KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Italiano Enduro Under23/Senior

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Italiano Enduro Under23/Senior

Messaggio » 04/10/2010, 21:08

Assegnati gli ultimi titoli a Fabriano
Mozzoni, Mangini, Balboni, Croci, Mc Treviglio, Enduro Team Treviza, Facchin, Pievani, Nicoletti e Falgari i neo tricolori 2010


Immagine

Si è svolta ieri, domenica 3 ottobre, la quinta ed ultima prova del Campionato Under23/Senior che ha visto l'assegnazione degli ultimi titoli tricolori 2010.
Una bella ed impegnativa giornata di gara che ha visto i 216 piloti al via impegnati in due prove speciali, entrambe fettucciate, situate sul pendio di due colline.
Più che buona l'organizzazione messa a punto dal Motoclub Artiglio, veterano delle manifestazioni della "vecchia" regolarità, con alle spalle la realizzazione di numerose gare, come il Major nel 2007 e l'Under23/Senior nel 2008.
Partenza effettuata ieri mattina alle ore 8.00 dal Palazzetto sportivo Guerrieri di Fabriano per una gara al cardiopalma. Grandi le battaglie consumate in terra marchigiana, dato che in numerose classi si doveva ancora assegnare il proprio vincitore.

Tra i Senior, nella 125 2t bella vittoria per Alessio Polidori (TM), anche se il titolo finale viene conquistato dal pilota del Yamaha Daihatsu Terios Team Giuliano Falgari, giunto secondo, mentre la terza piazza viene occupata da Luca Vecchi (TM)
Vetta del podio nella 250 2t per Daniele Tellini (KTM), già laureatosi campione italiano a Dego, seguito da Fabio Ferrari (KTM) e Fabio Milani (KTM).
Primo titolo nella 250 4t per Manuel Pievani (Suzuki Johnny Team) che però nella giornata di ieri termina in seconda posizione dietro a Costantino Capriotti (HM-Honda) e davanti a Matteo Rossi (Suzuki).
Poker di titoli per Maurizio Facchin (Yamaha Mo.To RP Team) che conquista la 450 4t, subendo però per "punizione" un simpatico "taglio" della "cresta" dai suoi amici. Facchin termina la giornata dietro ad un ottimo Mattia Traversi (Suzuki) che fa sua anche la classifica assoluta. Traversi conquista inoltre il nono trofeo Massimo Roani messo in palio da Motoclub Artiglio. Terza piazza per Cristian Fiorini (HM-Honda).
Taglio di capelli anche per il conterraneo di Facchin, Diego Nicoletti (Beta) con conquista dopo una bella ed intensa battaglia con Matteo Zecchin (KTM), il titolo nazionale nella 500 4t. I due piloti hanno concluso rispettivamente in prima e seconda posizione ieri, mentre la terza piazza viene occupata da Davide Dall'Ava (KTM).
Tra i club tricolore già assegnato a Dego per l'Acelum-La Marca Trevigiana che conquista comunque la classe anche nella giornata di ieri, mentre la seconda posizione viene vinta dal Mc Sebino, seguito in terza dal Trial David Fornaroli.
Tra i team senior tricolore per l'Enduro Team Treviza, mentre tra gli Elite vittoria di giornata per il marchigiano Luca Cherubini su TM.
Tra i Cadetti vince il campionato italiano 50 codice, e la giornata, Simone Croci (Beta), che precede Riccardo Crippa (HM) e Andrea Castellana (HM).
Nella 125 2t vittoria per Nicolas Pellegrinelli (Yamaha Daihatsu Terios Team), seguito in seconda posizione dal neo tricolore e neo convocato per la Six Days in Messico, Tommaso Mozzoni (KTM). Terza piazza per il pilota del Team Italia Guido Conforti (KTM GP Motorsport). Il marchigiano Mozzoni conquista inoltre il decimo trofeo Davide Amerio, messo in palio dal Motoclub Trial David Fornaroli al miglior under23 del campionato, in memoria del pilota e amico del moto club scomparso. Nella categoria 125 4t prima posizione per Daniele Andressi (HM-Honda) che precede il già tricolore Simone Poloni (HM-Honda), mentre fa suo il terzo posto il siciliano Antonino Arcuri (Fantic).
Nella Junior vittoria per Jacopo Cerutti (KTM) nella 125 2t, mentre il campione italiano Davide Roggeri (Suzuki) termina la sua gara in seconda posizione davanti a Luca Rovelli (KTM).
Bella battaglia nella 250 2t tra il portacolori del Team Italia Massimo Mangini (KTM GP Motorsport) e Nicolò Mori (KTM 2MR) per il titolo 2010. A spuntarla infine è stato Mangini che però termina la giornata in seconda posizione dietro ad un bravo Andrea Mayr (HM-Honda), mentre terzo si piazza Mattia Cargnel (KTM).
Nella Unica 4t primo titolo nell'enduro per Andrea Balboni su Beta che conquista anche la giornata a Fabriano mettendo alle sue spalle Luca Marcotulli (Yamaha Daihatsu Terios Team) ed il pilota del 2MR Omar Chiatti (KTM). Tra le Lady conquista la vetta del podio la campionessa italiana Anna Sappino (HM-Honda), mentre la seconda posizione viene occupata da Cristina Marrocco (Husqvarna), seguita in terza da Emanuela Balduzzi (Yamaha Mc Brembana).
Trionfa sia in campionato sia in gara il Motoclub Treviglio tra i club che archivia così il tricolore 2010 precedendo ieri l'Intimiano Natale Noseda e il Motoclub Racing Terni. Tra i Team la spunta l'Enduro Team Treviza, neo campione italiano, seguito dai ragazzi del Team Italia KTM GP Motorsport.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], ivanuccio, MSNbot Media, pat68, SuperDav, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm