KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

AMA Pro Motocross Championship - Pala

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

AMA Pro Motocross Championship - Pala

Messaggio » 11/09/2011, 13:17

Terminato il AMA National 2011
Wilson e Villopoto campioni


Immagine


Immagine

Dopo che la scorsa settimana Dean Wilson si era aggiudicato il titolo di Campione Lucas Oil AMA National Championship nella categoria Lites, ieri sera a Pala, Ryan Villopoto ha vinto il titolo 450. Questi i risultati che archiviano la stagione 2011.

Motocross 250 - Gara 1
1. Dean Wilson
2. Blake Baggett
3. Tyla Rattray
4. Marvin Musquin
5. Gareth Swanepoel
6. Kyle Cunningham
7. Eli Tomac
8. Jason Anderson
9. Martin Davalos
10. Justin Bogle

Motocross 250 - Gara 2
1. Dean Wilson
2. Justin Bogle
3. Blake Baggett
4. Marvin Musquin
5. Tyla Rattray
6. Broc Tickle
7. Gareth Swanepoel
8. Kyle Cunningham
9. Jason Anderson
10. Alex Martin

Assoluta
1. Dean Wilson 1-1
2. Blake Baggett 2-3
3. Marvin Musquin 4-4
4. Tyla Rattray 3-5
5. Justin Bogle 10-2
6. Gareth Swanepoel 5-7
7. Kyle Cunningham 6-8
8. Jason Anderson 8-9
9. Eli Tomac 7-11
10. Alex Martin 14-10

250 Classifica finale di Campionato
1. Dean Wilson (538pts/11 moto wins)*
2. Tyla Rattray (472/4 moto wins)
3. Blake Baggett (469pts/8 moto wins)
4. Eli Tomac 314pts
5. Kyle Cunningham 311pts
6. Gareth Swanepoel 300pts
7. Broc Tickle 253pts
8. Alex Martin 213pts
9. Martin Davalos 213pts
10. Darryn Durham 195pts

Motocross 450 - Gara 1
1. Ryan Villopoto
2. Ryan Dungey
3. Justin Barcia
4. Mike Alessi
5. Brett Metcalfe
6. Kyle Regal
7. Nico Izzi
8. Colton Facciotti
9. Justin Brayton
10. Jake Weimer

Motocross 450 - Gara 2
1. Ryan Dungey
2. Justin Barcia
3. Ryan Villopoto
4. Chad Reed
5. Brett Metcalfe
6. Justin Brayton
7. Mike Alessi
8. Kyle Regal
9. Les Smith
10. Jimmy Alberston

Assoluta
1. Ryan Dungey 2-1
2. Ryan Villopoto 1-3
3. Justin Barcia 3-2
4. Brett Metcalfe 5-5
5. Mike Alessi 4-7
6. Kyle Regal 6-8
7. Chad Reed 12-4
8. Justin Brayton 9-6
9. Jake Weimer 10-12
10. Les Smith 14-9

450 Classifica finale di Campionato
1. Ryan Villopoto (526pts/10 moto wins)
2. Ryan Dungey (514pts/6 moto wins)
3. Chad Reed (429pts/7 moto wins)
4. Brett Metcalfe 374pts
5. Mike Alessi 304pts
6. Jake Weimer 271pts
7. Justin Brayton 218pts
8. Andrew Short 196pts
9. Kevin Windham 193pts
10. Davi Millsaps 173pts)

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Pro Motocross Championship - Pala

Messaggio » 11/09/2011, 15:05

NATIONAL: MX1 2011 A VILLOPOTO

Immagine

Dodicesimo e ultimo Round per il Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship, in Southern California sede del core business della motocross industry. Una calda giornata di fine estate ha accolto il circus presso il circuito di Pala Raceway. Pista estremamente veloce caratterizzata da spettacolari salti. Con il Titolo della classe Lites già assegnato a Wilson, tutta l'attenzione e' rivolta verso i due "Ryan" (Villopoto e Dungey ndr) che si contendono il titolo. Divisi da solo quattordici punti e con due manches ancora da disputare, tutto puo' ancora succedere. Nelle prove cronometrate della 450, Villopoto dichiara subito le proprie intenzioni staccando il giro record della gara in 2.10,676 . A seguire Chad Reed, Justin Barcia, Mike Alessi e Ryan Dungey, quinto, a 2 minuti 12 secondi. Nella Lites il pilota Monster Energy Kawasaki Black Baggett si aggiudica la Pole con 2.12,344. Da segnalare che i tempi dei primi cinque piloti sono racchiusi in meno di mezzo secondo. Grande progressione per Marvin Musquin, secondo tempo a pochi millesimi da Baggett.

250 Moto 1 - Nonostante non ci sia più nessun Titolo da conquistare, i protagonisti di questo spettacolare torneo non si sono certamente risparmiati! Cade il cancello e alla prima curva si aprono a ventaglio i tre piloti di Mitch Payton! Baggett in testa seguito da Wilson, Rattray e Musquin. La leadership di Baggett dura meno di un giro. Wilson lo attacca e si porta davanti a tutti. Mentre la coppia di testa cerca di allungare, l'ufficiale KTM Musquin appare in grande forma. Alla fine del secondo giro e' ormai alle spalle di Rattray e sui salti alza la testa cercando il battistrada! Insomma, finalmente, il Marvin che noi europei conosciamo bene! Wilson, tutto meno che appagato dal titolo gia' conquistato, spinge in maniera furiosa nel tentativo di staccare Baggett. Al terzo giro si inventa una traiettoria nella sezione ritmica che gli permette di allungare vistosamente. Intanto il pilota Yamaha Star Racing Swanepoel si insedia al quinto posto. Black Bagget nel tentativo di arginare Wilson, commette una sbavatura e si fa raggiungere e superare da Rattray. Musquin cerca di approfittare ma rimane alle spalle di Bagget. I quattro piloti di testa allungano sul resto del gruppo. Girano su tempi inferiori di circa 3 secondi rispetto agli inseguitori. Al settimo giro Baggett sorpassa nuovamente Rattray e cerca di alzare il ritmo per colmare il gap sul fuggitivo Wilson. Marvin Musquin, dopo 20 minuti ad altissimi livelli, incomincia ad accusare la stanchezza e si stacca leggermente dai primi tre. Black Baggett, a tre giri dalla fine, si è ricongiunto a Wilson. I due ingaggiano un bel duello e Baggett trova lo spazio per il sorpasso. Wilson alla curva seguente, con uno splendido incrocio di traiettorie, lo risorpassa andando a vincere meritatamente. Terzo, staccato di 20 secondi, Rattray e Musquin in scia quarto. Quinto conclude Gareth Swanepoel seguito da Kyle Cunningham, Eli Tomac, Jason Anderson, Marvin Davalos, e Justin Bogle.

250 Moto 1 Risultati 1. Dean Wilson
 2. Blake Baggett
 3. Tyla Rattray 
4. Marvin Musquin
 5. Gareth Swanepoel
 6. Kyle Cunningham 
7. Eli Tomac
 8. Jason Anderson
 9. Martin Davalos
 10. Justin Bogle

Moto 2 Grande partenza per i piloti del Team Honda Geico. Jimmy Decotis si presenta davanti a tutti alla prima curva, seguito dal compagno di squadra Justin Bogle. Il "Rookie" Bogle non si fa certo intimorire dalla posizione acquisita e in breve sorpassa il compagno di squadra guadagnando la leadership. Dean Wilson, quinto sul traguardo al primo passaggio, impiega circa 20 minuti prima di colmare il divario sul pilota in testa. Appena ricongiunto, dopo una breve schermaglia, passa al comando della gara. Gli altri due piloti di Monster Energy Kawasaki, Baggett e Rattray, sono riusciti ad emulare Wilson nella condotta di gara. Partiti anche loro non bene (nono ed undicesimo al primo passaggio), hanno realizzato un bella progressione che li ha portati sul traguardo rispettivamente in terza posizione Baggett e quinta Rattray. Altra prestazione positiva per l'ufficiale KTM Musquin terminato al quarto posto. La manche si conclude con l'ennesima affermazione per il fresco campione National Dean Wilson, seguito dalla rivelazione della stagione Justin Bogle. Completa il podio Black Baggett.

250 Moto 2 Risultati 1. Dean Wilson 
2. Justin Bogle
 3. Blake Baggett
 4. Marvin Musquin
 5. Tyla Rattray 
6. Broc Tickle
 7. Gareth Swanepoel
 8. Kyle Cunningham
 9. Jason Anderson
 10. Alex Martin


450 Moto 1 Holeshot per il pilota Red Bull KTM Mike Alessi con Kyle Regal e Nico Izzi rispettivamente secondo e terzo alla prima curva. Ma l'attenzione dei presenti è tutta catalizzata sul duello che deciderà l'assegnazione del Titolo National 2011. Villopoto e Dungey, entrambi posizionati sul lato dx dello schieramento al cancello, sono stati chiusi in partenza da Reed! Spuntato bene al cancello, Skippy ha tagliato verso l'interno costringendo i piloti alla sua sinistra a rallentare. Tra questi anche Dungey e Villopoto. La conseguenza e' che al primo passaggio sul traguardo i due contendenti sono rispettivamente nono e decimo. Da segnalare la caduta alla prima curva di Reed che si autoelimina perdendo il controllo della sua Honda. Dungey e Villopoto iniziano una rimonta forsennata in mezzo al pack attenti più a controllare l'avversario che a non sbagliare. Sono nervosi entrambi e si nota bene. Le sbavature viste in questi primi giri da parte di ambedue i piloti, non si sono viste nell'intera stagione. Durante il percorso che li porterà verso il vertice della gara, si sorpassano piu' volte, e tutte le volte per errori di guida! Intanto in testa alla gara Justin Barcia, partito nel gruppo di testa, gira su ottimi tempi (2,13) e sorpassa Alessi provando ad allungare. La rimonta dei due contendenti al titolo, li porta a superare in veloce successione Regal, Facciotti e Metcalfe. Una volta alle spalle di Mike Alessi, impiegano circa tre giri per avere la meglio sul forte pilota KTM. Al ventesimo minuto sembra scattare un click nella testa di Villopoto che alza decisivamente il ritmo girando su tempi da qualifica. In quattro giri, oltre a staccare Dungey, recupera sul fuggitivo Barcia oltre 8 secondi! A 6 minuti dallo scadere del tempo regolamentare, Villopoto chiude il gap su Barcia ed in breve lo sorpassa ed allunga subito. Al quattordicesimo giro arriva anche Dungey sotto Barcia e, con un redditizio incrocio di traiettorie, lo sopravanza agevolmente. Da segnalare la rimonta di Reed che, caduto in partenza, ha cercato di risalire il gruppo dalle ultime posizioni. Chiude la sua azione in dodicesima posizione girando su tempi veramente alti rispetto ai primi due... La gara si conclude con Villopoto vincitore seguito a circa 3 secondi da Dungey. Terzo il sempre piu' positivo Justin Barcia.

450 Moto 1 Risultati 1. Ryan Villopoto
2. Ryan Dungey
3. Justin Barcia
4. Mike Alessi
5. Brett Metcalfe
6. Kyle Regal
7. Nico Izzi
8. Colton Facciotti
9. Justin Brayton
10. Jake Weimer

450 Moto 2 Ultima manche della stagione e ancora il titolo e' in palio. Al via il più veloce è Justin Brayton in sella alla sua JGR Muscle Milk Yamaha. Alle sue spalle Chad Reed vuole riscattare una opaca prima manche. Alla fine del primo giro Reed è davanti a tutti seguito dal compagno di marca Justin Barcia. Anche questa manche Dungey e Villopoto non sono scattati nel gruppo dei primi. Al primo passaggio sul traguardo sono rispettivamente nono e decimo. Skippy guida il gruppo per circa sei giri prima di lasciare la leadership a Barcia. Dungey e Villopoto conducono una gara speculare alla prima manche. Provengono dal "pack" e dopo numerosi sorpassi si portano sui primi due piloti che conducono la gara. Villopoto pero' questa volta tiene un atteggiamento piu' conservatore. A lui basta arrivare dietro alle spalle di Dungey per vincere il campionato. Andare oltre, cercando di vincere la gara, sarebbe solo un rischio inutile. Per Dungey la situazione e' completamente diversa. Deve vincere e sperare in un errore dell'avversario. Per questi motivi il pilota Suzuki spinge come un forsennato fino a quando sorpassa, a due dalla fine, anche il battistrada Barcia, andando a vincere manche e assoluta. Ryan Villopoto si "limita" a sorpassare un Reed demotivato al decimo giro, per poi mettersi tranquillo in terza posizione. Piazzamento al traguardo più che sufficiente per aggiudicarsi il Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship! Quarto al traguardo Reed, Metcalfe, Brayton, Alessi, Regal, Smith, e Albertson.

450 Moto 2 Risultati 1. Ryan Dungey 
2. Justin Barcia
 3. Ryan Villopoto 
4. Chad Reed
 5. Brett Metcalfe
 6. Justin Brayton
 7. Mike Alessi 8. Kyle Regal
 9. Les Smith
 10. Jimmy Alberston

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Pro Motocross Championship - Pala

Messaggio » 11/09/2011, 23:12

A Dungey la gara a Villopoto il titolo

Il pilota della Suzuki si aggiudica la gara, ma il Campione 2011 è Ryan Villopoto


Immagine

Sulla pista del Pala Raceway, a Pala, in California, sabato 10 settembre è andata in scena l'ultima prova stagionale dell'AMA Pro Motocross Championship 2011. Ed è finita come doveva finire: con Ryan Dungey che si è aggiudicato l'ultima prova del campionato, grazie ad un secondo e ad un primo posto di manche e Ryan Villopoto, che grazie al secondo posto di giornata si è aggiudicato il titolo nazionale outdoor, dopo aver vinto anche quello Supercross. Una doppietta strepitosa per il pilota della Kawasaki, che si è dimostrato davvero il migliore in entrambe le specialità. E ora c'è il Motocross delle Nazioni....
Terzo posto a Pala per Justin Barcia, davanti a Brett Metcalfe e a Mike Alessi. Solo settimo Chad Reed che ha comunque chiuso il campionato al terzo posto.
Nella 250 nyova doppietta del campione Dean Wilson che ha preceduto Blake Baggett e Marvin Musquin. In classifica finale tripletta Kawasaki con Wilson, Rattray e Baggett.

Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship
Traxxas Pala National
Pala Raceway - Pala, Calif.
September 10, 2011
Round 12 of 12

450 Class (Moto Finish)
1. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki (2-1)
2. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki (1-3)
3. Justin Barcia, Monroe, N.Y., Honda (3-2)
4. Brett Metcalfe, Mannum, Australia, Suzuki (5-5)
5. Mike Alessi, Victorville, Calif., KTM (4-7)
6. Kyle Regal, Howell, Mich., Suzuki (6-8)
7. Chad Reed, Kurri Kurri, Australia, Honda (12-4)
8. Justin Brayton, Fort Dodge, Iowa, Yamaha (9-6)
9. Jake Weimer, Rupert, Idaho, Kawasaki (10-12)
10. Les Smith, York, S.C., Yamaha (14-9)

450 Class Championship Standings
1. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki - 526
2. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki - 514
3. Chad Reed, Kurri Kurri, Australia, Honda - 429
4. Brett Metcalfe, Mannum, Australia, Suzuki - 374
5. Mike Alessi, Victorville, Calif., KTM - 304
6. Jake Weimer, Rupert, Idaho, Kawasaki - 271
7. Justin Brayton, Fort Dodge, Iowa, Yamaha - 218
8. Andrew Short, Colorado Springs, Colo., KTM - 196
9. Kevin Windham, Baton Rouge, La., Honda - 193
10. Davi Millsaps, Murrieta, Calif., Yamaha - 173


250 Class (Moto Finish)
1. Dean Wilson, Glasgow, Scotland, Kawasaki (1-1)
2. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Kawasaki (2-3)
3. Marvin Musquin, La Reole, France, KTM (4-4)
4. Tyla Rattray, Durban, South Africa, Kawasaki (3-5)
5. Justin Bogle, Cushing, Okla., Honda (10-2)
6. Gareth Swanepoel, Johannesburg, South Africa, Yamaha (5-7)
7. Kyle Cunningham, Aledo, Texas, Yamaha (6-8)
8. Jason Anderson, Las Cruces, N.M., Suzuki (8-9)
9. Eli Tomac, Cortez, Colo., Honda (7-11)
10. Alex Martin, Millville, Minn., Honda (14-10)

250 Class Championship Standings
1. Dean Wilson, Glasgow, Scotland, Kawasaki - 538
2. Tyla Rattray, Durban, South Africa, Kawasaki - 472
3. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Kawasaki - 469
4. Eli Tomac, Cortez, Colo., Honda - 314
5. Kyle Cunningham, Aledo, Texas, Yamaha - 311
6. Gareth Swanepoel, Johannesburg, South Africa, Yamaha - 300
7. Broc Tickle, Holly, Mich., Kawasaki - 253
8. Alex Martin, Millville, Minn., Honda - 213
9. Martin Davalos, Quito, Ecuador, Suzuki - 213
10. Darryn Durham, Butler, Pa., Honda - 195

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Pro Motocross Championship - Pala

Messaggio » 12/09/2011, 20:29




A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Pro Motocross Championship - Pala

Messaggio » 12/09/2011, 20:30




A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: alf3+, andbus, Bing [Bot], CHIRONE, cross196, Dende, Diamonddog, Funic, Gasusa, Ghiaccio, Google [Bot], kikof4, Raph69, Rino74, topo78, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm