KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Merzouga 2012

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Merzouga 2012

Messaggio » 02/11/2012, 13:47

The place to be!
Lunedi 5 novembre il via. Oltre 130 concorrenti iscritti in rappresentanza di 14 nazioni e 5 continenti


Immagine

Tutto è pronto per la terza edizione del Merzouga Rally, il nuovo concetto di fare Rally ideato e realizzato da EdoMossi con la collaborazione di uno staff esperto che conta 60 persone.
Con oltre 130 concorrenti iscritti al Rally nelle varie formule Moto (Rally, Rally Lite e Raid) e SSV, in rappresentanza di 14 nazioni e 5 continenti, il Merzouga Rally ha raggiunto il record di presenze per l'edizione 2012.
In testa alla classifica Rally Lite e secondo assoluto nel Campionato Italiano Motorally, Glauco Ciarpaglini sfrutterà al meglio la sua esperienza per aggiudicarsi il primo premio del Campionato Rally Lite Desert Series. Tanti gli italiani fedeli alla formula di EdoMossi, come il Beta Dirt Racing Team di Paolo Machetti, NonSoloMoto di Mirco Miotto (Honda), Africa Dream di Angelo Pedemonte (KTM) e Bordone Ferrari con Alessandro Botturi, ottavo alla Dakar 2012 e Rookie dell'anno.
Secondo lo scorso anno nella Rally Lite, Giovanni Sala - 6 volte Campione Mondiale di Enduro, 4 volte vincitore della 6 Giorni di Enduro (ISDE) e 7 Dakar alle spalle, tra cui il terzo posto nel 2006 - punterà a migliorare il suo risultato, ma anche a godersi la competizione sulle grandi dune dell'Erg Chebbi.
Un nutrito schieramento di piloti internazionali darà del filo da torcere ai nostri, a partire dagli australiani King James e Ben Grabham, il più famoso pilota off road del continente australiano al debutto sulle dune di Merzouga per preparare la Dakar 2013. Dal Sud Africa arrivano Brett Cummings, vincitore dell'Australasian Safari e Glen Grundy che sfrutteranno al massimo il Merzouga Rally per accumulare esperienza nella navigazione con road book in preparazione della Dakar. Dalla Polonia, Jaceck Chkzor, compagno di squadra di Jakub "Kuba" Prygonski, Orlen Team, vincitore del Merzouga Rally 2011, costretto a saltare l'edizione di quest'anno per una serie di test in programma con la sua squadra.
I francesi Frederic Michot, Didier Fourny, Arnaud Debron e Francois Lethier (solo per fare qualche nome) si confronteranno con il portoghese Pedro Bianchi Prata, vincitore della Baja d'Ungheria e gli spagnoli Antonio Valero Ramos, ottavo assoluto al XRally Marrakech, David Batalla e Marc Pedrola. Dalle montagne dello UTAH negli Stati Uniti arriva Nathan Rafferty, dal Venezuela Gustavo Querales, Nicola Alberto Cardona e Rafael Eraso Nardo, dal Canada Patrick Trahan e dal Marocco Harite Gabari.

PREMIO ANDREA BRUNOD. In onore dell'amico e pilota Andrea Brunod, scomparso lo scorso 1 luglio durante la Baja Carpathia, in Polania, EdoMossi e il Merzouga Rally hanno istituito il premio Andrea Brunod per il pilota che dimostrerà la migliore attitudine sportiva.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Bu-BU EL Franz
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 09/02/2009, 22:13
Località: Monza

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 04/11/2012, 8:49

Fischia 130 iscritti sono tanti!!!



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 05/11/2012, 19:07

Bu-BU EL Franz ha scritto:Fischia 130 iscritti sono tanti!!!

pensa a come avranno arato le "NOSTRE" amate dune! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
...ESTICAZZI!!!

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4111
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

R: Merzouga 2012

Messaggio » 05/11/2012, 19:28

Ah sí, ci manca solo che salta fuori l'ecologista fenomeno lamentandosi dei tasselli che scavano la sabbia....

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: R: Merzouga 2012

Messaggio » 05/11/2012, 20:13

miscelatore ha scritto:Ah sí, ci manca solo che salta fuori l'ecologista fenomeno lamentandosi dei tasselli che scavano la sabbia....


scusa, credo di non aver capito....
...ESTICAZZI!!!

miscelatore
Avatar utente
 
Messaggi: 4111
Iscritto il: 18/03/2012, 2:55
Località: Como

Merzouga 2012

Messaggio » 05/11/2012, 20:59

Era ironico!
Coi tempi che corrono dove c'è la caccia all'endurista, mi riallacciavo alla tua battuta di scavare le dune!

wave75
Avatar utente
 
Messaggi: 5598
Iscritto il: 10/02/2009, 1:01
Località: vicino ad Imperia, dove iniziano le mulattiere!

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 05/11/2012, 21:42

miscelatore ha scritto:Era ironico!
Coi tempi che corrono dove c'è la caccia all'endurista, mi riallacciavo alla tua battuta di scavare le dune!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: avevo capito bene! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
...ESTICAZZI!!!

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 06/11/2012, 19:33

Giovanni Sala si aggiudica la prima tappa
La prima tappa, tecnica e navigata, ha fatto subito una selezione, con i piloti più esperti che si sono aggiudicati le prime posizioni


Immagine

Le grandi dune dell'Erg Chebbi hanno fatto da teatro all'arrivo della prima tappa del Merzouga Rally, una speciale varia che prevedeva una prima parte rapida su fondo duro fino al rifornimento nel villaggio di Taous ed una seconda nelle dune dell'Erg Chebbi, caratterizzata da una navigazione serrata in cui, oltre a godersi il meraviglioso paesaggio, occorreva prestare attenzione al road book e al CAP.
Deserto e cronometro, ma anche un'occasione per godersi il deserto in tutta sicurezza, come ha affermato Giovanni Sala: "Questo è il mio secondo anno e devo dire che il Merzouga Rally è una formula interessante, ideale per chi si avvicina per la prima volta al deserto, data la grande attenzione prestata alla sicurezza. Allo stesso tempo però, è una vera gara con una navigazione tecnica ed accurata. La sera poi, c'è tempo per stare con gli amici e godersi l'atmosfera del deserto".
Arturo Casanova: "Oggi è stata una tappa impegnativa, soprattutto la seconda parte sulle dune con il sole alto e una temperatura intorno ai 40 gradi. Penso di aver fatto una bella tappa".
Stefano Pelloni: "La mia gara oggi è finita al km 20 quando ho rotto il porta - strumentazione. Ho preferito prendere la forfettaria, piuttosto che rischiare. Mi dispiace perché stavo facendo bene, ma così sono le corse e domani ripartirò ancora più motivato".
Ben Grabham: "Oggi aprivo la pista e mi sono sentito molto comodo nella parte rapida, perché simile alle gare in cui gareggiamo in Australia. Ho faticato a navigare nelle dune perché è la prima volta che uso Road Book e GPS. Sono contento, sto apprendendo molto perché usiamo la stessa strumentazione che troveremo alla Dakar".

Tempi non ufficiali - top 10
Moto
1. Giovanni Sala
2. Jaceck Chkzor
3. Arturo Casanova
4. Pedro Bianchi Prata
5. Ben Grabham
6. Maurizio Micheluz
7. Andrea Fesani
8. Angelo Pedemonte

SSV
1. Abel -Manez
2. Henrichy - Hoeppo
3. Culus - Adam

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 07/11/2012, 20:56

A Ben Grabham la seconda tappa
Secondo posto per Glauco Ciarpaglini, davanti al polacco Jaceck Czachor


Immagine

La seconda tappa del Merzouga Rally è stata quanto mai varia con l'attraversamento di oued, piste veloci alternate a dune di sabbia. Il caldo continua a mettere a dura prova moto e piloti.
Ben Grabham, uno dei più famosi piloti off road australiani, 3 volte vincitore dell'Australasian Safari si è aggiudicato la seconda speciale, al suo debutto in un rally africano. Distaccato di solo 1'56 l'italiano Glauco Ciarpaglini, secondo davanti al polacco Jaceck Czachor del Team Orlen, terzo a 02'56 da Ben. Bene anche Maurizio Micheluz, Campione Europeo d'Enduro e Capitano della Nazionale alla Motorally, che ha chiuso quarto, al suo debutto in un rally africano.
Ben Grabham (AUS): "Giorno dopo giorno sto prendendo confidenza con la navigazione con road book e GPS e sono contento perché sto imparando molto. Spero che mi possa servire per la Dakar 2013, a cui parteciperò come pilota KTM Australia".
Jaceck Czachor (POL): "Ci stiamo allenando e sono contento di questa tappa, varia e guidata. Mi sto divertendo e domani punto a fare meglio".
Glauco Ciarpaglini (ITA): "E' stata una bellissima tappa, varia e guidata con attraversamenti di fiumi, piste veloci e dune. Ieri ho faticato molto per il gran caldo, mentre oggi mi sono sentito più a mio agio".
Maurizio Micheluz (ITA): "Questo è il mio primo rally africano e mi sto divertendo molto. Giorno dopo giorno sto prendendo confidenza con la navigazione con Road Book e GPS, fatico un po' nei tratti dove ci sono molte tracce mentre sono a mio agio sulle dune. È un'esperienza nuova e mi sto divertendo".

Unofficial Lap Times SS2 Bike top 10
1. Ben Grabham
2. Glauco Ciarpaglini
3. Jacek Czachor
4. Maurizio Micheluz
5. Mario Patrao
6. Pedro Bianchi Prata
7. Arturo Casanova
8. Giovanni Sala
9. Nicola Alberto Cardona
10. Antonio Colombo

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 08/11/2012, 21:05

Jacek Czachor si aggiudica la terza tappa
Giovanni Sala al secondo posto. Czachor guida anche la classifica generale


Immagine

La terza tappa del Rally Merzouga ha portato i concorrenti nella zona delle grandi dune dell'Erg Chebbi, per poi andare verso nord ad Erfoud e affrontare un terreno vario con zone rocciose, piste veloci e fast track, herbe à chameau e ancora grandi dune morbide sulla via del ritorno al bivacco.
La vittoria è andata al polacco Jacek Czachor del Team Orlen, "portatore d'acqua" di Jakub "Kuba" Przygonsky, davanti a Giovanni Sala e al sudafricano Brett Cumming. Il portoghese Pedro Bianchi Prata è arrivato 4°, ma la sua posizione potrebbe cambiare, perché si è fermato per assistere un pilota ferito. E 'stata una giornata molto positiva anche per Maurizio Micheluz, 5°, Davide Corradini 7°, Ladis Dalle Mule, 8 °, Francesco Tarricone 9° e Andrea Fesani 9°.
E 'stata una brutta giornata invece per Glauco Ciarpaglini che ha avuto un brutto incidente al 35 km con frattura della clavicola. Glauco è stato portato con l'eliambulanza all'ospedale di Erracidia per ulteriori controlli.

Unofficial Lap Times SS3 Bike top 10
1. Jacek Czachor
2. Sala Giovanni
3. Brett Cumming
4. Pedro Bianchi Prata
5. Maurizio Micheluz
6. Alex Busquets
7. Davide Corradini
8. Ladis Dalle Mule
9. Francesco Tarricone
10. Andrea Fesani

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 09/11/2012, 19:52

Quarta tappa al venezuelano Nicolas Cadorna
Il polacco Czachor rimane leader della classifica generale


Immagine

La quarta tappa del Merzouga Rally 2012, è stata vinta dal venezuelano Nicolas Cardona, davanti al portoghese Pedro Bianchi Prata e al leader della classifica generale, il polacco Jacek Czachor. In classifica generale, Czachor precede Bianchi Prata e la sorpresa di questo rally, l'italiano Micheluz. Nella categoria Rally Lite, vittoria di Cesare Zacchetti davanti a Maurizio Micheluz e Matteo Rizzi.

Unofficial Lap Times SS4 Bike top 5 Rally
1. Nicolas Cardona
2. Pedro Bianchi Prata
3. Jaceck Czachor
4. Mario Patrao
5. Francesco Tarricone

SS4 Top5 Rally Lite
1. Cesare Zacchetti
2. Maurizione Micheluz
3. Matteo Rizzi
4. Andrea Fesani
5. Alex Busquets

Overall classification Top5
1. Jaceck Czachor
2. Pedro Bianchi Prata
3. Maurizio Micheluz
4. Nicolas Cardona
5. Brett Cumming

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Merzouga 2012

Messaggio » 12/11/2012, 21:18

Vittoria finale di Jacek Czachor
Sul podio anche Pedro Bianchi Prata e Maurizio Micheluz


Immagine

Le grandi dune di Merzouga sono stati il teatro finale del 5^ e ultima tappa del Merzouga Rally 2010. Un podio internazionale ha coronato il successo della terza edizione del Rally con la vittoria del polacco Jacek Czachor davanti al portoghese Pedro Bianchi Prata e all'italiano Maurizio Micheluz. Il venezuelano Nicolas Cardona e il portoghese Mario Patrão chiudono la top five.
La vittoria di tappa è andata al portoghese TT Champion Mario Patrão nella categoria rally, mentre Maurzio Micheluz ha vinto nella categoria Rally Lite.
Jaceck Czachor (Pol): "Sono molto contento di questo risultato, ho apprezzato il rally che era molto tecnico e navigato, voglio ringraziare il mio Team e gli sponsor, Orlen prima di tutto. Spero di essere di nuovo qui anche il prossimo anno ".
Pedro Bianchi Prata (Por): "E 'il mio primo podio in un rally africano e sono davvero soddisfatto di questo risultato. Non è stato facile, a causa di alcuni problemi fisici per cui non mi sentivo al 100%. Ho tenuto la mia concentrazione e ha fatto bene in ogni fase ".
Maurizio Micheluz: "Essere sul podio al mio debutto in un rally africano è una grande soddisfazione. Voglio ringraziare Mirco Miotto per avermi dato questa occasione ".
I vincitori del Rally Lite Desert Series, il trofeo organizzato dalla EdoMossi per la categoria Rally Lite su 3 turni (Italia, Xrally Marrakech e Merzouga Rally) sono stati: Andrea Fesani, Mirco Miotto e Marco Gandini, che hanno vinto rispettivamente 5.000 euro, 3.500 € e 1.500 euro.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Aletasso, An0nim0, andrea110574, Bing [Bot], Biotto, Corbe155, Geec, Google [Bot], MSNbot Media, neeko72, Ottis, Pius, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

angelo pedemonte africa dream      beta dirt racing team paolo machetti italy