KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Supercross Paris Bercy

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Supercross Paris Bercy

Messaggioda jenk » 19 nov 2010, 0:16

Scatta domani sera la 28^ edizione
In pista per l'Italia, Tony Cairoli e Davide Degli Esposti


Immagine

Tutto pronto per l'edizione 2010 del Supercross di Paris Bercy. La gara si articolerà come di consueto su tre giornate, con gare il venerdì e sabato sera e la domenica pomeriggio. Grande come la lista dei piloti al via con Marvin Musquin chiamato ad arginare i rivali americani Justin Barcia, Blake Wharton e Ryan Morais. In pista anche Grant Langston e Tony Cairoli, che cercherà di migliorare il feeling con i tracciati indoor dopo la non troppo felice prova di Genova. Grande attesa anche per l'esibizione delle ex stelle francesi, già protagonisti delle passate edizioni del SX di Parigi. Tra loro Jean Michel Bayle, Jacky Vimond, Sebastien Tortelli, Mickael Pichon e David Vuillemin e tanti altri. Oltre a Cairoli, per l'Italia sarà in gara anche DJ Davide Degli Esposti, impegnato nelle manche dell'SX Tour, il campionato supercross francese.

Entry List SX Open
1 Marvin Musquin (F - KTM Red Bull)
8 Grant Langston (SA - Yamaha)
9 Ken de Dycker (B - Honda L&S)
11 Kyle Chisholm (USA - Yamaha Moto Concepts)
17 Justin Barcia (USA - Honda Geico)
20 Greg Aranda (F - Kawasaki Bud Racing)
21 Gautier Paulin (F - Yamaha Rinaldi Monster)
23 Arnaud Tonus (CG - Suzuki Teka)
26 Michael Byrne (AUS - Suzuki BBR)
52 Max Anstie (GB - Kawasaki CLS Monster)
71 Ryan Morais (USA - Suzuki Rockstar)
121 Blake Wharton (USA - Honda Geico)
222 Antonio Cairoli (I - KTM De Carli Red Bull)
871 Fabien Izoird (F- Suzuki Inter Cross)

Entry List SX Tour
871 Fabien Izoird (F- Suzuki)
111 Davide Degli Esposti (I- Suzuki)
225 Charles Lefrancois (F- Honda NGS)
5 Cyrille Coulon (F- Suzuki)
112 Maxime Lesage (F- Kawasaki)
620 Thomas Ramette (F- Suzuki)
85 Mickael Musquin (F- KTM)
18 Thomas Allier (F- Yamaha)
124 Alexandre Lefrancois (F- Honda NGS)
33 Adrien Lopes (F- Honda)
62 Josse Sallefranque (F- Honda)
727 Boris Maillard (F- Kawasaki)
29 Alexandre Rouis (F- Honda MB)
64 Khounsith Vongsana (F- KTM)
48 Christophe Martin (F- Honda)
216 David Adam (F - KTM)
811 Hugo Dagod (F - KTM)
12 Cedric Soubeyras (F- KTM Sarholtz)
685 Steven Lenoir (F- Suzuki)
911 Jordi Tixier (F-KTM Martens)
519 Loïc Rombault (F - Kawasaki)

Entry List FMX
André Villa (Norway)
Dany Torres (SP)
Taka Higashino (JPN)
Eigo Sato (JPN)
Charles Pagès (F)
Tom Pagès (F)
Jeremy Rouanet (F)

Entry List "LEGENDES DE BERCY"
29 Jacky Vimond
47 Yannig Kervella
1 Jean-Michel Bayle
1 Yves Demaria
26 Daniel Obelisco
7 Fred Vialle
48 Thierry Bethys
2 Michaël Pichon
71 Mickaël Maschio
15 Yann Guédard
5 Fred Bolley
934 David Vuillemin
3 Sébastien Tortelli
112 Stéphane Roncada

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Supercross Paris Bercy

Messaggioda jenk » 20 nov 2010, 15:48

Barcia apre il sipario di Bercy Dopo il deludente risultato di Genova lo statunitense della Honda Geico Powersports si è imposto nella prima delle tre serate del Supercross che si corre nella capitale francese; 7° Antonio Cairoli

Immagine

Justin ha corso una finale impeccabile, che lo ha visto prendere subito il comando e mantenerlo sino al traguardo dopo aver controllato senza errori la corsa di Marvin Musquin. L'ufficiale KTM Red Bull forte di un allenamento intensivo sulle piste indoor si è dovuto accontentare del posto d'onore sfavorito dal tipo di terreno che penalizzava le 250, ma ha dimostrato di avere le carte in regola per ottenere risultati eclatanti anche in questa specialità.

Alle sue spalle si è piazzato l'americano Kyle Chislom che ha avuto come consigliere David Vuillemin e che ha abilmente evitato essere coinvolto in cadute come è successo ad Aranda, Langston, De Dycker, Anstie e Paulin, quest'ultimo miglior tempo in prova davanti a Barcia e vincitore della sfida all'americana.

Attento a non prendere troppi rischi, Cairoli si è accontentato della settima piazza in attesa di migliorare la confidenza con le piste supercross.

Classifica finale Venerdì
1. Barcia (Honda)
2. Musquin (KTM)
3. Chisholm (Yamaha)
4. Soubeyras (KTM)
5. Martin (Honda)
6. Izoird (Suzuki)
7. Cairoli (KTM)
8. Tonus (Suzuki)
9. Morais (Suzuki)
10. De Dycker (Honda)

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Supercross Paris Bercy

Messaggioda jenk » 21 nov 2010, 14:53

Aranda mattatore di Bercy 2 Il 20enne della Kawasaki LoveMyTime da lustro al suo recente titolo europeo con la vittoria della seconda serata del supercross parigino davanti a Soubeyras e Chislom; out Musquin, solo 13° Cairoli

Immagine

Approfittando della partenza a metà gruppo del vincitore della prima giornata Justin Barcia, la cui rimonta lo ha portato in 5ª posizione nonostante una caduta dovuta ad una collisione con un avversario, il francese Gregory Aranda ha sfoggiato le sue doti tecniche affinate sulle piste artificiali assicurandosi il gradino più alto del podio dopo aver controllato per tutta la gara il connazionale Cedric Soubeyras.

La terza piazza è andato allo statunitense Kyle Chislom che, autore di una rimonta dall'8° posto, si è aggiudicato il secondo podio consecutivo, questa volta davanti all'ufficiale Yamaha Monster Energy Gautier Paulin.

Partito con l'intenzione di non prendere troppi rischi, Antonio Cairoli è rimasto 13° fino a quasi metà gara per poi superare un paio di avversari ma tagliare il traguardo nella posizione precedente. Niente da fare invece per l'iridato MX2 Marvin Musquin, costretto al ritiro al primo giro dopo aver subito un doloroso colpo ad un ginocchio.

Classifica finale sabato
1. Aranda (Kawasaki)
2. Soubeyras (KTM)
3. Chisholm (Yamaha)
4. Paulin (Yamaha)
5. Barcia (Honda)
6. Morais (Suzuki)
7. Coulon (Suzuki)
8. Wharton (Honda)
9. Rouis (Honda)
10. De Dycker (Honda)

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Supercross Paris Bercy

Messaggioda jenk » 21 nov 2010, 23:27

Supercross Paris Bercy
Justin Barcia è King of Bercy 2010
Grandi lotte e tanti infortuni nelle tre serate parigine. Cairoli in crescendo, finisce quarto nella finale di domenica


Immagine

Ci sono volute tre finali tirate e a tratti violente, per definire il King of Bercy 2010. Alla fine l'ha spuntata Justin Barcia, il favorito della vigilia, ma il cammino per il giovane pilota americano è stato tutt'altro che facile.
Barcia si è presentato al via della finale di domenica a pari punti con Kyle Chisholm e Cedric Soubeyras. Domenica pomeriggio però il pilota della Honda ha innestato la classica marcia in più e ha letteralmente dominato i 15 giri della finale, chiudendo davanti a Chisholm e a Cyrille Coulon. Ottimo quarto posto per Tony Cairoli, miglior risultato nelle tre serate per il pilota italiano.
Nella classifica finale, Barcia ha preceduto Chisholm e Soubeyras, mentre Cairoli ha chiuso con un promettente quinto posto.
La gara di vernerdì era stata vinta da Barcia davanti a Musquin e Chisholm, con Cairoli settimo, mentre sabato sera ha vinto Greg Aranda davanti a Soubeyras e Chisholm, con Cairoli solo 13° a causa di una caduta.
Da segnalare le tante cadute e i tanti infortuni, dovuti ad una pista molto stretta e ad un eccessivo agonismo dimostrato da alcuni piloti. A farne le spese, tra gli altri, Michael Byrne (polso), Grant Langston, Marvin Musquin (ginocchio) e Max Anstie (ginocchio).
Nel campionato SX Tours che si è corso in contemporanea nelle tre serate, vittorie per Soubeyras e Coulon, primo sabato e domenica, e ottime prove per Davide degli Esposti, quarto, decimo e terzo nelle tre finali.
Sono stazionarie infine le condizioni di Charles Pagès, il freestyler francese infortunatosi durante un tentativo di front flip, sabato sera. Pagès è tenuto in coma artificiale per stabilizzare il trauma cranico subito, ma non soffre fortunatamente di alcuna lesione.

Classifica finale King of Bercy 2010
1 BARCIA Justin USA 7
2 CHISHOLM Kyle USA 8
3 SOUBEYRAS Cedric FRA 12
4 ARANDA Greg FRA 23
5 CAIROLI Antonio ITA 24
6 TONUS Arnaud SUI 24
7 PAULIN Gautier FRA 25
8 COULON Cyrille FRA 26
9 IZOIRD Fabien FRA 28
10 MORAIS Ryan USA 31

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Supercross Paris Bercy

Messaggioda jenk » 26 nov 2010, 10:22

Un siciliano a Parigi
Cairoli racconta il SX di Paris Bercy
Ho visto un sacco di incidenti durante il fine settimana a Bercy...


Immagine

Questo il resoconto di Tony Cairoli sul lungo week end parigino per il SX di Bercy

Sono arrivato a Parigi il Giovedi, perché abbiamo dovuto filmare il video promo per le Cerimonie di Apertura della gara Bercy. E girato con Marvin (Musquin), Justin (Barcia), Grant (Langston), Gautier (Paulin) e me. Ci siamo divertiti a farlo e il risultato è stato davvero cool!
Bercy è una tre giorni di gare.
Giorno 1: Primo giorno! Ero eccitato … ma la pista non era ottima. L'organizzazione aveva un po 'un problema con la terra credo … era troppo bagnata, e troppo morbida. Penso che tutti erano d'accordo su questo. Myself – ero in lotta con esso. In Finale, ho finito settimo, è stato OK. Mi sentivo come se la guida stesse migliorando ad ogni giro … settimo, ma non è il modo che volevo
Giorno 2: Il secondo giorno mi sentivo molto meglio in pista, e mi sentivo molto più sicuro. Ho avuto un buon tempo, in prova, mi sentivo come se la mia guida Supercross andava sempre meglio!
In questo evento, Bercy, ci sono le gare che portano alla finale ad ogni notte. Nella prima gara di Sabato notte,sono arrivato quarto, ma non potevo andare come volevo a causa di una gomma a terra! In Finale, ho avuto una brutta partenza, e poi sono caduto dopo il contatto con Justin Barcia.
Giorno 3: La pista si era davvero rovinata in questa terza serata, con tanti solchi. Nel finale ho avuto un buon inizio! Ero in quinta posizione, passato Arnaud Tonus,ho cominciato a chiudere il gap col terzo posto – Coulon. Abbiamo combattuto insieme verso la fine della gara – Penso che sia stato emozionante per il pubblico, e come siamo arrivati verso la bandiera a scacchi, è stato letteralmente un arrivo al fotofinish per il terzo posto! Non ho potuto fare il sorpasso, sono arrivato quarto
Prima di queste ultime due gare di supercross, una a Genova, e ora questo in Bercy, sono stato solo in grado di allenarmi e testare per sole due volte. Quindi, non al meglio per la preparazione! Ma, mi sento come se la mia guida va sempre meglio ogni volta che guido su piste supercross. Amo guidare Supercross – e io non sono nemmeno molto bravo ancora!
Ho visto un sacco di incidenti durante il fine settimana a Bercy. E anche se io amo supercross, la mia priorità è ancora in sella per i GP MX e cercherò di prendere un altro titolo mondiale di motocross nel 2011! Quindi, anche nella mia guida supercross, devo anche pensare a questo …

Ora che Bercy è finita, voglio condividere con voi alcuni dei miei prossimi progetti ….
Il prossimo weekend sarò in giro ad un 'rally' in provincia di Bergamo, Italia. Mi piace sempre correre i rally! E il mio sponsor Airoh sta organizzando questo evento! E poi Domenica sarò ospite a una partita di calcio, Inter – Parma a Milano per il mio sponsor Kopron!
Poi, alla fine di dicembre, andrò negli Stati Uniti per guidare e allenarmi per il supercross, e il mio piano è quello di fare due gare di supercross in USA!


fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti