KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Rossi si è rotto

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

ktmax
Avatar utente
 
Messaggi: 1806
Iscritto il: 12/06/2009, 7:59
Località: Catania

Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 11:12

Non è forte colui che non cade mai, ma chi cade ed ha la forza di rialzarsi e continuare

lucagian
Avatar utente
 
Messaggi: 913
Iscritto il: 30/01/2010, 8:00

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 11:43

c@ssiopea non ci voleva!!!!!annata da dimenticare....

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 11:47

Rossi si è rotto una gamba: stagione finita!

Immagine

Valentino è caduto nelle libere, per lui frattura esposta della tibia destra
A 18 minuti dalla fine, Valentino Rossi è stato lanciato dalla sua Yamaha impostando le Biondetti, ovvero una delle curve più veloci del tracciato. Il Dottore, terzo in quel momento, stava tirando per cercare di abbassare il proprio riferimento nei confronti di Lorenzo, ha perso il posteriore della sua M1 e nell’impatto ha picchiato forte un piede. Una volta finito di ruzzolare, il Dottore, si è subito tenuto la caviglia destra, con una smorfia di dolore eclatante sul suo viso.

Portato subito nel centro medico dell’autodromo del Mugello, le prime analisi hanno diagnosticato una frattura esposta (grave) della tibia destra (e del perone), all'altezza del quarto distale (quindi bassa, verso la caviglia). Ridotta subito in Clinica Mobile, sono esclusi per il momento problemi vascolari e nervosi, ma per Rossi si parla di un recupero abbastanza lungo, sicuramente diversi mesi. Valentino è stato portato in elicottero in ospedale a Firenze, dove sarà operato dal Dott. Roberto Buzzi.

Le ipotesi di intervento sono diverse: o applicare prima un fissatore esterno e poi, una volta escluse infezioni, operare, oppure procedere subito (forse in serata) all'operazione.

Il Dott. Costa ha detto che la frattura di Rossi ricorda quella di Elias di inizio stagione. Lo spagnolo è tornato in sella dopo 40 giorni, ma Costa ha anche aggiunto che non tutte le fratture sono uguali, quindi bisognerà aspettare l'esito dell'intervento per saperne di più.

Davide Brivio: "abbiamo deciso si fare le cose con calma. Non abbiamo fretta per il rientro".

Il suo mondiale MotoGP 2010, quindi, finisce al Mugello!

fonte motosprint.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 11:56

:crycry: mi spiace immensamente, impossibile quantificare ... :cry:
Ma se rientrera' dal gp della repupplica Ceca come o letto da qualche parte,
potra' stupirci con effetti speciali.
In fondo vale la logica del Golf, dove piu' i gicoatori sono forti e piu' sopportano
il peso di garreggiare con degli handicap sulle spalle.
Vale saltera' delle gare, questo sara' per lui un grosso handicap ma ... mai dire mai :wink:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 12:19

Hanno parlato di frattura esposta e scomposta ..... ce la fa a rientrare con tutti i rischi del caso ? :? :?

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 13:12

Bella domanda, le riprese da record non sono piu' un eccezzione, del resto la scienza e la chirurgia
hanno fatto passi da gigante in questi anni.
Quando ci sono forti interessi in gioco poi ...
Non mi stupirei davvero se come ho letto ritornasse in pista nel giro di due mesi :wink:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 13:23

A memoria è il primo infortunio serio che lo blocca (inteso durante in campionato).
Non affretterei i tempi .... visto che il Mondiale ormai è perso (come dichiara Brivio).
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 13:38

:( :( :( :( :( :(

stagione finita no ma campionato da vncere si....dicono 2 mesi di stop...mahh..

