KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

AMA Pro Motocross Championship - Unadilla

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

AMA Pro Motocross Championship - Unadilla

Messaggio » 14/08/2011, 21:01

Doppietta Kawasaki con Villopoto e Wilson

A margine dell'evento presentata anche la nazionale USA per il Motocross delle Nazioni


Immagine

Si è corsa sabato 13 luglio all'Unadilla Valley Sports Center di New Berlin, nello stato di New York la nona prova dell'AMA Pro Motocross Championship 2011. Doppia vittoria Kawasaki con Ryan Villopoto nella 450 e Dean Wilson nella 250. Villopoto ha portato alla vittoria l'esordiente KX450F 2012 con due perentorie vittorie di manche davanti a Dungey e all'esordiente Justin Barcia con la CRF450 dell'American Honda Racing. Quarto posto per Chad Reed davanti a Mike Alessi. In classifica lotta serrata tra Villopoto e Dungey divisi da soli 7 punti, mentre Reed è terzo a 25 punti.

Nella classe 250, Dean Wilson ha vinto entrambe le manche e ha preceduto il compagno di squadra Blake Baggett ed Eli Tomac. Sesto posto per il rientrante Marvin Musquin. In classifica Wilson guida con 25 punti di vantaggio su Baggett.
Durante il fine settimana di Unadilla è stata presentata ufficialmente anche la squadra USA che a settembre difenderà il titolo nel prossimo Motocross delle Nazioni 2011, in Francia: Ryan Dungey, Ryan Villopoto e Blake Baggett.
Prossima prova di campionato, sabato 27 agosto a Southwick, nel Massachusetts.

Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship
Unadilla Valley Sports Center - New Berlin, N.Y.

450 Class
1. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki (1-1)
2. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki (2-2)
3. Justin Barcia, Monroe, N.Y., Honda (3-3)
4. Chad Reed, Kurri Kurri, Australia, Honda (4-5)
5. Mike Alessi, Victorville, Calif., KTM (7-4)
6. Jake Weimer, Rupert, Idaho, Kawasaki (5-6)
7. Justin Brayton, Fort Dodge, Iowa, Yamaha (8-7)
8. Kyle Regal, Howell, Mich., Suzuki (10-9)
9. Jimmy Albertson, San Diego, Calif., Yamaha (12-11)
10. Jake Canada, Corona, Calif., Yamaha (11-14)

450 Class Championship Standings
1. Ryan Villopoto, Poulsbo, Wash., Kawasaki - 391
2. Ryan Dungey, Belle Plaine, Minn., Suzuki - 384
3. Chad Reed, Kurri Kurri, Australia, Honda - 366
4. Brett Metcalfe, Mannum, Australia, Suzuki - 262
5. Mike Alessi, Victorville, Calif., KTM - 210
6. Andrew Short, Colorado Springs, Colo., KTM - 196
7. Kevin Windham, Baton Rouge, La., Honda - 193
8. Jake Weimer, Rupert, Idaho, Kawasaki - 190
9. Davi Millsaps, Murrieta, Calif., Yamaha - 173
10. Tommy Hahn, Great Bend, Kan., Yamaha - 140


250 Class
1. Dean Wilson, Glasgow, Scotland, Kawasaki (1-1)
2. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Kawasaki (2-3)
3. Eli Tomac, Cortez, Colo., Honda (5-2)
4. Kyle Cunningham, Aledo, Texas, Yamaha (8-4)
5. Justin Bogle, Cushing, Okla., Honda (6-6)
6. Marvin Musquin, La Reole, France, KTM (7-8)
7. Martin Davalos, Quito, Ecudaor, Suzuki (14-5)
8. Gareth Swanepoel, Johannesburg, South Africa, Yamaha (4-16)
9. Alex Martin, Millville, Minn., Honda (10-10)
10. Cole Seely, Newbury Park, Calif., Honda (9-11)

250 Class Championship Standings
1. Dean Wilson, Glasgow, Scotland, Kawasaki - 396
2. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., Kawasaki - 371
3. Tyla Rattray, Durban, South Africa, Kawasaki - 353
4. Kyle Cunningham, Aledo, Texas, Yamaha - 264
5. Eli Tomac, Cortez, Colo., Honda - 239
6. Gareth Swanepoel, Johannesburg, South Africa, Yamaha - 200
7. Broc Tickle, Holly, Mich., Kawasaki - 195
8. Justin Barcia, Monroe, N.Y., Honda - 181
9. Martin Davalos, Quito, Ecuador, Suzuki - 175
10. Darryn Durham, Butler, Pa., Honda - 148

