KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Red Bull X-Fighters World Tour 2011 - Brasilia

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Red Bull X-Fighters World Tour 2011 - Brasilia

Messaggio » 27/05/2011, 21:55

Brasilia è pronta
Il Tour avrà anche un protagonista italiano, Alvaro Dal Farra, che farà parte della giuria internazionale


Immagine

Chi conquisterà il cuore di una delle capitali più moderne e spettacolari del mondo? Il 28 maggio uno solo tra i dodici migliori specialisti mondiali del motocross freestyle trionferà a Brasilia nel suggestivo scenario dell'Esplanada dos Ministèrios, davanti agli oltre 60.000 spettatori attesi alla seconda tappa del Red Bull X-Fighters World Tour 2011.
Sull'Esplanada dos Ministèrios, tra i grattacieli progettati dal famoso architetto Oscar Niemeyer che ospitano i ministeri del Paese, sta ormai nascendo il campo di gara e le rampe che faranno da trampolino per i trick dei piloti, pronti ad infiammare i già "caldi" tifosi brasiliani.
Robbie Maddison, presente anche nel 2008 quando Jeremy Stenberg (USA) si impose a Rio de Janeiro, ricorda con piacere l'esperienza del Sambodromo: "La location era gremita e l'atmosfera era incredibile. Sono sicuro che anche nella capitale ci accoglieranno in maniera altrettanto entusiasta. Per questo abbiamo preparato tanti nuovi trick".
Dany Torres, dopo la vittoria nella tappa di apertura di Dubai, sembra il logico favorito ma dovrà guardarsi dalla voglia di riscatto del norvegese Andre Villa e del campione in carica Nate Adams che, a proposito di nuovi trick, ha dichiarato: "Basterà un solo errore per finire la gara da perdente. Per vincere ognuno dovrà spingersi oltre i propri limiti".

I rider in gara a Brasilia:
- Nate Adams (USA)
- Andre Villa (NOR)
- Levi Sherwood (NZL)
- Dany Torres (ESP)
- Robbie Maddison (AUS)
- Adam Jones (USA)
- Eigo Sato (JAP)
- Libor Podmol (CZE)
- Blake Williams (USA)
- Javier Villegas (CHI)
- Beau Bamburg (USA)
- Wild Card (BRA)

Dopo la tappa di Brasilia sarà il turno dell'Europa dei grandi stadi capaci di creare incredibili atmosfere e straordinarie emozioni: dopo lo straordinario successo dello scorso anno con un Flaminio sold out a tre settimane dall'evento, il Tour ritorna a Roma e conquista lo Stadio Olimpico (24 giugno). Il Red Bull X-Fighters prenderà poi il toro per le corna nella leggendaria arena della corrida, Plaza de Toros de las Ventas a Madrid (15 luglio), gremita nel 2009 con ben 25.000 entusiasti spettatori, per poi spostarsi a Varsavia (Narodowy Stadium, 6 agosto), già ultima tappa del Red Bull X-Fighters World Tour 2008. La terza ed ultima novità del calendario arriva per il grande finale: il 17 settembre il World Tour per la prima volta in dieci anni volerà fino in Australia.
Il Tour avrà anche un protagonista italiano, Alvaro Dal Farra, simbolo italiano della FMX, parte della giuria internazionale del Red Bull X-Fighters

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Red Bull X-Fighters World Tour 2011 - Brasilia

Messaggio » 29/05/2011, 21:13

Red Bull X-Fighters World Tour 2011
Brasilia sorride a Nate Adams
Record mondiale di pubblico in Brasile: 100.000 spettatori! Prossima gara il 24 giugno a Roma


Immagine

Ci sono voluti 600 camion per portare i 7.300 metri cubi di terra necessari per trasformare la "Esplanada dos Ministerios", il cuore delle funzioni governative nel centro di Brasilia, nell'arena perfetta per valorizzare le performance dei migliori atleti di motocross freestyle. Adams, che nella sua carriera ha vinto 4 tappe del Tour, ha commentato "Prima di oggi non avevo mai visto così tanta gente in una gara. Sono semplicemente senza parole". Il 27enne californiano ha battuto in finale Robbie Maddison.
Le enormi rampe per i salti dei rider e l'intenso abbraccio dei 100.000 sugli spalti hanno messo sotto pressione anche i nervi dei più affermati campioni. Il norvegese Andre Villa, uno dei favoriti dopo che nel 2010 ha conquistato il secondo posto in classifica generale, si è dovuto arrendere in semifinale, mentre il giovanissimo (19 anni) e affermatissimo neozelandese Levi Sherwood si è accontentato del quarto posto.
Il brasiliano Gilmar Flores, autentico eroe locale e fortemente sostenuto dal pubblico, ha perso l'occasione tanto attesa per entrare nell'olimpo dei migliori piloti al mondo, concludendo la sua gara in undicesima posizione.
Nate Adams, dopo la vittoria, guida la classifica generale con 165 punti, scavalcando Dany Torres, il bravissimo pilota spagnolo che non ha potuto difendere il suo primo posto in classifica a causa di un infortunio che lo ha costretto al riposo forzato.
Ora la prossima sfida sarà a Roma il 24 giugno allo Stadio Olimpico, nuova e più capiente sede per il Red Bull X-Fighters, un importante salto dimensionale dopo che lo scorso anno la gara svoltasi allo stadio Flaminio aveva esaurito ogni posto disponibile già 3 settimane prima della competizione. La gara di Roma sarà l'evento sportivo da non perdere, l'unica competizione in Italia e una delle poche che si svolgeranno in Europa, un segno inequivocabile della crescente importanza di questo sport nel nostro paese che mobiliterà migliaia di fan, anche con treni speciali, e porterà a Roma molti appassionati dall'estero. Sarà una gara molto intensa, perché oltre al prestigio di vincere a Roma la classifica generale è ancora aperta a qualunque possibilità.
Dopo la tappa di Roma, il Red Bull X-Fighters si disputerà a Madrid (15 luglio), Varsavia (6 agosto) e Sydney (17 settembre).

Risultati finali a Brasilia: 1. Nate Adams (USA), 2. Robbie Maddison (USA), 3. Andre Villa (NOR), 4. Levi Sherwood (NZL), 5. Eigo Sato (JAP), 6. Javier Villegas (CHI), 7. Adam Jones (USA), 8. Blake Williams (AUS), 9. Beau Bamburg (USA), 10. Gilles Dejong (BEL), 11. Gilmar Flores (BRA)

Classifica Generale: (disputate 2 gare delle 6 in calendario): 1. Nate Adams (USA) 165 punti, 2. Andre Villa (NOR) 145 punti, 3. Robbie Maddison (AUS) 110 punti

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8nuvola6, andreac, Bing [Bot], daniagos, dav1977, Google [Bot], hispaniko85, ivanuccio, mariu, MotoRambo, walter63

SEO Search Tags

forum ktm      red bull x fighters ktm