KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

AMA Supercross 2012 - Atlanta [video]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

AMA Supercross 2012 - Atlanta [video]

Messaggio » 26/02/2012, 11:23

Report dell´ottava prova del Supercross USA

In un Georgia Dome strapieno, si è corsa l’ottva prova del Supercross USA 2012. Il miglior tempo nelle qualifiche è stato staccato nella Lites da Ken Roczen (52.13), secondo è stato Justin Barcia (52.34), poi Justin Bogle (52.54), Blake Wharton (53.64), Kyle Cunningham (53.64). Nella Supercross il più veloce è stato Ryan Villopoto (50.73) poi James Stewart (51.17), Ryan Dungey (51.355), Davi Millsaps (51.78), Kevin Windham (52.585).
Al via della Heat 1 Lites Justin Barcia prende il comando ma viene attaccato da Blake Wharton che si porta al comando ma cade subito prima della sezione sabbiosa. Il comando passa a Malcom Stewart che però cade pesantemente per lasciare la testa a Blake Baggett che viene attaccato nel finale da Barcia.
Ken Roczen prende il comando della seconda qualifica, davanti Justin Bogle. Roczen commette un errore nel corso del secondo giro nella sezione ritmica. Bogle vince, Roczen è secondo, Cunningham terzo.
James Stewart prende il comando al via della prima qualifica della 450, Cole Seely, in sella alla moto di Trey Canard è secondo per qualche giro prima di lasciare la posizione a Davi Millsaps, Ma il leader della Lites West contrattacca e riprende la seconda posizione. Stewart vince, Millsaps ha ragione di Seely, quarto è Hansen, quinto Mike Alessi.
Ryan Dungey scatta in testa alla seconda manche di qualifica ed allunga subito nei confronti di Brett Metcalfe. Ryan Villpoto resta intruppato ma recupera velocemente portandosi al secondo posto. Nello stesso momento Dungey commette un errore. Villopoto vince, secondo è Dungey, terzo Metcalfe, poi Windham e Tickle.
250 East Main Event: Justin Barcia parte ancora una volta al comando, seguono Blake Bagget e Blake Wharton. Ken Roczen, sbaglia la partenza e deve recuperare dal fondo del gruppo. Barcia allunga su Baggett e nella seconda parte della gara si limita a controllare, vince e porta a casa la seconda vittoria. Al secondo posto termina Baggett, Bogle si aggiudica il terzo gradino del podio, Wharton Darryn Durham completando i primi cinque, Ken Roczen termina sesto.
Supercross Main Event: Cole Seely dimostra di essere a suo agio sulla 450 e parte al comando, Ryan Dungey è alle sue spalle, Villopoto e Stewart sono a metà gruppo. Dungey attacca e si porta al comando ma la risposta di Seely è immediata. Villopoto risale al terzo posto, Dungey studia le linee di Seely e lo invila dopo spingendolo di “mestiere” all’esterno impedendogli ogni reazione. Stewart risale anche lui e passa Davi Millsaps, iniziando ad avvicinarsi a Seely che ha dovuto cedere a Villopoto. Stewart infila e si porta al terzo posto. Villopoto tenta l’attacco finale a Dungey all’ultimo giro, ma un errore in una curva a sinistra impedisce al pilota Kawasaki di agguantare la prima posizione. Vince, Villopoto è secondo, Stewart è terzo seguono Millsaps e Brayton.

Classifica
1. Justin Barcia (Hon)
2. Blake Baggett (Kaw)
3. Justin Bogle (Hon)
4. Blake Wharton (Suz)
5. Darryn Durham (Kaw)
6. Ken Roczen (KTM)
7. Kyle Cunningham (Yam)
8. Hunter Hewitt (Suz)
9. Jake Canada (Hon)
10. Shane Sewell (KTM)
11. Lance Vincent (KTM)
12. PJ Larsen (KTM)
13. Matt Lemoine (Kaw)
14. Les Smith (KTM)
15. Shawn Rife (Hon)
16. Levi Kilbarger (Hon)
17. Daniel Herrlein (Hon)
18. Angelo Pellegrini (Suz)
19. Austin Pollitelli (Hon)
20. Brad Ripple (Hon)

Lites East Coast Classifica dopo 2 prove
1. Justin Barcia (50/2 vittorie)
2. Darryn Durham (38)
3. Blake Wharton (36)
4. Ken Roczen (35)
5. Blake Baggett (28)
6. Justin Bogle (27)
7. Jake Canada (26)
8. Hunter Hewitt (22)
9. PJ Larsen (22)
10. Lance Vincent (21)

Classifica
1. Ryan Dungey (KTM)
2. Ryan Villopoto (Kaw)
3. James Stewart (Yam)
4. Davi Millsaps (Yam)
5. Justin Brayton (Hon)
6. Cole Seely (Hon)
7. Jake Weimer (Kaw)
8. Kevin Windham (Hon)
9. Brett Metcalfe (Suz)
10. Nick Wey (Kaw)
11. Kyle Chisholm (Kaw)
12. Mike Alessi (Suz)
13. Matt Goerke (Suz)
14. Bobby Kiniry (Suz)
15. Josh Hansen (Kaw)
16. Broc Tickle (Kaw)
17. Kyle Partridge (Kaw)
18. Jeff Alessi (Suz)
19. Justin Sipes (Kaw)
20. Weston Peick (Kaw)

450 Class Classifica dopo 7 prove
1. Ryan Villopoto (180/4 vittorie)
2. Ryan Dungey (170/2)
3. James Stewart (136/1)
4. Chad Reed (128/1)
5. Jake Weimer (106)
6. Kevin Windham (105)
7. Brett Metcalfe (100)
8. Justin Brayton (96)
9. Davi Millsaps (94)
10. Mike Alessi (90)

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta

Messaggio » 26/02/2012, 11:24

ATLANTA SX#8: DUNGEY

Immagine

Dungey, Villopoto: l’ottava prova del supercross presenta questo verdetto, vittoria del pilota KTM ma piazza d’onore per il leader di campionato sulla Kawasaki. Terzo Stewart scattato. In campionato Villopoto (quattro vittoria) guida ora a quota 180 su Dungey (due vittorie) a 170; terzo Stewart su Reed che ora guarda il Supercross 2012 da fuori vedendo due più degli altri, Weimer e Windham, a giocarsi lasua posizione attuale.
Ad Atlanta seconda prova della 250 Est con galoppata vincente di Justin Barcia (Honda) che ottine la seconda vittoria di tagione con poco più di due secondi sull’inseguitore Bagget (Kawasaki). Image KTM Hoppenworld.com
Dungey e Barcia
Il dato rilevante dell'ottavo round del Supercross e' il ritorno sul gradino piu' alto del podio di Ryan Dungey. Per bissare il successo di Phoenix, il campione della KTM ha scelto un palcoscenico importante: il Georgia Dome di Atlanta per l'occasione raggiunto da oltre 70.000 appassionati.
Dungey ha costruito la vittoria nelle battute iniziali del main event. Il pupillo di De Coster si e' accodato a Seely al via ed ha seguito il pilota della Honda (sulla 450 di Canard...) per le prime sei tornate. Al giro sette e' passato al comando e vi e' rimasto fino alla bandiera a scacchi nononstante il ritorno di Villopoto.
Scattato sesto, il leader di campionato ha commesso un errore che ha in qualche modo complicato la sua corsa. Il campione della Kawasaki a meta' gara ha pero' raggiunto la seconda posizione e suppur abbia annullato il gap da Dungey non ha potuto fare altro che accontentarsi su un tracciato per lui poco entusiasmante.
Anche Stewart ha dovuto fare di necessita' virtu'. Dopo un mediocre avvio e' stato costretto a correre in rimonta. Perche' mentre il suo compagno di team, Millsaps, continua a far registrare ottimi avvii, Bubba si ritrova con preoccupante frequenza a centro gruppo dopo lo start ed anche ad Atlanta ha dovuto recuperare dall'undicesima piazza. Il degrado della pista ed un terreno a tratti scivoloso non hanno aiutato chi si e' ritrovato nelle posizioni di rincalzo fuori dal gate.
A fine gara Dungey ha dichiarato che i progressi della sua KTM sono la conseguenza dello sviluppo a cui e' sottoposta la nuova 450 austriaca sulla quale si provano costantemente nuovi materiali. Un chiaro segnale a Villopoto perche' come dice Pit Beirer: "Il bello deve ancora venire...".
Nella classe Lites costa est siamo solo al secondo round ma sembrano gia' ben definite le gerarchie con un Justin Barcia apparentemente fuori misura per l'intera squadra Kawasaki Pro Circuit. Anche ad Atlanta il pilota della Honda Geico ha corso una gara vinta per distacco. Dietro a Barcia, Baggett ha avuto la meglio su Bogle dopo un interessante confronto.
Le classifiche di Atlanta
Supercross
Dungey, Villopoto, Stewart, Millsaps, Brayton, Seely, Weimer, Windham, Metcalfe, wey.
Lites
Barcia, Baggett, Bogle, Wharton, Durham.
Generale
Supercross
1. Villopoto p. 180; 2. Dungey 170; 3. Stewart 136; 4. Reed 128; 5. Weimer 106.
Lites Costa Est
1. Barcia p. 50; 2. Durham 38; 3. Wharton 36.

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta

Messaggio » 26/02/2012, 11:26

Immagine

Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta

Messaggio » 26/02/2012, 19:56

Curioso che un team sponsorizzato dalla Red Bull si faccia le foto in mezzo a un mare di marchi Monster... :shock: :? :lol:
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta

Messaggio » 26/02/2012, 21:23

La "lotta" tra energetici è solo all'inizio nell'AMA :wink:
Vedremo nel National i ruoli invertiti, ovvero, Red Bull sponsor degli eventi e Villopoto probabile vincitore sponsorizzato Monster.

Personalmente vedo la foto (attuale) uno smacco non da poco da parte di Red Bull alla Monster.
Tu sponsorizzi .... IO vinco :)
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta

Messaggio » 26/02/2012, 21:33

AMA Supercross 2012

Dungey non molla
Seconda vittoria per il pilota della KTM, davanti a Villopoto e Stewart. Ancora Barcia nella Lites e ancora Pellegrini in finale


Immagine

C'erano 71.000 piloti al Georgia Dome di Atlanta per l'ottava prova dell'AMA Supercross 2012. E il grande pubblico della Georgia ha potuto assistere ad una grandissima gara, con i primi tre piloti della classifica generale a giocarsi la vittoria. Alla fine l'ha spuntata Dungey, alla sua seconda vittoria stagionale, che ha preceduto Villopoto e Stewart. La differenza l'ha fatta la partenza, dove Dungey è riuscito a scattare benissimo, nella scia del leader Seely, sorprendentemente in testa per sette giri al suo esordio nella classe 450. Una volta passato in testa, Dungey non ha più mollato la leadership nonostante una gara tutt'altro che esente da errori. Ma ancora peggio ha fatto Villopoto, che oltre ad essere partito male, una volta giunto alle spalle di Dungey ha cominciato a fare qualche errore, l'ultimo dei quali all'ultimo giro, che gli hanno impedito di attaccare il pilota della KTM. Discorso a parte per Stewart, partito oltre il decimo posto e giunto presto alle spalle di Dungey e Villopoto. A questo punto il pilota della Yamaha è stato rallentato dalla luce rossa accesa per una caduta di un concorrente e che lo ha costretto a rallentare su un triplo, mentre Dungey e Villopoto avevano già superato il salto senza rallentamenti. Questo episodio ha in pratica posto fine alla rimonta di Stewart che ha chiuso terzo. Quarto posto per Davi Millsaps, davanti a Justin Brayton e all'esordiente Cole Seely. In classifica Villopoto mantiene 10 punti di vantaggio su Dungey e 44 su Stewart.
Nella seconda prova della Lites Costa Est, bis del campione in carica Justin Barcia in testa dal primo all'ultimo metro di gara. Secondo posto per Blake Baggett davanti a Justin Bogle che nel finale ha avuto ragione di Blake Wharton. Sfortuna per Ken Roczen, bloccato al cancelletto di partenza a causa della frizione che ha trascinato, facendolo bloccare sul cancelletto. Partito ultimissimo e distaccato, Roczen ha chiuso al sesto posto dopo una furibonda rimonta. Nuova soddisfazione invece per Angelo Pellegrini, che anche ad Atlanta ha centrato la finale, guadagnandosi la possibilità di disputare il main event davanti agli oltre 70.000 spettatori. Indimenticabile!


Atlanta Results: SX Class
1. Ryan Dungey (KTM)
2. Ryan Villopoto (Kaw)
3. James Stewart (Yam)
4. Davi Millsaps (Yam)
5. Justin Brayton (Hon)
6. Cole Seely (Hon)
7. Jake Weimer (Kaw)
8. Kevin Windham (Hon)
9. Brett Metcalfe (Suz)
10. Nick Wey (Kaw)
11. Kyle Chisholm (Kaw)
12. Mike Alessi (Suz)
13. Matt Georke (Suz)
14. Robert Kiniry (Yam)
15. Josh Hansen (Kaw)
16. Broc Tickle (Kaw)
17. Kyle Partridge (Kaw)
18. Jeff Alessi (Suz)
19. Justin Sipes (Kaw)
20. Weston Peick (Kaw)

Supercross Class Season Standings
1. Ryan Villopoto, Kawasaki – 180
2. Ryan Dungey, KTM – 170
3. James Stewart, Yamaha – 136
4. Chad Reed, Honda – 128
5. Jake Weimer, Kawasaki – 106
6. Kevin Windham, Honda – 105
7. Brett Metcalfe, Suzuki – 100
8. Justin Brayton, Honda – 96
9. Davi Millsaps, Yamaha - 94
10. Mike Alessi, Suzuki – 90


SX Lites Eastern Regional
1. Justin Barcia (Hon)
2. Blake Baggett (Kaw)
3. Justin Bogle (Hon)
4. Blake Wharton (Suz)
5. Darryn Durham (Kaw)
6. Ken Roczen (KTM)
7. Kyle Cunningham (Yam)
8. Hunter Hewitt (Suz)
9. Jake Canada (Suz)
10. Shane Sewell (KTM)
11. Lance Vincent (KTM)
12. PJ Larsen (KTM)
13. Matt Lemoine (Kaw)
14. Les Smith (KTM)
15. Shawn Rife (Hon)
16. Levi Kilbarger (Hon)
17. Daniel Herrlein (Hon)
18. Angelo Pellegrini (Suz)
19. Austin Politelli (Hon)
20. Bradley Ripple (Hon)

Supercross Lites ClEastern Regionalass Season Standings
1. Justin Barcia, Honda – 50
2. Darryn Durham, Kawasaki – 38
3. Blake Wharton, Suzuki – 36
4. Ken Roczen, KTM – 35
5. Blake Baggett, Kawasaki - 28
6. Justin Bogle, Honda - 27
7. Jake Canada, Honda – 26
8. Hunter Hewitt, Suzuki - 22
9. PJ Larsen, KTM – 21
10. Lance Vincent, KTM - 16

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta

Messaggio » 26/02/2012, 21:45




A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta [video]

Messaggio » 26/02/2012, 21:51


A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta [video]

Messaggio » 26/02/2012, 23:49

File torrent integrale dell'evento Atlanta
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Supercross 2012 - Atlanta [video]

Messaggio » 29/02/2012, 20:36


A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], dino72, Elfazius-90, Google [Bot], lucaktm02, Tommus, Tose, Wdm1290, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      ottava prova supercross americano 2012      ktm 2012 enduro 125      supercross 2012 atlanta      supercross ama 2012