KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 16/05/2011, 16:24

Conferma di Roczen e Desalle a Glen Helen Doppietta indiscussa per il tedesco e per il belga che passa al comando della MX1; 5° Antonio Cairoli | M. Zanzani, Glen Helen

Immagine

La gara prima sulla sabbia olandese sembrava uno Zombie, ma era solo la paura di ritrovarsi in una situazione simile a quella della stagione precedente che lo aveva fortemente penalizzato nella corsa al titolo iridato per via di una spalla infortunata. A distanza di due settimane Clement Desalle è rinato, tanto da rifilare una sonora doppietta ai papabili al titolo che ora sanno di dover fare i conti anche con la Suzuki Rockstar numero 25.
C'è da dire che però sul tracciato californiano, ridimensionatosi come velocità con le modifiche apportate da Greg Atkins tra cui molti tratti di sabbia, Desalle ha svettato prendendo le redini del campionato grazie anche alla giornata storta di alcuni suoi avversari, ad iniziare da Steve Frossard che ha buttato al vento la tabella rossa con una brutta partenza ed un errore in Gara 1, e con un paio di sbagli in quella successiva che lo hanno lasciato a secco di punti.

Anche Antonio Cairoli a fine gara era piuttosto amareggiato, sopratutto per il mancato scontro diretto nella seconda manche con il belga in quanto è stato atterrato da un contatto involontario di Frossard che gli ha arrecato danni al moto e che non gli ha permesso di fare meglio di 11°.
In quella iniziale Tony aveva inseguito Desalle per buona parte della gara, senza tuttavia riuscire nell'aggancio a causa della velocità del battistrada e del ristretto numero di traiettorie a disposizione per i sorpassi. A Tony è comunque rimasta la soddisfazione di essere passato al 3° posto in classifica alle spalle del compagno di squadra Max Nagl.
Giornata poco fruttuosa anche per David Philippaerts, 6° e penalizzato da brutte partenze, e per Davide Guarneri che ha corso con i postumi della caduta del giorno prima limitando la sua prestazione concretizzatasi con un 15° posto.

MX2
Senza storie anche la MX2, che ha rispecchiato i valori della classifica provvisoria di campionato. Roczen nonostante un paio di dita della mano sinistra ammaccate nelle qualifiche è stato imprendibile in entrambe le manche. Herlings è stato velocissimo, ma non quanto lo è stato sulla sabbia amica di Valkenswaard e questa volta non ha potuto fare altro che inchinarsi di fronte alla supremazia del compagno di scuderia tedesco.
In gara c'era anche Marvin Musquin, ma il francese campione in carica si è schierato dietro al cancello di partenza con l'obiettivo di riprendere mano al passo di gara che non aveva più messo in pratica dall'incidente al ginocchio nel Supercross di Bercy. Una caduta al via della prima manche ed un intoppo nella seconda hanno fatto si che l'atteso scontro col leader del campionato non si concretizzasse.

Sfortunato anche il connazionale Gautier Paulin, ritirato in Gara 2 per noie meccaniche dopo il 6° riportato in quella precedente. Oltre a Tommy Searle, terzo assoluto, questa volta si è messo in luce anche il compagno di squadra Max Anstie che si è assicurato la quarta piazza davanti al pilota di casa Zac Osborne al quale sono andati i 5.000 dollari del Marty Moates Award assegnato al pilota americano meglio classificato.

Debutto iridato a punti per Andrea Cervellin, che ha sostituito Michael Leib ancora afflitto da problemi di vertigini dovuti alla caduta di Faenza, terminato 19° , mentre la prima guida Husqvarna Alex Lupino ha chiuso il GP 15°.

In attesa di definire il calendario 2012, la Youthstream ha confermato che la prossima stagione la trasferta extra europea comprenderà oltre a Stati Unii e Brasile anche il Messico con una prova dove è coinvolto nell'organizzazione anche l'ex iridato Sebastien Tortelli.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 16/05/2011, 16:28

GP di Glen Helen. Intervista a Tony Cairoli Antonio Cairoli ci racconta le difficoltà della trasferta USA. Tony non è soddisfatto, poteva fare meglio. Persino superare Desalle, perché il ginocchio sta meglio e lui si sente ancora l'uomo da battere!

Immagine

Non sei andato sul podio, ma sei terzo in classifca. Come vedi la tua trasferta americana Antonio?
Tony Cairoli: "Ho perso un po' di punti sul primo, colpa della sfiga e di una partenza del cavolo. Il risultato non è bruttissimo, ma so che potevo battere Desalle. Ho fatto troppi errori, ma il ginocchio ora va meglio. Ho perso un po' di punti sul primo, ma sono comunque passato da quarto a terzo. Dopo la prima manche mi sentivo davvero in forma. Ma gli errori si pagano. Potevo fare di più...".

Raccontaci lo start della prima manche.
Tony Cairoli: "La partenza non è andata benissimo e ho faticato a risalire, anche a causa di qualche contatto con gli altri piloti. Ho preferito preserevare le energie per la seconda gara e prendere punti utili per il campionato".

Parlaci appunto della seconda manche.
Tony Cairoli: "La seconda manche è stata difficile, ma la partenza è andata meglio. La moto si è impennata e il gruppo mi ha risucchiato. C'erano poche traiettorie e ho faticato a recuperare".

Rimandiamo la vittoria alla prossima settimana?
Tony Cairoli: "Sicuramente!".

Ascolta l'intervista a Tony Cairoli (AUDIO): "Una partenza del cavolo ha condizionato il mio risultato..."

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 16/05/2011, 18:19

Desalle e Roczen OK
Sfortunato Cairoli, caduto nelle prime battute della seconda manche e quinto assoluto. Ora è terzo nel mondiale a 24 punti dalla vetta


Immagine

La sfortuna ha fermato la rincorsa di Tony Cairoli nel GP Usa disputato sulla veloce pista di Glen Helen. Tony dopo avere concluso la prima manche alle spalle di Desalle, nella seconda è stato involontariamente atterrato da Frossard nel corso del primo giro. Ripartito dal fondo, ventiquattresimo, ha finito undicesimo grazie a una forsennata rimonta nonostante la sua KTM abbia subito dei danni nell'impatto con il terreno.
Nella prima frazione, su di un terreno ancora umido per la pioggia caduta in mattinata, Tony, scattato per primo dal cancello di partenza, si è toccato con Boissiere e ha così perso qualche metro favorendo il passaggio di Desalle. Rimasto secondo per tutta la gara, nel finale ha messo il turbo rosicchiando decimi preziosi a Desalle in testa fin dall'inizio. Negli ultimi due giri si è avvicinato prepotentemente al leader, ma un piccolo errore di traiettoria, a metà dell'ultimo giro, all'uscita di una curva lenta gli ha impedito di giocarsi il successo negli ultimi metri di gara.
Tony Cairoli:"Peccato per la seconda manche. Mi sono ritrovato a terra senza accorgermene e quando mi sono rialzato, la mia KTM aveva il manubrio piegato e la leva della frizione rotta. Alla fine però sono riuscito a recuperare posizioni e guadagnare punti importanti per la classifica. Nella prima manche ce l'ho messa tutta per vincere. Nell'ultimo giro, ho commesso un errore di traiettoria: sono finito nel fango e ho così perso il contatto da Desalle."
Non è andata bene neanche a David Philippaerts, quinto e nono nelle due manche a causa di due cattive partenze. "E andata meglio che l'anno scorso, ma abbiamo avuto alcuni problemi con lo start oggi. Ho spinto davvero tanto in entrambe le manche ma i risultati che ho avuto oggi non sono quelli che voglio, ma questa era il meglio che potevofare qui. La pista era difficile, con molti salti e dossi, anche pericolosa in alcuni punti. Spero in una gara migliore la prossima settimana. "
Week end pessimo anche per Davide Guarneri, caduto pesantemente nelle prove e solo 13° e 16° nelle due manche.
Nella MX2 Roczen non ha avuto avversari e ha messo in carniere una doppietta davnti al compagno Herlings e ai due inglesi Tommy Searle e Max Anstie. Regolare la gara di Alessandro Lupino, quindicesimo e quattordicesimo di manche, due buoni piazzamenti che lo portano al sedicesimo posto nella classifica provvisoria del mondiale. Il Team Husqvarna Ricci racing si è presentato con Andrea Cervellin alla sua prima apparizione mondiale, sostituto dell'ancora infortunato Michael Leib. Nella prima manche Cervellin è stato fermato da un sasso che è entrato tra corona e cruna catena e che ha costretto al ritiro il giovane pilota italiano. Nella seconda manche Andrea è riuscito a conquistare i primi punti mondiali con un 19esimo.



MX1 GP Results
1, Clement Desalle, France, Suzuki
2, Max Nagl, Germany, KTM
3, Evgeny Bobryshev, Russia, Honda
4, Kevin Strijbos, Belgium, Suzuki
5. Tony Cairoli, Italy, KTM

Standings after 3 GPs
1, Clement Desalle, France, Suzuki, 128
2, Max Nagl, Germany, KTM, 122
3, Tony Cairoli, Italy, 104
4, Steven Frossard, France, Yamaha, 96
5, David Philippaerts, Italy, Yamaha


MX2 GP
1, Ken Roczen, Germany, KTM (1-1)
2, Jeffrey Herlings, Netherlands, KTM (2-2)
3, Tommy Searle, Britain, Kawasaki
4, Max Anstie, Britain, Kawasaki
5, Zach Osborne, USA, Yamaha

Standings after three GPs
1, Ken Roczen, German, KTM, 144 points
2, Jeffrey Herlings, Netherlands, KTM 130
3, Tommy Searle, Britain, Kawasaki, 120
4, Zach Osborne, USA, Yamaha, 90
5, Max Anstie, Britain, 87




fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 17/05/2011, 8:29

Repliche delle gare ? :cry: :cry: Grazie !

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 17/05/2011, 9:22

Registrazioni SportItalia24

Gara 1 MX2-MX1

http://fb7.vcast.it/Fb00070001/10/16/YL ... 289707.mp4

Gara 2 MX2-MX1

http://fb6.vcast.it/Fb00060004/9F/54/hJ ... 289708.mp4

Non clikkate il link, tasto dx del mause e salva oggetto con nome.
Una volta scaricati li vedete (oltre 2giga x file).
Il tutto entro 3 giorni, poi V-Cast li elimina in automatico.

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 17/05/2011, 13:33

Guarneri: “Questo week-end è iniziato male e finito peggio” Un fine settimana davvero difficile quello di Davide Guarneri sul tracciato californiano di Glen Helen. Ecco cos’è andato storto

Immagine

Doveva essere il caldo la difficoltà di questo week end di gara, ma tu hai avuto ben altri problemi.
"Nelle prove ho fatto solo 4 giri perché sono cascato subito forte al secondo giro nella serie di salti dopo la partenza. Ho picchiato la testa e non ho più girato. Nelle qualifiche sono entrato in pista ma mi girava troppo la testa e dopo essere scivolato ancora sono uscito.
Sono partito dalla 32esima posizione e ho provato a salvare il weekend e la prima manche non è andata male. Dopo la partenza ero 18esimo poi ad un certo punto della gara mi sono trovato anche all’undicesimo posto e a tre giri dalla fine ho fatto un altro errorino e ho chiuso in 13esima posizione. Seconda manche speravo di andare meglio visto che la pista si era un po’ asciugata, ma invece è andata peggio. Sono venuto su fino alla 14esima posizione poi c’è stato un po’ di parapiglia con qualche caduta. Avevo preso un discreto ritmo ma non riuscivo a superare l’americano che era più lento. Ho iniziato a sbagliare per trovare nuove traiettorie e ho speso un sacco di energie. Mi sono spento ho iniziato a guidare male e ho chiuso 17esimo".


La prossima settimana c’è il GP del Brasile.
"Speriamo vada meglio. Qui ero fiducioso perché la pista mi piaceva. Quest’anno invece non mi piaceva per niente. La pista si è segnata subito lasciando poche traiettorie e pochissime possibilità di superare. Anche nella 2 e mezzo si sono visti pochissimi sorpassi e molte cadute. Speriamo nella settimana prossima".

Guarneri (AUDIO): "Qui ero fiducioso ma la pista quest'anno no mi piaceva"


fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 17/05/2011, 14:59

jenk ha scritto:Registrazioni SportItalia24

Gara 1 MX2-MX1

http://fb7.vcast.it/Fb00070001/10/16/YL ... 289707.mp4

Gara 2 MX2-MX1

http://fb6.vcast.it/Fb00060004/9F/54/hJ ... 289708.mp4

Non clikkate il link, tasto dx del mause e salva oggetto con nome.
Una volta scaricati li vedete (oltre 2giga x file).
Il tutto entro 3 giorni, poi V-Cast li elimina in automatico.


Grazie ! :giorno: :giorno:

ma i link vanno ? (tasto dx - salva ogg. con nome) A me salva un file piccolissimo ed illeggibile. :( :oops:

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 17/05/2011, 16:37

Con IE funzionano, con firefox no.
Appena verificato (non posso farci nulla, essendo link diretti a V-Cast).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: Mondiale Motocross MX1 e MX2, GP USA

Messaggio » 18/05/2011, 8:13

jenk ha scritto:Con IE funzionano, con firefox no.
Appena verificato (non posso farci nulla, essendo link diretti a V-Cast).


Con Safari su Mac funzionano !!!! :bounce: :bounce: :up: :up:

Grazie !!! :giorno:


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: 8rick4, Bing [Bot], francescohrc, Google [Bot], lucajoebar, MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

corona extra mx1      forum ktm      foto antonio cairoli      foto salti cross      immagini moto da cross salti      impennata motocross      impennate in motocross      moto cross che impenna      paulin gautier ritiro gp mexico      quale va meglio ktm144      ricambi ktm 144 stati uniti      supercross impennate      tony cairoli foto      ktm cairoli impennata      Tony cairoli      tony cairoli tabella moto