KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato italiano Motorally 2011 - Umbertide

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato italiano Motorally 2011 - Umbertide

Messaggio » 14/10/2011, 18:30

Finale thrilling a Umbertide

Il capoclassifica Andrea Mancini, infortunatosi una settimana fa in Egitto dovrà difendere il suo titolo dagli assalti di Paolo Ceci e Andrea Graziani


Immagine

Domenica 16 ottobre a Umbertide (PG) verranno assegnati i titoli italiani Motorally 2011. Nella cittadina umbra, infatti, è in programma l'ottava e ultima prova del torneo tricolore e sarà una gara da non perdere, tirata fino all'ultimo momento, con tre piloti in grado di aggiudicarsi l'ambito alloro.
In testa a tutti Andrea Mancini, attuale capoclassifica, appena rientrato dal Pharaons Rally dove si è infortunato alla spalla. Il perugino non sarà ovviamente al 100%, ma stringerà i denti per far suo il titolo assoluto dopo aver già ottenuto quello Raid TT. A tentare di mettergli i bastoni tra le ruote saranno soprattutto Paolo Ceci e Matteo Graziani, gli unici a cui la matematica dà ancora qualche possibilità di agguantare il fortissimo pilota dell'Husqvarna.
Tutto è pronto a Umbertide per accogliere i 161 piloti iscritti, numero notevolissimo visto il periodo stagionale ne il Motoclub Ponte San Giovanni, organizzatore del rally, promette un percorso molto vario e rallystico, come nella miglior tradizione umbra.
Nei 165 chilometri del tracciato i piloti si troveranno due prove speciali in linea, rispettivamente di 28 e 14 chilometri, più un fettucciato che verrà ripetuto due volte. E saranno prove da non sottovalutare, a tratti lente a tratti molto veloci e con tanta navigazione, il terreno ideale per rendere incandescente la sfida al titolo.
Il pomeriggio di sabato 15 sarà dedicato alle operazioni preliminari, presso il circolo Arces e dopo il consueto briefing tutta la carovana è attesa alla serata "Cena e musica insieme" organizzata dal sodalizio umbro. Ma non ci sarà troppo tempo per festeggiare, dato che la mattina dopo, alle ore 8,30, Andrea Mancini lascerà per primo l'arco di partenza per l'ultima sfida stagionale.
Appello finale anche per il folto gruppo del Trofeo Sport, ben 25 iscritti in Umbria, che grazie alla formula promozionale creata dalla Federmoto hanno la possibilità di cimentarsi con road-book e trip master fianco a fianco con i campioni della disciplina.
Domenica sera, dunque, avremo i verdetti finali.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato italiano Motorally 2011 - Umbertide

Messaggio » 16/10/2011, 23:07

Gara a Graziani, titolo a Mancini

Mancini si laurea Campione assoluto Motorally per il terzo anno consecutivo stringendo i denti per l'infortunio patito in Egitto


Immagine

Poteva solo perderlo, questo campionato, Andrea Mancini (Husqvarna). Da un lato un rassicurante vantaggio in classifica e il fatto di correre sui terreni di casa, potevano fargli correre una gara tranquilla. Dall'altra l'incidente patito una settimana fa al Pharaons Rally (spalla e costole infortunate) era la variabile che poteva rimescolare le carte. A tutto questo si aggiunge un piccolo frontale con una macchina, poco prima dell'inizio della prima prova speciale. Insomma, non si può dire che per il perugino dell'Husqvarna sia stata una passeggiata ottenere il suo sesto titolo assoluto, tra Motorally e Raid TT.
A scipparglielo ci ha provato fino all'ultimo Matteo Graziani (Aprilia), vincitore della gara grazie al fatto di aver primeggiato in entrambe le prove speciali in linea. Il forlivese, che partiva abbastanza indietro, è stato quasi perfetto: non ha potuto riagguantare Mancini, ma si consola con il titolo della classe 450, strappato per due punti proprio al neo campione assoluto.
Non ha invece coronato la sua rincorsa Paolo Ceci (Beta): qualche errore di troppo nella prima prova speciale, ha tolto ogni velleità al più diretto inseguitore di Mancini, quarto oggi al traguardo preceduto da Alex Zanotti (TM).
La gara organizzata dal Moto Club Ponte San Giovanni è stata la ciliegina sulla torta di un campionato eccezionale e combattuto fino all'ultimo. Il sodalizio umbro ha proposto un vero rally di 158 chilometri, quasi tutto in fuoristrada, con tanta navigazione che ha causato molti errori da parte dei piloti. Due prove speciali in linea, di 28 e 13 chilometri e un breve fettucciato da ripetere due volte sono state la discriminante della giornata.
Va così in archivio il campionato Italiano Motorally 2011, un'annata da incorniciare che ha costantemente visto numeri record di piloti al via, gare ottimamente organizzate e sempre più sicure. Il Rally Managing Group, la società che gestisce la parte tecnica e l'immagine del Motorally, ha ormai raggiunto un'elevatissima professionalità e un fattivo rapporto di collaborazione con i moto club organizzatori. Ora inizia la lunga pausa invernale, ma quel che è sicuro è che anche per l'anno prossimo il pilota da battere sarà Andrea Mancini!

CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY – CLASSIFICA ASSOLUTA FINALE
1 Andrea MANCINI (Oggiono) Husqvarna 134
2 Paolo CECI (Fast Team) Beta 119
3 Matteo GRAZIANI (Oggiono) Aprilia 117
4 Fabio BENETTI (La Marca TV) Yamaha 76
5 Alex ZANOTTI (M&M) TM 72

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], ivanuccio, MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm      

cron