KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

James Stewart update - Al National con... [update]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

James Stewart update - Al National con... [update]

Messaggio » 04/05/2012, 22:36

Si susseguono i rumors riguardo alla moto di Stewart nel campionato outdoor

Immagine

Cominciamo dalle certezze: James Stewart disputerà il Lucas Oil Pro Motocross Championship 2012, il campionato AMA outdoor che partirà 19 maggio da Hangtown, in California.
L'incertezza riguarda invece la moto con cui Stewart si presenterà al via: data quasi per scontata la fine del rapporto con il Team JGRMX/Toyota/Yamaha, le ultime voci lo darebbero in sella alla Suzuki factory, ma si rumoreggia anche di un possibile accordo con il Team Moto Concepts. Sabato a Las Vegas probabilmente ne sapremo di più.
Intanto, per non lascire nulla di intentato Bubba è sul mercato per la sponsorizzazione del suo abbigliamento per il 2013. Cifra richiesta? Un milione di dollari!

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: James Stewart update - Al National con...

Messaggio » 04/05/2012, 22:37

Metcalfe un po´ troppo Stewart style...

Continua lo show di JS


A quanto pare James Stewart non finisce mai di stupire. Da settimane "rumors" riferiscono che JS sia molto vicino alla firma con Suzuki, ma le ultime voci riferiscono di una nuova trovata del pilota.
James ha provato le Suzuki, vestito con l´abbigliamento di Bret Metcalfe, tentando così di gabbare chi cercasse di carpire qualche informazione sull´immediato furturo di uno dei piloti più talentuosi ma anche più complicato del panorama del Supercross/Motocross americano.
La guida di Metcalfe però non ha nulla a che vedere con quella di Stewart per cui il travestimento è stato scoperto mettendo in imbarazzo un po´ tutti. Proprio per questo motivo, la notizia non è trapelata ed è rimasta nel cassetto.
James da ormai due anni, non fa più parlare dei risultati in pista, ma per le bravate e le trovate fuori dalla pista, di certo una cosa la sa fare bene ed è quella di attirare l´attenzione...
Quindi, attendiamoci che nella prossima edizione del JS Show, la moto numero 7, al via del Lucas Oil AMA Pro Motocross National, sia una Suzuki.

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: James Stewart update - Al National con...

Messaggio » 04/05/2012, 22:39

Più che Metcalfe che veste Thor, ci sono foto con abbigliamento FOX ....
con uno scrub inconfondibile .... Bubba style :wink:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: James Stewart update - Al National con...

Messaggio » 06/05/2012, 20:13

JGRMX-STEWART: E' DIVORZIO

Immagine

Decisione consensuale: tra James Stewart e il team JGRMX è finita in anticipo. La notizia giunge direttamente da JGRMX che ringrazia il pilota per la collaborazione fornita e formula i migliori auguri per il futuro. Il contratto siglato a inizio 2012 per l'attività sportiva e per le media relations è risolto di comune accordo tra Team e pilota.
"HUNTERSVILLE, N.C. (May 6, 2012) – Effective immediately, JGRMX (Joe Gibbs Racing - Motocross) and James Stewart Jr. have mutually agreed to release Stewart from his contract for all Racing and Media Relations responsibilities that were assumed by him at the beginning of the 2012 racing season. We wish to thank James for his contributions and wish him the very best for the future".

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: James Stewart update - Al National con... [update]

Messaggio » 07/05/2012, 20:50

Se c'era un minimo di buddio ....
ora non c'è più :)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine



VIDEO

fonte mxforum.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: James Stewart update - Al National con... [update]

Messaggio » 07/05/2012, 22:53

James Stewart - Suzuki: è fatta

Il comunicato ufficiale
Il Team Yoshimura Suzuki Racing ha firmato un contratto pluriennale con James Stewart


Immagine

Ora è ufficiale: James Stewart sarà al via del prossimo AMA Pro Motocross a bordo della Yoshimura Suzuki RM-Z450 a partire dal primo round ad Hangtown, California il 19 maggio. E' arrivato oggi infatti il comunicato ufficiale della squadra giapponese. Il ventiseinne pilota della Florida ha siglato un contratto pluriennale con la squadra guidata da Mike Webb e Don Sakakura, presidente Racing Yoshimura e farà coppia con l'australiano Brett Metcalfe.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: James Stewart update - Al National con... [update]

Messaggio » 08/05/2012, 22:26

James Stewart - e la saga continua...

Comunicato stampa - commento by Airtime


Giunge il comunicato ufficiale della firma di James Stewart con Suzuki: di seguito le considerazioni del nostro Airtime, che da parecchio non si faceva sentire, ma che non ha perso il vizio di dire le cose senza peli sulla lingua.

"Yoshimura Suzuki Racing è lieta di annunciare la firma di un contratto pluriennale con effetto immediato con il famoso campione di Supercross e Motocross, James Stewart che nelle prossime stagioni, sarà in sella alle Suzuki RM-Z450 e debutterà in 19 Maggio in occasione del primo round della stagione AMA Pro Motocross Championship 2012 a Sacramento."

