KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda jenk » 21 apr 2012, 21:02

Gli orari TV del GP di Bulgaria
Gli orari per seguire in TV la seconda tappa del Mondiale Motocross, questo fine settimana a Sevlievo, per il Gran Premio di Bulgaria


Immagine

GP di Bulgaria
Domenica 22 aprile
11.00 | Prima manche MX2 | diretta Sportitalia2
12.00 | Prima manche MX1 | diretta Sportitalia2

14.00 | Seconda manche MX2 | diretta Sportitalia2
15.00 | Seconda manche MX1 | diretta Sportitalia2

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda jenk » 21 apr 2012, 21:03

Motocross. Cairoli e Searle si aggiudicano le qualifiche a Sevlievo
Il messinese della KTM chiarisce subito le sue mire facendo sua senza problemi la manche di qualificazione MX1; a Searle quella MX2


Immagine

Cairoli parte alla grande nella seconda prova di campionato che lo ha visto sovvertire i pronostici imponendosi con la sua solita maestria anche sul veloce circuito del Gran Premio di Bulgaria. Partito in testa, il fantino messinese ha sfruttato alla perfezione il fondo allentato da un acquazzone facendo gara a se pur senza esagerare nel ritmo e tagliando il traguardo con quasi tre secondi di vantaggio sul neo acquisto Kawasaki Gautier Paulin. La terza piazza è andata a Christophe Pourcel, che finalmente ha fatto vedere di esserci rimanendo in terza posizione per tutta la gara e lasciandosi alle spalle Clement Desalle e Ken De Dycker.

Gara grintosa anche per David Philippaerts, buon 7°, mentre il compagno di scuderia Steve Frossard, dopo aver firmato il secondo tempo nei due turni di prove libere quando era in settima posizione, si è scontrato con Evgeny Bobryschev e si è dovuto ritirare andando in ospedale per sottoporsi ad una risonanza magnetica per verificare la condizione dei legamenti di un ginocchio. Partito molto attardato, Davide Guarneri ha rimontato sino al 18° posto.

MX2
La MX2 si è decisa alla prima curva, quando il capoclassifica Jeffrey Herlings in staccata complice il fango è finito a terra e dall’ultima piazza ha recuperato sino alla 16ª; via libera quindi per Tommy Searle, che a metà gara ha scavalcato Valentin Teillet giunto al posto d’onore davanti a Jake Nicholls. Promettente la prova di Alessandro Lupino, che ha piazzato la sua Husqvarna all’8° posto.


Classifica MX1
MX1 - Qualifying Race - Classification
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 23:55.990; ;
2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +0:02.684;
3. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:04.220;
4. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +0:20.493;
5. Ken de Dycker (BEL, KTM), +0:27.470;
6. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +0:30.890;
7. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:33.555;
8. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:36.452;
9. Gregory Aranda (FRA, Yamaha), +0:38.045;
10. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +0:40.548;
11. Rui Goncalves (POR, Honda), +0:41.837;
12. Tanel Leok (EST, Suzuki), +0:42.562;
13. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:43.175;
14. Anthony Boissiere (FRA, TM), +0:44.832;
15. Cedric Soubeyras (FRA, Honda), +0:51.914;

Classifica MX2
MX2 - Qualifying Race - Classification
1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 25:05.361; ;
2. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), +0:02.334;
3. Jake Nicholls (GBR, KTM), +0:34.917;
4. Jose Butron (ESP, KTM), +0:43.524;
5. Elliott Banks-Browne (GBR, KTM), +0:46.416;
6. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), +0:48.085;
7. Max Anstie (GBR, Honda), +0:49.867;
8. Alessandro Lupino (ITA, Husqvarna), +0:55.115;
9. Harri Kullas (FIN, Suzuki), +0:55.469;
10. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +1:01.903;
11. Joel Roelants (BEL, Kawasaki), +1:05.123;
12. Petar Petrov (BUL, Suzuki), +1:14.763;
13. Alexander Tonkov (RUS, Honda), +1:23.636;
14. Jordi Tixier (FRA, KTM), +1:31.371;
15. Michael Leib (USA, Yamaha), +1:36.618;

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

R: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda Pennywise » 22 apr 2012, 10:22

Un vero peccato per Frossard .... :(:-(

Le Kawa stanno volando .... :shock::shock:

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
Avatar utente
Pennywise
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 26 ott 2009, 09:34
Località: Levante Ligure

R: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda Pennywise » 22 apr 2012, 10:54

Alla fine vince Roelants e l'olandese volante limita i danni arrivando secondo .... Searle :?::(

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
Avatar utente
Pennywise
 
Messaggi: 786
Iscritto il: 26 ott 2009, 09:34
Località: Levante Ligure

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda valeriot90 » 22 apr 2012, 12:23

Senza tv e digitale tramite internet non riesco a vedere le gare! Uffaaaaaaaa :!: Maledizione :twisted: :twisted: :twisted:
Ktm sx 125 2005
valeriot90
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 30 dic 2011, 11:39

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda superclod » 22 apr 2012, 16:55

Grande offensiva della Kawa (Pourcel rinato?), ma la KTM resiste...
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì
Avatar utente
superclod
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23 ott 2009, 21:46
Località: Bologna

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda jenk » 22 apr 2012, 19:39

CP377 non è rinato, semplicemente ha corso in condizioni fisiche buone, a differenza della prima gara che non sò quanti avrebbero corso nelle sue condizioni :wink:

Causa tortellata (giornata stupenda), per ora non ho visto nulla, vado alla ricerca delle registrazioni sul tubo :roll:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda jenk » 22 apr 2012, 19:51



A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda jenk » 22 apr 2012, 19:52



A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2 a Sevlievo.

Messaggioda jenk » 22 apr 2012, 19:54

GP Bulgaria 2012 - Sevlievo LIVE

Segui in diretta il GP



La prima giornata del GP di Bulgaria 2012 in svolgimento al “Gorna Rositza” di Sevlievo si è presentata con cielo coperto, ma per mezzogiorno il clielo si è rasserenato ed il sole ha riscaldato la giornata. Per oggi il meteo prevede sole e cielo sereno.

MX1
Durante le manche di qualifica MX1 Tony Cairoli, prende il comando e guida il gruppo fino alla bandiera a scacchi, al secondo posto Gautier Paulin, partito alle spalle di Christophe Pourcel che ha superato precedendolo al traguardo. Al quarto posto Clement Desalle, che non si è reso protagonista di una partenza positiva ma ha recuperato con decisione. Brutte notizie per Steven Frossard che si è scontrato con Bobryshev: il trancese ha accusato un trauma al ginocchio che si è subito gonfiato, come potete leggere nella news precedente.

MX1 Qualifying Race top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 23:55.990; 2. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +0:02.684; 3. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:04.220; 4. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +0:20.493; 5. Ken de Dycker (BEL, KTM), +0:27.470; 6. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +0:30.890; 7. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:33.555; 8. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:36.452; 9. Gregory Aranda (FRA, Yamaha), +0:38.045; 10. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +0:40.548;

MX2
In MX2 Tommy Searle ha fatto subito capire che sul terreno duro può dire la sua. Sotto una fitta pioggerellina il pilota Kawasaki è partito al terzo posto ed ha ben presto scalzato Teillet dalla prima posizione. Al terzo posto Nicholls, che è partito bene ed ha amministrato la posizione. Jeffrey Herlings è rimasto ia terra alla prima curva ed è ripartito ultimissimo, è passato per la pit late a cambiare gli occhiali terminando sedicesimo.

MX2 Qualifying Race top ten: 1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 25:05.361; 2. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), +0:02.334; 3. Jake Nicholls (GBR, KTM), +0:34.917; 4. Jose Butron (ESP, KTM), +0:43.524; 5. Elliott Banks-Browne (GBR, KTM), +0:46.416; 6. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), +0:48.085; 7. Max Anstie (GBR, Honda), +0:49.867; 8. Alessandro Lupino (ITA, Husqvarna), +0:55.115; 9. Harri Kullas (FIN, Suzuki), +0:55.469; 10. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +1:01.903;

Domenica in TV: Sportitalia trasmetterà in diretta tutto il GP di Bulgaria. Appintamento alle 11:00 (attenzione al fuso orario) per la prima manche MX2, di seguito come di consueto tutte le manche.

Prima manche UEM EMX125: Troppo forte per tutti Tim Gajser, prende il comando fin dal via e non si fa più raggiungere da nessuno. Al secondo posto Zaragoza, terzo il nostro Bonini poi Jacobi e Furlotti a completare i primi cinque.

Seconda manche UEM EMX125: Ancora un assolo per Tim Gajser che porta a casa una bella doppietta da Sevlievo, ottimo secondo posto per Bonini poi Dunn, Lundgren, Jacobi.

Prima manche MX2: Tommy Searle velocissimo al via, seguono Kullas, Roelants che passa subito il pilota Suzuki, più indietro Herlings, Nicholls, Teillet, e van Horebeek. Herlings passa Kullas e tenta il recupero, bruttissima caduta per Valentin Teillet che si cappotta malamente su uno dei saltoni di Sevlievo, distrugge la moto e si ritira. Max Anstie entra nei top 10 e si porta dietro anche il compagno Tonkov. Le due Kawasaki al comando volano ed in dieci minuti di gara rifilano 14 secondi a Herlings che è costretto ad inseguire, ma Roelants attacca e supera Searle, forza e stacca subito il compagno che perde terreno. A metà gara, Roelants guida con 7” su Searle, 14” su Herlings, poi van Horebeek, Kullas, Nicholls, Anstie, Bank-Browne, Ferrandis, Tixier, Tonkov e Lupino in recupero. Herlings cambia marcia e si fa sotto a Searle, lo supera e parte all’attacco di Roelants. Problemi alla moto per Banks-Browne costretto al ritiro. Roelants vince su Herlings, Searle, van Horebeek, Kullas, Anstie, Nicholls, Ferrandis, Tixier, Leib, 14° Lupino, 19° Monticelli, fuori dalla zona punti gli altri italiani.

Prima manche MX1: Cairoli velocissimo al via, si porta dietro Pourcel, Desalle, Paulin, Boog, Aranda Philippaerts. Pourcel passa Cairoli, Desalle spinge, Paulin segue Desalle che commette un errore e permette a Paulin di attaccare ed infilarsi con decisione. Philippaerts racupera e supera anche Boog, portandosi al quinto posto. Paulin si fa sotto a Cairoli e lo supera. Ancora doppiati a frenare i piloti di testa, Cairoli frena, Desalle cambia traiettoria e passa, resta bloccato a sua volta ma Cairoli non riesce a rispondere e perde la posizione. Pourcel amministra i 10 secondi di vantaggio, Paulin deve ora difendersi dall’attacco di Desalle, ma è Cairoli nel finale a dare spettacolo tornando sotto a Desalle e tentando di recuperare la posizione. Pourcel vince, Paulin è secondo, Desalle ce la fa a tenere dietro Cairoli, ottimo quinto Philippaerts, poi Boog, de Dycker, Bobryshev, Goncalves, Aranda. 19° a punti Bonini, ritirato Guarneri.

Seconda manche MX2: Searle ancora velocissimo, poi Nicholls, Herlings van Horebeek Anstie, Tonkov Lupino, non parte bene Roelants ma recupera in fretta. Herlings si porta al secondo posto e tiene sotto controllo Searle, Anstie sale al quarto posto, alle sue spalle Roelants, poi Lupino dopo una bella lotta con Tonkov. A metà gara Herlings è a un secondo da Searle, van Horebeek segue staccato, più indietro Anstie con Roelants alle calcagna. Roelants passa, ma Anstie risponde alla curva successiva arrivando al contatto. Roelants affianca Anstie sul rettlilineo della pit lane e spinge lo scozzese all’esterno, i due arrivano al contatto a gas spalancato rischiando di finire a terra. Ma non è finita, dopo pochi passaggi Roelants entra ancora su anstie portandogli via l’anteriore e per poco il pilota Honda non finisce a terra. Herlings ci porova ed attacca, commette un piccolo errore che gli costa caro, perchè non riesce a rifarsi sotto per tentare l’attacco. Searle vince secondo Herlings poi va Horebeek, Roelants che precede Anstie, poi Lupino, Butron, Tonkov, Kullas, Ferrandis, 17° Cervellin, 18° Battig.

Seconda manche MX1: C. Pourcel curva per primo e si mette dietro Paulin, Cairoli, Desalle, S. Pourcel, Bobryshev. Paulin passa al comando, Pourcel risponde ma Paulin prende definitivamente il comando. Philippaerts non parte bene e ma cade, Desalle supera Cairoli. Dopo 4 giri in fila Paulin, C. Pourcel, Desalle, de Dycker che supera Cairoli, S. Pourcel. Keen attacca anche Desalle e lo infila, Guarneri è 15°, Bonini 17°, Philippaerts riparte fuori dai 20. Risale Bobryshev e si porta al sesto posto, Cairoli supera Desalle, trova de Dycker che gli spalanca la porta e nel mirino ora i due francesi su Kawasaki. Desalle cade e danneggia la moto deve fermarsi in pit lane e perde tante posizioni transitando 18°. Alla mezz’ora, Paulin guida, CP377 è a tre secondi, a nove Cairoli, poi de Dycker, Bobryshev, S. Pourcel, Boog, 11° Guarneri, 15 Philippaerts, 18 Bonini, 21° Desalle. Cade malamente Karro che è al 8° posto. Paulin vince, C. Pourcel è secondo, terzo Cairoli, poi de Dycker, Bobryshev, S. Pourcel, Boog, Leok, Simpson, Strijbos, Guarneri 11°, Philippaerts 13°, Bonini 17°, Desalle 18°.

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Prossimo

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite