KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato italiano Minicross - Mantova

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato italiano Minicross - Mantova

Messaggio » 23/06/2011, 21:23

Mantova pronta per la prima finale
Saranno 150 i piloti che si contenderanno i titoli nazionali Debuttanti, Cadetti, Junior e Senior


Immagine

Dopo l'apertura della stagione internazionale con il 28° Airoh Mantova Starcross e la prova del Campionato italiano Motocross di marzo, tornano i grandi eventi del fuoristrada al Circuito internazionale Città di Mantova. Sabato 25 e domenica 26 giugno è in programma la prima delle 4 finali nazionali del Campionato italiano Minicross, la più importante competizione riservata alle promesse del fuoristrada organizzata dalla Federmoto. Sono ben 150 i piloti che si sono aggiudicati l'accesso alle finali dopo la conclusione delle selettive di zona.
Quattro le categorie in pista, Debuttanti, Cadetti, Junior e Senior. Tra i Debuttanti da tenere d'occhio Mattia Guadagnini, Simone Ossola, Mirco Valsecchi e Alessandro Facca tutti su KTM, protagonisti delle selettive della Malpensa e di Esanatoglia. Nei Cadetti da segnalare il dominatore assoluto di categoria Riccardo Lauretti (KTM Scuderia Milani), il sanmarinese Andrea Zanotti e il veneto Giacomo Zancarini. Nella Junior il favorito è Davide Cislaghi su Honda, dominatore della Malpensa, mentre nella Senior i piloti più forti sono Nicolas Lumina, Michele Baraiolo e Luca Poggi.
L'evento è organizzato dalla Offroad Proracing il collaborazione con il Motoclub Mantovano Tazio Nuvolari. Ricordiamo che come da regolamento federale, il circuito potrà essere provato dai piloti solo fino a oggi mercoledì 22 giugno. Sabato l'accesso per i camper e gli automezzi è possibile dalle ore 8,30 alle ore 13. Dalle ore 13 alle ore 16 si svolgeranno le operazioni preliminari, mentre dalle ore 17,10 alle ore 18,10 è previsto un turno di prove libere.
Domenica dalle ore 9 alle ore 10,30 le prove cronometrate, seguite dalle gare su doppia manche per ciascuna categoria.
Dopo il debutto al Città di Mantova, le altre finali sono in programma il 3 luglio a Castiglione del Lago (Pg), il 17 luglio a Montevarchi (Ar) e il 28 agosto a Faenza (Ra).

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato italiano Minicross - Mantova

Messaggio » 27/06/2011, 17:08

Prima finale a Lumina, Lentini, Facchetti e Guadagnini
Centocinquanta piloti al via. Sole, pista perfetta e tanto spettacolo a Mantova