Recita più o meno così il comunicato stampa rilasciato da Suzuki e da Yoshimura con tanto di commento del Presidente Sig. Don Sakakura.
Se qualcuno aveva stracciato i maroni per la mossa di KTM, quando a metà campionato si assicurò i servigi di un certo Marvin Musquin, abbandonato al suo destino da una Honda che al momento non disponeva di un portafoglio con qualche migliaio di Euro per supportare il pilota che, da privato in un team quasi a gestione famigliare, portava la tabella rossa sulla sua CRF; se qualcuno aveva trovato da ridire quando sempre KTM aveva strappato Kenny Roczen a Suzuki in modo giudicato “poco ortodosso”, promettendogli un futuro a stelle e strisce; se qualcuno ha osato criticare Ken de Dycker per l’improvviso passaggio ad un team ufficiale dopo aver capito che sulla moto in cui aveva poggiato il fondoschiena per 15 mesi, non era previsto alcun sviluppo tecnico, se qualcuno eccetere eccetera, non potrà esimersi dal commentare l’ennesima puntata della “storia infinita” di James Stewart e del suo enturage che, non trovata la quadra della sua Yamaha (causa ufficiosa), sotto contratto con la casa di Iwata, prova un’altra moto vestendo nel periodo di carnevale i panni di un altro pilota per fare dei test segretissimi (si esatto, avete letto bene, e non sono buffonate di qualche saccente che si erge a editore della rivista della parrocchia), poi lascia il team che ha fatto di tutto per supportare ed assecondare ogni genere di capriccio da star dei reality, ed approda con soddisfazione di tutti ad una nuova squadra, con cui è certo di vincere, tanto che strappa un contratto principesco e pluriennale ad effetto immediato, tanto che tra pochi giorni sarà già pronto per schierarsi al via del AMA Pro Motocross a bordo della Yoshimura Suzuki RM-Z450, dopo aver "usato" innumerevoli volte la scusa della mancata messa a punto della sua Yamaha a causa di pochi test effettuati, con l’appellativo di “uomo più veloce del pianeta”, tanto che nel suo curriculum ci sono una lunghissima lista di successi, ma sono omesse le incredibili musate che l’abbronzato (passatemi anche questa) pilota della Florida, ha tirato tutte le volte che ha cercato di battere un certo Ricky “the goat” Carmichael, tutti i voli assurdi di cui si è reso protagonista quando in pista, solo annusava il sudore di qualche pilota che avrebbe potuto sporcargli la sua tabella numero 7. Sono omesse le sua manovre al limite del regolamento, quando radeva al suolo incolpevoli piloti come birilli, perché esagerando perdeva il controllo della moto e diventava pericoloso per se e per gli altri. Chiedete ad RC4 cos´ha pensato quando ha sentito le ruote di una Kawasaki, planare sulla sua schiena. Il buon Ricky, in quell´occasione vedendo JS in terra dolorante, probabilmente non ha voluto infierire, ma sicuramente avrebbe voluto fargli un disegnino e mostrargli come si incrociano le traiettorie senza essere un Kamikaze.
Ora si ricomincia da zero: un reset, un colpo di spugna su capricci, cazzate di ogni tipo, risse nel paddock, arresti, ecc. Ora James Stewart, entrato a far parte del team Suzuki, ha incontrato lo Spirito Santo e ieri si è emozionato nel conoscere il nuovo team, che per magia e senza troppi test gli fornirà una moto perfetta per il National, corre gratis o per pochi spiccioli, qualcuno vuole far credere che ci ha rimesso pure un sacco di soldi, tanto che non si può più permettere per fare il pieno alle Supercar che colleziona nel garage, in quella casetta da quattro dollari in cui vive e gira reality, e promette “rigore” nel gestire la sua nuova carriera, in un team che ha un bisogno disperato di una superstar.
Bella parole, ricordano qualcuno che gli italiani non sopportano, che avrebbe dovuto cambiare l´Italia, ma non ha cambiato nulla, tanto che molti pensano che sia un cazzaro...
Prossimo obiettivo, centrare Ryan Dungey e la sua KTM?
In bocca al lupo a James e, che sia la volta buona.
In bocca al lupo alla Suzuki, perchè se James non vincerà, la colpa sarà della moto...
Nulla di personale... Amen.

by Airtime
che vede le cose per quello che sono e non ha paura di dirlo

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: alabama, Bat21, Bing [Bot], cicciopaolo82, Corbe155, elleR, gabrymoto, Google [Bot], ktmgs620, Luketriple70, motokermit59, MSNbot Media, sbkduca, spiman, TMVyrus, vicio182, Ziobecco84

SEO Search Tags

      James bubba Stewart Jr. e' in attivita'      bubba stewart 2012      con che moto corre stewart la prossima stagione 2013      kawasaki 125 james stewart      super cross ama abbigliam      suzuki motocross competizione 2013      suzuki rm limited edition      james bubba stewart 2012      motocross 125 suzuki      james stewart suzuki 2012      video deserto supercross national 2012