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: AMA Pro Motocross Championship - Unadilla

Messaggio » 14/08/2011, 21:03

UNADILLA:VILLOPOTO E WILSON

Pista preparata alla perfezione ad Unadilla. Tempo bello e temperature ottimali per la nona prova del Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship. La notizia piu' rilevante della giornata riguarda il pilota GEICO Honda Justin Barcia. A causa degli infortuni dei piloti del Team American Honda Trey Canard e Josh Grant, è stato passato di categoria e per questo appuntamento gareggerà nella classe 450. Durante la conferenza stampa antecedente la gara, è stata presentata la squadra che difenderà i colori del Team Americano al prossimo MxON che si svolgerà a settembre in Francia. Come era prevedibile la squadra sarà composta da Ryan Dungey, Ryan Villopoto e Black Baggett sul 250F.

Le prove della 450 hanno mostrato il solito Villopoto molto veloce seguito dal pilota del team di Rockstar Makita Suzuki Ryan Dungey. Terzo, a sorpresa, il debuttante Justin Barcia. Quarto Mike Alessi su Red Bull KTM ed infine Chad Reed non troppo a suo agio sulla veloce pista di Unadilla. Nella classe 250 stacca il miglior tempo il pilota Monster Energy Pro Circuit Dean Wilson. Secondo il suo compagno di squadra Tyla Rattray seguito dal pilota di GEICO Honda Eli Tomac.

450 – 1 Cade il cancello e tutti si aspettano di vedere sfilare alla prima curva uno dei tre pretendenti al titolo. Invece mette tutti dietro lo scatenato pilota appena salito di categoria, Justin Barcia! Forte della conoscenza della pista in quanto nativo di New York, il ragazzo biondo esce dal suo gate come un aereo e fa suo l'holeshot alla prima partenza in 450. Seguono a ruota Craig e Ryan Dungey. Barcia prova subito ad imprimere un gran ritmo alla gara per staccare gli inseguitori ma sia Dungey che Villopoto, già in seconda posizione dopo un paio di sorpassi aggressivi, richiudono ogni strappo. Nel frattempo l'azione di Chad Reed appare molto ruvida. Gira con tempi alti e non sembra in grado di intraprendere una rimonta dall' ottava posizione. Passano i giri e la guida di Barcia non è più fluida come prima. Villopoto approfitta subito della leggera defaillance e passa deciso dopo uno spettacolare scrub sul table top più lungo della pista. La rincorsa di Dungey si conclude con il sorpasso su Barcia a pochi giri dalla fine. Quarto al traguardo un Reed in palese difficoltà evidenziata da tempi imbarazzanti rispetto al vincitore di manche Villopoto.



1 Moto

1 Villopoto, 2 Dungey, 3 Barcia, 4 Reed, 5 Weimer, 6 Metcalfe, 7 Alessi, 8 Brayton, 9 Craig, 10 Regal

450 2 - Partenza perfetta per il pilota Red Bull KTM Mike Alessi che gira la prima curva in testa al gruppo seguito da Barcia e Weimer. Ancora una volta Villopoto impiega poco tempo per riportarsi in testa alla gara. Sorpassa velocemente Alessi ed incomincia ad allungare immediatamente sul resto del gruppo! Barcia e Dungey lo imitano al quinto passaggio. Alessi in quarta posizione guida bene e non accusa nessun calo riuscendo a portare a termine la gara in quarta posizione. Gara estremamente movimentata alle spalle del portacolori KTM. Reed partito ancora una volta non bene, sorpassa Weimer e si porta in quinta posizione. Dopo poco sbaglia l'entrata in canale e perde il dietro della moto cadendo! Weimer riconquista la quinta posizione per poco tempo in quanto Justin Brayton lo sorpassa dopo poco. Incredibilmente Brayton cade nel medesimo punto di Reed! La lotta per la quinta piazza si sposta allora tra Weimer e il rimontante pilota del Team Rockstar Makita Suzuki Brett Metcalfe. La lotta serrata porta ad una collisione con caduta per entrambi. Tutto questo ha poi permesso a Chad Reed di riappropriarsi della quinta piazza finale. Intanto Dungey tenta il sorpasso su Barcia ma il pilota di Geico Honda ha regolarmente chiuso tutte le porte a Dungey. L'epilogo del duello all'ultimo giro quando Barcia sbaglia ed esce di pista. Rientra velocemente e dopo un recupero forsennato entra in collisione con Dungey dopo un salto. Ryan rimane in qualche modo in sella e giunge al traguardo in seconda posizione. La gara si conclude con Villopoto vincitore seguito da Dungey, Barcia, Alessi e Reed. Villopoto conduce la classifica generale con sette punti di vantaggio su Dungey.

