KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Campionato Italiano MiniEnduro

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Campionato Italiano MiniEnduro

Messaggio » 17/06/2010, 22:08

Terza tappa a Monticello d'Alba
Ritornano in scena i cuccioli dell'Enduro Nazionale nell'antico borgo in provincia di Cuneo


Immagine

In contemporanea con il campionato Major, a poco meno di un'ora strada di distanza, domenica 20 giugno si svolgerà la terza prova del Campionato Italiano dei piloti in miniatura, ospitati dal Motoclub 100 Torri Alba, veterano nell'organizzazione di manifestazione dedicate ai giovani piloti emergenti.
A fare da teatro la scenografica Monticello d'Alba (CN), un grazioso paesino immerso nella zona geografica del Roero, importante sito per la produzione di vino e confina nella parte meridionale con il territorio delle Langhe.
Di antiche origini romane, Monticello d'Alba deve il suo sviluppo alla famiglia Roero (da cui deriva il nome del territorio) che ricostruì il paese intorno al 1350 circa dopo una dura guerra che la distrusse.
Testimonianze medievali le possiamo trovare nel suo Castello, posto sulla collina che sovrasta il paese, e si presenta di forma quadrangolare, con due grandi torrioni, uno a pianta circolare e l'altro a pianta quadrata. All'interno di grande bellezza si può ammirare la Sala delle Armi, mentre, la leggenda narra, che nei suoi sotterranei sia custodito un tesoro di inestimabile valore che nessuno ha mai trovato.
Dopo il successo del 2009 con l'organizzazione dell'ultima prova del Campionato Italiano Under23/Senior nell'antico borgo di Cortemilia, il Motoclub 100 Torri Alba torna a dedicarsi ai più piccoli piloti dello scenario italiano mettendo in atto la terza prova stagionale.
Sede della manifestazione sarà la zona industriale di Monticello d'Alba dove i ragazzi del moto club hanno disegnato un percorso di circa 45 minuti da ripetere 6 volte e dove sono sviluppate due prove speciali: un Enduro Test e un Cross Test. Dopo la partenza, fissata per le ore 9.00, la prova in linea attenderà gli 86 piloti iscritti alla manifestazione con percorso costruito in un'area sottoboschiva per un totale di circa 2 km di speciale. Un trasferimento accompagnerà i giovani conduttori al C.O. e poi alla prova fettucciata (1800mt) disposta su un terreno lineare.
Una gradita sorpresa poi sarà riservata ai cuccioli dell'enduro durante le operazioni preliminari del sabato, che si terranno dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
La settimana scorsa, il CSN (Commissione Sportiva Nazionale), preso atto della concomitanza dell'esame scolastico di terza media con la terza prova del Campionato Italiano Minienduro, ha deliberato che, per non penalizzare i ragazzi impegnati, sia sul fronte sportivo che su quello scolastico, le classifiche di Campionato delle Classi Aspiranti (50 e 85) verranno redatte calcolando una giornata di scarto.
Volgendo uno sguardo alla situazione in campionato fino ad oggi, nella classe Aspiranti 50 con una vittoria e un secondo posto a testa ritroviamo in cima alla classifica a pari punti Federico Aresi (Honda) e Luca Castellana (Honda), quest'ultimo però non prenderà parte alla gara a causa di un infortunio che lo costringe a riposo. Terza posizione occupata da Filippo Bernardi (Honda). Nella classe riservata agli 85cc, Ivan Coniglio precede per un solo punto Fabio Longo, entrambi KTM, mentre in terza posizione troviamo Corrado Romaniello (KTM).
Interessante la sfida anche tra Carlo Augusto Cambini, Federico Piccini e Francesco Marchese (entrambi KTM) nella classe Esordienti i quali, distanziati da 9 punti occupano rispettivamente la prima, seconda e terza posizione del podio. È Manolo Morettini (KTM) invece a guidare con 45 punti la Baby Sprint, seguito in seconda piazza da Leonardo Ravizzola (KTM), attualmente a 41 punti, e Samuele Minelli (KTM), terzo con 30 punti.
Tra i piccoli piloti della Baby Mono, sul gradino più alto del podio troviamo Riccardo Fava (KTM), mentre la piazza d'onore è occupata da Luca Ghidini (KTM). Terzo Edoardo Bisio (CH Racing).
Tra i club primato per il Motoclub Treviglio che precede in classifica il Mc Costa Volpino e il Mc Hornets.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot]

SEO Search Tags

forum ktm