KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 09:48

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 09:48

Immagine



Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 11:36

Immagine





Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 11:54

AMA Supercross 2012 - Indianapolis

Villopoto sempre più solo
Il pilota della Kawasaki corre in solitaria dopo il forfait di Stewart. Lites a Blake Wharton. Angello Pellegrini splendido undicesimo!


Immagine

Unicesima prova dell'AMA Supercross 2012 al Lucas Oil Stadium di Indianapolis e nuova perentoria affermazione di Ryan Villopoto che si avvicina a grandi falcate alla riconferma del titolo. Anche perchè ormai Villopoto corre senza avversari: a Indianapolis è stata la volta infatti di James Stewart di finire fuori dai giochi a causa di una pesante caduta nella sua heat di qualifica. Il pilota della Yamaha è stato trasportato fuori pista dai medici e ancora non si conoscono con precisione le sue condizioni. Sul podio sono finiti quindi Justin Brayton e David Millsaps. In classifica Villopoto ha un tranquillizzante vantaggio di 54 punti su Dungey e 69 su Stewart.
Nella classe Lites, sfortuna per Ken Roczen, ampiamente in testa alla gara prima dell'esposizione della bandiera rossa per la caduta di Kyle Cunningham. Alla ripartenza la nuova ledership di Roczen è durata solo un giro prima di una caduta che lo relegato nelle retrovie. Vittoria per Blake Wharton davanti a Darryn Durham e a Justin Barcia, che ha interrotto la sua striscia di vittorie a causa di una pessima partenza. Grandi soddisfazioni per i colori azzurri sono venute invece dallo speldido undicesimo posto di Angelo Pellegrini, ormai pronto per il grande passo nella top ten.

INDIANAPOLIS – LUCAS OIL STADIUM, IN
AMA Supercross Lites
1 Blake Wharton Suzuki RM-Z250
2 Darryn Durham Kawasaki KX250F
3 Justin Barcia Honda CRF250
4 Blake Baggett Kawasaki KX250F
5 Jake Canada Honda CRF250
6 Justin Bogle Honda CRF250
7 Matthew Lemoine Kawasaki KX250F
8 Tyler Bowers Kawasaki KX250F
9 Les Smith KTM 250 SX-F
10 Shawn Rife Honda CRF250
11 Angelo Pellegrini Suzuki RM-Z250
12 Kyle Peters Yamaha YZ250F
13 Shane Sewell KTM 250 SX-F
14 P Larsen KTM 250 SX-F
15 Alex Martin Honda CRF250
16 Ken Roczen KTM 250 SX-F
17 Tommy Weeck Honda CRF250R
18 Kelly Smith KTM 250 SX-F
19 Bradley Ripple Honda CRF250
20 Kyle Cunningham Yamaha YZ250F

Classifica generale Lites Est
1 Justin Barcia 120
2 Darryn Durham 98
3 Blake Wharton 97
4 Blake Baggett 80
5 Ken Roczen 80
6 Jake Canada 72
7 Justin Bogle 61
8 Kyle Cunningham 43
9 Malcolm Stewart 42
10 P Larsen 38
...
21 Angelo Pellegrini 17


AMA Supercross
1 Ryan Villopoto Kawasaki KX450F
2 Justin Brayton Honda CRF450
3 David Millsaps Yamaha YZ450F
4 Brett Metcalfe Suzuki RM-Z450
5 Cole Seely Honda CRF450
6 Mike Alessi Suzuki RM-Z450
7 Marvin Musquin KTM 350 SX-F
8 Broc Tickle Kawasaki KX450F
9 Weston Peick Kawasaki KX450F
10 Nico Izzi Yamaha YZ450F
11 Joshua Grant Kawasaki KX450F
12 Justin Sipes Kawasaki KX450F
13 Robert Kiniry Yamaha YZ450F
14 Matthew Goerke Suzuki RM-Z450
15 Jeff Alessi Suzuki RMZ450
16 Kyle Regal Kawasaki KX450
17 Ryan Clark Kawasaki KX450F
18 Kevin Windham Honda CRF450
19 Gavin Faith Honda CRF450R
20 Kyle Chisholm Kawasaki KX450F

Classifica generale Supercross
1 Ryan Villopoto 246
2 Ryan Dungey 192
3 James Stewart 177
4 David Millsaps 151
5 Kevin Windham 146
6 Justin Brayton 143
7 Brett Metcalfe 142
8 Jake Weimer 134
9 Chad Reed 128
10 Mike Alessi 128

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 11:55

SX #11: VILLOPOTO, STEWART OUT

Immagine

Ryan Villopoto si può già considerare il campione virtuale 2012. Nel Main event di Indianapolis è stato l’unico big in gara, James Stewart infatti non ha preso il via a causa di una caduta nella sua eliminatoria che lo ha aveva lasciato un po’ stordito, al suo team hanno preferito tenerlo fuori. Senza Stewart, Dungey e Reed il numero uno del cross statunitense ha dovuto tenere fede solo alla sua fama. Parte sesto ma al primo giro è quinto nella gara condotta da Mike Alessi su Brayton, Musquin e Metcalfe; al giro successivo Misquin “salta”; altri tre giri ed Alessi cede a Brayton, uno e ancora e viene passato da Metcalfe e Villopoto. Il Campione della Kawasaki cerca e trova il modo di passare Metcalfe dopodichè a tre quarti di gara ripete lo stesso sorpasso ai danni di Brayton per andare a vincere. Per lui a questo punto con 11 gare di 17 giù disputate, in campionato c’è una leadership più che solida, guida a 246 punti conto i 192 di Dungey e i 177 di Stewart. Tra gli altri motivi, da segnalare il rientro di Josh Grant, undicesimo.
SX 450 #11 – Indianapolis - 1 Villopoto KAW; 2 Brayton HON; 3 Millsaps YAM; 4 Metcalfe SUZ; 5 Seely HON; 6 Alessi SUZ; 7 Musquin KTM; 8 Tickle KAW; 9 Peick KAW; 10 Izzi YAM.
Nella Lites avvio favorevole a Roczen ma immediato stop della gara con bandiere rosse al secondo giro per soccorere Kyle Cunnigham caduto malamente. La gara come da regolamento viene fatta ripartire (non si ricordano precedenti nella 250) con piloti nell’ordine in cui si trovavano prima dello stop, tenuti a mantenere la posizione finchè non fosse stata data bandiera verde: Roczen è stato il solo ad avere pista libera davanti mentre il leader Barcia ottavo ha dovuto passare pilota su pilota. Roczen è poi caduto dando via libera a Wharton (Suzuki) per la sua prima vittoria, poi con Durham (Kawasaki) e Barcia (Honda) secondo e terzo. Undicesimo posto per Pellegrini (Yamaha) protagonista di una buona gara.
SX 250 Est #4 - 1 Wharton SUZ; 2 Durham KAW; 3 Barcia HON; 4 Bagget KAW; 5 Canada HON; 6 Bogle HON; 7 Lemoine KAW; 8 Bowers KAW; 9 Smith KTM 10 Rife HON.

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 13:17

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 13:27

AMA Supercross 2012 - Indianapolis Report

Report completo del round 11


Round 11 del 2012 Monster Energy Supercross Series al Lucas Oil Stadium, casa degli Indianapolis Colts (NFL). James Stewart cade e si fa male, Villopoto domina in tranquillità, Justin Barcia non riesce a conquistare la quinta vittoria di fila e sul gradino più alto del podio sale Blake Wharton, dopo che la gara era stata interrotta.

Nelle qualifiche Justin Barcia stacca il tempo migliore (52.63), molto vicino Ken Roczen (52.66), a seguire Justin Bogle (52.87), Kyle Cunningham (53.12) Blake Wharton (53.37). Nella 450 Ryan Villopoto mette subito in chiaro che sarà il pilota da battere (51.53), molto vicino James Stewart (51.63), poi Justin Brayton (52.326), Kevin Windham (52.46), Kyle Chisholm (52.67).
250 Heat 1: Darryn Durham scatta al comando e allunga su Tyler Bowers, Jake Canada e Ken Roczen. Canada supera Bowers, ma è Roczen a superare i due piloti e mettersi a caccia di Durham. All’ultimo giro Roczen attacca ma Durham risponde e va a vincere la qualifica davanti a Roczen, Canada, Bowers, Rife.
250 Heat 2: Justin Bogle prende la testa subito rilevato da Blake Wharton, ma Justin Barcia inizia a mettere pressioni e recupera al termine del tratto di whoops decisamente insidioso, e subito dopo attacca Wharton portandosi al comando. Barcia allunga, Bogle si avvicina a Wharton, ma non riesce ad attaccarlo. Barcia vince davanti a Wharton, Bogle, Lemoine, Smith.
450 Heat 1: Brett Metcalfe è l più veloce, segue Cole Seely just behind. Dopo pochi istanti nella sezione rytmica James Stewart commette un errore, cade e coinvolge diversi piloti, compreso Kevin Windham che riesce ad andarsene con le sue gambe. Stewart resta in terra e viene portato via da personale dell’Asterisk Mobile Medical Unit. La gara non viene fermata, Metcalfe è al comando con Seely ad inseguire attaccare, portarsi al comando e cadere. Metcalfe vince seguono Goerke, Sipes, Izzi, Tickle.
450 Heat 2: Justin Brayton parte davanti a tutti, lo seguono Mike Alessi e Ryan Villopoto. Villopoto attacca e si avvicina a Brayton ma commette un errore finendo a terra nella sezione ritmica. Brayton vince, Villopoto è secondo, poi Millsaps, Alessi, Chisholm.
450 LCQ: James Stewart non si presenta al cancello di partenza, quindi è fuori dal Main Event, Kevin Windham vince e precede Kyle Regal.
250 Main Event: Ken Roczen prende il comando, subito superato da Blake Baggett. Alle loro spalle Blake Wharton, Darryn Durham, Tyler Bowers. Justin Barcia non parte bene fuori dai top 10. Roczen forza e si riporta sotto a Baggett, ma una brutta caduta di Kyle Cunningham sulle whoop impone la bandiera rossa. Il Main Event viene fatto ripartire usando una regola che AMA non ha mai usato in precedenza: i piloti ripartono in fila in base all’ultimo passaggio sul finish line e non si devono sorpassare prima di aver oltrepassato una linea bianca posizionata sul tracciato. La bandiera verde sancisce il secondo via e Roczen si porta presto al comando, Barcia ripartito nono risale ben presto tra i primi, ma Roczen finisce fuori pista lasciando il comando a Wharton pressato da Durham con Barcia alle spalle. Wharton guida bene e porta a casa la vittoria, Durham e Barcia completano il podio, Baggett è quarto, Canada quinto.
450 Main Event: Mike Alessi è il più veloce al via, lo seguono da vicino Justin Brayton, Brett Metcalfe e Marvin Musquin. Kevin Windham e Ryan Villopoto sono alle spalle del gruppetto di testa. Brayton attacca Alessi ma ci mette qualche giro ad avere ragione del pilota Suzuki: al 5° giro il pilota Honda passa al comando, con un block pass. Alessi subisce l’attacco anche di Metcalfe Villopoto che guadagna metri su tutti. Villopoto inizia ad incrociare le traiettorie, ma Metcalfe non si fa sorprendere. Villopoto deve forzare e rischiare per passare: la sezione di whoops, zeppe di canali e scivolose, fa selezione, alla fine Villopoto riesce nell’impresa e si mette all’inseguimento di Brayton. Al 14° giro Villopoto è alle spalle del pilota Honda e lo supera fotocopiando il sorpasso ai danni di Metcalfe. Ryan Villopoto, guadagnata la testa allunga e va a vincere, alle sue spalle Justin Brayton e Davi Millsaps, Brett Metcalfe e Cole Seely completano i primi cinque.

Classifica 250
1. Blake Wharton (Suz)
2. Darryn Durham (Kaw)
3. Justin Barcia (Hon)
4. Blake Baggett (Kaw)
5. Jake Canada (Hon)
6. Justin Bogle (Hon)
7. Matt Lemoine (Kaw)
8. Tyler Bowers (Kaw)
9. Les Smith (KTM)
10. Sean Rife (Hon)
11. Austin Pellegrini
12. Kyle Peters (Yam)
13. S. Sewell (KTM)
14. PJ Larsen (Suz)
15. Alex Martin (Hon)
16. Tommy Weeck (Hon)
17. Kelly Smith (KTM)
18. Brad Ripple (Hon)
19. Ken Roczen (KTM)
20. Kyle Cunningham (Yam)

250 East Coast dopo 5 rounds su 9
1. Justin Barcia (120/4)
2. Darryn Durham (98)
3. Blake Wharton (97/1)
4. Blake Baggett (80)
5. Ken Roczen (80)
6. Jake Canada (72)
7. Justin Bogle (61)
8. Kyle Cunningham (43)
9. Malcolm Stewart (42)
10. P.J. Larsen (38)

Classifica 450
1. Ryan Villopoto (Kaw)
2. Justin Brayton (Hon)
3. Davi Millsaps (Yam)
4. Brett Metcalfe (Suz)
5. Cole Seely (Hon)
6. Mike Alessi (Suz)
7. Marvin Musquin (KTM)
8. Broc Tickle (Kaw)
9. Weston Peick (Kaw)
10. Nico Izzi (Yam)
11. Josh Grant (Kaw)
12. Justin Sipes (Kaw)
13. Bobby Kiniry (Yam)
14. Matt Goerke (Suz)
15. Jeff Alessi (Suz)
16. Kyle Regal (Kaw)
17. Ryan Clark (Kaw)
18. Kevin Windham (Hon)
19. Gavin Faith (Hon)
20. Kyle Chisholm (Kaw)

250 East Coast dopo 11 rounds su 17
1. Ryan Villopoto (246/6)
2. Ryan Dungey (192/2)
3. James Stewart (177/2)
4. Davi Millsaps (151)
5. Kevin Windham (151)
6. Justin Brayton (143)
7. Brett Metcalfe (142)
8. Jake Weimer (134)
8. Chad Reed (128/1)
10. Mike Alessi (128)

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda superclod » 18 mar 2012, 18:15

PONCIPONCIPOPOPò... A Villopoto piace vincere facile... (d'altra parte è l'unico che sta in piedi...)
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì
Avatar utente
superclod
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23 ott 2009, 21:46
Località: Bologna

Re: AMA Supercross 2012 - Indianapolis [video]

Messaggioda jenk » 18 mar 2012, 19:22

superclod ha scritto:PONCIPONCIPOPOPò... A Villopoto piace vincere facile... (d'altra parte è l'unico che sta in piedi...)

Beh di "c@ppellate" anche lui non è esente (quasi tutte gare in rimonta, tolte 2-3), ma ha un passo che gli altri "comprimari" (tolti gli infortunati) si sognano.
Diciamo che le sorprese negative della stagione sono l'infortunio di Dungey (che fa della costanza il punto forte) e Reed, mentre su Bubba in molti pensavano che non chiudeva la stagione (la sta chiudendo, ma ne ha combinate troppe).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 01:26
Località: Monza (MB)


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron