KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda jenk » 15 giu 2012, 21:24

Gli orari in Tv dell'undicesima tappa del Mondiale MX1 e MX2. Questo weekend a Bastogne per il GP del Belgio
Tutto su: Motocross | Tv

Domenica 17 giugno
12.00 | Campionato del Mondo MX2| Sportitalia 2
13.15 | Campionato del Mondo MX1 | Sportitalia 2

15.15 | Campionato del Mondo MX2| Sportitalia 2
16.15 | Campionato del Mondo MX1| Sportitalia 2

fonte moto.it

Aggiornato, visto che moto.it riporta un'improbabile corsa il 31 luglio a Lommel per il GP del Limburg :roll: (sede del MXoN e nessun GP quest'anno per "l'inferno di sabbia").
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda jenk » 15 giu 2012, 21:27

GP BASTOGNE. GIRO DI PISTA CON GUARNERI



Andiamo a scoprire il circuito di Sans Souci (Bastogne) allestito per il Gran Premio del Belgio di Motocross assieme al Pota Guarneri, testar d’eccezione.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda jenk » 16 giu 2012, 13:14

GP Belgio 2012 - Modifiche al programma

Bastogne sotto al diluvio


Pioggia e vento si sono abbattuti sulla Vallonia, regione del Belgio in cui si trova Bastogne, che ospita il GP 2012.
Questa notte non ha smesso mai di piovere e l´area di gara si è trasformata in un mare di fango. Il tracciato dal fondo piuttosto compatto, lascia comunque filtrare l´acqua e sembra tenere, nonostante ciò si è deciso di modificare il programma del sabato, visto che le previsioni di domani sono decisamente migliori.
Cancellate le manche di qualifica del pomeriggio della MX1/MX2: solo un turno di prove ed uno di prove cronometrate che saranno valide per lo schieramento al cancello di domani.
Si svolgerà invece regolarmente il programma della EMX 125 con le due manche di qualifica nella tarda mattinata di oggi e la prima delle due manche alle 15:30.

Immagine Immagine

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda jenk » 16 giu 2012, 13:17

Azzo .... come ai vecchi tempi con qualifiche sul miglior giro :shock:
Peccato SOLO che poi possono partire TUTTI (si andava a casa se il tempo era fuori dalla percentuale ammessa sul miglior crono).

Certo che quest'anno il meteo condiziona parecchio il Mondiale.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Conferenza stampa a Bastogne

Messaggioda jenk » 16 giu 2012, 13:19

Parole durissime di Luongo e Srb

Alle ore 11:00 in sala stampa di Bastogne, Giuseppe Luongo e Wolfgang Srb, hanno usato parole durissime riguardo ai fatti delle ultime settimane.
Giuseppe Luongo ha espressamente dichiarato che d´ora in poi sarà applicata tolleranza zero nei confronti di chi si renda responsabile di dichiarazioni offensive, gesti poco sportivi dento e fuori la pista, anche attraverso l´uso di social networks.
Gli ha fatto eco Wolfgang Srb che ha rincarato la dose. Bandiere nere, squalifiche ed allontanamento immediato per chiunque si renda responsabile di condotta antisportiva.
Questo il riassunto della conferenza stampa in cui è stato apertamente e chiaramente comunicato che d´ora in poi non si scherza più!
Come si dice, "uomo avvisato"...

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Conferenza stampa a Bastogne

Messaggioda jenk » 16 giu 2012, 13:20

:rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf: :rotlf:

Scusate .... non riesco a trattenermi sui DUE "PAGLIACCI" :evil:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda jenk » 16 giu 2012, 20:47

Motocross. Il fango non frena Desalle e Van Horebeek
Il Gran Premio del Belgio si apre all’insegna dei due piloti di casa che si aggiudicano le prequalifiche, ultime gare della prima giornata dell’ottava prova iridata ridotta nel programma a causa del fango


Immagine

La pista della Vallonia ha retto bene la pioggia insistente che si è abbattuta per tutta la giornata di sabato, ma viste le previsioni favorevoli per la giornata ufficiale Youthstream e FIM hanno giustamente deciso di chiudere la prima parte del GP dopo le prequalifiche così da poter salvaguardare il terreno e poterlo preparare per le manche della domenica.

Dopo le prove libere subito in pista quindi per la manche cronometrata, che nella classe regina ha registrato il miglior tempo Clement Desalle che evidentemente punta a bissare del la vittoria di Agueda anche davanti al suo pubblico. L’ufficiale Suzuki ha prevalso su Ken De Dycker, Tanel Leok e Shaun Simpson, che hanno trovato le linee giuste per fare la differenza. Vista l’insidiosità del terreno, viscido sopra ma sotto compatto e costellato di sassi, Tony Cairoli invece dopo una scivolata ha preferito non forzare accontentandosi della settima piazza davanti a Davide Guarneri e David Philippaerts.

MX2
Un pilota di casa protagonista anche nella MX2, che ha portato alla ribalta la seconda guida KTM Jeremy Van Horebeek, più veloce di Dylan Ferrandis e del compagno di squadra Jeffrey Herlings. Quarto Tommy Searle davanti a Arnaud Tonus, mentre l’ufficiale Husqvarna Alex Lupino ha chiuso 12°.

Nella conferenza stampa della mattinata in seguito ai fatti di Francia e Portogallo che hanno coinvolto Herlings, Tonus e Pocock, sia FIM che Youthstream hanno avvertito che d’ora in poi ci sarà “tolleranza zero”, e chi si renderà autore di fatti antisportivi subirà delle pesanti conseguenze. Come è giusto che sia.

CLASSIFICHE
MX1 - Pre-Qualifying Practice - Classification
1. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 2:02.083;
2. Ken de Dycker (BEL, KTM), +0:00.775;
3. Tanel Leok (EST, Suzuki), +0:00.985;
4. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +0:01.036;
5. Kevin Strijbos (BEL, KTM), +0:01.051;
6. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +0:01.127;
7. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:01.605;
8. Davide Guarneri (ITA, KTM), +0:01.902;
9. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:01.936;
10. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +0:02.028;
11. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:02.414;
12. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:04.088;
13. Matiss Karro (LAT, KTM), +0:04.381;
14. Rui Goncalves (POR, Honda), +0:04.722;
15. Herjan Brakke (NED, Yamaha), +0:05.137;
16. Jonathan Barragan (ESP, Honda), +0:05.349;
17. Mark de Reuver (NED, Kawasaki), +0:06.027;
18. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:06.438;
19. Cedric Soubeyras (FRA, Honda), +0:06.582;
20. Milko Potisek (FRA, Honda), +0:08.393;

MX2 - Pre-Qualifying Practice - Classification
1. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), 2:04.331;
2. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +0:00.289;
3. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +0:02.242;
4. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +0:02.504;
5. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), +0:02.627;
6. Jordi Tixier (FRA, KTM), +0:03.282;
7. Nikolaj Larsen (DEN, Suzuki), +0:03.447;
8. Joel Roelants (BEL, Kawasaki), +0:03.687;
9. Max Anstie (GBR, Honda), +0:03.907;
10. Petar Petrov (BUL, Suzuki), +0:04.368;
11. Jake Nicholls (GBR, KTM), +0:04.474;
12. Alessandro Lupino (ITA, Husqvarna), +0:04.616;
13. Mel Pocock (GBR, Yamaha), +0:05.151;
14. Harri Kullas (FIN, Suzuki), +0:05.241;
15. Jens Getteman (BEL, Suzuki), +0:05.554;
16. Julien Lieber (BEL, KTM), +0:05.623;
17. Loic Larrieu (FRA, Husqvarna), +0:05.786;
18. Valentin Guillod (SUI, KTM), +0:05.904;
19. Romain Febvre (FRA, KTM), +0:06.167;
20. Priit Rätsep (EST, KTM), +0:06.280;

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda jenk » 17 giu 2012, 17:06

GP Belgio 2012 - Bastogne LIVE

Segui in diretta il GP


Sabato
Le condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori del GP del Belgio di Bastogne a modificare il programma del sabato, annullando le manche di qualifica ed affidando ai tempi lo schieramento per le gare di domani.
La pioggia caduta ad intermittenza non ha condizionato più di tanto il tracciato che ha tenuto molto bene: il più veloce della MX2 è stato Jeremy van Horebeek, seguito da Ferrandis e Herlings caduto abbastanza pesantemente in quello che doveva essere il giro "buono". Searle ha staccato il quarto tempo, poi Tonus, Tixier, al dodicesimo posto Lupino.
In MX1 due Belgi al comando: pole per Clement Desalle, seguito da de Dycker, Leok, Simpson, Strijbos, Boog, Cairoli, Guarneri, Philippaerts, Paulin, Pourcel.

Tutta la gionata ha visto la pioggia cadere ad intermittenza, fortunatamente per domani si prevede bel tempo.

Domenica
Fortunatamente la giornata si è presentata con un bel sole. La temperatura è fresca ed il tracciato è stato sistemato nel migliore di modi.

Prima manche MX2: Tommy Searle scatta al comando ma dopo poche curve Jeffrey Herlings scrubba e infila il pilota Kawasaki che sembra incapare di reagire, alle loro spalle van Horebeek prende qualche metro a Nicholls che è seguito da Tixier. Parte male Tonus. Herlings allunga su Searle che però reagisce ed a metà gara si riporta sotto ma non coglie l’attimo e non riesce a superare Herlings che riprende un margine tale che lo porta a vincere senza troppi problemi. Van Horebeek termina terzo, abbastanza vicino al duo di testa, più staccato Roelants autore di una gara regolare. Tixier precede un rimontante Tonus, poi Butron, Pocock e Lupino. Unico altro italiano a punti Cervellin 20°.

Prima manche MX1: E’ Tony Cairoli a curvare al comando, dietro di lui Strijbos, Paulin, Goncalves, Desalle che scivola nelle prime battute ma recupera subito. Partenza non perfetta per Philippaerts e C. Pourcel, riparte ultimo de Dycker dopo una caduta con Bobryshev alla prima curva. Cairoli cerca di allungare e ci riesce, Paulin si fa sotto a Strtijbos e guadagna la seconda posizione. Recuperano Philippaerts e Pourcel che ingaggiano anche un bel duello che termina a favore del francese, de Dycker supera avversari su avversari dando manate di gas alla sua nuova KTM. Rinviene Boog che nel finale supera Philippaerts, prova ad agguantare C.Pourcel, ma il francese resiste. Cairoli vince in scioltezza, secondo è Paulin poi Desalle, Strijbos, Pourcel, Boog, Philippaerts. Decimo chiude de Dycker, forse il più veloce in pista.

Seconda manche MX2: Tommy Searle a fuoco al via della seconda manche, Herlings tenta subito di passare ma Searle chiude letteralmente la porta al pilota della KTM. Alle loro spalle van Horebeek, Butron, Tonus, parte malissimo Lupino addirittura tra gli ultimi ma inizia una bella rimonta. Searle forza il ritmo, Herlings segue, van Horebeek per buona parte della manche non perde terreno, poi cala il ritmo e si sssicura di non commettere errori. Searle allunga quel tanto che basta a scoraggiare un attacco finale di Herlings. Il pilota Kawasaki vince, segue l’olandese, poi van Horebeek, Tonus, Roelants, Tixier, Ferrandis, Nicholls, Lupino che strappa la posizione a Butron alla penultima curva.

Seconda manche MX1: Partenza al comando per Davide Guarneri, subito scalzato da C.Pourcel, Bobryshev, Desalle, Cairoli, Strijbos. Ancora una partenza brutta per de Dycker, ancora peggio per Philippaerts fuori dai 20. Desalle attacca e si porta al comando, ma è Tony Cairoli a suonare la carica e superare uno ad uno i suoi avversari, tanto che nel corso dell’ottavo giro passa al comando per allungare quel tanto che basta e controllare fino alla fine in tutta tranquillità. Cadono Boog e Paulin a distanza di pochi secondi e perdono posizioni. Pourcel rinviene su Desalle e guadagna la seconda posizione. Cairoli vince, Pourcel secondo, poi Desalle, Strijbos, Bobryshev, de Dycker, Leok, Guarneri, Paulin e Boog. Philippaerts termina 13°, 18° Bonini.

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda Pennywise » 18 giu 2012, 07:16

Avatar utente
Pennywise
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 26 ott 2009, 09:34
Località: Levante Ligure

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP del Belgio

Messaggioda trivella » 18 giu 2012, 10:58

Bellissima gara si MX2 che MX1 e che dire di Cairoli, un altro pianeta.....Searle mi piace tantissimo lo dico dall'anno scorso e se dovesse vincere ne sarei felice...la Kawasaki quest'anno è un gran bel mezzo
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it
Avatar utente
trivella
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29 mar 2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Prossimo

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite