KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 04/09/2010, 20:08

MX. Nagl e Paulin i più veloci nelle qualifiche a Lierop
Nella MX1 cadono Cairoli e Desalle, nella MX2 Musquin: la prima giornata sull'infernale terreno di Lommel porta alla ribalta Nagl e Paulin; Nilsson campione Veterani


Immagine

Il Gran Premio del Benelux si è aperto ribaltando i pronostici, con i protagonisti dei due campionati che nella giornata riservata alle qualifiche hanno disatteso le aspettative. Nella MX1 il neo leader Antonio Cairoli è rimasto coinvolto in un'ammucchiata alla seconda curva che lo ha costretto ad una rimonta dalle retrovie chiusa al quinto posto nonostante un'altra scivolata.

E' andata peggio a Clement Desalle, che è finito a terra al primo giro mentre era decimo ed è caduto una seconda volta questa volta battendo col viso sul manubrio rompendosi due denti e procurandosi una lacerazione del labbro. L'ufficiale Suzuki è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ed è ancora incerta la sua partecipazione alla gara. La manche si è risolta con Max Nagl in testa dal primo all'ultimo giro, che sul traguardo ha preceduto David Philippaerts che al terzo giro si è messo in scia al battistrada dopo aver scavalcato Rui Goncalves e Steve Ramon; sesto senza troppo forzare Davide Guarneri.

La MX2 ha invece visto al comando prima Steve Frossard, poi Ken Roczen ed infine Gautier Paulin che una volta scavalcato il tedesco della Suzuki lo ha tenuto a bada con molta determinazione.

Momenti di commozione a fine giornata in sala stampa dove l'ufficiale Aprilia Joshua Coppins ha spiegato che con la prova di Fermo chiude la sua carriera iridata perdurata per ben 15 anni.

Qualifica MX1
1. Maximilian Nagl (GER, KTM), 25:38.943; ; 2. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:15.922; 3. Rui Goncalves (POR, KTM), +0:17.025; 4. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:30.809; 5. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:31.652; 6. Davide Guarneri (ITA, Honda), +0:51.214; 7. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:56.607; 8. Marc de Reuver (NED, Suzuki), +0:57.674; 9. Tanel Leok (EST, Honda), +0:59.481; 10. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), +1:13.623; 11. Joshua Coppins (NZL, Aprilia), +1:21.401; 12. Tom Church (GBR, CCM), +1:34.502; 13. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), +1:42.104; 14. Kevin Wouts (BEL, Kawasaki), +1:43.474; 15. Yentel Martens (BEL, KTM), +2:00.068; 16. Jimmy Albertson (USA, Honda), +2:10.230; 17. Matteo Bonini (ITA, Yamaha), +2:11.410; 18. Bas Verhoeven (NED, Honda), +2:17.909; 19. Rob van Vijfeijken (NED, Yamaha), -1 lap(s); 20. Marcus Schiffer (GER, Suzuki), -1 lap(s); 21. Shannon Terreblanche (RSA, Kawasaki), -1 lap(s); 22. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), -1 lap(s); 23. Ivo Steinbergs (LAT, Honda), -1 lap(s); 24. Jose Antonio Butron (ESP, Suzuki), -1 lap(s); 25. Rickard Sandberg (SWE, Kawasaki), -1 lap(s); 26. Matthias Walkner (AUT, KTM), -1 lap(s); 27. Alfie Smith (GBR, Aprilia), -1 lap(s); 28. Augusts Justs (LAT, Honda), -1 lap(s); 29. Günter Schmidinger (AUT, Suzuki), -1 lap(s); 30. Cedric Soubeyras (FRA, KTM), -1 lap(s); 31. Loic Leonce (FRA, Suzuki), -1 lap(s); 32. Herjan Brakke (NED, Yamaha), -2 lap(s); 33. Morgan Jacquelin (FRA, Suzuki), -4 lap(s); 34. Ronnie Van Rooij (NED, Kawasaki), -6 lap(s); 35. Nicolas Aubin (FRA, Kawasaki), -6 lap(s); 36. Manuel Priem (BEL, Aprilia), -7 lap(s); 37. Clement Desalle (BEL, Suzuki), -8 lap(s); 38. Dean Ferris (AUS, Honda), -10 lap(s);

Qualifica MX2
1. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 25:17.588; ; 2. Ken Roczen (GER, Suzuki), +0:00.392; 3. Joel Roelants (BEL, KTM), +0:07.143; 4. Steven Frossard (FRA, Kawasaki), +0:32.728; 5. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +0:40.240; 6. Shaun Simpson (GBR, KTM), +0:46.421; 7. Marvin Musquin (FRA, KTM), +0:54.490; 8. Valentin Teillet (FRA, KTM), +1:04.251; 9. Matiss Karro (LAT, Suzuki), +1:07.189; 10. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki), +1:07.998; 11. Harri Kullas (FIN, Yamaha), +1:09.010; 12. Nick Triest (BEL, KTM), +1:19.548; 13. Alessandro Lupino (ITA, Yamaha), +1:25.337; 14. Jake Nicholls (GBR, KTM), +1:27.015; 15. Ceriel Klein Kromhof (NED, Yamaha), +1:36.316; 16. Zach Osborne (USA, Yamaha), +1:46.061; 17. Mel Pocock (GBR, Yamaha), +1:49.090; 18. Glenn Coldenhoff (NED, Yamaha), +1:49.399; 19. Even Heibye (NOR, Honda), +1:52.518; 20. Petar Petrov (BUL, Honda), +1:53.995; 21. Nikolaj Larsen (DEN, Honda), +1:54.509; 22. Nick Kouwenberg (NED, Suzuki), +2:20.716; 23. Michael Leib (USA, Kawasaki), -1 lap(s); 24. Michael Van Wezel (NED, KTM), -1 lap(s); 25. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), -1 lap(s); 26. Alexander Eriksson (SWE, KTM), -1 lap(s); 27. Mike van den Bogaert (NED, KTM), -1 lap(s); 28. Martin Michek (CZE, TM), -1 lap(s); 29. Jeffrey Meurs (NED, KTM), -1 lap(s); 30. Sander Van Herpen (NED, Honda), -1 lap(s); 31. Rudi Moroni (ITA, Yamaha), -1 lap(s); 32. Klemen Gercar (SLO, Yamaha), -1 lap(s); 33. Alesandro Battig (ITA, Honda), -1 lap(s); 34. John Cuppen (NED, Yamaha), -1 lap(s); 35. Dennis Verbruggen (BEL, KTM), -6 lap(s); 36. Sean Mitchell (ZIM, Suzuki), -9 lap(s); 37. Jens Poppe (BEL, KTM), -10 lap(s);

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Mondiale MX Gp Brasile - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 13:01

Non ho parole per descrivere Cairoli in gara 1 parte 27mo e arriva secondo un campione del mondo che fa un recupero allucinante su un terreno cosi difficile che mette a dura prova il fisico....

Tanto di cappello anche a Desalle che dopo la mazzata sui denti, nel vero senso della parola, ha fatto una gran gara guidando con il manubrio posizionato male dopo la caduta alla 1 curva.......

@jenk ma è gp del brasile o del Benelux :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Brasile - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 13:50

trivella ha scritto:@jenk ma è gp del brasile o del Benelux :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

:oops: :oops:

Vado a vedermi gara 2 ....
che è meglio :)
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 16:36

Immagine

Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 16:38

Immagine

Immagine
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 17:39

Spettacolo cairoli sempre un piacere vederlo correre
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 17:48

Secondo titolo per la KTM.

Marvin Musquin
Campione del mondo MX2

con tre manche d'anticipo, complice la rottura di Roczen (la terza quest'anno).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 18:35

Registrazioni SportItalia2

Gara 1 MX1/2: http://fb7.vcast.it/Fb00070003/53/08/VbE7tHrIiC6m4vTL1DKUSk3mLmRr/SportItalia2-20100905115500_2643406.mp4
Gara 2 MX1/2: http://fb6.vcast.it/Fb00060001/B3/B0/zGah4ToqsAkPAVOw731RylnPMkEC/SportItalia2-20100905145500_2643409.mp4

Non clikkate il link, tasto dx del mause, salva con nome sul Vostro PC.
Avete 3 giorni per prenderlo, poi Vcast elimina i file.

A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 19:49

Musquin è campione del mondo

Immagine

Roczen KO in Gara 1, GP a Paulin, secondo titolo a Marvin
LIEROP – Marvin Musquin si è riconfermato Campione del Mondo della classe MX2 di Motocross a Lierop, in Olanda, con una gara d’anticipo. Il francese ha chiuso secondo il GP d’Olanda, ma la battuta d’arresto nella prima manche del rivale Roczen ha permesso al francesino di conquistare il secondo titolo iridato consecutivo.

Il GP è andato al francese Gautier Paulin, primo nella manche d’apertura e terzo nella seconda. Secondo posto per Musquin, terzo e secondo in gara, mentre la seconda frazione è andata al tedesco Roczen. Terzo posto del GP per il belga Roelants, autore di un secondo ed un quarto posto.

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 19:51

Tony Cairoli vince il GP d’Olanda

Immagine

L’italiano della KTM è secondo e primo a Lierop
LIEROP – Tony Cairoli ha vinto il GP d’Olanda della classe MX1 di Motocross. L’italiano, neo campione del mondo della categoria, ha chiuso al secondo posto la prima manche e si è aggiudicato la seconda, conquistando così il GP a Lierop.

Nella prima frazione si è imposto il tedesco Maximilian Nagl, che ha vinto davanti a Cairoli e Ramon, mentre nella seconda, il due volte iridato della MX1 ha preceduto sotto la bandiera a scacchi Goncalves e Ramon. Gran Premio quindi a Cairoli, davanti a Nagl e Ramon.

David Philippaerts ha chiuso invece quinto assoluto (subito dietro a Goncalves, quarto) grazie a due quinti posti, mentre Guarneri è ottavo con un nono ed un ottavo di manche.

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 19:56

MX. Musquin campione a Lierop. Cairoli marziano!
Il francese ufficiale KTM si aggiudica il suo 2° titolo consecutivo al termine della prima manche, mentre il Tony nazionale lascia tutti di stucco con due manche capogiro che gli valgono l'8° vittoria stagionale


Immagine

Immagine

Come da pronostico Musquin non si è fatto sfuggire il titolo MX2, giunto al termine della prima manche per la rottura del guidacatena della Suzuki di Ken Roczen che ha appiedato il tedesco al quinto giro mentre era saldamente in testa e che ha permesso al leader del campionato di dare la svolta definitiva alla stagione. Piuttosto teso per la posta in palio, Marvin ha giocato in difesa finendo terzo in apertura, mentre nella seconda manche ha lasciato sfogare Roczen che, dopo averlo sorpassato nel corso del secondo passaggio, si è aggiudicato la frazione davanti al transalpino.

Il GP è andato al ritrovato Gautier Paulin, che finalmente dal giorno del suo infortunio è stato in grado di far vedere il suo potenziale in sella alla Yamaha: Gara 1 l'ha vinta di prepotenza dopo essersi lasciato alle spalle Musquin, nella seconda è terminato terzo in scia ai due protagonisti del campionato.

In evidenza anche il giovane finlandese del team Gariboldi Harry Kullas, che ha sempre calcato le prime posizioni chiudendo il GP 5° che rappresenta la sua migliore prestazione stagionale; giornata difficile invece per Alex Lupino, 16° e 18°.

Dopo essersi aggiudicato il titolo nella prova precedente, Cairoli ha dato spettacolo e non solo, visto che neanche le cadute gli hanno negato il gradino più alto del podio. Nella prima manche è caduto al primo giro dopo un contatto con David Philippaerts e si è ritrovato oltre la ventesima posizione, da dove è rinvenuto con un ritmo pazzesco sino alla terza piazza nonostante un'altra scivolata. Nella seconda ha dato un duro colpo a tutti gli avversari, compresi i piloti del Nord Europa che una volta definivamo gli specialisti della sabbia: subito al comando, ha fatto il vuoto e poi gara a sè con una velocità tale da tagliare il traguardo con qualsi 30 secondi di vantaggio su Rui Goncalves.

L'ennesima giornata trionfale del quattro volte iridato siciliano è coincisa con quella più dura e difficile di Clement Desalle. All'ufficiale Suzuki non è bastata la caduta del sabato che lo ha costretto ad un intervento alla bocca per sistemare i denti ed il labbro rotto, è caduto alla prima curva della prima manche assieme ad altri piloti e dalle ultime posizioni è terminato 10°, ed è caduto anche nel giro iniziale di quella dopo ritrovandosi ancora nelle retrovie da dove ha rimontato sino a 9°.

Ne ha approfittato, ma solo in parte, David Philippaerts che, grazie e due quinti posti, si è portato a 21 punti dal belga anche se non sarà facile per il toscano strappargli il secondo posto in campionato nella conclusiva tappa di Fermo. Più realistico invece l'obiettivo di Davide Guarneri, che grazie al buon 8° posto conquistata sull'infernale sabbia olandese nel GP d'Italia deve recuperare solo 3 punti su Evgeny Bobryshev per chiudere la sua prima stagione MX1 9° assoluto.

MX1 - Grand Prix Race 1 - Classification
1. Maximilian Nagl (GER, KTM), 40:54.768; ;
2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:02.648;
3. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:04.809;
4. Tanel Leok (EST, Honda), +0:18.279;
5. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:19.155;
6. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), +0:55.986;
7. Rui Goncalves (POR, KTM), +1:02.442;
8. Marc de Reuver (NED, Suzuki), +1:07.547;
9. Davide Guarneri (ITA, Honda), +1:24.861;
10. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +1:28.067;
11. Joshua Coppins (NZL, Aprilia), +1:34.347;
12. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), +2:17.654;
13. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), -1 lap(s);
14. Tom Church (GBR, CCM), -1 lap(s);
15. Bas Verhoeven (NED, Honda), -1 lap(s);
16. Rob van Vijfeijken (NED, Yamaha), -1 lap(s);
17. Kevin Wouts (BEL, Kawasaki), -1 lap(s);
18. Matteo Bonini (ITA, Yamaha), -1 lap(s);
19. Marcus Schiffer (GER, Suzuki), -1 lap(s);
20. Matthias Walkner (AUT, KTM), -1 lap(s);

MX1 - Grand Prix Race 2 - Classification
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 41:44.947; ;
2. Rui Goncalves (POR, KTM), +0:29.502;
3. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:39.816;
4. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:47.706;
5. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:59.719;
6. Marc de Reuver (NED, Suzuki), +1:12.696;
7. Tanel Leok (EST, Honda), +1:22.883;
8. Davide Guarneri (ITA, Honda), +1:38.141;
9. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +2:09.180;
10. Joshua Coppins (NZL, Aprilia), +2:42.235;
11. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), -1 lap(s);
12. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), -1 lap(s);
13. Kevin Wouts (BEL, Kawasaki), -1 lap(s);
14. Tom Church (GBR, CCM), -1 lap(s);
15. Manuel Priem (BEL, Aprilia), -1 lap(s);
16. Herjan Brakke (NED, Yamaha), -1 lap(s);
17. Yentel Martens (BEL, KTM), -1 lap(s);
18. Marcus Schiffer (GER, Suzuki), -1 lap(s);
19. Jose Antonio Butron (ESP, Suzuki), -1 lap(s);
20. Rob van Vijfeijken (NED, Yamaha), -1 lap(s);

MX1 - GP Classification
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 47 points;
2. Maximilian Nagl (GER, KTM), 43 p.;
3. Steve Ramon (BEL, Suzuki), 40 p.;
4. Rui Goncalves (POR, KTM), 36 p.;
5. David Philippaerts (ITA, Yamaha), 32 p.;
6. Tanel Leok (EST, Honda), 32 p.;
7. Marc de Reuver (NED, Suzuki), 28 p.;
8. Davide Guarneri (ITA, Honda), 25 p.;
9. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 23 p.;
10. Joshua Coppins (NZL, Aprilia), 21 p.;
11. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), 19 p.;
12. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), 15 p.;
13. Tom Church (GBR, CCM), 14 p.;
14. Kevin Wouts (BEL, Kawasaki), 12 p.;
15. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), 9 p.;
16. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 8 p.;
17. Manuel Priem (BEL, Aprilia), 6 p.;
18. Rob van Vijfeijken (NED, Yamaha), 6 p.;
19. Bas Verhoeven (NED, Honda), 6 p.;
20. Herjan Brakke (NED, Yamaha), 5 p.;

MX2 - Grand Prix Race 1 - Classification
1. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 39:38.851; ;
2. Joel Roelants (BEL, KTM), +0:16.380;
3. Marvin Musquin (FRA, KTM), +0:47.631;
4. Shaun Simpson (GBR, KTM), +1:04.997;
5. Steven Frossard (FRA, Kawasaki), +1:11.754;
6. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki), +1:22.380;
7. Harri Kullas (FIN, Yamaha), +1:23.686;
8. Nick Triest (BEL, KTM), +2:20.793;
9. Glenn Coldenhoff (NED, Yamaha), -1 lap(s);
10. Matiss Karro (LAT, Suzuki), -1 lap(s);
11. Zach Osborne (USA, Yamaha), -1 lap(s);
12. Valentin Teillet (FRA, KTM), -1 lap(s);
13. Jake Nicholls (GBR, KTM), -1 lap(s);
14. Dennis Verbruggen (BEL, KTM), -1 lap(s);
15. Ceriel Klein Kromhof (NED, Yamaha), -1 lap(s);
16. Alessandro Lupino (ITA, Yamaha), -1 lap(s);
17. Nikolaj Larsen (DEN, Honda), -1 lap(s);
18. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), -1 lap(s);
19. Mike van den Bogaert (NED, KTM), -1 lap(s);
20. Mel Pocock (GBR, Yamaha), -1 lap(s);

