KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Internazionali d'Italia SX 2011 - Latina

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Internazionali d'Italia SX 2011 - Latina

Messaggioda jenk » 27 lug 2011, 20:34

Sabato il 4° round a Latina
La "gang" Daboot si esibirà nel Freestyle Motocross


Immagine

Latina, cittadina Pontina che si affaccia sul mare alle porte del Circeo, ospiterà questo Sabato 30 Luglio Round #4 di un sempre più avvincente Campionato Supercross 2011.
Sabato scorso a Carpi è stato uno spettacolo; ancor più se si considera che poco prima delle 12,00 sul Crossdromo si è abbattuto un temporale che lo ha letteralmente allagato, e che nelle zone limitrofe ha continuato a scaricare acqua a catinelle fino a tarda sera (per fortuna però in questo caso sfiorando solo la pista) inducendo il pubblico a starsene a casa, che tuttavia è arrivato numerosissimo!
Per cui, se si considera che è in arrivo l'anticiclone e che a Latina splenderà certamente il sole, sotto la regia del Moto Club Lazio Racing è lecito e scontato prevedere ancora grande pubblico e grande spettacolo!
Per sintonizzarsi sulla parte sportiva, la SX1 è davvero "incandescente". Abbiamo un Bonini (Suzuki - MotorWorld) sicuramente veloce e in forma ma non riesce a vincere. Matteo è quarto in classifica ma può e vuole vincere. E' proprio questo forse che lo tradisce: la grande voglia di salire sul gradino più alto del podio e lo spingere al massimo il gas sempre! Dami (Honda - MB Team) è quinto in graduatoria, il livello è molto alto e siamo certi che avrà il suo momento. Davanti la Francia, con Alexandre Rouis (Honda - MB Team) ancora in testa alla graduatoria generale incalzato da Christophe Martin (Honda - A Team) vincitore a Carpi. Terzo a Carpi e in generale di Campionato Cedric Mannevy (Suzuki MD Team).
Nella SX2 la lotta al vertice è frenetica. Il leader è Samuele Bernardini (KTM - Maglia Azzurra) ma Luca Moroni (KTM – Team Moroni), ora terzo in graduatoria, dimostra di essere ugualmente veloce, con qualche errore di troppo che lo penalizza, ma sicuramente è in grado di vincere anche lui. La seconda posizione è appannaggio di Tommaso de Pietri (Suzuki - Castellari), quarto Furlotti S. (Suzuki - Salsomaggiore) e quinto Sebastian Zenato (KTM - Bisso Galeto). Purtroppo escono di scena per infortunio Simone Picciau (KTM - Sa Pendula) ed Edoardo Bersanelli (Yamaha - Big Jamp).
Ci sarà anche la classe SX Junior con una gara non valida per il Campionato.
Ovviamente sarà presente il Settore Tecnico per gli stage Supercross rivolto ai giovani delle classi SXJ-SX2; il corso si terrà il venerdì precedente alla manifestazione sullo stesso tracciato dove si svolgerà la gara di sabato 30 Luglio.
Di contorno ci sarà il Freestyle Motocross con Massimo Bianconcini e la sua DaBoot Gang.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Internazionali d'Italia SX 2011 - Latina

Messaggioda jenk » 1 ago 2011, 20:40

Doppia vittoria e tabella rossa per Christophe Martin

Nella SX2 Moroni si aggiudica vittoria e primato, a Soave la SXJ


Immagine

Previsioni rispettate al Crossdromo Santa Maria con l'arrivo dell'anticiclone, del grande pubblico, dello spettacolo e delle emozioni che il Supercross sa regalare. Sotto la sapiente regia del Moto Club Lazio Racing che ha saputo gestire al meglio la giornata di gara sotto ogni aspetto, a partire dalla sicurezza in pista fino ai fuochi d'artificio finali, in una serata caratterizzata dal grande agonismo, è da sottolineare il fatto che nessun pilota è dovuto ricorrere alle cure mediche. Unica nota negativa la scarsa partecipazione alla gara nella SXJ, aggravata dal fatto che non si siano iscritti vari Team, soprattutto i "locali", i quali annoverano tra le loro fila un importante vivaio, a cui sarebbe sicuramente servito partecipare non solo alla gara, ma soprattutto al consueto stage organizzato appositamente anche per loro dalla Federazione: di Cairoli in Italia ce n'è uno solo, di Mousquin in Francia ce ne sono tanti.

SX1 – continua il dominio transalpino con Christophe Martin (Honda – A-Team Fogliaro Racing) che raddoppia ancora; due finali nelle quali si lascia dietro gli avversari fin dai primi giri. Non sbaglia nulla il francese, in entrambi le finali parte forte mettendo subito un margine di sicurezza tra se e gli inseguitori a cui non resta che lottare strenuamente per la seconda posizione. In finale #1 Cedric Mannevy (Suzuki - MD Team) mantiene la seconda posizione resistendo agli attacchi del connazionale Alexandre Rouis (Honda - MB Team) in rimonta dall'ultima posizione dopo una scivolata durante le fasi concitate della partenza. In finale #2 Rouis riesce invece a superare Mannevy negli ultimi giri conquistando così il secondo gradino del podio e rimanendo in testa al campionato a pari punti con Martin il quale si riappropria della tabella rossa in virtù del maggior numero di vittorie conseguite. Bella gara da parte del giovane Francesco Muratori (Suzuki - Castellari), il quale si aggiudica un meritato quarto posto grazie ad una grintosa prestazione in finale #2, nella quale riesce a passare Stefano Dami (Honda - MB Team), quest'ultimo conclude quinto assoluto seguito da Marco Maddii (KTM - Maddii Racing) sempre più a suo agio nonostante sia appena rientrato nel Supercross.

SX2 – Luca Moroni (KTM – Top Rider) riesce a conquistare la sua prima vittoria nonostante entri all'ultimo posto al cancelletto di partenza per problemi tecnici in qualifica. Holeshot di Lorenzo Cucini (KTM – PMT Racing) che rimane davanti a tutti fino all'ultimo giro quando viene superato da Moroni in rimonta dal quarto posto. Una gara perfetta del marchigiano che attende il momento giusto per superare in successione gli avversari, concludendo davanti a Cucini, Alessio Della Mora (TM - RSR Team), Tommaso De Pietri (Suzuki - Castellari) e Tommaso Vendramini (KTM – Cevolani MX Racing Team)tutti racchiusi in pochi secondi. Grazie a questa sua performance Moroni si impossessa anche della tabella rossa.

SXJ – nella gara SXJ, non valida per il campionato, Nicola Soave (KTM - Bisso Galeto) dimostra un buon feeling con il Supercross pur essendo alla sua seconda gara e fa il pieno conquistando pole in qualifica e vittoria sia nella Heat che in finale. Completano la graduatoria di giornata Mattia Pegoraro (KTM - Team Edi), Fabio Gaudino (KTM - Team Cerbone) e Kevin Cattani (Suzuki - Castellari), anche loro dopo due giorni di stage e gara in confidenza con tripli e woops.

Tenetevi forte quindi per la prossima gara, il 17 settembre a Piano di Coreglia (LUCCA), dove saranno presenti tutte e tre le categorie e si assegnerà il titolo nella classe regina, la SX1.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 1 ospite