KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Florence Extreme Enduro Indoor

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Florence Extreme Enduro Indoor

Messaggio » 03/01/2012, 19:17

Una città in fermento

Il 21 e il 22 gennaio 2012 presso il Mandela Forum di Firenze, si svolgerà la prima edizione del Florence Extreme Enduro


Immagine

Questa manifestazione dedicata agli amanti del motociclismo fuoristrada sarà un evento unico e straordinario, che aprirà la nuova stagione sportiva e non solo. L'evento avrà anche l'onore di organizzare in città la prima manifestazione sportiva di rilievo nell'anno in cui Firenze è diventata "European city of sport 2012", il premio città europea per lo sport assegnato dal Parlamento europeo.

Ideata e sviluppata dai dirigenti dell'A.M. Fiorentina, presenti da anni nel mondo dell'Enduro con il Team KST, è dunque prossima alla rampa di lancio la prima edizione del Florence Extreme Enduro Indoor. La Toscana, Firenze, dopo essersi distinta negli anni a livello internazionale con altri challenge fuoristradistici grazie a Lido Gualdani e Giuseppe Luongo, per citarne solo un paio, torna alla ribalta con un altro grandissimo evento enduristico indoor.

Con un'attenzione rivolta non solo alla scelta dei piloti, che sarà di prim'ordine nel panorama mondiale, l'A.M.F. vuole puntare molto anche al programma con una successione di momenti interessanti e alla cura del percorso, che deve rispecchiare in qualche centinaio di metri un tracciato che riporta ostacoli di varia natura disseminati di solito in una cinquantina di chilometri. Ostacoli che dovranno essere affidabili, ma anche di effetto immediato per divertirsi a valutare in un selettivo quanto conciso perimetro di gara, mettendo in risalto "pregi e difetti" di ogni concorrente, senza trascurare l'aspetto tecnico, che al Mandela Forum sarà rappresentato sufficientemente dalle migliori marche presenti nel Mondiale Enduro. Un connotato diverso, insomma, da come siamo abituati a immaginare questa specialità fuoristradistica che si disperde di solito in decine di chilometri attraverso boschi, montagne, campagne, fiumi, pietraie per completare ogni altro tipo di scenario ambientale offerto dalla natura. Tutti questi ostacoli saranno riprodotti in uno spazio ridotto e concentrato che tuttavia rispetterà alcune essenziali caratteristiche tipiche. La realizzazione dell'intero percorso, circa 400 metri, è stata studiata nei minimi particolari.

Alcuni dei più importanti piloti del contesto mondiale hanno voluto aderire all'evento testimoniando l'interesse verso questo primo avvenimento internazionale. Saranno presenti, dunque, la KTM con uno dei più grandi interpreti dell'Enduro con il mannese pluri-iridato David Knight, tornato alle gare lo scorso agosto dopo quattro mesi di stop a causa di un brutto infortunio. La Husaberg con lo svedese numero tre al mondo nel Mondiale indoor Joakim Ljunggren, ma anche il Team Honda HM Zanardo con l'ex iridato francese Rodrig Thain, lo spagnolo del Team Gas Gas Enduro Racing e ancora gli spagnoli Leon Xavier (Gas Gas), Dani Gibert (Husaberg), il transalpino Mathias Bellino (Husaberg), il tedesco Mike Hartmann (Husaberg) e il belga Jeff Goblet (Yamaha). Notevole anche la rappresentativa azzura, con i fratelli Gritti, Manzi, Soreca, Martini, Paoletti, Occhiolini e tanti altri. Ma come sarà ricavato tutto questo nell'arena del Nelson Mandela Forum? Circa 300 i camion carichi di terra necessari per allestire l'arena del palasport. Sarà questo il terreno di sfida per i piloti che gareggeranno il penultimo week-end di gennaio a Firenze per questa attesissima gara.
In palio ci sarà un ricco montepremi in denaro di oltre 15.000 euro.
Il programma della serata di sabato si aprirà con la presentazione, alle ore 20, che sarà preceduta dal public meeting, uno spazio dedicato agli autografi con i big della serata. Le luci faranno brillare i protagonisti in pista dando inizio alle prime spietate sfide con le batterie di accesso alle finali, passando attraverso i recuperi che porteranno ai momenti clou della serata con le due finali, impietose e martellanti ma inevitabili per conoscere il primo vincitore del Florence Extreme Enduro Indoor.

Infine, domenica 22 gennaio andrà in scena il confronto Nazionale del Florence Extreme Enduro Indoor, aperto ai piloti Under21, Over21 ed Elite, che si sfideranno sul percorso (in alcuni casi semplificato), dove la sera prima si è svolto il challenge internazionale. Già numerosi i partecipanti, ma le iscrizioni sono ancora aperte. Il programma del pomeriggio prevede il via del primo heat alle ore 12 e, a seguire, il Trofeo Sport, categoria Open aperta ai possessori di tessera Sport.

Per informazioni: Press office Florence Extreme Enduro Indoor, tel. 338.83.35.830, fax 0571.08.31.164, http://www.teamkst.it; motonews@virgilio.it

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Florence Extreme Enduro Indoor

Messaggio » 20/01/2012, 21:25

Florence Extreme Enduro Indoor

Ci siamo!
In gara anche Rodrig Thain, Cristobal Guerrero, Joakim Ljunggren, Alex Salvini e Simone Albergoni, al debutto con la Honda


Immagine

Mancano solo un giorno all'apertura dei cancelli del Florence Extreme Enduro Indoor, l'evento dedicato al motociclismo fuoristrada che si svolgerà dal 21 al 22 gennaio al centro PalaForum Mandela di Firenze. All'evento hanno già aderito alcuni dei più forti piloti del panorama enduristico internazionale e nazionale. L'evento, uniconel suo genere nell'Italia Centrale, è dedicato agli appassionati del motociclismo estremo che nel capoluogo toscano troveranno l'ambiente ideale per confrontarsi su ostacoli artificiali, particolarmente interessanti, che rappresentano in poche centinaia di metri le difficoltà che generalmente si incontrano in una gara di enduro dallo sviluppo di una cinquantina di chilometri. Da lunedì sono iniziati i lavori di allestimento all'interno del palasport con decine di camion che scaricano terra per allestire il percorso di gara di questa prima edizione del Florence Extreme Enduro Indoor, ed a questo debutto non vorrà mancare nessuno. Ci saranno grandi sfide ma nulla è scontato. Ora tocca all'A.M. Fiorentina offrire a tutti, pubblico e protagonisti, vincitori e vinti, uno spettacolo da ricordare. Non sarà facile, la macchina organizzativa è in trepidazione da settimane, tutto volge al meglio, molti immaginano l'inconfondibile odore acuto delle benzine bruciate, altri immaginano la vittoria ma tutti sognano di esserci!
Ci sarà attesa per il grande evento dell'enduro che sabato prossimo al Mandela Forum di Firenze vivrà sicuramente uno dei momenti più esaltati di questo inizio di stagione 2012. Gli organizzatori, visto il grande impegno profuso e visto l'enorme interesse dimostrato già alla vigilia da aziende, team, piuttosto che dai media nazionali, cercano la consacrazione, e non sarà difficile visto l'elenco dei piloti che si daranno battaglia al Mandela Forum, con l'ex iridato francese Rodrig Thain (HM Honda), lo spagnolo Cristobal Guerrero (Ktm), gli svedesi Joakim Ljunggren (Husaberg), Martin Larsson (Husaberg), Henrik Lindholm (Honda), Johan Edlund (Husaberg), il francese Rudy Cotton (Gas Gas), il tedesco Mike Hartmann (Husaberg), lo spagnolo Leon Xavier e il rappresentante del team organizzatore KST, il belga Jeff Goblet (Yamaha) per citarne alcuni. Tra gli azzurri i fuoriclasse Alex Salvini (Husqvarna), Giovanni Gritti (TM), Simone Albergoni (HM Honda), i fiorentini Alessio Paoli (Suzuki) e Luca Gualdani (TM), Duccio Graziani (Yamaha), il massese Gianluca Martini (Beta), gli aretini Fabio Occhiolini (Yamaha), Daniele Tellini ( Beta), Luca Uccellini (Honda), e tanti altri.
Grande fermento anche per gli eventi che si svolgeranno la domenica con il nazionale per il quale sono ancora aperte le iscrizioni, di scena i piloti nazionali dell'enduro ma anche minienduro e minicross. Alle ore 20 di sabato le luci saranno puntate sui protagonisti in pista con le varie batterie che porteranno alle tre finali, la prima alle 21:40 e la altre alle 22:20 e 22:50. La domenica è di scena il confronto national con le gare che inizieranno dalle ore 12 e finali dalle 15.

Biglietti disponibili per diversi settori: da € 24,30 a € 69 per la balconata Gold.
La domenica posto unico € 28,75. Ridotti per tesserati FMI, Soci Coop e CRFI. Per l'acquisto: www.ticketone.it,oppure Call Center tel. 892.101

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Florence Extreme Enduro Indoor

Messaggio » 23/01/2012, 22:32

Florence Extreme Enduro Indoor

A Guerrero la prima edizione
Ottimo secondo posto assoluto per Alex Salvini


Immagine

Prima edizione del Florence Extreme Enduro Indoor al Palazzetto dello Sport di Firenze all'insegna del pilota della KTM Cristobal Guerrero, che si è aggiudicato la gara sul nostro Alex Salvini dopo un'emozionante serata. Davanti ai 5.000 spettatori accorsi al mandela Forum di Firenze, la serata è iniziata con l'omaggio a Mika Ahola, scomparso improvvisamente la scorsa settimana e al quale, piloti, adetti ai lavori e pubblico hanno voluto tributare un lungo applauso. La gara è vissuta sul duello tra lo spagnolo della KTM Guerrero con l'ufficiale Husqvarna, Salvini. Guerrero, dopo aver vinto Gara1 davanti a Gibert e a Salvini, si è dovuto arrendere a Salvini, Thain e Ljunggren in Gara2. Salvini è partito quindi nella terza e decisiva finale con un piccolo vantaggio sullo spagnolo che, però, si è imposto perentoriamente davanti a Ljunggren e Salvini autore di due cadute, andando a vincere meritatamente la gara. Settimo assoluto Simone Albergoni, preceduto da Gianluca Martini.

Florence Endurocross
1. Cristobal Guerrero (KTM–Spain) 53 (20-13-20)
2. Alex Salvini (Husqvarna –Italy) 50 (15-20-15)
3. Joakim Ljunggren (Husaberg –Sweden) 45 (13-15-17)
4. Rodrig Thain (HM Honda France) 41 (11-17-13)
5. Daniel Gibert (Husaberg–Spain) 37 (17-9-11)
6. Gianluca Martini (Beta –Italy) 31 (10-11-10)
7. Simone Albergoni (Honda–Italy) 28 (9-10-9)
8. Mike Valade (Honda–France) 24 (8-8-8)

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: Florence Extreme Enduro Indoor

Messaggio » 24/01/2012, 9:26

Alex sta davvero diventando il più forte pilota italiano... aspetto di vedere Manni e se Oldrati si è davvero ripreso, perchè tanto albergoni è una sola :mrgreen:
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Florence Extreme Enduro Indoor

Messaggio » 25/01/2012, 0:18

Fra ha scritto:Alex sta davvero diventando il più forte pilota italiano... aspetto di vedere Manni e se Oldrati si è davvero ripreso, perchè tanto albergoni è una sola :mrgreen:

Chi è :rotlf: :rotlf:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: Florence Extreme Enduro Indoor

Messaggio » 25/01/2012, 10:54

eddai... è solo dislessia!!! :rotlf:
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: andbus, andreac, Bing [Bot], car80, crazyt83, Daniele lc8, dp8, elcardinal, Funic, Gerko, Google [Bot], Il Tode90, Ktmduke3, lucak690, LucaMN, Luketriple70, marcogamma, MotoRambo, rofix, sd1290, Vici, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm