KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Scuola Federale Motorally

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Scuola Federale Motorally

Messaggio » 13/03/2012, 20:34

A caccia dei futuri campioni
L'ottava edizione della Scuola Federale Motorally ha offerto ai 41 allievi una riuscita full-immersion nel mondo del road-book


Immagine

Spostata di due settimane, causa neve, dalla data inizialmente prevista, l'ottava edizione della Scuola Federale Motorally si è disputata lo scorso fine settimana a Casciana Terme, perfettamente accolta dalle colline toscane finalmente soleggiate che per tre giorni hanno offerto lo scenario perfetto per il corso federale.
Quarantuno gli allievi presenti, qualche defezione rispetto alla data originaria, ma un numero importante e soprattutto tanti giovanissimi desiderosi di avvicinarsi alla navigazione con road-book e trip master.
Il meccanismo collaudato ormai da anni ha funzionato alla perfezione anche in questa occasione e nonostante il ritmo serrato di lezioni teoriche e pratiche gli "studenti" hanno affrontato con entusiasmo la full immersion offerta loro dai tanti esperti intervenuti nei tre giorni.
Avere come istruttori campioni del calibro di Matteo Graziani, Andrea Mancini, Massimo Chiesa, Fabrizio Carcano e Francesco Catanese non capita tutti i giorni e i "pilotoni" non si sono risparmiati per seguire al meglio l'interessata platea e dispensare consigli e trucchi del mestiere.
Nei tre giorni del corso sono stati affrontati senza soluzione di continuità tutti gli aspetti teorici e pratici della guida e dalle navigazione in fuoristrada, e i campioni sono stati affiancati da altri esperti come Maurizio Milana (preparazione atletica e alimentare), il dottor Gianfranco Bosco (nozioni di primo soccorso), oltre a brevi ma interessati interventi di sponsor tecnici come Marco Dall'Olmo di Six2 e Marco Cavallini di Goldentyre.
Per la prima volta quest'anno il corso è stato diviso in due livelli, base e avanzato, proponendo argomenti differenziati per chi è un neofita della disciplina e per chi ha già una discreta esperienza. Sono stati anche affrontati argomenti sui rally Africani, sull'utilizzo della particolare strumentazione e sulla guida in terreni "esotici" come le dune africane.
Molti dicevamo i giovanissimi e le ragazze presenti, e i migliori delle due "categorie" sono stati premiati con l'iscrizione gratuita a tutto il campionato, gentilmente concessa dai moto club organizzatori. Il Moto Club Sirente si è spinto addirittura oltre, offrendo l'iscrizione a tutti i giovani della classe 50 che vorranno correre al doppio appuntamento di Gioia dei Marsi. Ma il più felice è stato certamente Marco Canestrari, giovane promessa della disciplina che ha "spuntato" l'iscrizione gratuita al Mondiale in Sardegna, offerta da Bikevillage.
Insomma, tanta promozione verso i giovani, che è poi l'obiettivo principale della Scuola Federale, come confermato dal coordinatore nazionale Antonio Assirelli: "Anche questa edizione è stata un successo, anzi quest'anno il gruppo degli allievi era veramente motivato e attento. Per noi è importante riuscire a trasmettere l'amore per la nostra disciplina e credo che grazie all'aiuto di tutti, della nostra grande famiglia, l'obiettivo sia stato raggiunto. Un ringraziamento particolare va a Fantic Motor, che ha messo a disposizione due moto per gli allievi e che è sempre attenta alle esigenze dei giovani. Un plauso va anche al Motoclub Valdera e a Valerio Pietroni, che ci hanno supportato al meglio in questo week-end".

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andrea110574, Bing [Bot], car80, cross196, danieleall94_, Gandalf, gingroni, Google [Bot], Mariotto, Maxflier, peg690sm, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags