KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

MotoGP 2011

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

MotoGP 2011

Messaggio » 06/11/2011, 15:19

I mille pernsieri per il Sic ...
Basta 2 tempi nel motomondiale ...
Il Capirossi che lascia e nessuno lo caga a fine gara ...

:blea:

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: MotoGP 2010/2011

Messaggio » 06/11/2011, 17:36

Perchè 2010???
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: MotoGP 2010/2011

Messaggio » 06/11/2011, 20:46

Ops ... solo 11 :oops:

elleR
Moderatore
Avatar utente
 
Messaggi: 7227
Iscritto il: 23/11/2010, 22:15
Località: Bresso

Re: MotoGP 2010/2011

Messaggio » 06/11/2011, 20:47

Gigiobu ha scritto:Il Capirossi che lascia e nessuno lo caga a fine gara ... :blea:


questo è stato veramente deprimente... :down:

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 06/11/2011, 22:03

Veramente a fuorigiri (non lo seguo mai, oggi è stata l'eccezione) capirex ha spiegato la festa mancata per l'ultima apparizione nel motomondiale.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 06/11/2011, 23:04

Nell'articolo di moto.it si capisce il motivo, riporto.

Capirossi: "E' un momento triste"
La voce è rotta dall’emozione e Loris Capirossi fatica addirittura a parlare. L’ultimo GP lo sognava differente, ma le circostante hanno voluto che fosse piuttosto malinconico e non certo per il 9° posto di oggi


Immagine

VALENCIA – La voce è rotta dall’emozione e Loris Capirossi fatica addirittura a parlare. L’ultimo GP della sua carriera – ripercorriamola con i numeri: 328 GP (27 in 125, 84 in 250, 217 in 500/MotoGP), 29 vittorie (8+12+9), 99 podi (20+37+42), 41 pole (5+23+13), 32 giri veloci (4+18+10), tre titoli mondiali (2 in 125, uno in 250) – lo sognava sicuramente differente, ma le circostante hanno voluto che fosse piuttosto malinconico e non certo per il nono posto con il quale ha chiuso il GP di Valencia.

“E’un momento triste – racconta desolato -, per tutto quello che è successo. Non sto bene, ho male al cuore, sono giù di morale, perché speravo che tutto non finisse così. Non per la mia carriera, perché era giusto che finisse in questo momento e, prima di prendere questa decisione ci ho pensato tanto, ma per Marco (Simoncelli, nda). Sono una persona di cuore, che si affeziona, che sente il rapporto umano. Lui era un bimbo: quando io ero già nel mondiale, lui aveva solo due anni. Questa è una cosa tristissima, che mi rimarrà sempre dentro al cuore. Sono contento di aver corso con il 58, anche se ho dovuto rinunciare al 65 per l’ultima gara. Ma l’ho fatto con piacere e perché Marco se lo meritava e lui con me ha fatto l’ultima gara del mondiale. Adesso lui non c’è più, la vita continua. Io sarò dall’altra parte della barricata, non sarò più protagonista, però sono felice e fortunato, perché in questi ultimi 22 anni ho fatto quello che mi piaceva, che sognavo da bambino e che amavo. Quindi mi ritengo un privilegiato, perché nella vita ho fatto quello che volevo fare. Non proverò le moto domani (Loris, come premio per la sua carriera, avrebbe dovuto provare tutte le 800, nda), non ho voglia, mentre questa gara era giusta farla per il suo ricordo, ma non ho voglia di fare niente di più. Non so come hanno vissuto gli altri il giro d’onore per Sic, ma io l’ho vissuto male, perché sono cose che speri non succedano mai. Soprattutto mi metto nei panni del babbo, di Rossella (la mamma di Sic, nda) Martina (la sorella, nda), che sono a casa. Noi siamo qui, il circo è comunque andato avanti, mentre loro sono a casa senza Marco. L’ho vissuta con tanta tristezza, perché c’era un’aria diversa, così vuota. Sì, forse tutti i piloti si sono uniti per ricordarlo, ma la cosa più schifosa è che non c’è più”.



Loris, in passato dicevi che quando ti saresti ritirato non saresti rimasto nell’ambiente: invece hai scelto di lavorare per la Dorna e per la sicurezza.
“Ho preso questo decisione per tanti motivi. Tutti i piloti che corrono nel mondiale sono forti, ma c’è chi è più fortunato di altri. Io metterò la mia esperienza di 22 anni per cercare di migliorare tanti aspetti, perché tutti i piloti che sono qui meritano il meglio possibile”.


Credi che l’ambiente ti abbia voluto bene in questi 22 anni?
“Sì, credo che la gente mi voglia bene e anche oggi ho avuto una bella dimostrazione d’affetto, quando, nel giro d’onore, sulle tribune si sono alzati tutti in piedi ad applaudire: è stata un’emozione che non vivrò più. Ma non mi lamento, ne ho vissute tante nella mia vita”.


Grazie Loris.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 10:34

jenk ha scritto:Veramente a fuorigiri (non lo seguo mai, oggi è stata l'eccezione) capirex ha spiegato la festa mancata per l'ultima apparizione nel motomondiale.

Esatto Jenk, a fuori giri lo hanno fatto vedere e l'intrvista più che altro l'han fatta alla
moglie (Loris non era dell'umore) ma io credevo che dopo una carriera come la sua
un saluto fatto come si deve e fatto a livello internazionale (fuorigiri è solo roba italiana)
ci stava ... anche dopo il lutto del Sic.
Meda e Reggiani dopo la bandiera a scacchi non sapevano nemmeno se Loris fosse
già in pensione o se accidentalemente era ancora in pista ...

E intendiamoci, dopo quel che è successo 2 settimane fa non speravo in una festa per
il Capirex (anche perchè lui non ne sarebbe stato contento), ma un piccolo tributo
era doveroso.

Pensare di passare una vita intera in un circuito e per un brutto fatto non ricevere
nemmeno un "saluto" fa tristezza.

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 10:40

Gigiobu ha scritto:Basta 2 tempi nel motomondiale ...

E ribadisco ... anche questo fa tristezza.

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 16:02

Ma saranno fatti del Capirex se festeggiare o no.... personalmente non avrei nulla da festeggiare se dovessi abbandonare le corse...non sò se rendo l' idea, ma pur di non smettere era andato in Suzuki!!!!!

Poi Capirossi è a prescindere il miglior pilota di tutti i tempi!
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 16:22

F3D3 ha scritto:Ma saranno fatti del Capirex se festeggiare o no....

Questa uscita fa capire che o non hai letto sopra o non hai capito.
Provo ad aiutarti: si parlava di un'ultimo saluto alla carriera o di
un tributo ... e credo che a chiunque avrebbe fatto piacere.

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 19:22

Il tributo era previsto per oggi, con la prova di TUTTE le motogp 800 (moto che Loris non ha mai gradito e nemmeno assimilato, a differenza della 1000 e 500 2t).
Loris ha rinunciato per sua scelta che ha motivato.

Tutto sommato lo hanno inquadrato come non mai, negli ultimi tempi in telecronaca.
Vuoi per il 58 che portava in pista, Vuoi per la tuta a ricordo dei Mondiali vinti (anche se uno PER ME discutibile).

Di Loris ho un ricordo indelebile del primo Mondiale, un ragazzino che ha la fortuna (per sfortuna altrui .... Gresini) di disporre della moto ufficiale alla seconda (o terza) gara nel Mondiale.
Però il ricordo più bello è stato vedere TUTTI gli ITALIANI (Gresini, Romboni e Casanova) aiutarlo nell'ultima gara contro Spaan per vincere il Mondiale al debutto e a soli 16 anni.

Come ha detto l'ing. Preziosi a fuorigiri, ha sfiorato il titolo nella massima espressione motociclistica con la Ducati (complice un infortunio provocato dal compagno di team Gibernau).
Anche se poi a Borgo Panigale .... gli hanno dato "un calcio in culo".

Più che la festa mancata, Loris sarà un ricordo INDELEBILE per tutti gli amanti del motociclismo sportivo (anche di quelli quasi esclusivamente off come il sottoscritto).
Una storia che tutti ricordano, dall'ipoteca della casa fatta dai genitori per farlo correre, alle imprese sportive che ci ha regalato, come correre ad ASSEN (tempio del motociclismo) e sfiorare il podio con una mano ROTTA e svenire appena arrivato al box.

Il 65 anche se non l'ha usato nell'ultima apparizione (per me) merita di essere ritirato dal motomondiale, difficile che ci sarà un'altro capace di emulare LORIS CAPIROSSI .... ovvero CapiCuore, CAPIREX 65 o come diavolo si vuole RICORDARE.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 20:35

Gigiobu ha scritto:
F3D3 ha scritto:Ma saranno fatti del Capirex se festeggiare o no....

Questa uscita fa capire che o non hai letto sopra o non hai capito.
Provo ad aiutarti: si parlava di un'ultimo saluto alla carriera o di
un tributo ... e credo che a chiunque avrebbe fatto piacere.


Evidentemente predichi bene ma razzoli male.... io ho inteso, ma tu proprio nada de nada... rileggi...
jenk ha scritto:Nell'articolo di moto.it si capisce il motivo, riporto.

Capirossi: "E' un momento triste"
La voce è rotta dall’emozione e Loris Capirossi fatica addirittura a parlare. L’ultimo GP lo sognava differente, ma le circostante hanno voluto che fosse piuttosto malinconico e non certo per il 9° posto di oggi


Immagine

VALENCIA – La voce è rotta dall’emozione e Loris Capirossi fatica addirittura a parlare. L’ultimo GP della sua carriera – ripercorriamola con i numeri: 328 GP (27 in 125, 84 in 250, 217 in 500/MotoGP), 29 vittorie (8+12+9), 99 podi (20+37+42), 41 pole (5+23+13), 32 giri veloci (4+18+10), tre titoli mondiali (2 in 125, uno in 250) – lo sognava sicuramente differente, ma le circostante hanno voluto che fosse piuttosto malinconico e non certo per il nono posto con il quale ha chiuso il GP di Valencia.

“E’un momento triste – racconta desolato -, per tutto quello che è successo. Non sto bene, ho male al cuore, sono giù di morale, perché speravo che tutto non finisse così. Non per la mia carriera, perché era giusto che finisse in questo momento e, prima di prendere questa decisione ci ho pensato tanto, ma per Marco (Simoncelli, nda). Sono una persona di cuore, che si affeziona, che sente il rapporto umano. Lui era un bimbo: quando io ero già nel mondiale, lui aveva solo due anni. Questa è una cosa tristissima, che mi rimarrà sempre dentro al cuore. Sono contento di aver corso con il 58, anche se ho dovuto rinunciare al 65 per l’ultima gara. Ma l’ho fatto con piacere e perché Marco se lo meritava e lui con me ha fatto l’ultima gara del mondiale. Adesso lui non c’è più, la vita continua. Io sarò dall’altra parte della barricata, non sarò più protagonista, però sono felice e fortunato, perché in questi ultimi 22 anni ho fatto quello che mi piaceva, che sognavo da bambino e che amavo. Quindi mi ritengo un privilegiato, perché nella vita ho fatto quello che volevo fare. Non proverò le moto domani (Loris, come premio per la sua carriera, avrebbe dovuto provare tutte le 800, nda), non ho voglia, mentre questa gara era giusta farla per il suo ricordo, ma non ho voglia di fare niente di più. Non so come hanno vissuto gli altri il giro d’onore per Sic, ma io l’ho vissuto male, perché sono cose che speri non succedano mai. Soprattutto mi metto nei panni del babbo, di Rossella (la mamma di Sic, nda) Martina (la sorella, nda), che sono a casa. Noi siamo qui, il circo è comunque andato avanti, mentre loro sono a casa senza Marco. L’ho vissuta con tanta tristezza, perché c’era un’aria diversa, così vuota. Sì, forse tutti i piloti si sono uniti per ricordarlo, ma la cosa più schifosa è che non c’è più”.



Loris, in passato dicevi che quando ti saresti ritirato non saresti rimasto nell’ambiente: invece hai scelto di lavorare per la Dorna e per la sicurezza.
“Ho preso questo decisione per tanti motivi. Tutti i piloti che corrono nel mondiale sono forti, ma c’è chi è più fortunato di altri. Io metterò la mia esperienza di 22 anni per cercare di migliorare tanti aspetti, perché tutti i piloti che sono qui meritano il meglio possibile”.


Credi che l’ambiente ti abbia voluto bene in questi 22 anni?
“Sì, credo che la gente mi voglia bene e anche oggi ho avuto una bella dimostrazione d’affetto, quando, nel giro d’onore, sulle tribune si sono alzati tutti in piedi ad applaudire: è stata un’emozione che non vivrò più. Ma non mi lamento, ne ho vissute tante nella mia vita”.


Grazie Loris.

fonte moto.it




Ps Jenk dai il titolo in 250 andava vinto così.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: e nel 2006 per colpa di Gibernau.... non ha potuto vincere.... ma forse per la regola del Contrappasso ha pareggiato i conti... :penna: :penna: :penna:
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

Gigiobu
Avatar utente
 
Messaggi: 3821
Iscritto il: 22/10/2010, 23:14

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 20:44

F3D3 ha scritto:Evidentemente predichi bene ma razzoli male.... io ho inteso, ma tu proprio nada de nada... rileggi...

Allora aiutami te a capire ... se te parli di feste e io parlo solo di uno schifosissimo pezzo
di filmato trasmesso dopo la gara (cos' che tutto il mondo possa vederlo) dove si ricorda
la carriera del Loris, dov'è che io sto sbagliando a capire?

Per il resto non insisto (anche perchè mi piace questionare di persona :mrgreen: ).
Volevo solo portare alla luce ciò che mi è dispiaciuto non aver visto.

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: MotoGP 2011

Messaggio » 07/11/2011, 21:27

Sembrate due "zittelle" :rotlf: :rotlf: :rotlf:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: ale22, barba990, Bing [Bot], Carota, CHIRONE, cross196, EvilSeeD, fampez, ffa, gingroni, Google [Bot], ivanuccio, K2180, lucolas, misero, peanuts68, Teo_80, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm