BARRAGAN (KTM/SPA); N.91 Matiss KARRO (KTM/LAT); N.461 Romain FEBVRE (KTM/FRA); N.462 Yentel MARTENS (KTM/BEL); N.100 Tommy SEARLE (Kawasaki/GB); N. 89 Jeremy van HOREBEEK (REDBULL KTM/BEL); N.212 Marc de REUVER (KTM/NED); N. 24 Shaun SIMPSON (TM/GB); N.34 Joel ROELANTS (Monster Energy Yamaha/BEL); N.35 Nick TRIEST (Honda/BEL); N.77 Alessandro LUPINO (Kawasaki/ITA).

Albo d'oro Mantova Starcross: 1984 M.Velkeneers (Gilera/OLA); 1985 C.Maddii (Gilera/ITA); 1986 G.Jobè (Suzuki/BEL); 1987 D.Strijbos (Cagiva/OLA); 1988 E.Geboers (Honda/BEL); 1989 J.Leisk (Honda/AUS); 1990 S.Kalos (Yamaha/USA); 1991 T.Parker (Honda/USA); 1992 T.Vohland (Suzuki/USA); 1993 M.Fanton (Kawasaki/ITA); 1994 S.Everts (Kawasaki/BEL); 1995 T.Vohland (Suzuki/USA); 1996 M.Bervoets (Suzuki/BEL); 1997 T.Vohland (Yamaha/USA); 1998 A.Bartolini (Yamaha/ITA); 1999 A.Bartolini (Yamaha/ITA); 2000 M.Pichon (Suzuki/FRA); 2001 A.Bartolini (Husqvarna/ITA); 2002 P.Beirer (Vismara Honda/GER); 2003 M.Pichon (Suzuki/ITA); 2004 S.Everts (Yamaha/BEL); 2005 S.Everts (Yamaha/BEL); 2006 S.Everts (Yamaha/BEL); 2007 M.Nagl (KTM/GER); 2008 D.Philippaerts (KTM/ITA); 2009 K.Strijbos (Honda/BEL); 2010 A.Cairoli (KTM/ITA); 2011 D.Philippaerts (Yamaha/ITA); 2012 A.Cairoli (KTM/ITA)

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 14/01/2013, 19:06

Max Nagl è già in Italia
Intervista all'asso tedesco della Honda


Immagine

Tra i protagonisti più attesi del 30°Airoh Mantova Starcross che tra due settimane esatte, il 26 e 27 gennaio aprirà le danze del motociclismo 2013 c'è senza dubbio Maximilian Nagl, il bavarese che dal 2007 anno della sua vittoria allo Starcross è stabilmente al top del mondiale MX1 (secondo nel 2009) e che quest'anno è stato protagonista del più grosso colpo di mercato, passando da RedBull KTM alla Honda World Motocross, team internazionale con cuore italiano e base in Veneto presso i fratelli Martin. Dopo una prima settimana dell'anno passata in Belgio dove ha seguito uno scrupolosa preparazione atletica anticipata appositamente per poter essere a Mantova, l'asso di Weilheim è giunto ieri in Italia dove ha iniziato gli allenamenti in moto in vista dell'importante appuntamento del Tazio Nuvolari, una gara imperdibile perchè determina i valori tecnico-sportivi del nuovo anno. Il team anglo-inglese punta a ripetere la straordinaria edizione 2009, quando con una moto stratosferica affidata a Kevin Strijbos dominò il 26°Airoh Starcross. La nuova Honda CRF 450 al debutto con forcelle ad aria sarà tra le novità più attese e fotografate di questa edizione.

Max, per prima cosa come stai e quale è la tua condizione fisica attuale?
"Direi di avere completamente recuperato dal doppio inforutnio alla schiena che mi ha pregiudicato nelle stagioni 2011 e 2012. Dal punto di vista dell'integrità fisica sono perfetto, mentre per quando riguarda la condizione, dopo la settimana in Belgio mi sento già al 60%, adesso ho due settimane davanti per incrementare la condizione e presentarmi al cancello dello Starcross per gareggiare con i migliori".

Parliamo del cambo di casacca, dalla KTM alla Honda, un cambio integrale?
"Si è vero, ci voleva uno stimolo nuovo per dare una svolta alla mia carriera, in questi ultimi anni ho sempre lottato per vincere il mondiale ma gli infortuni mi hanno bloccato. Adesso ho una squadra fantastica che lavora per me, un progetto biennale e una moto innovativa con novità tecniche e sviluppo al top, come la forcella ad aria, ho tutto per tentare di diventare il numero 1 del mondo".

Con questo entusiamo punterai a vincere il suo secondo Starcross?
"Come avevo già detto al presidente Pavesi nel corso del primo test Honda ad ottobre, per me Mantova è un appuntamento importantissimo e ho anticipato la preparazione per poter prendere il via alla gara. Andiamoci piano però con i proclami, è una pista tecnica, conosco poco la moto, tutti voglioni vincere a Mantova".

Come giudichi la gara di quest'anno?
"E' un confronto aperto, che si svolge in un momento nel quale solitamente i piloti stavano ancora lavorando alla preparazione fisica, ma il motocross si evolve e diventa più importante, Mantova per le sue caratteristiche di circuito può essere presa come una gara pre stagione in America, dalla quale si torna carichi a bomba per la nuova stagione. Ce la giocheremo almeno in 6, 7 piloti".

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: 30°Airoh Mantova Starcross

Messaggio » 30/01/2013, 10:06

Qualcuno del forum è andato ? :think: :think:


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andreajsp, Bing [Bot], Eagle2, gattodipiombo, Google [Bot], misterkap, Yahoo [Bot], zundapp, zurf

SEO Search Tags

27 gennaio 2013 airoh starcross      airoh mantova starcross 2013      mantova starcross 2013      programma starcross mantova 2013      starcross 2013 informazioni      starcross 2013 iscritti      starcross 2013      starcross mantova 2013 dettagli evento      30 starcross mantova      iscritti starcross mantova 2013            starcross mantova 2013