450 2 Moto

1 Villopoto, 2 Dungey, 3 Barcia, 4 Alessi, 5 Reed, 6 Weimer, 7 Brayton, 8 Short, 9 Regal, 10 Dietrich

250

Moto 1 - Cambiano tracciati e condizioni ambientali ma non cambia l'ordine di arrivo per la classe Lites nel Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship. I piloti del Team Monster Energy Pro Circuit Kawasaki continuano a monopolizzare il podio. Ad Unadilla un altro strike con la tabella rossa Dean Wilson davanti a tutti, seguito da Blake Baggett e Tyla Rattray. Al via il pilota Yamaha Star Racing Gareth Swanepoel ha effettuato un holeshot perfetto. Wilson e Baggett durante il primo giro si sono scontrati piu' volte nel tentativo di sopravanzarsi. Al secondo passaggio Baggett e' scivolato in una stretta curva a sinistra lasciando cosi andare Wilson. Al giro successivo, il suo compagno di squadra Rattray è caduto esattamente nella stessa curva! Entrambi i contendenti al titolo sono stati costretti ad una forsennata rimonta per tornare in testa al gruppo. Intanto Wilson chiudeva il gap su Swanepoel e in poche curve lo sorpassava. Ottimo esordio nella categoria Pro per Justin Bogle, in terza posizione dietro Swanepoel fino al ritorno di Baggett. Bogle ha mostrato un'ottima tecnica associata ad una velocità impressionante che lo ha portato al sesto posto finale dopo aver lottato nelle prime cinque posizioni per tutta la gara. La gara si conclude con Wilson agevolmente primo seguito da Baggett e Rattray che termina la sua rimonta al terzo posto. Quarto l'autore dell'holeshot Swanepoel. Chiude il gruppo dei primi cinque il pilota Geico Honda Eli Tomac.

1 Moto

1 Wilson, 2 Baggett, 3 Rattray, 4 Swanepoel,5 Tomac, 6 Bogle, 7 Musquin, 8 Cunningham, 9 Seely, 10 Martin.

250 Moto 2 - Cade il cancello e il pilota del Team Geico Honda Decotis porta a casa l'holeshot, imitato dal resto della sua squadra con Tomac e Bogle a completare il gruppo di testa! Wilson staccatosi male dal cancello impiega veramente poco per guadagnare la testa della gara. Tempi, tecnica e aggressività inarrivabili per chiunque nella classe Lites in questo momento per Wilson! Tomac tenta l'impresa di non far fuggire Wilson e sorpassa velocemente Decotis attestandosi in seconda posizione. Per circa meta' gara il divario tra Wilson e Tomac non e' mai cresciuto oltre i cinque secondi, poi complice forse la sopravvenuta stanchezza, Tomac commette qualche errore nel superare i piloti doppiati e perde definitivamente il contatto con il battistrada. Nessuno puo' fermare più l'azione di Wilson che cosi assesta una splendida doppia vittoria! Secondo al traguardo Tomac, mentre Baggett si è fatto strada fino al terzo posto, vincendo una battaglia con Kyle Cunningham. Uno zero pesante per Rattray ritiratosi al primo giro dopo una caduta.



2 Moto

1 Wilson, 2 Tomac, 3 Baggett, 4 Cunningham, 5 Davalos, 6 Bogle, 7 Paluzzi, 8 Musquin, 9 Stewart, 10 Martin.

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], snaporaz basic, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm

cron