KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato Italiano Baja

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato Italiano Baja

Messaggio » 13/07/2011, 20:55

Baja della Sila 2011
Tutto pronto per la terza tappa del Campionato e giochi apertissimi per il titolo


Immagine

E' giunta alla quinta edizione la Baja della Sila, che si disputerà sull'omonimo altopiano in provincia di Cosenza nei giorni 16 e 17 luglio. Tutto sta procedendo a pieno ritmo per accogliere i centauri delle due e quattro ruote per la sfida al titolo.
Organizzata da Rao Automoboli Divisione Sport in collaborazione con il Moto Club Calabria Enduro, la gara off road per moto e quad in abbinata alle auto del Campionato Italiano Cross Country Rally Baja CSAI è valida come terza prova del Campionato Italiano Baja, del Trofeo Italiano Baja Sprint e del Trofeo del Mediterraneo il tutto targato FMI.

Il campionato
Dopo la seconda prova della stagione, corsa ad Enna a fine maggio, la testa del Campionato Italiano Baja FMI categoria moto è rimasta invariata a causa della sospensione della stessa, per motivi di sicurezza, con Alberto Basso (primo anche di M2), davanti a Ugo Filosa e Andrea Brunod (primo di M1). Nei quad i leader sono invece Simone Toro (primo anche di Q3), Graziano Scandola e Fabio Giannelli (primi di Q4 a pari punti). Campionato quindi ancora aperto per la conquista del titolo con tre gare ancora da disputare.

La gara
Il percorso di gara si articolerà su otto Prove Speciali, due previste nella prima giornata di gara a formare i 32,30 chilometri cronometrati del tracciato parziale: "Vaccarizzo" da 15,30 chilometri e "Macchia di Pietro" dallo sviluppo di 16,90 Km - il percorso della prima tappa comprensivo dei trasferimenti misura 69,70 chilometri-; le sei frazioni cronometrate della seconda tappa saranno ricavate sui tratti di "Cecita" da 27,10 km e "Massa Cosentino" da 22,50 km ripetuti tre volte a formare il tracciato parziale di giornata 148,80 chilometri. Il percorso di gara è invece di 181 chilometri di Settori Selettivi e 298,75 complessivo con trasferimenti e Parchi Assistenza allestiti a Camigliatello.

I luoghi
La Baja della Sila permetterà a tutti i concorrenti di conoscere la bellezza di questi luoghi. La Sila, altopiano che deve il suo nome alla parola latina "silva", che significa "selva", è infatti un vero e proprio paradiso naturale; è situato al centro della Calabria e fin dall'antichità è stato considerato "la foresta per eccellenza" e ancora il "Gran Bosco d'Italia".
E' attraversato da grandi foreste intervallate da distese a prato e incantevoli laghi artificiali e ha una notevole varietà di specie vegetali, tanto arboree quanto erbacee. Numerosa e variegata è anche la fauna: in Sila, infatti, c'è davvero di tutto, dal cinghiale allo scoiattolo, dal picchio al falco pellegrino. L'incontro più atteso è però sempre quello con il lupo, animale un tempo a rischio di estinzione ma che ha ora invertito questa tendenza.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Arvy77, Bing [Bot], blackballs, Dario10, Dende, drugantibus, ebano, Gerko, gigi856, Google [Bot], guglemonster, MSNbot Media, Ninjo, Paolo985, tiba, tigrotto, Yahoo [Bot], zoccaKTM

SEO Search Tags

forum ktm