KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Red Bull X-Fighters World Tour 2011

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Red Bull X-Fighters World Tour 2011

Messaggio » 12/04/2011, 12:29

Il 15 aprile appuntamento nel rovente deserto degli Emirati Arabi
Nella esotica Dubai, con temperature fino a 38°C, dodici dei migliori rider al mondo si daranno battaglia nei cieli del Jumeirah Beach


Immagine

Atmosfera incandescente, adrenalina alla stelle, sport e spettacolo si intrecciano: è l'ora del Red Bull X-Fighters World Tour 2011 e della fine della forza di gravità! Per la prima volta nella storia sarà Dubai, l'incantevole gioiello del deserto arabo, ad ospitare il 15 aprile la competizione più spettacolare al mondo.
A sfidarsi a colpi di trick mozzafiato, tentando di "soffiare" il titolo al campione in carica Nate Adams (USA), dodici tra i migliori rider a livello internazionale, tra cui Andrè Villa (NOR), Dany Torres (ESP) e Robbie Maddison (AUS).
Una vera e propria sfida contro Isaac Newton e la forza di gravità (http://www.redbull.it/cs/Satellite/it_I ... 2989284410) tra rampe di lancio e colline di sabbia che consentiranno salti di oltre 15 metri di altezza e 30 metri in lunghezza.
"La sfida diventa sempre più avvincente. I migliori rider al mondo gareggeranno a livelli di difficoltà estremi. Da qui alla fine del campionato non c'è posto per gli errori" ha dichiarato Nate Adams.
Dopo la partenza da Dubai il Tour farà il suo debutto a Brasilia, il 28 maggio, all'Esplanada dos Ministèrios. Il 24 giugno arriverà finalmente in Italia per l'attesissima tappa allo stadio Olimpico di Roma. Quindi farà rotta a Madrid il 15 luglio, nella stupenda cornice di Plaza de Toros de las Ventas, si sposterà a Varsavia il 6 agosto al Narodowy Stadium per poi volare, per la prima volta in 10 anni, fino in Australia dove il 17 settembre si svolgerà la finale del campionato.
"Penso che la tappa finale di Sydney sarà cruciale per stabilire il vincitore della stagione" ha dichiarato Robbie Maddison.

I rider in gara a Dubai:
- Nate Adams (USA)
- Andre Villa (Norvegia)
- Levi Sherwood (Nuova Zelanda)
- Dany Torres (Spagna)
- Robbie Maddison (Australia)
- Adam Jones (USA)
- Lance Coury (USA)
- Eigo Sato (Giappone)
- Taka Higashino (Giappone)
- Blake Williams (USA)
- Jackson Strong (Australia)
- Rob Adelberg (Australia)


fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Red Bull X-Fighters World Tour 2011

Messaggio » 16/04/2011, 16:18

Red Bul X-Fighters World Tour
Dany Torres Re del deserto a Dubai
Lo spagnolo vince davanti ai 15.000 fan che affollavano la spiaggia della lussuosa metropoli del golfo arabo


Immagine

Sotto il patronato dell'Emiro di Dubai, è stato lo spagnolo Dany Torres, vincitore lo scorso anno della finale Romana del campionato, a conquistare la prima tappa del Red Bull X-Fighters World Tour nella meravigliosa cornice del Jumeirah Beach.
15.000 persone hanno assistito entusiaste alle evoluzioni mozzafiato dei 12 migliori rider del mondo, "atterrati" per la prima volta negli Emirati Arabi: un palazzo artificiale di sabbia davanti alla silhouette del Jumeirah Beach, tribune gremite, i migliori freestyle-rider del pianeta, un'insolita quanto suggestiva pioggia e un vincitore inatteso hanno definito i contorni di un perfetto inizio di campionato, nel quale gli atleti delle due ruote motorizzate hanno abbattuto la forza di gravità con salti alti 15 metri e lunghi 30 metri.
Nella corsa finale il ventitreenne spagnolo Torres ha distaccato di un salto uno dei favoriti del Tour, il norvegese Andre Villa ed ha conquistato la sua quinta vittoria nella storia del Red Bull X-Fighters.
Il campione in carica Nate Adams si è dovuto arrendere già nella semifinale ed accontentarsi del terzo posto. "La pressione è stata enorme e il livello alto. Cercherò di riconquistare il primo posto in Brasilia" ha dichiarato Adams.
Il Neozelandese Levi Sherwood, famoso per la sua agilità, si è piazzato con la sua KTM 250SX dietro Blake Williams (AUS) al quinto posto.

Classifica finale: 1. Danny Torres (ESP), 2. Andre Villa (NOR), 3. Nate Adams (USA), 4. Blake Williams (AUS), 5. Levi Sherwood (NZL), 6. Eigo Sato (JPA), 7. Robbie Maddison (AUS), 8. Adam Jones (USA), 9. Taka Higashino (JPA), 10. Rob Adelberg (AUS), 11. Lance Coury (USA), 12. Jackson Strong (AUS)

Dopo la partenza da Dubai il Tour farà il suo debutto a Brasilia, il 28 maggio, all'Esplanada dos Ministèrios. Il 24 giugno arriverà finalmente in Italia per l'attesissima tappa allo stadio Olimpico di Roma. Quindi farà rotta a Madrid il 15 luglio, nella stupenda cornice di Plaza de Toros de las Ventas, si sposterà a Varsavia il 6 agosto al Narodowy Stadium per poi volare, per la prima volta in 10 anni, fino in Australia, a Sidney dove il 17 settembre si svolgerà la finale del campionato.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Red Bull X-Fighters World Tour 2011

Messaggio » 18/04/2011, 9:36

Red Bull X-Fighters. Dany Torres trionfa a Dubai
Venerdì sera lo spagnolo Dany Torres ha trionfato nella gara d’esordio del Red Bull X-Fighters World Tour 2011 a Dubai. 15.000 tifosi hanno riempito le tribune del Freestyle-Motocross-Showdown


http://www.redbull.it/cs/Satellite/it_I ... 2995719931

Un palazzo artificiale di sabbia davanti alla silhouette di Jumeirah Beach, tribune complete, i migliori freestyle-rider del mondo e un vincitore imprevisto. Questi gli ingredienti della prima data del Red Bull X-Fighrters. Nella corsa finale il ventitreenne spagnolo Torres riuscito a fare un salto in più del suo concorrente Andre Villa (NOR), anche lui uno dei favoriti, ed ha così trionfato. Per Torres è la quinta vittoria nella storia dei Red Bull X-Fighters.

Il campione attuale, Nate Adams, si è dovuto arrendere già nella semifinale ed accontentarsi del terzo posto. “La pressione è enorme e il livello alto. Cercherò di riconquistare il primo posto a Brasilia.” Levi Sherwood della Nuova Zelanda, conosciuto per la sua agilità, ha finito la gara con la sua KTM250SX dietro Blake Williams (AUS) al quinto posto.


Davanti agli occhi dello sceicco Hamadan Sheikh Hamadan Bin Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, il principe ereditario di Dubai, gli atleti sulle loro due ruote motorizzate hanno abolito i principi della fisica con salti alti 15 metri e lunghi 30 metri. Le prossime tappe della serie mondiale saranno: Brasilia (28 maggio), Roma (24 giugno), Madrid (15 luglio), Varsavia (6 agosto) e Sydney (17 settembre).


Risultato finale:
1. Danny Torres (ESP), 2. Andre Villa (NOR), 3. Nate Adams (USA), 4. Blake Williams (AUS), 5. Levi Sherwood (NZL), 6. Eigo Sato (JPA), 7. Robbie Maddison (AUS), 8. Adam Jones (USA), 9. Taka Higashino (JPA), 10. Rob Adelberg (AUS), 11. Lance Coury (USA), 12. Jackson Strong (AUS)

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bat21, Bing [Bot], Eve6, gcap, Google [Bot], MSNbot Media, Reveng3, tommy64, Trippy

SEO Search Tags

eigo sato      forum ktm      red bull sport estremi