MX2 - Grand Prix Race 2 - Classification
1. Ken Roczen (GER, Suzuki), 40:17.580; ;
2. Marvin Musquin (FRA, KTM), +0:12.174;
3. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:12.729;
4. Joel Roelants (BEL, KTM), +0:48.507;
5. Harri Kullas (FIN, Yamaha), +1:57.745;
6. Zach Osborne (USA, Yamaha), +2:11.606;
7. Shaun Simpson (GBR, KTM), +2:29.973;
8. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki), -1 lap(s);
9. Valentin Teillet (FRA, KTM), -1 lap(s);
10. Jake Nicholls (GBR, KTM), -1 lap(s);
11. Michael Van Wezel (NED, KTM), -1 lap(s);
12. Nikolaj Larsen (DEN, Honda), -1 lap(s);
13. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), -1 lap(s);
14. Glenn Coldenhoff (NED, Yamaha), -1 lap(s);
15. Nick Triest (BEL, KTM), -1 lap(s);
16. Mel Pocock (GBR, Yamaha), -1 lap(s);
17. Petar Petrov (BUL, Honda), -1 lap(s);
18. Alessandro Lupino (ITA, Yamaha), -1 lap(s);
19. Mike van den Bogaert (NED, KTM), -2 lap(s);
20. Jeffrey Meurs (NED, KTM), -2 lap(s);

MX2 - GP Classification
1. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 45 points;
2. Marvin Musquin (FRA, KTM), 42 p.;
3. Joel Roelants (BEL, KTM), 40 p.;
4. Shaun Simpson (GBR, KTM), 32 p.;
5. Harri Kullas (FIN, Yamaha), 30 p.;
6. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki), 28 p.;
7. Ken Roczen (GER, Suzuki), 25 p.;
8. Zach Osborne (USA, Yamaha), 25 p.;
9. Valentin Teillet (FRA, KTM), 21 p.;
10. Jake Nicholls (GBR, KTM), 19 p.;
11. Glenn Coldenhoff (NED, Yamaha), 19 p.;
12. Nick Triest (BEL, KTM), 19 p.;
13. Steven Frossard (FRA, Kawasaki), 16 p.;
14. Nikolaj Larsen (DEN, Honda), 13 p.;
15. Matiss Karro (LAT, Suzuki), 11 p.;
16. Michael Van Wezel (NED, KTM), 10 p.;
17. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), 8 p.;
18. Alessandro Lupino (ITA, Yamaha), 8 p.;
19. Dennis Verbruggen (BEL, KTM), 7 p.;
20. Mel Pocock (GBR, Yamaha), 6 p.;

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 05/09/2010, 21:19

Mondiale MX1/MX2 - GP Benelux
Musquin Campione del mondo MX2. Cairoli trionfa ancora
A margine del GP, l'ufficializzazione dell'ingaggio di Roger de Coster per il programma KTM negli USA


Immagine

Penultima prova del mondiale motocross MX1 a Lierop in Olanda, lungo i 1.750 metri sabbiosi della pista che è considerata l'università del motocross.
Grazie ad un terzo e ad un secondo posto, il francese Marvin Musquin nato a La Reole nella Gironda, il 30 dicembre del 1989 si è laureato matematicamente Campione del mondo della classe MX2 per la seconda volta consecutiva. Musquin ha letteralmente dominato il torneo vincendo 8 GP e ben 13 manches. Il suo talento cristallino era emerso nel 2007 con la partecipazione al Campionato europeo. Il francesino a fine gara ha parlato dei suoi programmi futuri.
«La vittoria del Campionato del mondo quest'anno è stata più semplice e lineare, perché sono partito da subito con il team Red Bull KTM e ho avuto la possibilità di lavorare con la squadra ufficiale. Adesso sono pronto per intraprendere una nuova parte della mia carriera con la sfida del Campionato americano. KTM mi ha scelto per il progetto USA, sarà seguito nientemeno che da Roger de Coster cha ha lasciato la Suzuki. Tutto questo è semplicemente incredibile se penso da dove sono venuto. Per questo ringrazio il mio manager Yannig kervella e la KTM per avermi portato così in alto». Per la cronaca il GP della MX2 è stato vinto da uno strepitoso Gautier Paulin, davanti a Musquin e all'latra KTM del belga Roelants.

Nella MX1, Antonio Cairoli ha vinto il suo 5° Gran Premio consecutivo, caratterizzato da una caduta in Gara 1 , avvenuta al primo giro. Il neo Campione del mondo è ripartito dalla 24esima posizione e con una rimonta caparbia ha chiuso secondo a soli 2" dal vincitore Nagl che ha vinto al debutto con la nuova KTM 450 i.e.
In Gara 2 Cairoli ha fatto faville, è scattato al comando dal cancello di partenza e ha condotto in testa tutti e 17 i giri in programma , umiliando gli avversari. Goncalves con l'altra KTM 350cc ha concluso secondo a mezzo minuto, ben 39 i secondi di distacco dal terzo, l'esperto Steve Ramon con la Suzuki. Con questa vittoria il tonino nazionale ha portato a 5 i suoi successi consecutivi (è imbattuto dal GP Svezia del 4 luglio), mentre sono 37 i Gran Premi vinti nella sua ancor giovane carriera (compirà 25 anni il 26 settembre ndr) e ha così eguagliato il grande asso svedese dell'Husqvarna Torsten Hallman.
«Vincere ancora qui a Lierop è una grandissima soddisfazione. Questa è una tra le mie piste preferite e qui vicino abita la mia fidanzata, ha dichiarato Cairoli a fine gara, la prima manche è stata caratterizzata da un po' troppi errori, sono caduto al primo giro, poi ancora in un paio di occasioni, ma nonostante queste difficoltà ho fatto il secondo posto. La gara 2 è stata invece perfetta, ho centrato l'holeshot e ho cercato di mettere un gap consistente tra me e i miei avversari da subito. Adesso manca solo l'ultima gara domenica prossima a Fermo nelle Marche, invito tutti i tifosi ad essere presenti».

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 06/09/2010, 20:49

L'intervista a Cairoli «Anche ultimo sapevo di salire sul podio»
Il campione italiano nella prima manche si esibisce in una rimonta spettacolare. Dimostrazione che in questo momento Cairoli sulla sabbia ha una marcia in più


Immagine

Ti sei divertito più qui o in Brasile?
«Più qui. Vincere il Gran Premio così in rimonta è più divertente.»

La prima manche era messa male.
«Sì, ma sulla sabbia non è mai messa male perchè è sempre facile recuperare. Poi molto su queste piste dipende dalle condizioni fisiche quindi sapevo che potevo arrivare nei primi tre.»

Com'eri partito alla prima curva?
«Ero partito bene, secondo, seguivo Nagl poi David mi ha passato esterno poi voleva rientrare tagliando interno però ha perso l'equilibrio. Io ero attaccato, le moto si sono agganciate e abbiamo perso un sacco di tempo.»

Poi ti sei detto adesso rimediamo tutto.
«Con solo quella caduta pensavo si potesse vincere, ma lo stesso giro sono caduto nuovamente con un pilota più lento di me. Lì ne avevo passati già cinque o sei e mi sono ritrovato ultimo di nuovo, quindi è stata un po' più difficile.»

In merito alla seconda manche ho sentito qualcuno dire che tu fai un altro sport rispetto agli altri piloti.
«Sulla sabbia in questo momento può anche essere, sul duro non c'è tanta differenza di velocità dagli altri.»

Ascolta l'audio dell'intervista integrale a Cairoli.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 06/09/2010, 20:53

L'intervista a Guarneri «Ogni volta che torno qui mi sembra sempre più brutta»
Una gara difficile su una pista impossibile che Guarneri davvero non ama. Tutto sommato il pilota bergamasco è soddifatto e pensa già alla prossima e ultima gara


Immagine

Una gara di conserva che però ha dato buoni risultati.
«E' stata la mia miglior gara sulla sabbia da molti anni. La pista era veramente brutta, ogni volta che torno qui mi sembra sempre più brutta.»

La seconda manche era veramente segnata.
«Dopo un po' non è nemmeno più un fattore di velocità, è solo un problema di riuscire con la potenza e con i denti a tenere la moto. Però alla fine ho fatto una buona gara. Potevo anche agguantare la settima posizione ma poi ho fatto un errorino. Alla fine ho resistito abbastanza bene, ero cotto come tutti ma non ho avuto un calo drastico. Adesso vediamo Fermo, che è l'ultima, e speriamo di fare una buona gara.»

Bastano tre punticini per terminare 9° in classifica.
«Bisogna vedere se Bobryshev corre e in che condizioni sarà dopo la caduta in Brasile. Si parte per fare la miglior gara possibile, magari si potrebbero recuperare anche questi tre punti. Ma nel Cross bisogna sempre fare i conti alla fine perchè può sempre succedere di tutto. Noi ci proviamo.»

La stagione si sta chiudendo in modo positivo tanto è vero che hai delle buone proposte anche per il prossimo anno.
«Anche per Fermo ci sarà una decisione. Vediamo... Io tutto sommato son contento, ho fatto vedere delle belle cose, quindi un anno abbastanza positivo. Speriamo di riuscire a migliorare quello che c'è da migliorare e magari agguantare un podio.»

Ti vediamo in verde il prossimo anno?
«Ho due proposte tra cui decidere e una è in verde. Sono due proposte interessanti comunque non ho ancora firmato niente.»

Ascolta l'audio dell'intervista integrale a Guarneri.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX Gp Olanda - Lierop

Messaggio » 07/09/2010, 20:17

Il GP del Benelux visto da Everts
Il dieci volte campione del mondo soddisfatto dell'ennesimo fine settimana di successi. «Anche questo weekend è stato grande. Marvin si è assicurato il titolo MX2, questo era il secondo obiettivo dell'anno»


Immagine

Stefan Everts, GP del Benelux, un'altra grande vittoria per KTM.
«Anche questo weekend è stato grande. Marvin si è assicurato il titolo MX2, questo era il secondo obiettivo dell'anno. Marvin non ha corso come sa fare di solito, ha avuto qualche alto e basso. Roczen è andato velocissimo, ai miei occhi è stato il migliore. Ha vinto la seconda manche e non è stato fortunato nella prima. Comunque, ci siamo assicurati il titolo MX2. Marvin era sul podio al secondo posto, cosa possiamo chiedere di più?»

Adesso sarà difficile mantenere questo stesso livello, visto che quest'anno avete ottenuto tutto quello che volevate.
«Sì, è difficile perché le cose possono cambiare all'improvviso. Infortuni, problemi con le moto. Siamo arrivati a questo livello e adesso dobbiamo cercare di mantenerlo. A volte è più difficile rimanere a certi livelli che tentare di raggiungerli. Ma ho fiducia nel futuro e credo che possiamo continuare così».

Anche perché arriveranno al team altri buoni piloti.
«Abbiamo già dei bravissimi piloti, abbiamo delle buone moto. Abbiamo tutto ciò che ci serve, quindi dobbiamo solo gestire bene la struttura e le persone e i risultati arriveranno».

ascolta l'intervista a Everts

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Caruso Malefico, folgorefg, gian77, Google [Bot], ilbampo, matlee1978, Yahoo [Bot], zurf

SEO Search Tags

antonio cairoli      cairoli fidanzata      cairoli tony fidanzata      calendario mondiale motocross 2013      capellino cairoli redbull      capello roczen red bull      cappellino red bull cairoli      cappellino tony cairoli      cappello antonio cairoli      cappello red bull ken roczen      cappello red bull tony cairoli      competizione ktm toni cairoli      email kleinkromhof.com      fidanzata Evgeny Bobryshev      fidanzata antonio cairoli      fidanzata cairoli      fidanzata ken roczen      forum ktm      foto di motocross di competizione      ken roczen 125 2 tempi      mondiale brasile mx2 paddock      morosa cairoli      motocross in olanda mx1 2013      motocross ktm 50cc tony cairoli      my ktm discussioni su assicurazioni rsa      qualifiche gp olanda 07-09-2013motocross       red bull cappello ken roczen      sportitalia 2 cairoli      stefan everts 8 volte campione del mondo 2005      toni cairoli senza cappello      tonino cairoli      tony cairoli fidanzata      tony cairoli viso      viso di antonio cairoli      ken roczen in pista      cappello tony cairoli      ken roczen fidanzata