KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

ANCHE IL MINIENDURO PARTE DALLA SICILIA

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

ANCHE IL MINIENDURO PARTE DALLA SICILIA

Messaggioda jenk » 22 mar 2012, 22:42

Immagine

Ad una settimana dall’esordio dell’Italiano Under23/Senior, l’Enduro nazionale torna in scena nella penisola siciliana, questa volta però nell’accogliente provincia di Catania, con la prima tappa del Tricolore Mini Enduro.
Taglio del nastro, quindi, anche per il Campionato Italiano riservato ai piloti Under14 che domenica 25 marzo approda nella calda Sicilia, e più precisamente a Belpasso (CT), con la prima tappa della stagione 2012 che vedrà i nostri piloti in miniatura sfidarsi dal sud al nord, partendo proprio dalla principale isola italiana per concludere nella patria dell’Enduro, la Lombardia, passando prima in Veneto, Marche e Piemonte.
Come per il 2011, nella giornata di sabato si svolgerà l’attività “Hobby Sport” coordinata dalla Csas (Commissione Sviluppo Attività Sportive), che prevederà, in tutte le sedi gara del tricolore e del Trofeo delle Regioni Mini Enduro, un’attività collaterale per permettere ai giovani appassionati delle due ruote artigliate di fare un primo passo verso questo mondo.
Per aiutare i giovani piloti che parteciperanno alle prove del tricolore Mini quest’anno saranno presenti alle varie tappe 5 Tecnici Federali che durante la giornata di sabato accompagneranno i piloti ad ispezionare le prove speciali di gara, aiutandoli così ad individuare le migliori traiettorie da seguire.
Alcune importanti novità targate 2012 riguardano principalmente l’attività esterna alla gara, con l’attuazione di norme che andranno a regolarizzare la vita nei paddock. Sarà vietato infiggere picchetti su asfalto e/o pavimentazione e lasciare sul posto i rifiuti. Sarà assolutamente proibito inoltre circolare senza casco, anche se in area non aperta al traffico, per gli accompagnatori circolare senza targa, mentre all’inizio di ogni prova speciale ci sarà posizionato un orologio per regolarizzare l’entrata ed evitare così l’eventuale creazione di code e conseguenti ritardi.
Tornando alla gara, tutto pronto dunque ai piedi dell’Etna, più precisamente nella cittadina di Belpasso (CT), dove, grazie al Motoclub Sicilia, organizzatore della manifestazione, sabato 24 marzo si apriranno le danze con le OP che si svolgeranno presso gli impianti sportivi dalle ore 14.30 alle 17.00, alle quali seguirà il consueto briefing, dove saranno allestiti degli stand enogastronomici con prodotti tipici siciliani.
La gara scatterà ufficialmente domenica mattina alle ore 9.00, quando Matteo Pavoni, Claudio Spanu e Alessio Beccafichi scenderanno per primi dalla pedana di partenza tagliando così i nastri alla stagione 2012.
Una volta partiti, i 77 iscritti alla manifestazione si dirigeranno verso il Cross Test, caratterizzato da fondo argilloso che impegnerà i conduttori per circa 3000 metri di lunghezza. Effettuato il fettucciato, i partecipanti saranno chiamati a darsi battaglia nella prova in linea, situata dopo un breve trasferimento e sviluppata su un prato con tratti di terreno argilloso, ghiaia e pietraia. Saranno circa 2 i chilometri dell’Enduro Test, mentre il giro complessivamente prevederà una lunghezza di circa 9 km, da ripetere sei volte.

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: ANCHE IL MINIENDURO PARTE DALLA SICILIA

Messaggioda jenk » 26 mar 2012, 19:24

MINIENDURO. ANDREA VERONA VA VELOCE

Immagine

Taglio del nastro per la stagione 2012 anche per il tricolore Minienduro che per il primo appuntamento di Campionato Italiano ha fatto tappa a Belpasso, in provincia di Catania, sotto la regia del Motoclub Sicilia. Con il tempo di 33’14”50 il più veloce il assoluto è risultato Andrea Verona (KTM), vincitore anche della classe Aspiranti 85, che si è messo alle spalle Matteo Pavoni (KTM) e Alfonso Zoccola (KTM). Federico Piccina (Suzuki Valenti) conquista la classe Aspiranti 50 su Lorenzo Macoritto (Suzuki Valenti) e Francesco Marchese (HM). Primo posto nella Esordienti per Manolo Morettini (KTM), seguito da Nicolò Rumi (KTM) e Giovanni Bonazzi (KTM).
Andrea Adamo (Husqvarna) sale sul gradino più alto del podio Baby Andrea, con Gabriele Pasinetti (KTM) e Daniele Delbono (KTM) in seconda e terza posizione.
Tra le squadre, il Motoclub Bergamo grazie a Morettini, Pasinetti, Bonazzi, Capoferri si impone sul Motoclub Gaerne (Verona, Macoritto, Bonifacio, Panigas) e sul Motoclub Val Luretta (Rumi, Del Bono, Zilli, Razza).
Prossimo appuntamento con l’Italiano Minienduro domenica 6 maggio a Pederobba (TV) con l’organizzazione del Motoclub Gaerne.

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron