KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Marocco Rally ..

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Marocco Rally ..

Messaggioda Tomac » 19 ott 2010, 8:47

1° tappa
1° Despres KTM 450
2° Coma KTM 450
3° Verhonen BMW 450
:up: :up:
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)
Avatar utente
Tomac
 
Messaggi: 2399
Iscritto il: 10 feb 2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda adellam » 19 ott 2010, 12:32

Tomac ha scritto:1° tappa
1° Despres KTM 450
2° Coma KTM 450
3° Verhonen BMW 450
:up: :up:


Coi primi due separati da poco più di un minuto, e il terzo a dieci minuti. Sembra che 'ste ktm 450 funzionino, enfin :).
KTM 640 Adventure 2004 (ex Sangiuit)
KTM Adventure 950 2004 Orange <== Rubata
http://adellam.sevenseas.org/
Avatar utente
adellam
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 29 ago 2009, 21:26
Località: Pisa/Livorno

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda jenk » 19 ott 2010, 17:54

Rallye OiLibya Maroc 2010
Prima tappa a Cyril Despres
Il francese e Marc Coma hanno debuttato con successo in sella alla nuova KTM 450 Rally


Immagine

Sei tappe, 2.300 chilometri in totale, di cui 1.600 di prove speciali, dal 18 al 25 Ottobre. Una quarantina di concorrenti moto. È il Rallye OiLibya Maroc 2010. Prova "esterna" al Campionato del Mondo Rallye-Raid, il Rally del Marocco di NPO presenta alcune caratteristiche originali. Per incominciare è l'unico con un programma di tappe a "margherita", con inizio e termine nella stessa località e, non essendo vincolato ai regolamenti del Mondiale, può sperimentare nuove formule e regole. Per l'edizione 2010 gli organizzatori di NPO hanno deciso di rendere più "appuntita" la navigazione, limitando ulteriormente il raggio di "scoperta" dei waypoint "mascherati", che i concorrenti devono scoprire "centrandoli" con un margine di errore di 400 metri. Zagora è l'"epicentro" del Rally, con l'hotel Reda che per sei giorni accoglierà i partecipanti. Ad ogni alba i concorrenti lasciano la città berbera adagiata nella valle della Draa per disputare la speciale del giorno, e vi fanno ritorno alla sera. Ogni tappa è intitolata al leit motiv tecnico o ambientale che la caratterizza, e la prima, di 423Km, è dunque quella di Foum Zguid con la prima speciale di 310Km. Primo tratto guidato e con navigazione complicata, con il caratteristico fondo sassoso fino al passo, quindi discesa nella valle verso Est su piste più veloci. Una tappa per prendere le misure con il Rally e con le novità.
Per la prima volta, infatti, Marc Coma, fresco conquistatore del Pharaons e del quarto Titolo Mondiale, e Cyril Despres hanno portato in gara la nuova KTM 450 Rally sviluppata per affrontare il nuovo regolamento della Dakar. I due piloti ufficiali KTM hanno condotto l'intera prima speciale, alternandosi in testa e distanziando progressivamente, pur senza forzare, gli avversari. Al traguardo, primo risulta il francese, che era partito in speciale alle spalle dello spagnolo. Terzo posto per Frans Verhoeven con la BMW. Debutto dello spagnolo Jordi Viladoms in sella alla Yamaha, con un promettente settimo posto.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica della 1a tappa
1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #1 Marc Coma (ESP) KTM; 3° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 4° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 5° David Fretigné (FRA) BMW; 6° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 7° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 8° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 9° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM; 10° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda Vincenzo » 19 ott 2010, 18:20

Bello vincere facile eh????........ :roll:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it
Avatar utente
Vincenzo
Fondatore
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21 gen 2009, 18:31

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda jenk » 20 ott 2010, 7:47

Rallye OiLibya Maroc 2010 - 2a tappa
Vince Coma. Anzi, no
Lo spagnolo vince la seconda tappa e si porta al comando della gara, ma poi viene penalizzato e retrocesso al 4° posto. Caduta per Fretigné


Immagine

L'"Oceano delle Dune": 457 chilometri per la seconda tappa del Rally OiLibya del Marocco, ed una speciale atipica, di 261Km, su un "anello" da percorrere due volte. Tra i due giri una neutralizzazione di mezz'ora per il rifornimento e l'assistenza. Questo il "menù" del giorno. La speciale si sviluppa su terreni misti, ancora con molta navigazione al GPS, fuori pista ed i primi, modesti cordoni di dune da attraversare.
Al via, dopo il trasferimento da Zagora, i piloti si lanciano nel tratto più delicato della speciale, a causa della navigazione. Marc Coma, partito in seconda posizione, recupera ben presto la testa della gara, ed a metà del primo giro è al comando. Al CP di metà speciale, lo spagnolo conta già un vantaggio di oltre due minuti su Despres, ed un ulteriore vantaggio tra i sette ed i nove minuti lo separa da Rodrigues e Pain. Nel secondo giro, ormai "tracciato" dal passaggio dei concorrenti durante il primo, Coma mantiene il ritmo in testa alla corsa e conclude la speciale davanti Cyril Despres, in ritardo di poco più di due minuti, ed Helder Rodrigues. Il successo catapulta Marc Coma al comando del Rally. Ma a tarda sera, quando tutti sono a cena Coma, reo secondo gli organizzatori di essere passato "largo" ad un waypoint, viene penalizzato di 30 minuti e retrocesso al 4° posto della Generale. Reclamo, e si "spogliano" nuovamente i listati dell'Iritrack. Caduta di David Fretigné a metà del secondo giro. Il pilota francese della BMW è stato soccorso dall'equipaggio auto Peterhansel-Cottret, quindi trasportato con l'elicottero medico all'ospedale di Zagora. Le sue condizioni sono giudicate buone.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Provvisoria dopo la 2a tappa. 1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 3° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 4° #1 Marc Coma (ESP) KTM Brema&Menichetti Red Bull AMV; 5° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 6° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 7° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #11 Pedro Bianchi Prata (POR) BMW; 10° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda jenk » 21 ott 2010, 11:27

Rallye OiLibya Maroc 2010 - 3a tappa
La rivincita di Marc Coma
In classifica generale guida sempre Cyril Despres


Immagine

Il "Passo di Maharch", 281 chilometri di prova speciale su un totale di 338Km. La terza tappa non presenta difficoltà particolari, ad eccezione di quelle caratteristiche del terreno marocchino. Fino al Passo la pista è molto dissestata, ed il fuoripista che la precede è sufficientemente vario da presentare qualche incertezza. Seconda parte più scorrevole su terreno sabbioso con dune, e finale veloce sul bacino di un lago salato, in secca. Navigazione a volontà, ma solo nella prima parte della tappa, e paesaggi da capogiro. Piove: tutto diventa più difficile e meno suggestivo, soprattutto in Africa.
La penalità inflitta ieri sera a Marc Coma è stata confermata. Ma il campione catalano non si è arreso ed è andato all'attacco anche nella terza tappa. A resistere al ritmo dello scatenato Coma è stato soltanto il portoghese Paulo Conçalves, che ha sfruttato la "scia" della KTM per ottenere un lusinghiero secondo posto. Terzo è l'olandese Frans Verhoeven. In classifica guida sempre Cyril Despres, davanti a Helder Rodrigues e Olivier Pain, con le Yamaha.

Rally OiLibya Maroc 2010. Classifica Generale Provvisoria dopo la 3a tappa.
1° #2 Cyril Despres (FRA) KTM; 2° #8 Helder Rodrigues (POR) Yamaha; 3° Olivier Pain (FRA) Yamaha; 4° #1 Marc Coma (ESP) KTM Brema&Menichetti Red Bull AMV; 5° #3 Jakub Przygonski (POL) KTM; 6° #5 Jordi Viladoms (ESP) Yamaha; 7° #9 Frans Verhoeven (NED) BMW; 8° #14 Paulo Conçalves (POR) BMW; 9° #11 Pedro Bianchi Prata (POR) BMW; 10° #7 Marek Dabrowski (POL) KTM

[ifonte xoffroad.it][/i]
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda jenk » 21 ott 2010, 16:54

Immagine

Immagine

Saranno due tappe di fuoco le due che restano, Marc a 7' da Cyril ....
per entrare nella storia come primo vincitore con la KTM 450 Rally.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda cpf » 21 ott 2010, 18:03

:clap: :clap: :clap:
Dopo il 950 e l'affaire 690 Rally adesso cosa si inveteranno per ostacolare le carote? Nuovo regolamento 125 tre tempi sella custom e manubrio del "ciao"?
scusate mi è uscita così...................
cpf
990 ADV S '07 & HUSABERG 450 FE '13
Avatar utente
cpf
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 6 apr 2009, 20:00
Località: Pesaro

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda Vincenzo » 21 ott 2010, 20:09

cpf ha scritto::clap: :clap: :clap:
Dopo il 950 e l'affaire 690 Rally adesso cosa si inveteranno per ostacolare le carote? Nuovo regolamento 125 tre tempi sella custom e manubrio del "ciao"?
scusate mi è uscita così...................



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Certo che Coma deve imparare a stare piu attento con queste penalità, ci ha già rimesso la Dakar sudamericana..... :roll:
O bianco o nero...ma sempre orange...
vincenzo@myktm.it
Avatar utente
Vincenzo
Fondatore
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: 21 gen 2009, 18:31

Re: Marocco Rally ..

Messaggioda jenk » 21 ott 2010, 20:22

Vince due penalità MOLTO differenti.
Alla Dakar per "presunto" cambio gomma fornito da personale non in gara.
Ieri ha mancato un WP nascosto di 8 metri (tolleranza 200metri da regolamento).

A pensar male si fa peccato .... ma a volte ci si prende:
Scommetto che se in testa ci fosse stato Cyril che commetteva questo errore ....
sarebbe passato inosservato dalla giuria "francese".
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Prossimo

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: vadodicorsa e 1 ospite