KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Marocco Rally ..

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Marocco Rally ..

Messaggio » 19/10/2010, 8:47

1° tappa
1° Despres KTM 450
2° Coma KTM 450
3° Verhonen BMW 450
:up: :up:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

adellam
Avatar utente
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 29/08/2009, 21:26
Località: Pisa/Livorno

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 19/10/2010, 12:32

Tomac ha scritto:1° tappa
1° Despres KTM 450
2° Coma KTM 450
3° Verhonen BMW 450
:up: :up:


Coi primi due separati da poco più di un minuto, e il terzo a dieci minuti. Sembra che 'ste ktm 450 funzionino, enfin :).
KTM 640 Adventure 2004 (ex Sangiuit)
KTM Adventure 950 2004 Orange <== Rubata
http://adellam.sevenseas.org/

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 19/10/2010, 17:54

Rallye OiLibya Maroc 2010
Prima tappa a Cyril Despres
Il francese e Marc Coma hanno debuttato con successo in sella alla nuova KTM 450 Rally


Immagine

Sei tappe, 2.300 chilometri in totale, di cui 1.600 di prove speciali, dal 18 al 25 Ottobre. Una quarantina di concorrenti moto. È il Rallye OiLibya Maroc 2010. Prova "esterna" al Campionato del Mondo Rallye-Raid, il Rally del Marocco di NPO presenta alcune caratteristiche originali. Per incominciare è l'unico con un programma di tappe a "margherita", con inizio e termine nella stessa località e, non essendo vincolato ai regolamenti del Mondiale, può sperimentare nuove formule e regole. Per l'edizione 2010 gli organizzatori di NPO hanno deciso di rendere più "appuntita" la navigazione, limitando ulteriormente il raggio di "scoperta" dei waypoint "mascherati", che i concorrenti devono scoprire "centrandoli" con un margine di errore di 400 metri. Zagora è l'"epicentro" del Rally, con l'hotel Reda che per sei giorni accoglierà i partecipanti. Ad ogni alba i concorrenti lasciano la città berbera adagiata nella valle della Draa per disputare la speciale del giorno, e vi fanno ritorno alla sera. Ogni tappa è intitolata al leit motiv tecnico o ambientale che la caratterizza, e la prima, di 423Km, è dunque quella di Foum Zguid con la prima speciale di 310Km. Primo tratto guidato e con navigazione complicata, con il caratteristico fondo sassoso fino al passo, quindi discesa nella valle verso Est su piste più veloci. Una tappa per prendere le misure con il Rally e con le novità.
Per la prima volta, infatti, Marc Coma, fresco conquistatore del Pharaons e del quarto Titolo Mondiale, e Cyril Despres hanno portato in gara la nuova KTM 450 Rally sviluppata per affrontare il nuovo regolamento della Dakar. I due piloti ufficiali KTM hanno condotto l'intera prima speciale, alternandosi in testa e distanziando progressivamente, pur senza forzare, gli avversari. Al traguardo, primo risulta il francese, che era partito in speciale alle spalle dello spagnolo. Terzo posto per Frans Verhoeven con la BMW. Debutto dello spagnolo Jordi Viladoms in sella alla Yamaha, con un promettente settimo posto.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica della 1a tappa
1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #1 Marc Coma (ESP) KTM; 3° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 4° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 5° David Fretigné (FRA) BMW; 6° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 7° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 8° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 9° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM; 10° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 19/10/2010, 18:20

Bello vincere facile eh????........ :roll:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 20/10/2010, 7:47

Rallye OiLibya Maroc 2010 - 2a tappa
Vince Coma. Anzi, no
Lo spagnolo vince la seconda tappa e si porta al comando della gara, ma poi viene penalizzato e retrocesso al 4° posto. Caduta per Fretigné


Immagine

L'"Oceano delle Dune": 457 chilometri per la seconda tappa del Rally OiLibya del Marocco, ed una speciale atipica, di 261Km, su un "anello" da percorrere due volte. Tra i due giri una neutralizzazione di mezz'ora per il rifornimento e l'assistenza. Questo il "menù" del giorno. La speciale si sviluppa su terreni misti, ancora con molta navigazione al GPS, fuori pista ed i primi, modesti cordoni di dune da attraversare.
Al via, dopo il trasferimento da Zagora, i piloti si lanciano nel tratto più delicato della speciale, a causa della navigazione. Marc Coma, partito in seconda posizione, recupera ben presto la testa della gara, ed a metà del primo giro è al comando. Al CP di metà speciale, lo spagnolo conta già un vantaggio di oltre due minuti su Despres, ed un ulteriore vantaggio tra i sette ed i nove minuti lo separa da Rodrigues e Pain. Nel secondo giro, ormai "tracciato" dal passaggio dei concorrenti durante il primo, Coma mantiene il ritmo in testa alla corsa e conclude la speciale davanti Cyril Despres, in ritardo di poco più di due minuti, ed Helder Rodrigues. Il successo catapulta Marc Coma al comando del Rally. Ma a tarda sera, quando tutti sono a cena Coma, reo secondo gli organizzatori di essere passato "largo" ad un waypoint, viene penalizzato di 30 minuti e retrocesso al 4° posto della Generale. Reclamo, e si "spogliano" nuovamente i listati dell'Iritrack. Caduta di David Fretigné a metà del secondo giro. Il pilota francese della BMW è stato soccorso dall'equipaggio auto Peterhansel-Cottret, quindi trasportato con l'elicottero medico all'ospedale di Zagora. Le sue condizioni sono giudicate buone.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Provvisoria dopo la 2a tappa. 1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 3° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 4° #1 Marc Coma (ESP) KTM Brema&Menichetti Red Bull AMV; 5° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 6° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 7° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #11 Pedro Bianchi Prata (POR) BMW; 10° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 21/10/2010, 11:27

Rallye OiLibya Maroc 2010 - 3a tappa
La rivincita di Marc Coma
In classifica generale guida sempre Cyril Despres


Immagine

Il "Passo di Maharch", 281 chilometri di prova speciale su un totale di 338Km. La terza tappa non presenta difficoltà particolari, ad eccezione di quelle caratteristiche del terreno marocchino. Fino al Passo la pista è molto dissestata, ed il fuoripista che la precede è sufficientemente vario da presentare qualche incertezza. Seconda parte più scorrevole su terreno sabbioso con dune, e finale veloce sul bacino di un lago salato, in secca. Navigazione a volontà, ma solo nella prima parte della tappa, e paesaggi da capogiro. Piove: tutto diventa più difficile e meno suggestivo, soprattutto in Africa.
La penalità inflitta ieri sera a Marc Coma è stata confermata. Ma il campione catalano non si è arreso ed è andato all'attacco anche nella terza tappa. A resistere al ritmo dello scatenato Coma è stato soltanto il portoghese Paulo Conçalves, che ha sfruttato la "scia" della KTM per ottenere un lusinghiero secondo posto. Terzo è l'olandese Frans Verhoeven. In classifica guida sempre Cyril Despres, davanti a Helder Rodrigues e Olivier Pain, con le Yamaha.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Provvisoria dopo la 3a tappa.
1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 3° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 4° #1 Marc Coma (ESP) KTM Brema&Menichetti Red Bull AMV; 5° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 6° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 7° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #11 Pedro Bianchi Prata (POR) BMW; 10° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM

[ifonte xoffroad.it][/i]
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 21/10/2010, 16:54

Immagine

Immagine

Saranno due tappe di fuoco le due che restano, Marc a 7' da Cyril ....
per entrare nella storia come primo vincitore con la KTM 450 Rally.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

cpf
Avatar utente
 
Messaggi: 492
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: Pesaro

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 21/10/2010, 18:03

:clap: :clap: :clap:
Dopo il 950 e l'affaire 690 Rally adesso cosa si inveteranno per ostacolare le carote? Nuovo regolamento 125 tre tempi sella custom e manubrio del "ciao"?
scusate mi è uscita così...................
cpf
990 ADV S '07 & HUSABERG 450 FE '13

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 21/10/2010, 20:09

cpf ha scritto::clap: :clap: :clap:
Dopo il 950 e l'affaire 690 Rally adesso cosa si inveteranno per ostacolare le carote? Nuovo regolamento 125 tre tempi sella custom e manubrio del "ciao"?
scusate mi è uscita così...................



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Certo che Coma deve imparare a stare piu attento con queste penalità, ci ha già rimesso la Dakar sudamericana..... :roll:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 21/10/2010, 20:22

Vince due penalità MOLTO differenti.
Alla Dakar per "presunto" cambio gomma fornito da personale non in gara.
Ieri ha mancato un WP nascosto di 8 metri (tolleranza 200metri da regolamento).

