KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mondiale Motocross MX1/MX2 [anteprima GP Italia]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale Motocross MX1/MX2 [anteprima GP Italia]

Messaggio » 20/04/2012, 19:21

Count down per il Mondiale a Fermo
Per il terzo anno consecutivo il Gran Premio d'Italia torna nelle Marche sul tracciato "Monterosato"


Immagine

Il 28 e 29 aprile si svolgerà la terza prova del FIM Motocross World Championship, per la corsa ai titoli iridati della stagione. Un evento che è prima di tutto uno spettacolo straordinario non solo per gli addetti ai lavori ma anche per chi abitualmente non segue questa eccentrica disciplina. La manifestazione offrirà l'opportunità di trascorrere una intensa giornata di grande sport immersi nel suggestivo scenario collinare del circuito fermano, ma sarà anche un valido motivo per sostenere i nostri ragazzi impegnati in uno dei campionati di motocross più combattuti del pianeta.
Anche quest'anno, l'ultimo fine settimana di aprile, le calme colline del Fermano e la sua città capoluogo di provincia, saranno pacificamente invasi dagli appassionati del motocross, che accorrono sempre più numerosi ad assistere a questo evento da tre anni nel calendario mondiale della specialità: il Gran Premio d'Italia di Motocross.
Uno dei crossdromi più spettacolari dell'intera stagione permetterà ai più grandi riders di sfidarsi tra le curve e salti mozzafiato di questo tracciato old style, regalando come sempre battaglie entusiasmanti dall'esito mai scontato in entrambe le classi MX1 e MX2. Il Monterosato sta lavorando affinché il circuito possa rispondere sempre più alle normative vigenti in tema di sicurezza ma anche di accoglienza perché il prossimo 28 e 29 aprile, data del terzo round mondiale, il paddock di Fermo dovrà accogliere ancora l'interessante UEM European Motocross Championship 125, oltre alla gara internazionale "Week-end da Campioni" aperta a tutti i piloti con licenza Fuoristrada Under/Over 21 (non Elite) che si svolgerà nei giorni di venerdì e sabato, con la cerimonia di premiazione la domenica, le iscrizioni sono ancora aperte.
I lavori sono sempre stati compiuti in accordo e secondo le indicazioni del Comitato Impianti della Federazione Motociclistica Italiana e FIM affinché il circuito migliori sempre con le caratteristiche necessarie per offrire massima sicurezza ai piloti e comfort al numeroso pubblico atteso sul Monterosato.
Il via al Mondiale Motocross 2012 è stato dato a Valkenswaard con il GP of The Netherlands il 9 aprile scorso, dove si è aperta la caccia al titolo con il primo dei sedici appuntamenti della stagione.
Il GP olandese ha confermato l'ottimo stato di forma del più grande pilota italiano di tutti i tempi, Antonio "Toni" Cairoli (Ktm). Il forte siciliano ha centrato entrambe le manche, vincendo sempre davanti al belga Clement Desalle (Suzuki) e al francese Steven Frossard (Yamaha), giunti nell'ordine di giornata. La prossima gara sarà il GP of Bulgaria a Sevlievo, il 22 aprile, e una settimana più tardi tutti a Fermo dove è attesa la terza tappa, momento in cui i piloti saranno al top della forma fisica. Sempre con una bella doppietta in classe MX2, il giovane pilota olandese Jeffrey Herlings (Ktm) ha centrato le due vittorie di manche e occupato la posizione del capofila in campionato, seguito dal belga Joel Roelants (Kawasaki) e dal britannico Tommy Searle (Kawasaki) con un secondo e un terzo a testa.
Il Moto Club Monterosato ha in programma nei giorni del GP anche interessanti eventi. In collaborazione con il Comune e il Sistema Museo di Fermo, sarà proposto "Cross Art": una convenzione attivata tra il Mondiale di Motocross e il Sistema Museo della città. Nei giorni delle gare saranno previsti sconti e riduzioni nei musei di Fermo per i possessori dei biglietti delle prove mondiali delle classi MX1, MX2 e Europeo. Oltre al progetto Cross Art, rientra nel programma delle manifestazioni collegate al Mondiale di motocross anche una mostra sulla storia della disciplina nel Fermano. Maggiori info su: http://www.monterosato.com

COME RAGGIUNGERE IL CROSSDROMO MONTEROSATO
In auto: Uscita Fermo/Porto San Giorgio dell'Autostrada A14. Alla prima rotonda direzione Porto San Giorgio. Alla seconda rotonda strada provinciale Val d'Ete (direzione ovest passando sotto il ponte dell'A14), proseguire per circa 6 km. All'incrocio verso sinistra per Monterubbiano, dopo 400 m. girare a destra verso Ponzano di Fermo e dopo circa 2 km a destra per il crossdromo.
In treno: FS tratto Bologna-Bari/Bari-Bologna stazione Porto San Giorgio (10 Km circa dal crossdromo)
In aereo: Aeroporto Ancona Falconara - Falconara Marittima (Ancona) ad 80 km da Fermo. Aeroporto Internazionale d'Abruzzo – Pescara a 105 km da Fermo.

BIGLIETTI - Sabato € 30,00 - Domenica € 45,00 - Sabato e Domenica cumulativo € 50,00 - Ingresso gratuito ai bambini sotto i 12 anni.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1/MX2

Messaggio » 25/04/2012, 9:12

FERMO ASPETTA I CAMPIONI DEL MOTOCROSS

Immagine

Più che i giorni si contano le ore per l’arrivo della carovana con i team, piloti e addetti ai lavori che si sposteranno senza sosta direttamente dal GP di Bulgaria, appena terminato a Sevlievo, a Fermo. Appena ultimati i lavori per accogliere il maestoso Circus mondiale e tutto il pubblico, quest’ anno si percepisce grande fermento per il GP d’Italia, dopo il dominio di Antonio Cairoli (Ktm) nella prova di apertura in Olanda e la risposta di Gautier Paulin (Kawasaki) in Bulgaria quest’ultimo weekend, già vincitore lo scorso anno in Italia senza la presenza di Cairoli, si profila un duello incredibile che potrebbe dare la fisionomia al campionato.


Migliaia i contatti per questo attesissimo GP italiano per sostenere non solo il messinese campione in carica e leader di campionato, ma anche tutti gli altri azzurri che nel GP di casa non vorranno certo sfigurare.

E poi il circuito Monterosato, collaudatissimo terreno di gioco che ancora il nostro Tonino non ha potuto assaporare appieno, dopo due edizioni italiane difficili è tempo del riscatto davanti al calorosissimo pubblico che ogni anno, questo è il terzo, segue dagli spalti per tributare tutti insieme calore e forza ai propri beniamini.

Tra i migliori rappresentanti azzurri in classifica anche David Philippaerts (Yamaha), Davide Guarneri (Ktm), Matteo Bonini (Ktm), ma la lista dei presenti è ben più lunga.

Anche in classe MX2, dopo la vittoria del pilota locale Jeffrey Herlings (Ktm) nella gara olandese, in Bulgaria l’ha spuntata il britannico Tommy Searle (Kawasaki). Primo degli italiani, nei top ten della graduatoria, è il giovane pilota laziale Alessandro Lupino (Husqvarna) che sta migliorando di gara in gara.

Grandi duelli anche nell’Europeo EMX125 iniziato questo fine settimana a Sevlievo, dove è in testa lo sloveno Tim Gajser (Ktm) davanti al nostro forte Davide Bonini (Ktm), che ripone grandi aspettative nella prova italiana dove saranno in tantissimi a sostenerlo nella sua corsa verso la vittoria. Tanti anche in questa categoria i piloti italiani in gara in cerca di un risultato di prestigio.

NUMEROSE INIZIATIVE A FERMO

Proposte a go-go non solo sulla pagina Facebook continuamente aggiornata dove sono descritte e commentate tutte le iniziative in corso, come il concorso “Squilla e Vinci” promosso con il portale web ring2us.com che metterà in palio pass e gadget, ma anche “Happy Hour” in collaborazione con Le Gall - il locale più in del litorale di Porto San Giorgio. Oltre a una mostra vintage a Fermo aperta dal 25 aprile per tutta la settimana del mondiale, e “Cross Art” in collaborazione con il Comune e il Sistema Museo di Fermo. Completa la serie di iniziative la gara internazionale “Week-end da Campioni” aperta a tutti i piloti con licenza Fuoristrada Under/Over 21 (non Elite) che si svolgerà nei giorni di venerdì e sabato sul palcoscenico mondiale. Le iscrizioni a questo challenge sono ancora aperte. Per conoscere meglio tutte le interessanti iniziative in programma questa settimana, basta collegarsi su Facebook , su Twitter o sul sito: http://www.monterosato.com

MX1 TOP TEN GRADUATORIA MONDIALE: 1. Antonio Cairoli (ITA-Ktm) 88 punti. 2. Gautier Paulin (FRA-Kawasaki) 79; 3. Clement Desalle (BEL-Suzuki) 67; 4. Ken de Dycker (BEL-Ktm) 63; 5. Christophe Pourcel (FRA-Kawasaki) 59; 6. Kevin Strijbos (BEL-Ktm) 51; 7. Xavier Boog (FRA-Kawasaki) 49; 8. Shaun Simpson (GBR-Yamaha) 45; 9. David Philippaerts (ITA-Yamaha) 44; 10. Tanel Leok (EST-Suzuki) 42.

MX2 TOP TEN GRADUATORIA MONDIALE: 1. Jeffrey Herlings (NED-Ktm) 94 punti; 2. Tommy Searle (GBR-Kawasaki) 87; 3. Joel Roelants (BEL-Kawasaki) 85; 4. Jeremy van Horebeek (BEL-Ktm) 74; 5. Max Anstie (GBR-Honda) 57; 6. Jake Nicholls (GBR-Ktm) 51; 7. Jordi Tixier (FRA-Ktm) 48; 8. Dylan Ferrandis (FRA-Kawasaki) 48; 9. Harri Kullas (FIN-Suzuki) 43; 10. Alessandro Lupino (ITA-Husqvarna) 38.

EMX 125 GRADUATORIA EUROPEA: 1. Gajser Tim (SLO-KTM) 50 punti; 2. Bonini Davide (ITA-Ktm) 42; 3. J. Zaragoza Beltran (ESP-Suzuki) 35; 4. Jacobi Henry (GER-Ktm) 34; 5. Lundgren A. (SWE-Ktm) 32; …10. De Pietri T. (ITA-Suzuki) 18; 11. Furlotti S. (ITA-Suzuki) 16; 12. Righi R. (ITA-Ktm) 15; 13. Mantovani M. (ITA-Ktm) 14: 14. Della Mora A. (ITA-Ktm) 13; 19. Deghi G. (ITA-Ktm) 7.

fonte mxtribe.com
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1/MX2 [anteprima GP Italia]

Messaggio » 26/04/2012, 19:32

GP Italia MX1/MX2 preview

Fermo aspetta i campioni del motocross
Tutti alla caccia di Cairoli ed Herlings che arrivano in Italia con la tabella rossa di leader


Immagine

Più che i giorni si contano le ore per l'arrivo della carovana con i team, piloti e addetti ai lavori che si sposteranno senza sosta direttamente dal GP di Bulgaria, appena terminato a Sevlievo, a Fermo. Appena ultimati i lavori per accogliere il maestoso Circus mondiale e tutto il pubblico, quest' anno si percepisce grande fermento per il GP d'Italia, dopo il dominio di Antonio Cairoli (Ktm) nella prova di apertura in Olanda e la risposta di Gautier Paulin (Kawasaki) in Bulgaria quest'ultimo weekend, già vincitore lo scorso anno in Italia senza la presenza di Cairoli, si profila un duello incredibile che potrebbe dare la fisionomia al campionato. Migliaia i contatti per questo attesissimo GP italiano per sostenere non solo il messinese campione in carica e leader di campionato, ma anche tutti gli altri azzurri che nel GP di casa non vorranno certo sfigurare.
E poi il circuito Monterosato, collaudatissimo terreno di gioco che ancora il nostro Tonino non ha potuto assaporare appieno, dopo due edizioni italiane difficili è tempo del riscatto davanti al calorosissimo pubblico che ogni anno, questo è il terzo, segue dagli spalti per tributare tutti insieme calore e forza ai propri beniamini.
Tra i migliori rappresentanti azzurri in classifica anche David Philippaerts (Yamaha), Davide Guarneri (Ktm), Matteo Bonini (Ktm), ma la lista dei presenti è ben più lunga.
Anche in classe MX2, dopo la vittoria del pilota locale Jeffrey Herlings (Ktm) nella gara olandese, in Bulgaria l'ha spuntata il britannico Tommy Searle (Kawasaki). Primo degli italiani, nei top ten della graduatoria, è il giovane pilota laziale Alessandro Lupino (Husqvarna) che sta migliorando di gara in gara.
Grandi duelli anche nell'Europeo EMX125 iniziato questo fine settimana a Sevlievo, dove è in testa lo sloveno Tim Gajser (Ktm) davanti al nostro forte Davide Bonini (Ktm), che ripone grandi aspettative nella prova italiana dove saranno in tantissimi a sostenerlo nella sua corsa verso la vittoria. Tanti anche in questa categoria i piloti italiani in gara in cerca di un risultato di prestigio.

NUMEROSE INIZIATIVE A FERMO
Proposte a go-go non solo sulla pagina Facebook continuamente aggiornata dove sono descritte e commentate tutte le iniziative in corso, come il concorso "Squilla e Vinci" promosso con il portale web ring2us.com che metterà in palio pass e gadget, ma anche "Happy Hour" in collaborazione con Le Gall - il locale più in del litorale di Porto San Giorgio. Oltre a una mostra vintage a Fermo aperta dal 25 aprile per tutta la settimana del mondiale, e "Cross Art" in collaborazione con il Comune e il Sistema Museo di Fermo. Completa la serie di iniziative la gara internazionale "Week-end da Campioni" aperta a tutti i piloti con licenza Fuoristrada Under/Over 21 (non Elite) che si svolgerà nei giorni di venerdì e sabato sul palcoscenico mondiale. Le iscrizioni a questo challenge sono ancora aperte. Per conoscere meglio tutte le interessanti iniziative in programma questa settimana, basta collegarsi su Facebook , su Twitter o sul sito: http://www.monterosato.com

MX1 TOP TEN GRADUATORIA MONDIALE: 1. Antonio Cairoli (ITA-Ktm) 88 punti. 2. Gautier Paulin (FRA-Kawasaki) 79; 3. Clement Desalle (BEL-Suzuki) 67; 4. Ken de Dycker (BEL-Ktm) 63; 5. Christophe Pourcel (FRA-Kawasaki) 59; 6. Kevin Strijbos (BEL-Ktm) 51; 7. Xavier Boog (FRA-Kawasaki) 49; 8. Shaun Simpson (GBR-Yamaha) 45; 9. David Philippaerts (ITA-Yamaha) 44; 10. Tanel Leok (EST-Suzuki) 42.

MX2 TOP TEN GRADUATORIA MONDIALE: 1. Jeffrey Herlings (NED-Ktm) 94 punti; 2. Tommy Searle (GBR-Kawasaki) 87; 3. Joel Roelants (BEL-Kawasaki) 85; 4. Jeremy van Horebeek (BEL-Ktm) 74; 5. Max Anstie (GBR-Honda) 57; 6. Jake Nicholls (GBR-Ktm) 51; 7. Jordi Tixier (FRA-Ktm) 48; 8. Dylan Ferrandis (FRA-Kawasaki) 48; 9. Harri Kullas (FIN-Suzuki) 43; 10. Alessandro Lupino (ITA-Husqvarna) 38.

EMX 125 GRADUATORIA EUROPEA: 1. Gajser Tim (SLO-KTM) 50 punti; 2. Bonini Davide (ITA-Ktm) 42; 3. J. Zaragoza Beltran (ESP-Suzuki) 35; 4. Jacobi Henry (GER-Ktm) 34; 5. Lundgren A. (SWE-Ktm) 32; …10. De Pietri T. (ITA-Suzuki) 18; 11. Furlotti S. (ITA-Suzuki) 16; 12. Righi R. (ITA-Ktm) 15; 13. Mantovani M. (ITA-Ktm) 14: 14. Della Mora A. (ITA-Ktm) 13; 19. Deghi G. (ITA-Ktm) 7.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1/MX2 [anteprima GP Italia]

Messaggio » 27/04/2012, 22:10

Motocross. Tutti a Fermo per tifare Cairoli
Dopo la tecnica sabbia olandese e la velocità della Bulgaria ora è la volta del compatto terreno marchigiano dove Tony Cairoli si farà in quattro per non deludere i suoi tifosi


Immagine

Gli ingredienti per assistere ad un GP coi fiocchi ci sono tutti. La pista dal sapore “vintage” tirata perfettamente a lucido, il meteo favorevole, l’atmosfera caricata di suspance da due prove fantastiche, ed un parco piloti MX1 di grande spessore. Per gli appassionati ma sopratutto per chi guida la moto fuoristrada è un evento da non perdere, perché vedere a distanza di pochi metri quanto sono capaci di fare questi eccezionali atleti è un’esperienza unica e impagabile.

Prima a Valkenswaard e poi a Sevlievo, Tony & Co. hanno fatto vedere cose inimmaginabili che fanno sognare anche piloti di buona esperienza. L’asticella del livello di competitività si è infatti alzata verso limiti notevolissimi, esasperando velocità, tecnica di guida e preparazione fisica, creando grande competitività e spettacolo ma facendo anche sì che il minimo errore significa andare incontro a situazioni di grande pericolo. Tanto di cappello per questi fuoriclasse, così esasperati nel duello gomito a gomito quanto rispettosi l’uno dell’altro, a parte poche eccezioni. Che brividi e soddisfazione vederli superare il traguardo dopo testa a testa mozzafiato e immediatamente ritrovarli di nuovo se non amici almeno colleghi, con strette di mano e pacche sulla spalla. Una bella generazione di piloti, distante anni luce dai praticanti di altri sport purtroppo ben più ricchi e popolari che dovrebbero trarre insegnamento per cosa significhi il termine sportività.

Joel Roelants
Tanto per fare un esempio, nella conferenza stampa di Sevlievo dopo aver ottenuto il terzo posto MX2 alla domanda se alla luce del suo risultato Joel Roelants si sentiva in lizza per il titolo, il neo acquisto Kawasaki Floride ha candidamente risposto che si sentiva lusingato del pensiero posto dal giornalista ma che quelli in palio per la tabella numero uno erano i piloti presenti al suo fianco, Jeffrey Herlings e Tommy Searle, e che lui è semplicemente in gara per crescere e fare esperienza. E pensare che un paio di ore prima nella prima manche aveva rifilato una decina di secondi all’olandese e quasi il doppio all’altro.

Gautier Paulin
E che dire di un Gautier Paulin, che al termine della sua trionfale prestazione dopo aver lodato gli avversari per la correttezza trovata tra i piloti della classe regina ha anche affermato di essersi trovato più di una volta in difficoltà per via dell’enorme potenza sprigionata dalle attuali 450. Detto proprio da lui, che poco prima era sceso dal gradino più alto del podio MX1.

Frossard operato al ginocchio destro
Fermo è un’occasione ghiotta per vedere del bel motocross, per fare il tifo per Tony ma anche di David Philippaerts, Davide Guarneri, e comunque per godere si gare appassionanti. Della partita faranno parte anche i due ufficiali Yamaha Monster Energy Christophe Charlier e Steven Frossard, il primo infortunato alla vigilia della stagione iridata e l’altro nella qualifica della Bulgaria. Lunedì è stato sottoposto a intervento chirurgico per sistemare il legamento crociato anteriore del ginocchio destro, l’esito è stato positivo ed ora il transalpino farà ricorso a tutta la sua forte tempra per tornare a far parte della partita dei papabili al podio.

Dal Web per tifare Cairoli
Nel frattempo in previsione della gara di Fermo Cairoli si è allenato su Twitter. Dopo la vittoria nel GP in Olanda ed il terzo posto nel GP di Bulgaria, l’ufficiale KTM è pronto per difendere il suo ruolo di leader MX1 e per regalare a tutti i suoi fans uno spettacolo degno della sua classe. Per l'occasione ha voluto ulteriormente sottolineare l’importanza dei suoi tifosi lanciando una simpatica iniziativa: i fans di Tony potranno infatti postare su Twitter i loro incitamenti per la gara di Fermo utilizzando l'hashtag #tony222. I commenti più simpatici e originali verranno tra l’altro inseriti in un video che inaugurerà il canale Youtube del campione. Clicca qui per partecipare.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: arlecchinogio, Bing [Bot], fampez, Google [Bot], kappa83, mariu, Massagp, pizeta, Rsonsini, sorre87, VentoeAdrenalina, walter63

SEO Search Tags

#tony222      Facebook.com/GPIT12      bambini in moto caricatura      foto partenza e salto motocross      http://www.myktm.it/viewtopic.php?f=67&t=22640      motocross fango      motocross monster rossa      porto tony cairoli      motocross salto enorme            motocross e fango