KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Six Days Enduro 2011

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Six Days Enduro 2011

Messaggio » 24/06/2011, 21:06

Clamoroso: la Francia da forfait!
La federazione francese ha deciso di non inviare nessuna formazione in Finlandia dall'8 al 13 agosto prossimi


Immagine

La notizia è arrivata come una bomba nel settore dell'enduro: la Francia rinuncia alla prossima edizione della Sei Giorni di Enduro, in programma dalll'8 al 13 agosto prossimi in Finlandia. I motivi che hanno spinto la federazione motociclistica francese a rinunciare alla gara sono di vario genere. Innanzitutto quest'anno la Sei Giorni si svolgerà quando ancora mancheranno due gare alla fine del Mondiale e due piloti come Antoine Meo e Seb Guillaume, in lizza per i titoli della E2 e della E3, rischierebbero con un infortunio di compromettere l'intera stagione. Di questa opinione sembra essere anche il loro team manager del Team Husqvarna, Fabrizio Azzalin.
Infortuni che hanno già messo fuori gioco altri due top rider francesi: Johnny Aubert e Fabien Planet, che quindi non sarebbero stati in grado di recuperare la condizione fisica entro agosto.
Metteteci poi che: Rodrig Thain vorrebbe avere un po 'di riposo e non rischiare il suo obbiettivo stagionale, il podio della E1; Julien Gauthier ha chiesto di essere esonerato dall'impegno in quanto a fine agosto sarà impegnato a ... diventare papà; il Team Pulsion Kawasaki di Nicolas Deparrois non ha i mezzi economici per affrontare la trasferta. Alla fine rimarrebbero i soli Christophe Nambotin e Pela Renet a disposizione per la squadra principale. Scartata anche l'ipotesi di mettere in piedi un Team B con piloti più giovani, la FFM ha preferito risparmiare i 100.000 euro previsti per il budget di spesa della Sei Giorni 2011.
Dopo i problemi relativi alla sicurezza, che avevano indotto alcune squadre a non partecipare all'edizione 2010 in Messico, il forfait della squadra campione in carica crea dunque un alteriore danno d'immagine alla più importante competizione mondiale a squadre di enduro.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Six Days Enduro 2011

Messaggio » 24/06/2011, 21:11

Semplicemente dei "geni" i Federali che hanno programmato le date :roll:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

mchanic
Avatar utente
 
Messaggi: 1544
Iscritto il: 29/03/2009, 22:22
Località: alle pendici del Monte Misma.

Re: Six Days Enduro 2011

Messaggio » 24/06/2011, 21:55

:roll: Probabilmente in Finlandia non c'è molta scelta di date + in là con la stagione. :ktm:
Forse se trovassero uno sponsor sostanzioso sparirebbero tutti i problemi. :wink: :bmw:
mchanic@myktm.it
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non è uno sport di contatto, è uno sport di collisione... il ballo è un sport di contatto

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Six Days Enduro 2011

Messaggio » 24/06/2011, 22:14

mchanic ha scritto: :roll: Probabilmente in Finlandia non c'è molta scelta di date + in là con la stagione. :ktm:

Non credo sia un motivo valido.
Anche il Monster Energy FIM Motocross of Nations in France Saint Jean d'Angely era programmato prima della fine del campionato, chissà chi s'è "ravveduto" (della c@zzata) e l'ha spostato di due settimane (inizialmente era programmato per l'11 settembre, ora si correrà il 25 settembre).

L'errore (per me) della six days è ripetuto per il FIM Supermoto of Nations che si correrà il 02 ottobre in Spagna a Motorland (Alcaniz), restando l'ultima prova del campionato da disputare il 23 ottobre :roll:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Six Days Enduro 2011

Messaggio » 29/06/2011, 12:36

SEI GIORNI ALLO SBANDO TOTALE

maxmones@motocrossrivista.it - La Francia ha dichiarato che non organizzerà la formazione per difendere il Trofeo. Questioni di “indisponibilità”. L’Italia fa fatica a metterne insieme una sua, Albergoni e Belometti, nonostante la convocazione, hanno dato buca (Simone dovrebbe correre gli XGames). Non ci saranno nemmeno Meo (per lo stesso motivo), Guillaume, Thain, Ahola e forse anche Aubert. Ma cosa sta succedendo alla Sei Giorni?

Dice bene Azzalin che in questi giorni ha voluto fare chiarezza in merito ai piloti che non porterà in Finlandia: “... la Sei Giorni è diventata negli ultimi anni una gara al 90% per dilettanti... una gara che assomiglia più ad una vacanza da Club Med”. Non ci si può, dunque, stupire se molte stelle del firmamento saltino la Six a piè pari come successo nelle scorse edizioni. Specialmente quelle in lotta per un titolo e che eviterebbero volentieri un “fuori programma” nel bel mezzo della stagione. Perché non ci si spiega come l’Olimpiade dell’Enduro, che premia il valore del gruppo, debba corrersi in pieno agosto mettendo il classico bastone fra le ruote al Mondiale individuale a due gran premi dalla fine. Troppo alto il rischio di compromettere un’intera stagione per una gara che ad oggi vale, per l’appunto, come la Coppa Fragola. O giù di lì. Un campionato Mondiale comporta investimenti e pianificazioni importanti, strategie e un lavoro lungo sei mesi, non “sei giorni”. Ci sono in ballo troppi interessi di marketing, di prestigio del brand e conseguenti risvolti economici di mercato da non poter non essere presi in seria considerazione di fronte ad un “ostacolo” che in una sola settimana potrebbe pregiudicare un anno intero di sforzi. E non è la prima volta che capita. Ma chissà perché, si continua su questo trend. E poi ci si interroga su come mai un trofeo del peso della Sei Giorni abbia perso nel tempo tutto il suo fascino. Un torneo a squadre, dove i “competitors” concorrono per la causa comune, dovrebbe essere l’ultimo capitolo della stagione Mondiale, l’ultimo atto che chiude l’“opera” compiuta. E’ così per il Motocross con il Nazioni, dovrebbe esserlo anche per l’Enduro. Ma nell’Enduro va “sempre” bene tutto, va bene anche frapporsi alla vera stagione Mondiale, quella che fa da traino a tutto il movimento. Anche quest’anno sarà così e per questo motivo in Finlandia non vedremo parecchia gente. Che prenderà la Sei Giorni come scusa per farsi una bella settimana di vacanza. Magari in America!

Immagine

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Baldoz, Bing [Bot], BlackBull, commodoro, Google [Bot], niklungo, porrolo, raffasardo, sorre87, steppenwolf, topo78, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

titoli ktm six days 2011      forum ktm      sport news - six days, forfait francese.