Immagine

Il sole dell'estate 2011 ha caratterizzato Finale #1 del Campionato Italiano Minicross, dando ufficialmente inizio alla fase finale e decisiva dell' edizione del centenario. Una giornata da ricordare per i 150 piloti in gara, qualificati al termine delle Selettive, che concorrono al titolo italiano: gare intense quelle tenutesi al crossdromo internazionale "Città di Mantova", dove i piloti hanno trovato una pista in perfette condizioni, grazie al collaudato lavoro svolto dal Motoclub Mantovano sul terreno sabbioso che la caratterizza.
Nella categoria Senior, è Lumina (Honda – CrossLine Racing Team) il vincitore assoluto davanti Baraiolo (KTM – Mad Bros MX Junior Team), Ravera (KTM Maglia Azzurra), Savioli (KTM – Lazio Racing) e Marini (KTM – Fuorigiri Team), che completano il podio. Due gare equilibrate che vedono trionfare il più costante nelle due manche di finale, oltre che autore della Pole Position Scott: è lui a conquistare la tabella rossa di leader della classifica di campionato. Ravera e Baraiolo, rimangono attardati rispettivamente nella prima e nella seconda finale perdendo l'opportunità di lottare per la vittoria, mentre uno sfortunato Tropepe (KTM – Team Donetto Racing) perde il podio per una scivolata negli ultimi giri. Nella Junior è Ricciutelli (KTM – Pardi Royal PAT) a vincere, grazie a una grande seconda manche dove, parte alla grande conquistando l'Hole Shot Goldentyre e si invola verso la vittoria. Dietro di lui Lentini (KTM – Scuderia Milani), vincitore della prima manche, nella seconda è quarto in recupero, riuscendo comunque a tenersi dietro Cislaghi (Honda - Loreno Race), autore di una prova grintosa, che gli frutta un terzo ed un secondo posto parziali. Completano meritatamente il podio Ragadini (KTM – X Rider) e Lapucci (KTM – AMA Junior), sempre in lotta fra i primi. E' stata anche la prima prova del trofeo HM-Honda "X-treme Academy", riservato ai piloti che guidano moto originali HM-Honda: vincono la prova Lumina (CrossLine Racing Team) tra i Senior e Cislaghi (Loreno Race) tra gli Junior.
Tra i 65cc., è stata battaglia in entrambe le categorie con spettacolari duelli in testa alla gara per questi giovanissimi piloti. Soprattutto nella categoria Cadetti è gran battaglia in entrambe le gare per il primo posto ed è Facchetti (KTM - Maglia Azzurra) il protagonista assoluto, conquistando la vittoria assoluta di giornata. In gara#1 recupera in grande stile su Lauretti (KTM – Scuderia Milani) fino a sorpassarlo: i due procedono pressoché appaiati al comando, fino agli ultimi salti, quando Lauretti riesce a stare davanti ed essere primo alla bandiera a sacchi. In gara #2 Facchetti cerca di fuggire ma è Zanotti (KTM – Mc San Marino), dopo una prestazione deludente in gara #1, a tenergli testa fino all'ultima serie dei "ferri di cavallo", all'uscita della quale riesce a prendere quel vantaggio necessario per chiudere primo e conquistare la tabella rossa. Sfortunato Lauretti, costretto al ritiro, dopo essere stato coinvolto in una caduta alla prima curva. Alla fine il podio è composto, oltre che dal pilota Maglia Azzurra, da Zanotti secondo, Tonoli (KTM – Giallo 23 Young) terzo, Zancarini ((KTM - AS Cross Albettone) quarto, e Lauretti, il quale è quinto nonostante lo zero fatto registrare in gara #2. Nei Debuttanti la lotta è fra Guadagnini (KTM – Dirt Bike Gaerne), Ossola (KTM – T.D.M. Donetto) e Facca (KTM – Scuderia Milani), rispettivamente ai primi tre posti in classifica: vince Guadagnini grazie alla vittoria della prima manche ed al secondo posto nella seconda manche, quando sfrutta anche l'opaca prestazione di Facca, che conclude tredicesimo, riuscendo comunque ad ottenere il terzo gradino del podio, alle spalle di Ossola, secondo, e davanti a Cucciniello (KTM – Team EDI) e Minelli (KTM – R.S. Moto Racing Team D.R.T.).
Si conclude così Finale #1 del Campionato Italiano Minicross, dopo una giornata di gare intense, sia per il clima finalmente estivo, sia per l'importanza della gara, che contribuirà a definire i campioni di categoria per questa edizione del centenario. LA rivincita sarà già Domenica prossima 3 luglio a Castiglione del Lago (Perugia) , per un altro weekend dove la ricchezza di emozioni e spettacolo è pari alla voglia di vincere di questi ragazzi.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], brunosac, cibio, dome09, evektor, Google [Bot], Majestic-12 [Bot], miscelatore, MSNbot Media, saliser, Tony47, wonderbike, wroclaw, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

campionato minicross ktm debuttanti      cross albettone      facca alessandro vince la categoria cadetti      forum ktm      lauretti riccardo minicross      minicrossmantova debuttanti      prova minicross      ricambi lampada ra della lumina forum      minicross mantova      foto minicross mantova      minicross foto mantova      Campionato Italiano Motocross: Mantova Lumina