KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Messaggio » 09/09/2010, 20:56

A Fermo è iniziato il conto alla rovescia
Intervista al presidente del MC Monterosato di Fermo, Giovanni Braconi, alla vigilia dell'atteso GP d'Italia


Immagine

È cominciato il conto alla rovescia per il Gran Premio d'Italia del Motocross. Il momento dell'ultima gara stagionale è arrivato e questa volta l'appuntamento spetta all'Italia, sulla storica pista di Fermo, opportunamente adeguata alle nuove normative e resa ancor più spettacolare e ospitale , che accoglierà migliaia di visitatori e appassionati delle due ruote artigliate per questo grande evento.
Il prossimo weekend, 11 e 12 settembre, sulla pista Monterosato di Fermo, si ritroveranno migliaia di fan per festeggiare non solo il fresco titolo iridato conquistato da Tony Cairoli ma, conti alla mano, due italiani sul podio con David Philippaerts che sarà in gara per cercare di conquistare il secondo posto in graduatoria. Ma al Monterosato di Fermo ci saranno in gara anche Davide Guarneri (Team Yamaha Monster Energy Ricci Motocross), Manuel Monni (Team 3C Racing - Yamaha) e Matteo Bonini (Team KTM Silver Action) tra i titolari dell'MX1, mentre l`onore di partecipare al grand prix come wild card spetterà ad Alex Salvini (Husqvarna) e Giovanni Bertuccelli (Ktm).
In gara nel weekend marchigiano, come di consueto, anche i giovani dell'MX2, con il neo campione del Mondo Marvin Musquin che sfiderà il giovane tedesco Roczen in un confronto accesissimo. Primo e più costante tra gli azzurri è il laziale Alessandro Lupino (Yamaha) che al momento si trova quattordicesimo, mentre più giù transitano Rudi Moroni (Yamaha) e Alessandro Battig (Honda). Wild card di questa prova italiana saranno Gianluca Martini (Honda) e Andrea Cervellin (Husqvarna).
L'occasione del Gran Prix d'Italia servirà anche per consacrare altri campioni con il FIM Women`s Motocross World Championship e il Campionato Europeo Motocross 125 2T, entrambi inseriti nel ricco programma di eventi di Fermo.

Intervista al presidente del MC Monterosato di Fermo, Giovanni Braconi, alla vigilia dell'atteso GP d'Italia di Motocross MX1

Giovanni Braconi, l'uomo che guida la macchina organizzativa del Moto Club Monterosato di Fermo, è soddisfatto della nuova pista e spera che anche a pubblico e piloti susciti la stessa reazione.
Siamo ormai a poche ore dal via del GP d'Italia Motocross, ultima prova del mondiale motocross 2010. Tutto è pronto: gli organizzatori (capeggiati dall'irriducibile Braconi, infaticabile nel duro e complesso lavoro di organizzazione, ma fertile anche nelle tante idee che rendono attesissimo questo evento) hanno ormai messo a punto la macchina organizzativa di una manifestazione che, ancor prima di avere inizio, per l'interesse e l'entusiasmo che ha suscitato e l'imponente numero di partecipanti, è già un grosso successo.
Il circuito del Monterosato sta per essere presentato come uno dei più bei circuiti d'Italia, sostenere questo lungo e imponente lavoro di rinnovamento ha richiesto il coinvolgimento non solo del Motoclub ma anche del Comune, FMI, Sponsor.
L'ultima prova mondiale MX1 di Fermo 2010 si è rivelata la più attesa dell'anno per l'Italia che festeggerà il nuovo titolo iridato di Toni Cairoli.

Cosa vi ha spinto a scommettere su questo evento?
"E' stato un insieme di fattori – esordisce Giovanni Braconi - innanzitutto la società che ha acquistato l'impianto ha creduto in noi e ci ha permesso di mettere in condizioni la struttura per affrontare questo evento così importante. L'intenzione è quella di fare qualcosa che possa dare una scossa positiva all'ambiente, organizzare qualcosa in casa tua acquista un valore doppio. Logisticamente parlando la location è perfetta, Fermo è al Centro Italia e raggiungibile facilmente da qualsiasi zona dello 'stivale', un vero anello di congiunzione tra nord e sud. Insomma, non ci sono giustificazioni valide per essere assenti a questa festa del motocross".

Per chi non lo conoscesse, come si presenterà il nuovo crossodromo Monterosato?
"L'impianto è stato totalmente stravolto per adattarlo alle esigenze dell'evento, quindi chi l'aveva visto nell'anno precedente ora è totalmente rivoluzionato, più moderno, visibile e accogliente".

Ci sono aree ben visibili riservate al pubblico, e anche nuove tribune?
"Si potrà accedere dal ponte sottostante al circuito – continua il dirigente fermano - per poi entrare nel crossodromo dove ci saranno delle aree ben visibili per il pubblico, inoltre sarà montata una tribuna all'interno del paddock che permetterà di vedere uno dei tratti più spettacolari della pista. Ci sarà da divertirsi, una tranquilla località immersa in queste splendide colline che sarà presa d'assalto da pacifici appassionati di motocross. Ci aspettiamo una buona affluenza di pubblico, vorremmo partire con il piede giusto e poi anche per chi corre essere accompagnati da una corposa cornice di pubblico è sicuramente un'altra cosa...".

Quali sono i numeri della nuova pista?
"La pista ha ora una lunghezza di 1.750 metri ed è molto larga con delle caratteristiche di tipo tradizionale e arricchita con dei salti molto spettacolari".

Su che superficie si estende tutta l'area del circuito?
"Il circuito ha una superficie complessiva di 14 ettari".

Cosa ospiterà la nuova palazzina costruita al centro?
"E' una palazzina che sarà adibita a sala stampa, sala cronometraggio, hospitality e sala giuria".

Novità anche per quanto riguardano paddock e parcheggi?
"Sono state adibite tre aree su tre livelli per quanto riguarda l'ubicazione dei team e dei parcheggi auto".


BIGLIETTI
- € 25 Sabato biglietto Unico
- € 45 Domenica
- € 40 Domenica ridotti FMI
- € 50 Sabato e Domenica
- € 45 Sabato e Domenica ridotti FMI
- Omaggio Under 12

COME RAGGIUNGERE LA PISTA
In auto:
Uscita Autostrada A14 Fermo/Porto San Giorgio. Alla prima rotonda direzione Porto San Giorgio. Alla seconda rotonda (sono vicinissime) strada provinciale Val d'Ete (direzione ovest passando sotto il ponte dell'A14), proseguire per circa 6 Km. All'incrocio verso sinistra per Monterubbiano, dopo 400 mt girare a destra verso Ponzano di Fermo e dopo circa 2 Km fare attenzione a destra (in salita) all'indicazione per il crossdromo.

In treno:
FS tratto Bologna-Bari/Bari-Bologna stazione Porto San Giorgio (10 Km circa dal crossdromo)

In aereo:
Aeroporto Ancona Falconara - Piazzale Sordoni - 60015 Falconara Marittima (Ancona) a Km 80 da Fermo. Tempo di percorrenza in auto circa 55 minuti
Aeroporto Internazionale d'Abruzzo - Via Tiburtina Km 229,100 - 65131 PESCARA A Km 105 da Fermo. Tempo di percorrenza in auto circa 1 ora e 15 minuti.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Messaggio » 09/09/2010, 20:58

Tutto pronto per il GP d’Italia

Immagine

Questo weekend a Fermo, l’ultimo atto del mondiale Cross
Mancano soltanto poche ore all’apertura del cancelli del Monterosato a Fermo dove, nel prossimo fine settimana si svolgerà il Gran Premio d’Italia Motocross, ultima prova della stagione 2010. Un struttura che si presenterà agli occhi del mondo “tirata a lucido” come le migliori occasioni consigliano. Diretta televisiva in mondo visione, oltre 200 giornalisti accreditati proveniente da ogni parte del globo e circa 1.500 addetti ai lavori, questi i numeri mediatici di un evento che proietterà il territorio fermano alla ribalta delle cronache. 1.600 metri il rinnovato circuito che da sabato accoglierà i centauri del motocross che si contenderanno la sempre prestigiosa vittoria del Gran Premio d’Italia.

Un nome su tutti: Antonio Cairoli, che a Fermo ha gareggiato più volte negli anni scorsi e che ritornerà sulle pendici del Monterosato come riconfermato campione del mondo 2010. Dopo i successi iridati ottenuti nel 2005 e nel 2007 in sella alla 250 4 tempi, dopo quello dello scorso anno conquistato con la poderosa 450 cc, in questa stagione il siciliano ha portato al debutto in gara la innovativa KTM SXF 350.

Dalla giornata di venerdì è previsto l’allestimento del paddock, dove convergeranno le strutture dei team che si animeranno nel giro di poche ore, da sabato mattina le prime prove libere che saranno seguite dalle qualifiche e dalla prima gara delle donne che potrebbe gia assegnare il titolo mondiale. la domenica, dalle 8,30 i warm up ed a seguire le 7 manche di gara suddivise tra le categorie maggiori, MX1 – MX2 (2 manche a categoria), le donne (seconda manche) ed i ragazzi del campionato Europeo 125 (2 manche)

Come raggiungere il Monterosato

In auto:
Uscita Autostrada A14 Fermo/Porto San Giorgio. Alla prima rotonda direzione Porto San Giorgio. Alla seconda rotonda (sono vicinissime) strada provinciale Val d'Ete (direzione ovest passando sotto il ponte dell'A14), proseguire per circa 6 Km. All'incrocio verso sinistra per Monterubbiano, dopo 400 mt girare a destra verso Ponzano di Fermo e dopo circa 2 Km fare attenzione a destra (in salita) all'indicazione per il crossdromo.

In treno:
FS tratto Bologna-Bari/Bari-Bologna stazione Porto San Giorgio (10 Km circa dal crossdromo).

PROGRAMMA DI GARA

SABATO
125 cc Prove libere gruppo 2 8.05 - 8.30
125 cc Prove libere gruppo 1 8.40 - 9.05
Woman prove libere 9.25 - 9.50
MX 2 prove libere 10.00 - 10.35
MX 1 prove libere 10.45 - 11.20
125cc Pre-Qualifiche Gruppo 1 11.35 - 12.00
125cc Pre-Qualifiche Gruppo 2 12.10 - 12.35
Woman Prove cronometrate 13.00 - 13.25
MX 2 Pre-Qualifica 13.35 - 14.10
MX 1 Pre-Qualifica 14.20 - 14.55
Woman Gara 1 15.15 (20 min. + 2 giri)
MX 2 Gara di qualificazione 16.05 (20 min. + 2 giri)
MX 1 Gara di qualificazione 16.55 (20 min. + 2 giri)
125cc Gara di qualificazione 1 17.45 (15 min. + 2 giri)
125cc Gara di qualificazione 2 18.35 (15 min. + 2 giri)

DOMENICA
125cc Warm-up 8.00 - 8.20
Woman Warm-up 8.30 - 8.50
MX2 Warm-up 9.00 - 9.20
MX1 Warm-up 9.30 - 9.50
125cc Gara 1 10.20 (25 min. + 2 laps)
Woman Gara 2 11.15 (20 min. + 2 laps)
Woman - Podio
MX 2 Grand Prix Gara 1 12.10 (35 min. + 2 laps)
MX 1 Grand Prix Gara 1 13.10 (35 min. + 2 laps)
MX 2 Grand Prix Gara 2 15.03 (35 min. + 2 laps)
MX 2 - Podio
MX 1 Grand Prix Gara 2 16.03 (35 min. + 2 laps)
MX 1 - Podio
125cc Gara 2 17.20 (25 min. + 2 laps)
125cc - Podio

Ulteriori informazioni sono a disposizione sul sito internet www.monterosato.com

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Messaggio » 10/09/2010, 20:25

GP d'Italia MX - Fermo
In esposizione le moto storiche italiane
Accanto alle moto ci saranno i piloti che le hanno portate in gara negli anni '70 e '80


Immagine

Al GP di motocross che si disputerà questo fine settimana sulla rinnovata pista di Fermo, gli appassionati potranno avere l'opportunità di respirare un'atmosfera "VINTAGE".
Saranno infatti esposte alcune delle moto che a fine anni settanta e nei primi anni ottanta hanno fatto la storia del motocross sia come industria tricolore sia perché portate da piloti italiani.
Partendo dal presupposto che tutti i mezzi esposti hanno una loro impronta personale, dobbiamo però dire che il pezzo forte è "IL BICILINDRICO" 125cc della Gilera che già negli anni ottanta ha percorso una strada difficile e tecnica, che oggi troviamo in Aprilia ma che a quei tempi risultava molto complicata in quanto non si poteva attingere nell'elettronica e nelle simulazioni a computer.
Tutto veniva creato e gestito dalla mente, dalla professionalità e dall'esperienza ma soprattutto dall'intuizione dei tecnici di allora. Gli appassionati sugli ….anta potranno quindi rivedere le "loro" moto con le quali magari hanno iniziato la pratica del fuoristrada, mentre quelli più giovani potranno invece constatare che tipo di evoluzione tecnica hanno subito le moto da cross in trent'anni di competizioni.
A contorno di questa esposizione storica, ci saranno anche i crossisti che in quell'epoca hanno portato queste moto italiane in giro per il Mondiale aggiudicandosi importanti vittorie.

Simonini Mustang MX anno 1978

Gilera 125 MX Dario Nani anno 1979

Gilera 125 MX Franco Perfini anno 1980

Gilera 125 MX Bicilindrico Franco Perfini anno 1980

Gilera 250 MX Michele Rinaldi anno 1981

Cagiva 200 MX Corrado Maddii anno 1983/1984

Cagiva 125 MX Dave Stijbos anno 1986

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Messaggio » 10/09/2010, 20:26

Quanti bei ricordi :)
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Messaggio » 10/09/2010, 20:33

MX. Cairoli vi invita al GP di Fermo
Mondiale già conquistato, Antonio Cairoli nel GP di casa spera di vincere e si prepara alla grande festa insieme a tutti i suoi tifosi


Immagine

Antonio Cairoli: «Questo è lo spazio dedicato alla spiegazione della pista, ma oggi la pista è nuova quindi nessuno la conosce.

Speriamo sia un bel weekend, e che veniate in tanti, tutti presenti sia per festeggiare la mia vittoria Mondiale conquistata già qualche gara fa, che per fare tanto tifo.

Punto ovviamente alla vittoria, sono già molti gp che vinco di fila, sarebbe bello vincere anche questo.»


Ascolta l'audio integrale dell'intervista a Cairoli.


Tutto pronto per la gara
Un lavoro imponente quello effettuato dagli uomini capitanati dal Presidente del Moto Club Monterosato, Giovanni Braconi, che è riuscito a coinvolgere un gruppo di appassionati che si sono prodigati per riportare agli antichi fasti il crossdromo fermano. Supporto determinante è stato quello della locale amministrazione comunale che si è dimostrata attiva ai massimi livelli per coadiuvare il lavoro degli uomini del moto club nell’intento di elevare ai massimi livelli l’intera struttura del “cross park”.

Un struttura che si presenterà agli occhi del mondo “tirata a lucido” come le migliori occasioni consigliano. Diretta televisiva in mondo visione, oltre 200 giornalisti accreditati proveniente da ogni parte del globo e circa 1.500 addetti ai lavori, questi i numeri mediatici di un evento che proietterà il territorio fermano alla ribalta delle cronache. 1.600 metri il rinnovato circuito che da sabato accoglierà i centauri del motocross che si contenderanno la sempre prestigiosa vittoria del Gran Premio d’Italia. Un nome su tutti: Antonio Cairoli, che a Fermo ha gareggiato più volte negli anni scorsi e che ritornerà sulle pendici del Monterosato come riconfermato campione del mondo 2010.

Altro motivo di interesse per il GP d’Italia 2010, sarà l’assegnazione del titolo iridato della categoria riservata alle donne. Due le pretendenti all’alloro, la tedesca Steffi Laier (KTM Red Bull Factory) e la francese Livia Lancelot (KTM – HDI). Sono 39 le lunghezze che separano le due agguerrite ragazze che di certo non si risparmieranno sui saliscendi del Monterosato. Dalla giornata di venerdì è previsto l’allestimento del paddock, dove convergeranno le strutture dei team che si animeranno nel giro di poche ore, da sabato mattina le prime prove libere che saranno seguite dalle qualifiche e dalla prima gara delle donne che potrebbe gia assegnare il titolo mondiale. la domenica, dalle 8,30 i warm up ed a seguire le 7 manche di gara suddivise tra le categorie maggiori, MX1 – MX2 (2 manche a categoria), le donne (seconda manche) ed i ragazzi del campionato Europeo 125 (2 manche)

PROGRAMMA DI GARA / TIME TABLE
SABATO

125 cc Prove libere gruppo 2 8.05 - 8.30
125 cc Prove libere gruppo 1 8.40 - 9.05
Woman prove libere 9.25 - 9.50
MX 2 prove libere 10.00 - 10.35
MX 1 prove libere 10.45 - 11.20
125cc Pre-Qualifiche Gruppo 1 11.35 - 12.00
125cc Pre-Qualifiche Gruppo 2 12.10 - 12.35
Woman Prove cronometrate 13.00 - 13.25
MX 2 Pre-Qualifica 13.35 - 14.10
MX 1 Pre-Qualifica 14.20 - 14.55
Woman Gara 1 15.15 (20 min. + 2 giri)
MX 2 Gara di qualificazione 16.05 (20 min. + 2 giri)
MX 1 Gara di qualificazione 16.55 (20 min. + 2 giri)
125cc Gara di qualificazione 1 17.45 (15 min. + 2 giri)
125cc Gara di qualificazione 2 18.35 (15 min. + 2 giri)


DOMENICA
125cc Warm-up 8.00 - 8.20
Woman Warm-up 8.30 - 8.50
MX2 Warm-up 9.00 - 9.20
MX1 Warm-up 9.30 - 9.50
125cc Gara 1 10.20 (25 min. + 2 laps)
Woman Gara 2 11.15 (20 min. + 2 laps)
Woman - Podio
MX 2 Grand Prix Gara 1 12.10 (35 min. + 2 laps)
MX 1 Grand Prix Gara 1 13.10 (35 min. + 2 laps)
MX 2 Grand Prix Gara 2 15.03 (35 min. + 2 laps)
MX 2 - Podio
MX 1 Grand Prix Gara 2 16.03 (35 min. + 2 laps)
MX 1 - Podio
125cc Gara 2 17.20 (25 min. + 2 laps)
125cc - Podio

Come raggiungere il Monterosato

In auto:
Uscita Autostrada A14 Fermo/Porto San Giorgio. Alla prima rotonda direzione Porto San Giorgio. Alla seconda rotonda (sono vicinissime) strada provinciale Val d'Ete (direzione ovest passando sotto il ponte dell'A14), proseguire per circa 6 Km. All'incrocio verso sinistra per Monterubbiano, dopo 400 mt girare a destra verso Ponzano di Fermo e dopo circa 2 Km fare attenzione a destra (in salita) all'indicazione per il crossdromo.

In treno:
FS tratto Bologna-Bari/Bari-Bologna stazione Porto San Giorgio (10 Km circa dal crossdromo)

In aereo:
Aeroporto Ancona Falconara - Piazzale Sordoni - 60015 Falconara Marittima (Ancona)
A Km 80 da Fermo. Tempo di percorrenza in auto circa 55 minuti

Aeroporto Internazionale d'Abruzzo - Via Tiburtina Km 229,100 - 65131 PESCARA
A Km 105 da Fermo. Tempo di percorrenza in auto circa 1 ora e 15 minuti.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP d'Italia

Messaggio » 12/09/2010, 10:08

“Italian revival” at Fermo "Revival italiano" a Fermo

Immagine

Con il Gran Premio d'Italia facendo il suo ritorno a Fermo, un luogo storico per il paese, un'opportunità unica foto con i migliori italiani degli anni settanta e le loro moto italiana è stata organizzata per dare al pubblico un assaggio di quello che ha corso a Fermo allora.

Diritto in vista del Gran Premio d'Italia 2010, le persone come Alberto Dotti, Michele Rinaldi, Franco Perfini, Massimo Contini, Giuseppe Andreani e Corrado Maddii ha salutato la folla Sabato mentre posa accanto al suo Gran Premio di moto da corsa dei loro tempi.
Ognuno formando un unico duo italiano, questa line up di piloti ex non avrebbe potuto trovare posto migliore per la loro "rinascita" di Fermo.

Tra le moto mostrato tutto di proprietà di un collezionista privato da Nord Ovest d'Italia, sono stati i Mustang Simonini del 1978, la Gilera 125 del 1979, Franco Perfini's Gilera 125 del 1980 e la sua Gilera 125 bicilindrico del 1980, Michele Rinaldi Gilera 250 del 1981, Corrado Maddii di Cagiva 200 del 1983, Stijbos Dave 'Cagiva 125 del 1986.

Rappresentare una rivoluzione negli anni settanta e ottanta, la 125 bicilindrico Gilera del 1980 è stata data molta attenzione in quanto ricorda a tutti di bici il gemello corrente cilindro fatto da Aprilia, attualmente l'unico produttore italiano coinvolto nella FIM Motocross World Championship.

Foto: (da sinistra a destra) Perfini, Rinaldi, Maddii, Contini e Dotti di fronte alla Gilera 125cc del 1980

fonte motocrossmx1.com
Traduzione google
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Ale460, andrea110574, Arvy77, Bat21, Bing [Bot], calimero endurista, caraffiluca, dieghito77, Elfazius-90, Etefeno, Fastbike, Fiamfiam, francescohrc, francescotransirico, Gandalf, GIAK67, Google [Bot], ilMecchia, loverock, Luketriple70, Maveric78, moto virginia, MSNbot Media, Paso, poker70, Rsonsini, suzzu, taglio83, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

moroni motocross simonini      "Dario Nani"      MOTOCROSS NANI DARIO      alberto dotti cagiva      alberto dotti motocross mb      aprilia 125 mx 1978      aprilia 125 mx 1980      aprilia 250cc motocross antico      aprilia mx 250 1983      aprilia mx 250 maddi      aprilia125 mx.1978. caratteristiche tecniche      auto italiane anni settanta      bici anni 70 bo cross      corrado maddii pilota      crossodromo monterosato      dario nani gilera      dotti alberto motocross      dotti alberto pilota motocross      dotti motocross      ex motocross contini massimo      gilera 125 bicilindrica cross      gilera italia motocross 250      gilera mondiale cross 125 anno 1983      gilera mx 125 bicilindrica da motocross anni 80      gilera125 bicilindrico cross      gilera125 motocross bicilindrico      ktm vintage      massimo contini motocross      moroni su simonini mustang      moto anni 80      moto da cross anni 80      motocross anni 80      motocross antiche      motocross antico      motocross contini e dotti      motocross franco perfini su cagiva      motori gilera croos 2tempi anni70      occasioni moto cross vintage      pilota motocross franco perfini      rinaldi maddi gilera      simonini mustang 50 cross      simonini mustang vendo      tribune crossodromo monterosato      tutto il motocross degli anni 1981      tutto moto cross anni 80      vintage womens motocross      dario nani      dario nani motocross      alberto dotti motocross