KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Internazionali d'Italia SX

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Internazionali d'Italia SX

Messaggio » 24/06/2010, 20:40

Sabato la seconda prova a Carpi (MO)
Il "Carpi Night Show", la classicissima gara modenese, è diventata ormai un appuntamento immancabile della stagione


Immagine

A soli 15 giorni di distanza da Round #1 del Campionato Internazionali d'Italia di Supercross, si ritorna a parlare di whoops e salti tripli, di spettacolo ed emozioni. L' italiano SX infatti si sposta in quel di Carpi (MO), per l'ormai classicissima gara modenese, diventata ormai un appuntamento immancabile della stagione. L'evento comincerà alle ore 21,00 del prossimo Sabato 26 Giugno, dopo che nel pomeriggio si saranno svolte le qualifiche di tutte le classi.
Sicuramente questo evento non ha bisogno di presentazioni, ormai da più di 20 anni infatti sul tracciato permanete di Carpi si svolge il favoloso Carpi Night Show, una manifestazione perfettamente organizzata dal rodato Moto club Uisp Carpi in collaborazione con la OFF ROAD pro racing. Il tracciato rimodellato e rinnovato completamente dal mago della pala gommata Armando Dazzi non può che impreziosire una serata che già da ora si preannuncia scoppiettante, per contenuti tecnici ed agonistici.
Grande attesa per pattuglia italiana, reduce da una bruciante sconfitta subita proprio in occasione di Round #1 dai cugini Francesi, che a Bergamo hanno monopolizzato il podio con Rouis (Honda MB Team), Mannevy (Suzuki MD Racing) e Vanni (Honda MB Team), rispettivamente ai primi tre posti. I vari Pellegrini (Suzuki Motoworld), Dami (Honda MB Team), Stevanini (Suzuki ItalPArts) e Ferrari (Kawasaki Lancini) stavolta non potranno permettersi altri errori, all'abbassarsi del cancelletto di partenza dovrà esserci una sola regola: Gas spalancato! Lo stesso per gli esordienti, che hanno dimostrato buona confidenza, dovranno confermarsi all'altezza a partire da D'Angelo (Suzuki Castellari) per finire con Bertugli (Yamaha Moto Idea) e Violi (Yamaha).
A rendere la vita ancora più difficile alla nostra squadra ci sarà sicuramente anche dall'americano Keeney, sa cui ci si aspetta un salto di qualità: veloce in qualifica ma sfortunato in gara, sta aumentando il suo feeling con la moto e con il Team Suzuki Valenti in particolar modo. Al via anche la classe SX2 (125cc. 2T), con alcuni promettenti giovani, tra cui Muratori (Suzuki Castellari), Moroni (KTM Top Rider) e De Petri (Suzuki MC Carpi), vincitore dell'ultima prova di SXJunior nel 2009. E' sicuramente questa la categoria che dovrà forgiare i campioni del futuro, pronti ad imparare dai "grandi" della SX1, ma anche a dare spettacolo per una vittoria davvero prestigiosa.
Sarà senza dubbio un grande evento per una grande serata, sia dal punto di vista dello spettacolo sia per i contenuti tecnici. La presenza della pattuglia francese, oltre ad aumentare il tasso tecnico, è sicuramente un motivo di preoccupazione per gli italiani, abituati a salire sul podio: non ci staranno a rimanere a bocca asciutta ancora una volta. Quello che più conforta è che dal punto di vista tecnico, la presenza dei transalpini ed il conseguente confronto tra due scuole diverse, non farà che arricchire il bagaglio tecnico dei nostri alfieri, facendoli crescere anche nel confronto a livello internazionale, che ha visto fin'ora la scuola francese sfornare i migliori interpreti del Supercross in Europa. E quindi potremmo vedere se già da Carpi, gli italiani riusciranno a dare un segnale di svolta, conquistando il podio, e magari anche la vittoria!

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], mariu, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm