KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

DUNGEY AL CENTRO DI TUTTO

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

DUNGEY AL CENTRO DI TUTTO

Messaggio » 27/07/2011, 21:00

maxmones@motocrossrivista.it - A Washougal sono girate molte voci riguardo il prossimo mercato piloti americano. Al centro di tutta la girandola di spostamenti c’è Ryan Dungey: mosso lui, mossi tutti! Com’è noto, Dungey è a fine contratto con Suzuki e sembra che il suo rinnovo non sia così scontato. Il campione SX/MX 2010 desidererebbe infatti cambiare aria e ovviamente c’è chi gli ha già puntato gli occhi contro. KTM in primis, come sappiamo, ma anche American Honda pare aver preso contatti con il pilota di Belle Plaine. Canard, nonostante la frattura allo stesso femore rimediata proprio nella prova del National a Washougal, è un punto fermo del team di Eric Kehoe delle stagioni future e anche se seriamente infortunato, Trey ha davanti a sé cinque mesi per rimettersi in sesto per la stagione Supercross, mentre Grant ha già le valigie pronte. Il suo vecchio team, il Toyota/JGR Yamaha, pare non si sia fatto avanti per riaccoglierlo in casa ma, anzi, avrebbe fatto un’offerta a Dungey. E non sarebbe mica l’unico. Dietro la stella del Minnesota starebbero “ronzando” anche il TwoTwo Motorsports di Chad Reed e addirittura Larry Brooks, fortemente intenzionato a rientrare “in pista” con un proprio team al fianco del sette volte campione Supercross Jeremy McGrath, con il quale Brooks aveva già lavorato ai tempi del Team Yamaha Chaparral. Con quali moto ancora non si sa, tuttavia non crediamo che Dungey azzarderebbe una sfida del genere con un team in rodaggio nonostante l’esperienza di Brooks e McGrath non lascerebbe grossi dubbi sulla bontà dell’operazione. Grant potrebbe essere uno dei candidati a far parte della nuova struttura LB/MaC, così come Mike Alessi, che al momento non avrebbe offerte di lavoro per l’anno prossimo.

Di chi invece non si sa nulla è Stewart. Lui è un’entità a parte, con un team in proprio e un accordo con Yamaha. Ma Suzuki, una volta perso Dungey, sarebbe pronta ad accoglierlo a braccia aperte.

Immagine

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Arvy77, Bing [Bot], dakanzi, davideonkeitem, Fabio113, FranKieSixx, Google [Bot], macpeo, mirko_sk8, MSNbot Media, penton54, Pietrogioli, Rsonsini, Tose, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm