KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Sardegna Rally Race [A processo .... ]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Sardegna Rally Race [A processo .... ]

Messaggio » 22/11/2010, 21:52

A processo Antonello Chiara e Gian Renzo Bazzu
I piloti nel 2009 sarebbero partiti privi delle autorizzazioni dell'amministrazione provinciale


Immagine

Davanti al Tribunale di Olbia si è aperto un processo che per molti aspetti ha una valenza nazionale. Organizzatori e ideatori di percorso del Sardegna Rally Race sono stati denunciati dalla polizia stradale. Il motorally, secondo il pubblico ministero Gianmarco Vargiu, è partito senza le necessarie autorizzazioni della Provincia di Olbia Tempio e degli altri enti competenti.
Sotto processo ci sono Gian Renzo Bazzu, patron della manifestazione (attualmente assessore comunale al turismo di San Teodoro) l'organizzatore Antonello Chiara e per quanto riguarda le scelte tecniche (prove speciali e percorso) Valter Pinna. La Procura contesta la violazione dell'articolo 9 bis del codice della strada. Le indagini sono state coordinate dal comandante della polizia stradale di Olbia Andrea Chiminelli. Il personale del comando olbiese, però, si sta occupando di altre manifestazioni sportive organizzate in Gallura nell' ultimo triennio. Sono state segnalati alla Procura società specializzate con sede a Olbia e a San Mariano Corciano, in provincia di Perugia.
Il pubblico ministero Gianmarco Vargiu parla dell'edizione 2009 del Sardegna Rally Race come di una manifestazione non autorizzata. La Polizia stradale ha segnalato una situazione anomala sotto diversi punti di vista. In pratica il motorally sarebbe partito senza i permessi della Provincia. A quanto pare le autorizzazioni erano state richieste, ma negate.
Secondo il difensore degli organizzatori, la manifestazione del maggio 2009, non era una gara di velocità. Non vince chi taglia per primo il traguardo. Vengono premiati invece i piloti che rispettano i tempi di percorrenza. Ossia una prova di regolarità che non ha niente a che vedere con il rally tradizionale.
La Procura si sta occupando anche di altre segnalazioni della Polstrada. Nel biennio 2008-2009 sono stati presentati numerosi esposti, anche per l'attraversamento di terreni dell'Ente Foreste. Nelle denunce venivano ipotizzati i reati di danneggiamento e deturpazione di bellezze naturali. I percorsi toccavano Arzachena, Budoni, Buddusò, Alà dei Sardi e Olbia. Anche i piloti iscritti hanno rischiato pesantissime sanzioni. Alla fine, però, sono stati denunciati i rappresentati di società di Olbia e Perugia.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Sardegna Rally Race [A processo .... ]

Messaggio » 23/11/2010, 18:26

Che cazzoni....ma le forze dell'ordine non hanno proprio un c@zzo da fare eh?...... :evil:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

corry
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 06/05/2009, 15:30
Località: Abruzzo

Re: Sardegna Rally Race [A processo .... ]

Messaggio » 23/11/2010, 18:30

jenk ha scritto: ... Secondo il difensore degli organizzatori, la manifestazione del maggio 2009, non era una gara di velocità. Non vince chi taglia per primo il traguardo. Vengono premiati invece i piloti che rispettano i tempi di percorrenza. Ossia una prova di regolarità che non ha niente a che vedere con il rally tradizionale. ... fonte xoffroad.it


Questa evidenziata, è una vera e propria IDIOZIA ! ... consiglierei agli organizzatori di cambiare immediatamente Avvocato !

In pratica, quasi tutti i partecipanti sarebbero i vincitori, avendo rispettato i " tempi di percorrenza ". Non sarebbe vincitore infatti solo chi ha preso penalità per un ritardo ad un C.O.. E poi, le classifiche finali chissà su quali tempi si basano ... ???!!! :roll:

Inoltre, far partire una gara con validità Mondiale senza le autorizzazioni ( anzi, averle avute con parere negativo ! :shock: ) ... ma cosa si aspettavano ??? :(

Se le cose stanno davvero così, credo ci sia ben poco margine di accampare difese !!!

Corrado ( Moto Club Sahara Project )

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race [A processo .... ]

Messaggio » 23/11/2010, 19:13

corry la verità di questa affermazione è nel mezzo :wink:
Ovviamente in speciale conta il più veloce, mentre per il resto ci sono tempi imposti da rispettare (penalità sia l'anticipo che il ritardo).

A parte questo, senza autorizzazioni non parte una gara oltrettutto a livello Mondiale (nemmeno quella dell'oratorio).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race [A processo .... ]

Messaggio » 29/11/2010, 22:29

Problemi al Sardegna Rally Race
La replica di Bike Village
Gli organizzatori espongono il loro punto di vista in merito al procedimento giudiziario aperto della Procura di Olbia


Immagine

Comunicato stampa di Bike Village: In riferimento all'"informazione" dell'Associazione "Amici di Sardegna" del 22 novembre, a firma Andrea Busia, reclamiamo a nome e per il nome di Bike Village il diritto di replica alle accuse volte a screditare l'attività della Società in Sardegna.
Bike Village organizza eventi sul territorio sardo dal 2002, mossa unicamente dalla passione per la Sardegna e per il Fuoristrada. La sua professionalità è "certificata" dal consenso di partecipanti, partner ed istituzioni, ed il Sardegna Rally Race, prova di Campionato del Mondo Raid TT, è considerata universalmente come una delle più belle del Mondo.
L'intervento dell'Associazione "Amici" di Sardegna, in luogo di esprimere la soddisfazione dei molti si accontenta evidentemente di essere strumento di quei pochi che, per motivi personali, si "impegnano" da anni ad ostracizzare il lavoro di Bike Village.
Bike Village è oggetto di un procedimento della Procura di Olbia per una presunta violazione di un articolo del Codice della Strada durante lo svolgimento della seconda edizione del Sardegna Rally Race, del 2009. Limitandoci ad indicare che la "colpa" di Bike Village è riferibile alla erronea interpretazione di un articolo di legge chiamato in causa al posto di un altro, è obbligatorio ritenere che sarà il procedimento a chiarire definitivamente i termini della questione. Su Bike Village, intanto, non "pesa" nessuna condanna e, fino a prova contraria, non c'è niente che possa togliere alla Società le credenziali per organizzare un evento importante come il Sardegna Rally Race.
L'articolo di Andrea Busia e degli "Amici" di Sardegna è strumentale e si basa su uno "stile" contorto, allusorio ed incompetente, che induce a confusione e sospetto. Un meschino tentativo di sabotaggio, che giunge nel momento chiave in cui la Federazione Internazionale Motociclistica ci chiede di confermare l'adesione del Sardegna Rally Race al Campionato del Mondo.
Per Bike Village organizzare una prova complessa di Campionato del Mondo come il Sardegna Rally Race è un impegno oneroso e difficilmente ripagabile, se non con la soddisfazione degli appassionati e dei migliori specialisti del Mondo. Il "blitz" degli amici di Sardegna è un'azione scorretta ed infamante, che coinvolge tutto il Fuoristrada e che non possiamo tollerare. Contro di essa, quindi, ci tuteleremo con tutti i mezzi che la legge mette a nostra disposizione. Intanto Bike Village continuerà a lavorare per offrire alla Sardegna ed alla nostra coscienza di organizzatori responsabili ed appassionati una nuova edizione, ancora più bella, del Sardegna Rally Race.


fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: and1963, Bing [Bot], Carota, dadi73genova, dakanzi, DrAlen, Ferdinando, genky, Google [Bot], lukapa, mike, MotoRambo, Phrankie, roccolc4, ste2000

SEO Search Tags

bazzu san teodoro      forum ktm