KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA [titolo a T. Chareyre]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA [titolo a T. Chareyre]

Messaggio » 23/11/2010, 19:34

23/11/10 - Sarà il Gran Premio di Catalunya a chiudere, il prossimo weekend, la stagione iridata 2010 della Supermoto. A Salou (Spagna) TM sarà in forte vantaggio sulla concorrenza con ben due pedine piazzate in vetta al campionato. Thomas Chareyre e Davide Gozzini, compagni di squadra in seno al team ufficiale della Casa di Pesaro, sono appaiati in generale con 251 punti a testa. Li segue Thierry Van Den Bosch, ma l’ex Campione del Mondo deve recuperare le 35 lunghezze che lo separano dal duo di testa. Più staccati Mauno Hermunen (209) e Ivan Lazzarini (184). Non c’è ancora la certezza matematica ma TM potrebbe aggiudicarsi anche il titolo Mondiale Costruttori conquistando una storica doppietta nell'anno dell'unificazione alla classe S1. Attualmente il team gestito da Simone Girolami è al comando della speciale classifica con 288 punti contro i 227 di Husqvarna, che a sua volta dovrà guardarsi le spalle da Aprilia a quota 223. Più indietro HM-Honda con 197.

fonte motocross.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale Supermoto [ultima prova]

Messaggio » 24/11/2010, 15:13

Domenica il Gran Premio di Catalunya assegnerà il titolo 2010
Thomas Chareyre e Davide Gozzini, appaiati in vetta, i favoriti per la vittoria finale


Immagine

Finalmente ci siamo, dopo un lungo e faticoso cammino, il Mondiale Supermoto 2010 è giunto al suo epilogo. Domenica prossima , sul circuito cittadino di Port Aventura, a Salou, in Spagna, si disputerà il Gran Premio di Catalunya e si assegnerà il titolo iridato.
I favoriti sono i due compagni di squadra del 747 Motorsport Factory TM Racing, Thomas Chareyre e Davide Gozzini che arrivano sul circuito cittadino catalano appaiati in vetta al mondiale con 251 punti a testa.
A questo proposito Simone Girolami, Team Manager del Team 747 Motosport che gestisce le TM ufficiali nel Mondiale Supermoto ha detto: "Ho parlato con Davide e Thomas in questi giorni e li ho trovati molto sereni. Entrambi sono coscienti che la posta in palio è molto alta ma hanno la maturità e il buon senso necessari per affrontare una situazione di questo tipo senza perdere la testa. Inoltre io, il mio team e tutto lo staff TM saremo al loro fianco per dargli il massimo supporto". Visto che i punti in palio nella gara spagnola sono ancora 75, non si possono però esludere dalla lotta per il titolo anche Thierry Van Den Bosch, Mauno Hermunen, Ivan Lazzarini e Bernd Hiemer. Van Den Bosch ad esempio è terzo in campionato con 35 punti di svantaggio, ma nella gara del Supermoto delle Nazioni a Cahors ha dimostrato uno stato di forma eccezionale. Così come Mauno Hermunen quarto a 42 punti di distanza dai due leader, ma vincitore alla grande dell'ultima prova a Pleven. Per l'Italia c'è ancora in gioco anche Ivan Lazzarini, recente vincitore del titolo Italiano e della gara all'EICMA di Milano.
Gli altri italiani nei primi dieci, sono Ravaglia, ottavo, seguito da Bussei e Sammartin.

Ricordiamo a tutti gli appassionati che il Gran Premio di Catalunya sarà trasmesso in diretta domenica su Sportitalia2 a partire dalle ore 15:00

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7650
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Mondiale Supermoto [ultima prova]

Messaggio » 24/11/2010, 15:55

FORZA GOZZO!!!!!! :dance:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

superclod
Avatar utente
 
Messaggi: 895
Iscritto il: 23/10/2009, 21:46
Località: Bologna

Re: SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA

Messaggio » 24/11/2010, 16:17

FORZA GOZZOOOOOOOOOOOOO!!! :penna: :penna: :penna:
SUPERCLOD - KTM exc 300 duettì

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA

Messaggio » 28/11/2010, 19:59

Thomas Chareyre campione S1 Un secondo e due quarti posti sono stati sufficienti all'ufficiale TM per aggiudicarsi il suo primo titolo iridato Supermoto. Niente da fare per Davide Gozzini, secondo in campionato a soli due punti dal francese

Immagine

Giunto all'appuntamento finale a pari punti col compagno di squadra lombardo, Thomas Chareyre ha completato il suo lavoro senza errori controllando semplicemente la gara oculatamente e con gli occhi puntati sul rivale italiano.

