KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 19/11/2010, 22:57

Taddy Blasuziak contro tutti
Il via Sabato 27 novembre a Genova, assieme al Mondiale Indoor di Trial


Immagine

Riparte da Genova il campionato del mondo enduro indoor, per l'edizione che determinerà il campione 2011. E' la prima volta che Genova ospita il primo appuntamento di questo campionato alla sua quarta edizione.
Senza dubbio l'uomo da battere è il campione in carica, Blasuziak (KTM Farioli), che lo scorso anno non ha lasciato scampo a nessuno dominando alla grande sia le gare che la classifica stessa. Quest'anno ha già dimostrato tutto il suo valore vincendo con una gara di anticipo l'Endurocross americano, ma la sua fame di vittorie sembra non aver mai fine, e quindi bisognerà aspettarsi una gara spregiudicata, tutta d'attacco, come è solito fare il polacco. Una grande quantità di piloti al via, quaranta circa, che proveranno a dimostrare il loro valore sulla insidiosa pista genovese.
Ci sarà quindi l'ex compagno di squadra Cervantes (Gas Gas), laureatosi campione oltre che vincitore due anni fa proprio qui a Genova. Lo spagnolo, vicecampione lo scorso anno, mira al campionato e una vittoria alla prima gara sarebbe per lui già un buon viatico. Presente anche il terzo arrivato nell'ultima edizione, Ljunggren (Husaberg Factory): lo svedese proverà sicuramente a puntare più in alto. Oltre a questi ci saranno i campioni del mondo dell'outdoor, Meo (Husqvarna CH Racing) e Ahola (HM Honda): il primo ha vinto due anni fa a Genova, mentre il secondo cerca successo nell'indoor dopo essersi laureato campione del mondo per il quarto anno consecutivo e supercampione agli assoluti d'italia 2010. Presenti anche altri protagonisti delle scorse edizioni, a partire da Lampkin (Beta), ex campione del mondo trial, Jarvis (Husaberg), e Galindo (Husaberg Factory), per finire con gli italiani, capitanati dai campioni italiani Oldrati (KTM Farioli) e Botturi (Husaberg). Presenti anche Balletti e Mossini (HM Honda), terzo due anni fa, il giovane Redondi (Husqvarna), ed i neofiti Ferrari, proveniente dal supercross, e Maurino (Beta), ex campione di Trial.
Tra le corsie del percorso di Enduro, saranno allestite 7 zone Trial completamente naturali più il parallelo, grande sforzo organizzativo per la offroadproracing e grande lavoro per Armando Dazzi, creatore di percorsi off road, per l'assemblaggio del tutto.
Il percorso Enduro presenta diverse novità, oltre ai classici settori composti di materiali diversi come sabbia, pietre, tronchi, guado ecc… utilizzando i materiali più naturali possibili, così come sarà fatto per le zone del Trial.
Le zone Trial composte da blocchi di ardesia della Val Fontanabuona (Ge), blocchi di marmo di Carrara, tronchi di diverse dimensioni, pietre e pietroni e alcune rampe con pietre, verranno allestite su dei basamenti di terra, creando "isole" di 2 mt. di altezza. Saranno presenti i campioni del trial, primo fra tutti il pluricampione del mondo Toni Bou (Honda Repsol Montesa), per proseguire con Cabestany (Sherco), Raga (Gas Gas), Fujinami (Honda Repsol Montesa).
Una grande occasione per gli appassionati del Trial e dell'Enduro di vedere in azione dal vivo i campioni di questo sport standosene comodamente seduti nelle tribune. Un appuntamento da non mancare, per un evento che farà di Genova ancora una volta la capitale del Fuoristrada.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 26/11/2010, 10:20

Mondiale Enduro Indoor 2011
40 iscritti a Genova
Tutti i campioni presenti. Tanti esordi e una pista estrema e difficile per un evento spettacolare


Immagine

Sarà Genova la prima tappa del mondiale Enduro Indoor 2011, per la prima volta si comincia da Genova e sempre sarà la prima del campionato del mondo X-Trial a Genova. Per poter ospitare contemporaneamente le due gare lo sforzo organizzativo è stato e sarà enorme, soprattutto partendo dal fatto che la pista da enduro è stata adattata alle esigenze del Trial, per il quale sono state ricavate sette zone ed il percorso in parallelo. Entrambi i tracciati hanno comunque la caratteristica fondamentale di essere stati costruiti con materiali completamente naturali.
Tutto ciò non ha di certo minimizzato la pista dell'Enduro, come sempre estrema e difficile, affascinante e piena di insidie che possono in qualunque momento rovesciare l'esito della gara con un colpo di scena. La stanchezza, l'agonismo, la voglia di vincere da parte dei piloti sono elementi che uniti alla difficoltà ed agli ostacoli particolari del tracciato garantiscono spettacolo ed emozioni a non finire.
Ci sarà il campione in carica, Blasuziak (KTM Farioli), che lo scorso anno ha dominato e monopolizzato il campionato. Quest'anno a Genova saranno ben quaranta sfidanti, e fra questi i più agguerriti saranno sicuramente Cervantes (Gas Gas), Ljunggren (Husaberg factory), Lampkin (Beta), Meo (Husqvarna CH Racing) e Ahola (HM Honda). Sono loro i campioni dell'Enduro, i veri fenomeni di questo sport che vorranno far prevalere tutta la loro esperienza, tecnica e velocità. Anche altri fenomeni delle due ruote saranno presenti per provare a vincere: Jarvis (Husaberg), Galindo (Husaberg Factory), Webb (Beta), Seistola (Husqvarna), Eyres (Yamaha), Gibert (Sherco) e Faja (TM), oltre a piloti dei Team ufficiali del Mondiale Enduro outdoor. Tanti gli italiani, capitanati dai campioni italiani Oldrati (KTM Farioli), Balletti (HM Honda), con Mossini (HM Honda), Redondi (Husqvarna), Dini e Maurino (Beta).
Un grande appuntamento per i fan del Trial e dell'Enduro, ma anche per i non appassionati, di vedere in azione dal vivo i campioni di questo sport standosene comodamente seduti nelle tribune. Un appuntamento da non mancare, per un evento che farà di Genova ancora una volta la capitale mondiale del Fuoristrada.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 28/11/2010, 19:42






A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

F3D3
er cazzaro
Avatar utente
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: 07/09/2009, 16:24
Località: Vallis..........!........

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 28/11/2010, 20:36

Teddy l' uomo di gomma....... mazza che legnate che prende :shock: :shock: :shock:
MEGLIO 4 VITI NEL GINOCCHIO, CHE 3 DITA NEL C@@O

fra88mi
Avatar utente
 
Messaggi: 111
Iscritto il: 19/02/2010, 20:32
Località: Milano

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 28/11/2010, 21:28

io ieri sera ero a vederla! figata!

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 28/11/2010, 23:43

Indoor Enduro World Championship - Genova
Vince Mika Ahola. Grande Oldrati


Immagine

Il pilota finlandese primo, secondo e terzo nelle tre manche si aggiudica la gara davanti a Ljunggren e Blazusiak. Thomas Oldrati splendido quarto

Risultati 2011 Indoor Enduro World Championship - Genova

Finale 1
1, Joakim Ljunggren, Sweden, Husaberg
2, Mika Ahola, Finland, Honda
3, Thomas Oldrati, Italy, KTM

Finale 2
1, Mika Ahola, Finland, Honda
2, Taddy Blazusiak, Poland, KTM
3, Joakim Ljunggren, Sweden, Husaberg
4, Thomas Oldrati, Italy, KTM

Finale 3
1, Taddy Blazusiak, Poland, KTM
2, Thomas Oldrati, Italy, KTM
3, Mika Ahola, Finland, Honda

Classifica generale
1, Mika Ahola, Finland, Honda, 51 points
2, Joakim Ljunggren, Sweden, Husaberg, 45
3, Taddy Blazusiak, Poland, KTM 43
4, Thomas Oldrati, Italy, KTM, 42


fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Fra
Avatar utente
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 03/11/2009, 10:30
Località: Reggio Emilia

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 29/11/2010, 17:20

Il 450 4T DOMINA!!!!! :lol: :lol: :lol:
'azzo... TB è velocissino ma troppo pazzo :rotlf: :rotlf:
Fra & i Draghi
k1200s - EXC 450SD

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 29/11/2010, 22:33

Fra ha scritto:Il 450 4T DOMINA!!!!! :lol: :lol: :lol:

480 :wink:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Campionato del Mondo Enduro Indoor 2011

Messaggio » 29/11/2010, 22:36

Mika Ahola (HM Honda) primo nell'Enduro Indoor di Genova Un pubblico "caldo" ha seguito la gara, dominata da Mika Ahola. I suoi avversari più forti, Meo e Blazusiak, si sono eliminati con cadute spettacolari. Grande Thomas Oldrati, quarto. Giro in pista (Video) con Suor Nausicaa

Immagine

Grande successo al Palasport di Genova per la prima prova del Campionato Mondiale Enduro Indoor che ha consacrato vincitore Mika Ahola e il Team Honda-HM-Zanardo, autori di una nuova e perentoria vittoria assoluta.
E' stata la gara d’esordio della nuova HM CRE F480 R realizzata in collaborazione con la Vertex sulla base della stessa moto vincitrice del titolo mondiale della classe E2 con Mika Ahola.
Superate le prove cronometrate con il quarto miglior tempo, Mika Ahola si è guadagnato senza problemi l’accesso alle tre Gare finali chiudendo Gara 1 in seconda posizione, vincendo Gara 2 e concludendo terzo Gara 3.
La somma dei punti guadagnati ha portato Mika sul gradino più alto del podio di questa prova di apertura del mondiale indoor; il finlandese è stato anche il primo pilota in classifica in sella a una moto 4T davanti a ben tre 2T.
Ha in parte deluso le aspettative il funambolo polacco Taddy Blazusiak (KTM), probabilmente il pilota più forte in pista, capace di affrontare il triplo salto e le piscine come nessun altro. Ma anche autore di innumerevoli cadute. Taddy si è rifatto nella terza finale, che ha vinto.
E gli incidenti hanno messo fuori gara anche Antoine Meo (Husqvarna), autore di un gran bel botto nelle piscine, e Ivan Cervantes (KTM), caduto nelle fasi iniziali della gara pomeridiana.
Ottima prestazione da parte di Thomas Oldrati (KTM), autore di grandi rimonte e sempre giunto a pochi secondi dai migliori.


Mika Ahola: «È stata una vera sorpresa questa vittoria in quanto era parecchio che non andavo in moto. Sono felice d’essere stato il primo pilota in classifica con la mia Honda 4T davanti alle favorite KTM 250 2T di Blazusiak e Oldrati e alla Husaberg 300 2T di Ljunggren. Sono salito sulla nuova CRE F480 R 4T solo venerdì mattina per provare l’assetto in base alle mie caratteristiche di guida. Devo dire che la squadra ha fatto davvero un ottimo lavoro per portare a 480 cc effettivi il motore partendo dalla base standard della CRE F450 R 4T col quale quest’anno ho vinto il titolo mondiale. Sono stati davvero emozionanti alcuni corpo a corpo contro alcuni miei avversari e le loro 2T. Nella terza manche sono caduto perdendo la prima posizione in quanto ho piegato la leva della frizione. Nel finale mi è stato impossibile resistere al recupero di Oldrati anche se alla fine il risultato non è cambiato. Da gennaio inizieremo il lavoro di sviluppo di questa nuova moto maggiorata a 480 cc anche se la base è davvero buona. Il mio obiettivo per il 2011 è vincere il titolo della E3; vorrei davvero provarci fino in fondo dopo averlo perso nel 2003 per pochi centesimi di secondo dietro a Eriksson».

I risultati
1 Mika Ahola Honda HM
2. Joakim Ljunggren Husaberg
3. Taddy Blazusiak KTM
4. Thomas Oldrati KTM
5. Graham Jarvis Husaberg
6. Alfredo Gomez Husaberg
7. Fabio Mossini Honda HM
8. Dani Gibert Sherco
9. Jeremy Jolly Honda HM
10. Matti Seistola Husqvarna

Guarda il giro della pista di Suor Nausicaa (Trofeo KTM):



fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Davidktm, eke333, Google [Bot], ubirra

SEO Search Tags

KTM MONDIALE ENDURO 2010      blasuziak ktm numero      campione enduro 2011      enduro blasuziak      enduro fango ktm      enduro indoor genova 2009      fenomeno enduro ex trialista      forum ktm      foto ktm spettacolari      gare ktm enduro      genova enduro indoor 2011      gopro enduro mount      immagini enduro spettacolari      immagini pista da mito enduro      immagini piste indoor enduro      ktm enduro indoor      ktm enduro repsol      ktm exc 300 WEC 2010      ktm mondiale enduro      mika italy      pista enduro italy      team hm zanardo      trofeo ktm 2011      hm cre f 450 2009 zanardo numero 21      KTM FARIOLI 300 2009 UFFICIALE      hm 450 zanardo