KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Team Honda World Motocross

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Team Honda World Motocross

Messaggio » 09/02/2011, 22:48

Preparazione fisica pre-season
Vediamo come il team Honda World Motocross si prepara per l'assalto al titolo MX1 2011


Immagine

Vi presentiamo oggi un interessante video riguardante la preparazione fisica dei due piloti del team Honda World Motocross, Evgeny Bobryshev e Rui Goncalves, impegnati in un intenso programma di allenamento in quota, nelle Alpi italiane, come parte della loro preparazione pre-campionato.
Abbiamo chiesto al team manager, Lorenzo Resta, come la squadra si stia preparando per la stagione 2011 e come questo tipo di preparazione possa avere un ruolo fondamentale nella sfida per il titolo mondiale.

D. Come si sono allenati i piloti?
R. I piloti si sono allenati sotto la supervisione di Remo Longin, un allenatore professionista della squadra italiana dello sci di fondo. La preparazione ha avuto luogo vicino ad Asiago, una bella località a circa un'ora dalla sede del team. In questo periodo dell'anno è molto freddo in montagna, ma il clima è asciutto e soleggiato. Inoltre, la bellezza del paesaggio delle Alpi influisce positivamente sul morale, che è un punto veramente importante per qualunque programma di allenamento.

D. Quanto è importante per i piloti un allenamento in quota nel corso della preparazione pre-campionato?
R. La preparazione per la nuova stagione inizia presto e per questo è molto importante iniziare a concentrarsi sugli obiettivi già durante l'inverno. Per questo abbiamo scelto questo allenamento in altura L'allenamento in quota aiuta ad accumulare riserve di ossigeno nel corpo, che poi aiutano le performance nel corso dell'anno. Sono tecniche che vengono utilizzate da tempo in discipline come lo sci di fondo, in cui spesso le prestazioni dell'atleta si svolgono in condizioni di scarsità di ossigeno. Nel complesso, questo tipo di preparazione aiuta ad aumentare l'efficacia, l'efficienza e le prestazioni, diminuendo la possibilità di stanchezza.

D. Qual è esattamente il miglioramento che può portare questo tipo di allenamento?
R. L'allenamento in quota è legato direttamente all'ossigeno. L'assunzione di ossigeno è necessario per alimentare i muscoli ed è parte integrante della produzione di energia. Più alto è il flusso di ossigeno, più energia può essere prodotta. Quando l'ossigeno scarseggia, il corpo deve essere più efficace nella respirazione e questo avviene aumentando il numero dei globuli rossi, che trasportano l'ossigeno ai muscoli. L'allenamento in quota per un certo periodo di tempo favorisce la produzione di globuli rossi all'interno del corpo e, quindi, aumentare la quantità di ossigeno che può essere trasportato ai muscoli durante l'attività aerobica. Questo processo aumenta le prestazioni e la forza di un atleta e questo aumento è ancora rilevante, anche quando si torna a livello del mare.

D. Quali sono state le attività che avete svolto durante la preparazione?
R. Lo sci di fondo è stata l'attività principale, per aumentare la resistenza, l'elasticità dei muscoli e promuovere la produzione di globuli rossi. A questo sono state alternate lunghe escursioni con le racchette da neve e molte sessione in palestra e in piscina per un allenamento completo di tutti i muscoli del corpo. Tutto il programma è stato studiato intorno alle attività aerobiche, concentrandosi molto sulla respirazione che è stato un elemento fondamentale della preparazione.

D. Qual è la prossima fase della preparazione per i piloti?
R. Ora Bobryshev e Goncalves sono in Sardegna, dove faremo 3 settimane di allenamento su fondi sabbiosi. Abbiamo mandato lì i nostri meccanici, i camion, le attrezzature tecniche e le moto. Lo step successivo sarà lo sviluppo della Honda CRF450R 2011.

D. Come pensate di monitorare i livelli di preparazione durante la stagione per garantire le migliori performance?
R. Prima di partire per Asiago, Rui e Evgeny sono stati all'Università di Padova per le visite mediche e i test completi presso l'Istituto di preparazione fisica. È stato un test molto importante, che ha fornito alcune informazioni preziose sulla condizione fisica di entrambi i nostri piloti. I risultati dei test hanno dimostrato che il livello di preparazione fisica, sia di Rui sia di Evgeny è paragonabile a quello dei componenti della Nazionale italiana di ciclismo e ciò ha dimostrato che entrambi i ragazzi sono davvero in forma. Naturalmente, per guidare al meglio nel Campionato mondiale MX1 bisogna essere in forma ottimale e mantenere questo livello di forma fisica per tutta la durata della stagione. Come squadra, abbiamo un buon rapporto con l'Università di Padova e, quindi, nei momenti chiave della stagione torneremo con entrambi i piloti per confrontare i valori ed eventualmente intervenire sulla preparazione.
Nello sport a questi livelli, l'attenzione per il dettaglio può essere fondamentale per il successo!

GUARDA IL VIDEO DELLA PREPARAZIONE DEI PILOTI DEL TEAM HONDA WORLD MOTOCROSS


fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: alexcre, andbus, bak, Bing [Bot], drugantibus, fabietto81, Ferdinando, giampacapri, Google [Bot], magicpappa, Marco990Adventure, NoFear 71, Tbot

SEO Search Tags

forum ktm