KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Bordone-Ferrari e Nicola Dutto

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Bordone-Ferrari e Nicola Dutto

Messaggio » 10/03/2012, 12:58

Insieme per una grande sfida
Nicola sarà portacolori del Team Bordone Ferrari nella Baja Aragon che si disputerà a luglio in Spagna


Immagine

La vita di Nicola Dutto ruota da sempre intorno alle moto, una grande passione che è diventata anche la sua professione.
Nicola nasce come endurista prima di specializzarsi nelle Baja, una disciplina estrema dove contano la velocità e la concentrazione.
Il pilota piemontese si laurea Campione spagnolo Rally T.T. nel 2004 e nel 2006, nel 2007 firma un ottimo quarto posto all'International Off Road Championship Baja California MEX, è Campione Europeo e Campione Italiano Assoluto Baja per due anni consecutivi (2008/2009) . Nel 2010 un grave incidente durante l'Italian Baja, costringe Nicola Dutto a ridisegnare la propria vita.
La paraplegia avrebbe fermato chiunque ma, paradossalmente, proprio da questo tragico evento, il pilota piemontese ha trovato nuovi stimoli che lo hanno portato ad affrontare la Baja 1000 nel novembre 2011 a bordo di un buggy, modificato appositamente per le sue esigenze. I 1500 chilometri percorsi nel deserto messicano hanno rafforzato Nicola che adesso si sente pronto per una altra grandissima sfida: tornare a correre in moto.
È con grande soddisfazione ed emozione che annunciamo il ritorno di Nicola Dutto in moto: Nicola sarà portacolori del Team Bordone Ferrari nella Baja Aragon che si disputerà a luglio in Spagna. In questa occasione il pilota Italiano affiancherà i due piloti Bordone Ferrari Gerard Farres, tre volte vincitore di questa competizione (2007, 2009 e 2011) e Jordi Villadoms che ritornano alla "classica" spagnola, trampolino di lancio di molti campioni dei grandi Rally internazionali.
Primo pilota disabile in Europa a gareggiare in moto, Nicola utilizzerà una Suzuki RMZ 450 x. Il mezzo è stata appositamente preparato per consentire a Nicola di tornare in sella. Queste le principali modifiche: cambio marce gestito elettricamente, freno posteriore portato al manubrio, frizione automatica Rekluse, Roll-bar di protezione attorno alle gambe, sella avvolgente.
Nicola Dutto: "Uscito dall'ospedale non pensavo proprio di poter tornare in moto, ma con il passare dei mesi ho recuperato forza resistenza ed equilibrio e la convinzione che, con il giusto allenamento, sarei potuto tornare nuovamente in moto. In Bordone Ferrari hanno compreso lo spirito che alimenta questa mia sfida, mi sono sentito supportato grazie soprattutto al fatto che in me vedono l'atleta, senza commiserazione. Ritornare a gareggiare in Spagna, ripercorrendo le piste che da sempre sento mie è una sensazione che per ora posso solo provare ad immaginare".
Renato Ferrari: "La grande passione per le due ruote, che anima i nostri programmi agonistici, ci ha portato a condividere e a supportare subito l'idea di Nicola. La sua determinazione e tenacia rispecchiano al massimo i valori del Team Bordone Ferrari, crediamo in questo atleta ed è con orgoglio che andremo a condividere questo ambizioso progetto".

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Biotto, dillo, Google [Bot], Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

nicola dutto ktm

cron