Sfruttando la sua posizione in prima fila nella griglia di partenza è sempre spuntato nelle posizioni di testa; nella prima manche ha tagliato il traguardo al posto d'onore dopo aver superato il fratello Adrien nel corso del secondo passaggio, in quella successiva dopo aver perso un paio di posizioni alla prima chicane è rimontato sino a quarto scavalcando Gozzini dopo un paio di tornate, mentre in Gara 3 ha fatto il bis preferendo evitare il contatto con il bresciano.

Purtroppo Gozzini ha pagato lo scotto di un piazzamento poco favorevole ottenuto nelle prove cronometrate, seppur di soli 0,4 secondi più lento di quello della pole. Il fatto di partire in seconda fila e di dover combattere in un tracciato che lasciava poco spazio ai sorpassi ha reso il suo compito particolarmente difficile, ed in più a mettergli i bastoni tra le ruote ci si è messo di mezzo anche una gomma poco performante nella seconda batteria.

Fatto sta che dopo un quarto ed un quinto posto Gozzo ha completato la giornata oltrepassando la bandiera a scacchi in seconda posizione, che però non è stata sufficiente a scavalcare il transalpino anche se per sole due lunghezze.

La gara si è corsa all'insegna dei colori Husqvarna, con il finlandese Mauno Hermunen che dopo due vittorie parziali si è assicurato un terzo posto ed il gradino più alto del podio, e un Adrien Chareyre andato in crescendo sommando una terza, una seconda ed una prima posizione con le quali ha concluso la tappa catalana alle spalle del compagno di scuderia e davanti fratello Thomas.

Quinto assoluto Ivan Lazzarini, che ha compromesso la sua prestazione con una caduto in Gara 1 ed un'altra nella terza frazione dopo aver tamponato Massimo Beltrami, davanti a Cristian Ravaglia, Paolo Gaspardone e Beltrami. Sfortunato Thierry Van Den Bosch, finito a terra in apertura e limitato nella guida per una dolorosa contusione alla spalla sinistra.

Pronostici rispettati nella classe Open che con il terzo posto ha assegnato il titolo europeo al leader sloveno Uros Nastran, mentre Fabrizio Bartolini si è dovuto accontentare della seconda piazza in campionato ma ha avuto la soddisfazione di aggiudicarsi l'ultimo GP della stagione.

Classifica assoluta S1
1. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), 70 points; 2. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), 67 p.; 3. Thomas Chareyre (FRA, TM), 58 p.; 4. Davide Gozzini (ITA, TM), 56 p.; 5. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), 49 p.; 6. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), 45 p.; 7. Paolo Gaspardone (ITA, Honda), 42 p.; 8. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), 38 p.; 9. Massimo Beltrami (ITA, Honda), 36 p.; 10. Elia Sammartin (ITA, Honda), 34 p.; 11. Matthew Winstanley (GBR, Honda), 29 p.; 12. Francesc Cucharrera (ESP, KTM), 29 p.; 13. Giovanni Bussei (ITA, Honda), 24 p.; 14. Alex Serafini (ITA, TM), 21 p.; 15. Sami Salstola (FIN, Honda), 18 p.; 16. Xavier Rodriguez (ESP, Yamaha), 17 p.; 17. Thierry van den Bosch (FRA, Aprilia), 8 p.

Classifica finale S1
1. Thomas Chareyre (FRA, TM), 309 points; 2. Davide Gozzini (ITA, TM), 307 p.; 3. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), 279 p.; 4. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), 233 p.; 5. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), 225 p.; 6. Thierry van den Bosch (FRA, Aprilia), 224 p.; 7. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), 181 p.; 8. Bernd Hiemer (GER, KTM), 178 p.; 9. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), 157 p.; 10. Elia Sammartin (ITA, Honda), 156 p.; 11. Giovanni Bussei (ITA, Honda), 148 p.; 12. Paolo Gaspardone (ITA, Honda), 133 p.; 13. Massimo Beltrami (ITA, Honda), 114 p.; 14. Gérald Delepine (BEL, Kawasaki), 89 p.; 15. Alex Serafini (ITA, TM), 71 p.; 16. Matthew Winstanley (GBR, Honda), 61 p.; 17. Viktor Bolsec (CRO, Honda), 56 p.; 18. Fabio Balducci (ITA, Suzuki), 44 p.; 19. Edgardo Borella (ITA, KTM), 43 p.; 20. Eddy Seel (BEL, Suzuki), 39 p.

Classifica assoluta Open
1. Fabrizio Bartolini (ITA, Husqvarna), 69 punti; 2. Massimiliano Porfiri (ITA, Honda), 65 p.; 3. Uros Nastran (SLO, Husqvarna), 63 p.; 4. Teo Monticelli (ITA, Honda), 58 p.; 5. Angel Karanyotov (BUL, KTM), 47 p.; 6. Alessandro Tognaccini (ITA, TM), 45 p.; 7. Jan Deitenbach (GERj, Suzuki), 40 p.; 8. Paolo Terraneo (SUI, TM), 33 p.; 9. Gaston Garcia (ESPj, Honda), 32 p.; 10. Luka Plesko (SLO, Husqvarna), 30 p.

Classifica finale Open
1. Uros Nastran (SLO, Husqvarna), 333 punti; 2. Fabrizio Bartolini (ITA, Husqvarna), 280 p.; 3. Teo Monticelli (ITA, Honda), 260 p.; 4. Massimiliano Porfiri (ITA, Honda), 246 p.; 5. Angel Karanyotov (BUL, KTM), 201 p.; 6. Alessandro Tognaccini (ITA, TM), 196 p.; 7. Petr Vorlicek (CZE, Suzuki), 179 p.; 8. Jan Deitenbach (GERj, Suzuki), 157 p.; 9. Alberto Dall'era (ITA, KTM), 136 p.; 10. Yuri Guardala (ITA, Yamaha).

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA

Messaggio » 28/11/2010, 20:09

Era un pò di anni ( da Seel col 630... ) che non guardavo più il motard, ma che pista insulsa, inguardabile lo sterrato.......

Complimenti a TM per il titolo
:winner: :winner: :winner:

Ps ho una vaga idea che il motard sia agli sgoccioli, 5 piste 1 categoria :shock: :shock: :shock: l' europeo ( quando non esisteva il mondiale ) di 10 anni fà era più fornito :shock: :shock: :shock:
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA [titolo a T. Chareyre]

Messaggio » 28/11/2010, 22:01

Chi vuole vedere le 3 gare, le può scaricare al link
http://fb7.vcast.it/Fb00070004/89/D9/yQ ... 858810.mp4

Non clikkate il link, tasto dx del mause, salva con nome sul Vostro pc, poi le vedere.

Il link funziona per tre giorni, poi Vcast lo elimina.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: SUPERMOTO. GP DI CATALUNYA [titolo a T. Chareyre]

Messaggio » 28/11/2010, 23:40

Campionato Mondiale Supermoto
Il titolo 2010 a Thomas Chareyre
Il pilota francese ha preceduto di soli 2 punti Davide Gozzini. La vittoria del GP di Catalunia a Mauno Hermunen


Immagine

Per un punto martin perse la cappa. Per due Davide Gozzini ha perso il Mondiale Supermoto 2010, che è finito nelle mani di Thomas Chareyre. A Salou, nel GP di Catalunia, la vittoria assoluta è andata a Mauno Hermunen, che con due vittorie di manche si è aggiudicato il suo secondo Gran Premio della stagione davanti al compagno di squadra Adrien Chareyre, che si è finalmente imposto in una manche di questo mondiale e a Thomas Chareyre, terzo in classifica generale ma Campione del Mondo S1 2010. Davide Gozzini infatti non è riuscito nell'impresa ed è arrivato quarto di giornata e secondo nel campionato a soli due punti dal francese. La svolta è arrivata probabilmente nel corso della seconda manche quando, dopo che Gozzini era riuscito a sopravanzare Chareyre al via, a causa di un errore al secondo giro si è fatto passare dal francese che lo ha preceduto sul traguardo. A poco è valsa poi la terza manche, disputata da Gozzini con il coltello tra i denti e che lo ha portato dopo una magnifica rimonta fino al secondo posto.
Quinto posto di giornata per Ivan Lazzarini, penalizzato da un contatto con Beltrami in gara 3, ma comunque quarto nel Mondiale. Ottime prestazioni anche per gli altri italiani con Ravaglia sesto, davanti a Gaspardone, Occhini, Beltrami e Sammartin.
Sfotunata la prova di Van Den Bosch, caduto in gara 1 e infortunato alla spalla sinistra. Per lui il sesto posto finale nel Campionato del Mondo.

Fabrizio Bartolini ha vinto meritatamente la gara dell'Europeo Open e con questo risultato è finito secondo in campionato. A Salou ha preceduto Massimiliano Porfiri e Uros Nastran, che ha vinto l'Open Championship UEM.

Race 1: 1. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), 19:58.466; 2. Thomas Chareyre (FRA, TM), +0:00.884; 3. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), +0:01.133; 4. Davide Gozzini (ITA, TM), +0:03.089; 5. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), +0:18.171; 6. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), +0:21.781; 7. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), +0:27.096; 8. Paolo Gaspardone (ITA, Honda), +0:30.232; 9. Francesc Cucharrera (ESP, KTM), +0:31.324; 10. Elia Sammartin (ITA, Honda), +0:32.193;

Race 2: 1. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), 19:56.014; 2. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), +0:00.899; 3. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), +0:05.911; 4. Thomas Chareyre (FRA, TM), +0:09.542; 5. Davide Gozzini (ITA, TM), +0:17.851; 6. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), +0:20.665; 7. Paolo Gaspardone (ITA, Honda), +0:21.475; 8. Massimo Beltrami (ITA, Honda), +0:22.137; 9. Elia Sammartin (ITA, Honda), +0:35.673; 10. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), +0:36.012;

Race 3: 1. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), 19:59.714; 2. Davide Gozzini (ITA, TM), +0:00.958; 3. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), +0:10.864; 4. Thomas Chareyre (FRA, TM), +0:15.324; 5. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), +0:19.069; 6. Paolo Gaspardone (ITA, Honda), +0:19.263; 7. Massimo Beltrami (ITA, Honda), +0:19.970; 8. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), +0:20.877; 9. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), +0:25.813; 10. Elia Sammartin (ITA, Honda), +0:36.837;

Classifica assoluta: 1. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), 70 points; 2. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), 67 p.; 3. Thomas Chareyre (FRA, TM), 58 p.; 4. Davide Gozzini (ITA, TM), 56 p.; 5. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), 49 p.; 6. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), 45 p.; 7. Paolo Gaspardone (ITA, Honda), 42 p.; 8. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), 38 p.; 9. Massimo Beltrami (ITA, Honda), 36 p.; 10. Elia Sammartin (ITA, Honda), 34 p.;

Classifica Finale Campionato del Mondo: 1. Thomas Chareyre (FRA, TM), 309 points; 2. Davide Gozzini (ITA, TM), 307 p.; 3. Mauno Hermunen (FIN, Husqvarna), 279 p.; 4. Ivan Lazzarini (ITA, Honda), 233 p.; 5. Adrien Chareyre (FRA, Husqvarna), 225 p.; 6. Thierry van den Bosch (FRA, Aprilia), 224 p.; 7. Christian Ravaglia (ITA, Suzuki), 181 p.; 8. Bernd Hiemer (GER, KTM), 178 p.; 9. Andrea Occhini (ITA, Suzuki), 157 p.; 10. Elia Sammartin (ITA, Honda), 156 p.;

Classifica costruttori: 1. TM, 350 points; 2. Husqvarna, 302 p.; 3. Honda, 248 p.; 4. Aprilia, 231 p.; 5. Suzuki, 213 p.; 6. KTM, 207 p.; 7. Yamaha, 101 p.; 8. Kawasaki, 89 p.;

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: ang3lo, Arvy77, Bing [Bot], Caruso Malefico, commodoro, evektor, Google [Bot], ilbampo, lillo70, mass65, MSNbot Media, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

tm 450 hermunen      forum ktm