A pensar male si fa peccato .... ma a volte ci si prende:
Scommetto che se in testa ci fosse stato Cyril che commetteva questo errore ....
sarebbe passato inosservato dalla giuria "francese".
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 21/10/2010, 21:12

jenk ha scritto:Vince due penalità MOLTO differenti.
Alla Dakar per "presunto" cambio gomma fornito da personale non in gara.
Ieri ha mancato un WP nascosto di 8 metri (tolleranza 200metri da regolamento).

A pensar male si fa peccato .... ma a volte ci si prende:
Scommetto che se in testa ci fosse stato Cyril che commetteva questo errore ....
sarebbe passato inosservato dalla giuria "francese".



:s-quoto2:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 22/10/2010, 8:23

Rallye OiLibya Maroc 2010 - 4a tappa
Marc Coma vince ancora e recupera
Despres è sesto e conserva la testa della generale


Immagine

Con la quarta tappa, il Rallye Oilibya del Marocco torna nell'Erg di Chegaga, ed ancora una volta propone ai partecipanti una prova speciale su un percorso ad anello che i concorrenti dovranno disputare due volte, per un totale di 320 chilometri. A questi si dovranno aggiungere due trasferimenti per un totale di 195 chilometri, per un totale complessivo di 515Km, ovvero il "menù" di 515 chilometri della tappa più lunga del Rally. Progressivamente sempre più sabbioso, il tracciato comprende un maestoso tratto di cordoni di dune da attraversare, prima di distendersi in una parte più veloce. Waypoint mascherati e sezioni di navigazione il contorno alle difficoltà del giorno.
Marc Coma parte per primo, ma non si fa raggiungere dagli inseguitori, ed alla fine del primo giro della prova speciale è già nettamente in testa, con oltre due minuti di vantaggio sul diretto inseguitore, il portoghese Conçalves. In quel punto c'è un tratto di navigazione complessa e Marc ne approfitta per spingere sull'acceleratore e guadagnare ancora. Come nella tappa di due giorni prima, il secondo "giro" è più semplice, perché la pista è ormai ben tracciata dal passaggio dei concorrenti. Una buona occasione per concentrarsi sulla velocità e sul rendimento della nuova moto. Al termine della speciale Coma arriva da solo, tre minuti di vantaggio sul polacco Przygonski, sei sul portoghese Rodrigues, quasi otto sull'ex compagno di squadra Viladoms . Despres, che conserva la testa della generale, è soltanto sesto, a quindici minuti da Coma. In classifica generale Coma recupera una posizione, scavalcando Olivier Pain in terza posizione.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Provvisoria dopo la 4a tappa.
1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 3° #1 Marc Coma (ESP) KTM ; 4°; Olivier Pain (FRA) Yamaha; 5° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 6° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 7° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM; 10° #11 Pedro Bianchi Prata (POR) BMW.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 22/10/2010, 8:26

Marc Coma (Spa / KTM 450 # 1): "Un passo bello, ma per noi era difficile e talvolta pericoloso da guidare nella polvere delle vetture durante il secondo ciclo".

Cyril Despres (FRA / KTM 450 # 2): "Tutto sta andando bene adesso, ma al chilometro 110 del secondo ciclo mi mancava Verhoeven e Gonçalves. La visibilità era quasi nulla nella polvere delle automobili. Essi si sono impegnati sulla strada sbagliata e ho fatto l'errore di seguirli. E 'un errore che paga il prezzo ... "

fonte npolive.com
Traduzione google
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 22/10/2010, 14:23

Immagine

Immagine

Sono curioso di sapere il motivo dei 6' di penalità a Coma :roll:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 22/10/2010, 17:57

Rally OiLibya Maroc 2010 - 5a tappa
Vince Despres e ipoteca la gara
Marc Coma sale in seconda posizione nella generale


Immagine

"Nella Terra degli Ait-Attas". Quinta tappa del Rally Oilibya del Marocco 2010, intitolata alla grande tribù berbera che abita in quella parte del territorio marocchino ad Est dell'Atlas e di Zagora, fino ai confini con la Libia. 307 chilometri in totale, ed una prova speciale di 249Km quasi interamente di piste di tutti i tipi. Da quelle veloci a quelle molto tecniche e guidate; da quelle sabbiose e polverose a quelle infernali disseminate di sassi e di rocce. Un prova di regolarità e di… attenzione per la meccanica.
Cyril Despres, partito dalla sesta posizione, ha vinto la tappa, davanti a Jordi Viladoms, Frans Verhoeven e Marc Coma. In forte ritardo Olivier Pain, che perde la quarta posizione in classifica generale per una panne dell'impianto di alimentazione. La performance di oggi consente a Coma di scavalcare Helder Rodrigues e di installarsi al secondo posto della generale ad una tappa dalla fine del Rally, con un ritardo di nove minuti da Despres. L'ultima tappa di 158 chilometri, con partenza in linea dei concorrenti, sarà un vero e proprio Gran Premio del Deserto.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Provvisoria dopo la 5a tappa.
1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #1 Marc Coma (ESP) KTM; 3° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 4° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 5° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 6° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 7° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM; 10° #15 Harite Gabari (MOR) Yamaha.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 22/10/2010, 18:01

Nell'articolo di xoffroad non risulta la penalità a Coma, cosa che risulta sul sito ufficiale della manifestazione.
Quindi Coma è 3° a 15' dalla testa della classifica, secondo Rodriguez a 10' da Despres.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 22/10/2010, 20:18

Cyril Despres (FRA / KTM 450): "Dopo la mia disavventura di ieri, io sono concentrato al 100% dall'inizio alla fine e credo che questo ha pagato questo rally non è finito e si don sentire non cantare vittoria dover hanno attraversato la linea di arrivo .. "

Marc Coma (Esp/KTM 450 n°1) : "Dal momento che la pena il Martedì, sapevo che questo rally è stato perso. Ma oggi, ho comunque ancora dato maxlmum. Il palco era molto tecnico e fragile, ma la KTM ha lavorato molto bene su questo tipo di terreno ... "

fonte npolive.com
Traduzione google
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 23/10/2010, 6:35

jenk ha scritto:
Marc Coma (Esp/KTM 450 n°1) : "Dal momento che la pena il Martedì, sapevo che questo rally è stato perso. Ma oggi, ho comunque ancora dato maxlmum. Il palco era molto tecnico e fragile, ma la KTM ha lavorato molto bene su questo tipo di terreno ... "

fonte npolive.com
Traduzione google


...avranno fatto un palco in carbonio e titanio... sottodimensionato :mrgreen:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 23/10/2010, 15:52

Immagine

Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 23/10/2010, 20:55

DESPRES Peterhansel e tre volte ...
Quattro piccole torri e poi ... si chiama "Grand Prix of the Desert", la sesta e ultima tappa del Rallye del Marocco è stato giocato come un anello di 39 miglia da percorrere quattro volte con il GPS aperto. Sabbia e dune, mentre fuori dalla pista con, per questo gran finale, un modo per linea di partenza Enduro du Touquet uccidere ancora pepe questa sezione finale a tempo.

MOTO: Cyril Despres ASSICURATO ...
Parti online, da onde di quindici anni di fronte al deserto e che, di minuto in minuto, i bikers hanno aperto le danze nella fase finale del Marocco Rallye. Confortevole globale leader Cyril Despres (KTM 450 # 2) è stato scelto per permettere alla mano per garantire una terza vittoria in territorio marocchino. Una grande vittoria per il triplice vincitore della Dakar, è venuto qui in Marocco, al fine di testare la nuova KTM 450 gara guiderà in Argentina e in Cile il prossimo gennaio. Marc Coma (KTM 450 # 1) ha approfittato della saggezza del suo compagno di squadra per intascare la sua terza vittoria tappa della settimana, prima del Portogallo Helder Rodrigues (Yamaha 450 WRF n. 8 ) e Paulo Gonçalves (BMW 450 G450RR Vodafone No. 14). Tuttavia insufficiente per il campione del mondo di specialità quadruple penalizzati due volte questa settimana, costretto ad accontentarsi del terzo posto sul podio dietro Rodriguez. In primo luogo oltre 450cc in arrivo a bordo della sua KTM 690 Orlen, il polacco Jakub Przygonski speranza catturato il 4 ° posto finale, davanti allo spagnolo Jordi Viladoms il nuovo arrivato nel team Yamaha. Per quanto riguarda il Speedbrain team BMW ha completato la top finale con regolarità Frans Verhoeven 6. L'olandese costretto a tornare per l'assistenza dopo il secondo giro a causa di un problema della casa oggi, eppure molte aree del raggiungimento al termine di questa prova per la Dakar. Came decima in termini di Marocco Rallye, Harite Gabari (Yamaha 450 WRF n. 15), catturato lui, la vittoria di categoria di produzione di distacco dall'americano Joe Janas (KTM 450 # 31).
Di gioia e di lacrime come il traguardo di quad per Pascal Delesque (Polaris n. 103) che celebra, negli occhi si trasferì con suo padre, prima vittoria per la sua prima in terra africana. Un colpo di stato che chiama sicuramente altri con il Team Racing Nomad completa un magnifico raddoppiato con il secondo posto (nonostante un calo minore nella ultima tappa) di Frédéric Alard (n. 104 Honda).



fonte npolive.com
Traduzione google
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 23/10/2010, 20:56

Cyril Despres (FRA / KTM 450 # 2): "Questa terza vittoria mi rende davvero felice. E anche per questo tipo di momenti ci alziamo ogni mattina per allenarsi. Questa settimana in Marocco è stata perfetta su un percorso vario iper di testare la nuova KTM ha dimostrato grandi capacità. Ciò è particolarmente promettente per la Dakar."

Helder Rodrigues (Por/Yamaha 450 WRF n°8) : «Sono molto orgoglioso di essere su un podio di prestigio. Questo dimostra anche che siamo sulla buona strada per la prossima Dakar. Cappello per il percorso del Rally del Marocco che era veramente superbo e molto vario ... »

Marc Coma (Esp/KTM 450 n°1) : « Nonostante un leggero disappunto nello sport con la pena di 30 minuti ho trascorso una splendida settimana in sella della nuova KTM 450. Niente batte gara test e sono del tutto rassicurato sulla capacità di questa macchina»

Jakub Przygonski (Pol/KTM 690 n°3) : «Dopo la sospensione preoccupazioni rally iniziale, tutti parlavano in seguito ha lavorato meglio. Lì, dopo aver visto Coma e Despres roll con la nuova 450, non vedo l'ora di scoprire per la Dakar.»

Jordi Viladoms (Esp/Yamaha 450 WRF n°5): «Una buona settimana di test dopo di che ho imparato su questa moto. Sulle aree tecniche, sono del tutto sicuro, ma mi manca ancora qualche potere in The Fast and the dune. Restiamo quattro giorni qui in Marocco, per ulteriori test ... »

fonte npolive.com
Traduzione google
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 24/10/2010, 22:18

Rallye OiLibya Maroc 2010
Vittoria finale per Cyril Despres
Marc Coma vince l'ultima tappa, il "Gran Premio del Deserto"


Immagine

I piccoli Rally possono permettersi di essere originali. Così gli organizzatori del Rally Oilibya del Marocco hanno deciso di far disputare alcune tappe "atipiche". È il caso del'ultima Prova Speciale dell'edizione 2010, intitolata "Il Gran Premio Del Deserto". Partenza "in linea", ovvero tutti insieme, e quattro giri di un largo anello di circa 40Km, per un totale di percorso di 158 chilometri. Navigazione totalmente al GPS. Volendo trovare un'analogia atta a dare un'idea, immaginatevi una manche di motocross in pieno deserto. Tappa di velocità per definizione "a fuoco". Marc Coma ha vinto l'ultima speciale del Rally infliggendo un distacco di un minuto e mezzo al secondo al traguardo, Rodrigues, e di quasi tre minuti al terzo, Conçalves.
Coma nella penultima tappa era stato punito per un eccesso di velocità con altri 6 minuti di penalità e ha così visto sfumare anche il più che meritato secondo posto nella Generale, riconsegnato nella mani del pur bravo Helder Rodrigues.
In conclusione, Cyril Despres vince il Rally, Rodrigues è secondo e Marc Coma terzo.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Finale 1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 3° #1 Marc Coma (ESP) KTM Brema&Menichetti Red Bull AMV; 4° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 5° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 6° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 7° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM; 10° #15 Harite Gabari (MOR) Yamaha

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Vincenzo
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21/01/2009, 18:31

Re: Marocco Rally ..

Messaggio » 25/10/2010, 17:15

I piccoli Rally possono permettersi di essere originali. Così gli organizzatori del Rally Oilibya del Marocco hanno deciso di far disputare alcune tappe “atipiche”. È il caso del’ultima Prova Speciale dell’edizione 2010, intitolata “Il Gran Premio Del Deserto”. Partenza “in linea”, ovvero tutti insieme, e quattro giri di un largo anello di circa 40Km, per un totale di percorso di 158 chilometri. Navigazione totalmente al GPS. Volendo trovare un’analogia atta a dare un’idea, immaginatevi una manche di motocross in pieno deserto. Tappa di velocità per definizione: “a fuoco”.

Marc Coma, in un grandioso finale, ha vinto l’ultima speciale del Rally infliggendo un distacco di un minuto e mezzo al secondo al traguardo, Rodrigues, e di quasi tre minuti al terzo, Conçalves. Un’altra grande prova, non c’è dubbio, che purtroppo non basta per cancellare il ritardo accumulato con la penalità di 30 minuti inflitti al catalano della seconda tappa. Ieri sera Marc si è ancora scontrato con i “flic”, i “poliziotti” del Rally francese, che gli hanno contestato un eccesso di velocità punito con altri 6 minuti di penalità. Al conseguente reclamo, in “caserma” hanno rassicurato Marc: la sanzione sarebbe stata eliminata perché il GPS non comprovava l’addebito. Ma poi, sapete come sono i vigili, ci hanno ripensato, e durante la notte hanno ratificato i 6 minuti. La conseguenza di questa ulteriore disdetta è che, così, Marc vede sfumare anche il secondo posto nella Generale, riconsegnato nelle mani del pur bravo Helder Rodrigues. In conclusione, Cyril Despres vince il Rally, Rodrigues è secondo e Marc Coma terzo.

Marc Coma, Pilota Ufficiale Team KTM Brema&Menichetti Red Bull AMV. «Un’altra buona giornata in archivio. La vittoria di oggi non mi concede di salire in classifica generale, ma è una degna conclusione di un Rally tutto sommato buono, anche se pesantemente condizionato dalle penalità. Non ci faccio troppo caso. Mi spiace di non aver vinto, ma ho comunque dimostrato ampiamente, credo, di avere espresso il potenziale per poterlo fare. Ciò che mi gratifica maggiormente, comunque, e che fa passare in secondo ordine il risultato, è la grande prova fornita dalla nuova moto. Non solo è stata la più veloce del Rally, ma si è rivelata anche particolarmente piacevole e sicura da guidare. Ogni giorno abbiamo lavorato un poco sulle regolazioni, ed ogni giorno la sensazione di sentirmi a mio agio in sella alla 450 Rally è ulteriormente migliorata. Credo che in Austria abbiamo realizzato una grande moto, e che noi abbiamo fatto un grande lavoro di sviluppo e di messa a punto. Questo è il miglior feedback della partecipazione al Rally Marocchino. Il Rally? Gradevole, ma un po’ atipico. Con tutte quella tappe ad anello, con poca navigazione, si perde un po’ lo spirito del grande rally, ma in questo caso, fuori da qualsiasi necessità di classifica o di campionato, va bene anche partecipare a qualcosa di originale».

Cyril Despres: «Non male per un papà! A parte un leggero calo di concentrazione di un paio di giorni fa,sono abbastanza soddisfatto di come mi sono comportato in questo rally. Anche se non guidavo una moto da rally da gennaio ho fatto un po' di prove e così la mia velocità era ok. Il mio allenamento per la Dakar è iniziato nel mese di luglio, con l'obiettivo di essere al mio apice alla fine del mese di dicembre.

Se la mia prestazione è stata accettabile, quella della mia moto era quasi perfetta.La KTM 450 Rally è andata perfettamente, tutta la settimana. Le Maroc Rally non è un picnic e per una moto nuova una prestazione senza intoppi in queste condizioni è veramente incredibile e complimenti a KTM per tutto il duro lavoro. Abbiamo intenzione di rimanere qui per un paio di giorni per fare un po’ di test, ma, onestamente non c'è molto da testare. Oltre a un paio di modifiche molto limitate, siamo riusciti a provare alcune gomme Michelin diverse, molto soddisfacenti. Abbiamo visto qui che tutti i 450s hanno più o meno la stessa velocità massima e che la differenza è stata fatta con la navigazione, la gestione gara e l’affidabilità. Tutto ciò è molto incoraggiante per il nuovo anno».

Fonte Moto.it
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bat21, Bing [Bot], cross196, El Blanco, fabietto81, giampacapri, gius ango76, Google [Bot], ivanol, ivanuccio, neeko72, Ninjo, ppolito, TIZIANO62, Yahoo [Bot], zoccaKTM

SEO Search Tags

450 rally vendo      640 Rally ktm      KTM 950 Adventure Rally Raid foto      classifiche Rally OiLibya du Maroc 2010      forum ktm      foto paesaggi del deserto di notte      ktm 450 rally 2005      ktm 640 rallye      manubrio rally dakar      marocco calendario 2013      misure ktm 450      moto bianco ktm 640 rally      mroc bani malle      yamaha rally oilibya      ktm 990 rally      marocco fuori pista      calendario 2013 marocco