speriamo che si riprenda bene e basta
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

andrea
Avatar utente
 
Messaggi: 4548
Iscritto il: 22/01/2009, 14:07
Località: Monza e Brianza Feroce

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 13:39

minkia che sfiga!
e anche per lorenzo!
se quest'anno vince verrà ricordato come l'anno in cui il dottore non c'era! :|
Andrea - Superduke-R Hypermollata - Ciao Mike...
Feroce Racing Team

bomber
Avatar utente
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 06/09/2009, 23:33
Località: Borgarello (PV)... rapallo nei we

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 17:07

thecapitan ha scritto:Bella domanda, le riprese da record non sono piu' un eccezzione, del resto la scienza e la chirurgia
hanno fatto passi da gigante in questi anni.
Quando ci sono forti interessi in gioco poi ...
Non mi stupirei davvero se come ho letto ritornasse in pista nel giro di due mesi :wink:


tibia e perone esposta e scomposta le ho avute anche io a 15 anni (primo incidente della mia vita col cinquantino) ... 10gg in trazione - 1 operazione - 1 mese bloccato a letto - 3 gessi. in totale 5 mesi ci sono voluti per recuperare completamente.

non lo invidio
Kawasaki Z1000SX ABS 2011
GSX-R 600-2003 ... solo pista!
................................. Il mono che verrà... prima o poi
http://www.motoliguri.com

Pennywise
Avatar utente
 
Messaggi: 783
Iscritto il: 26/10/2009, 9:34
Località: Levante Ligure

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 05/06/2010, 21:23

thecapitan ha scritto:Bella domanda, le riprese da record non sono piu' un eccezzione, del resto la scienza e la chirurgia
hanno fatto passi da gigante in questi anni.
Quando ci sono forti interessi in gioco poi ...
Non mi stupirei davvero se come ho letto ritornasse in pista nel giro di due mesi :wink:



Forse il pilota di F1 Webber ha avuto un infortunio simile (non vorrei ricordare male :oops: :oops: :roll: ) e in 3 mesi era al via del mondiale F1 .

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 06/06/2010, 9:16



se nn lo dovreste vedere il motivo è che la dorna sta censurando tutti i video utilizzando la formula che si viola il copyright :( :( :( :( :(
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

gtmaster
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 07/05/2009, 18:17
Località: roma

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 06/06/2010, 11:09

Una mina devastante!!
In quel punto sarà,come minimo,a 180 all ora... :roll:
Come ha ripreso il gas in mano è partita...
Mah!! :crycry:

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 07/06/2010, 7:49

Gli ultimi bollettini parlano di frattura scomposta di tibia e perone e soprattutto di cinque mesi di stop...... :( :( quindi la stagione per lui è finita, Vale ci ha fatto vedere cose strabilianti...pertanto è lecito aspettarsi il miracolo, che dire tifiamo per un veloce ritorno.
Forza Vale!!!
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 07/06/2010, 11:01

Rossi: 5 mesi di stop
Rivisti in peggio i tempi di recupero del pilota, che potrebbe tornare solo a fine stagione. Intanto si cerca di scoprire il motivo della caduta…

Mugello (ITA) - Dopo l'operazione di ieri a Firenze al Traumatologico, con l'equipe del prof. Buzzi, sempre seguito da Claudio Costa, i tempi di recupero, un po' troppo ottimisticamente indicati in due mesi, si sono allungati.
Siamo attorno ai cinque mesi, ovvero a novembre, giusto i tempi per arrivare dopo il GP di Valencia e provare la moto 2011…

Immagine

Ma lasciamo stare questa finestra sul futuro, e planiamo sul presente. La domanda che tutti fanno è sempre la stessa: perché Rossi è caduto?
Un errore del pilota che ha forzato con la gomma ancora fredda, oppure la centralina che ha letto male la situazione e ha dato troppa potenza in un momento critico sotto il profilo dell'aderenza?
Sappiamo che il pilota stava andando a circa 180 orari, ma questo non significa nulla. Quello che sarebbe importante conoscere è la percentuale di potenza erogata, l'apertura delle farfalle dell'iniezione.
Lo scopriremo, ma intanto l'importante è che Rossi stia bene e che torni, almeno a fine stagione, in pista.

fonte: motonline.it
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

andrea
Avatar utente
 
Messaggi: 4548
Iscritto il: 22/01/2009, 14:07
Località: Monza e Brianza Feroce

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 07/06/2010, 13:25

5 mesi di stop???????????

:( :( :(
Andrea - Superduke-R Hypermollata - Ciao Mike...
Feroce Racing Team

lespaul
Avatar utente
 
Messaggi: 6008
Iscritto il: 10/02/2009, 12:00
Località: Cagliari

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 07/06/2010, 13:31

si credo si sia sfasciato abbastanza a fondo. :(
---------------------------
lespaul

Vinz
Avatar utente
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: 10/02/2009, 10:41
Località: Catania

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 08/06/2010, 13:19

cavolo un campionato senza il dottore.... :cry:
Ktm 990 SD '05
Adesso il motore c'è

andrea
Avatar utente
 
Messaggi: 4548
Iscritto il: 22/01/2009, 14:07
Località: Monza e Brianza Feroce

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 08/06/2010, 13:40

share televisivo in caduta libera


fonte gazzetta dello sport di oggi!
Andrea - Superduke-R Hypermollata - Ciao Mike...
Feroce Racing Team

Salzig
Avatar utente
 
Messaggi: 7681
Iscritto il: 06/04/2009, 20:00
Località: La città delle 3 T

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 08/06/2010, 13:46

Prevedibile! Pieno così di "appassionati" di motociclismo in itaGlia.... :grr2:
Al mondo esistono 10 tipi di persone:
chi sa contare in base 2 e chi no.


Wave75: "molla i freni!"
Salzigii ii i: "NO!"
.

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 08/06/2010, 20:28

andrea mi sarei stupito del contrario ....
la "casalinga" (con tutto il rispetto per chi lo è) ....
gli interessa solo il nome :wink:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

DakFabri
Avatar utente
 
Messaggi: 1511
Iscritto il: 10/02/2009, 10:40

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 09/06/2010, 16:05

come hai tempi di Tomba, gente che si fiondava davanti alla tv per quel minuto della seconda manche :)

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 11/06/2010, 12:12

Il futuro di Rossi. Intervista al professor Buzzi, Brivio, e Jarvis
Il medico che ha operato Vale, il team manager e il Direttore di Yamaha Motor Racing spiegano cosa succederà al campione di Tavullia nei prossimi mesi

Immagine

1. Che cosa ha causato l'incidente? Un errore del pilota o un problema di moto/gomme?
Davide Brivio, Fiat Yamaha Team Manager: «Valentino ha fatto il suo primo giro veloce con le nuove gomme dure. All ‘Arrabbiata 2 Valentino ha rallentato per far passare un altro pilota. Quando Valentino ha aperto la valvola a farfalla di nuovo alla Biondetti, la prima curva a sinistra, dopo aver percorso circa un quarto della pista ad una velocità molto bassa, la gomma posteriore era fredda e ha improvvisamente perso aderenza, causando l'incidente. Quando Valentino ha perso il posteriore della moto la sua velocità era di circa 180 km/h e ha colpito il terreno a una velocità di circa 150 km/h ».

2. Quali sono le ferite che ha riportato Valentino?
Il professor Roberto Buzzi dell’ospedale Careggi di Firenze: «Valentino ha subito una frattura esposta della tibia distale destra, così come una frattura bifocale del perone».

3. Che cosa esattamente è stato fatto durante l'operazione?
Il professor Roberto Buzzi: «Lo sbrigliamento e lavaggio, stabilizzazione con inchiodamento endomidollare bloccato e una VAC (chiusura sotto vuoto assistito)».

4. Qual è il tempo di recupero previsto?
Il professor Roberto Buzzi: «Sei mesi».

5. Per quando ci si può aspettare il rientro di Valentino?
Davide Brivio: «E 'molto difficile dirlo adesso. Dovremo vedere, passo dopo passo, come va il suo recupero. Circa 45 giorni dopo l'incidente avremo un quadro più chiaro sulla sua condizione. Nel frattempo sarà impegnato con la riabilitazione. Al momento pensiamo che sia improbabile che tornerà entro i prossimi due mesi. Se tutto va bene potremmo vederlo correre in agosto o settembre».

6. Dove trascorrerà questi mesi? Assisterà a qualche gara?
Davide Brivio: «Valentino ha lasciato il CTO di Firenze si è trasferito a Cattolica per incontrare i medici delle strutture vicino a casa sua. Probabilmente trascorrerà tutta la convalescenza a casa. Vogliamo che Valentino possa concentrarsi completamente sul suo recupero e sulla riabilitazione, quindi non è in programma di coinvolgerlo in attività fino a quando non sarà tornato nella migliore condizione fisica. Egli non sarà presente a nessuna gara fino a quel momento, quindi la prossima volta che vedremo Valentino su una pista significherà che è pronto a correre di nuovo».

7. Ne approfitterà anche per recuperare i problemi alla spalla?
Davide Brivio: «Sì, certo i prossimi due mesi saranno molto utili anche per il recupero della spalla. I medici si dedicheranno anche a questo aspetto. Grazie al recente incidente il programma di riabilitazione della spalla ha dovuto essere aggiornato perché ha dovuto cambiare alcuni esercizi, ma da domani inizierà a lavorare sulla spalla».

8. Quando Yamaha pensa di mettere in pista una sostituzione? Perché non subito?
Lin Jarvis, Managing Director di Yamaha Motor Racing: «Prima di tutto lasciatemi dire che sono molto contento che Vale abbia lasciato oggi l'ospedale per tornare a casa sua. Questo è un buon segno perché significa che il suo recupero procede bene e ora si avvierà il programma di riabilitazione che lo riporterà alla piena forma. Per quanto riguarda il pilota sostituto - abbiamo deciso di mettere in campo un pilota a partire dal Gran Premio di Catalunya, il 4 luglio. Abbiamo scelto il Gran Premio di Catalunya per rispettare gli obblighi regolamentari del campionato MotoGP e anche per prendere più tempo possibile per scegliere il pilota più adatto e per essere sicuri che siamo organizzati e ben preparati a questa nuova situazione».

9. Chi sarà la sostituzione?
Lin Jarvis: «In questo momento non sono in grado di dirvi il nome del pilota perché non abbiamo ancora preso una decisione definitiva. Ci aspettiamo di essere in grado di informarvi la prossima settimana o al più tardi al GP di Silverstone ».

10. Quali membri del personale non andranno a Silverstone e Assen?
Lin Jarvis: «I membri del Team Fiat Yamaha in stretta collaborazione con Valentino non verranno a Silverstone o Assen: il suo Team Manager, il suo capo meccanico e i suoi meccanici. Torneranno a Barcellona e lavoreranno per il sostituto di vale. Tutti gli altri Team e membri del personale aziendale saranno presenti nelle prossime gare come al solito».

11. In che modo questo influisce sugli sponsor? Cosa pensano del fatto che mancheranno per due gare?
Lin Jarvis: «Abbiamo ricevuto messaggi di solidarietà e comprensione da tutti i nostri sponsor, senza eccezioni. Essi, come Yamaha, sono tutti in attesa del rientro di Valentino. Il box di Valentino verrà allestito anche a Silverstone e Assen e in entrambi i GP la sua YZR-M1 sarà in mostra per i fan».

12. Valentino incontrerà i media durante il suo recupero?
William Favero, Communications Manager di Yamaha Motor Racing: «Valentino non rilascerà alcuna intervista alla stampa o alla televisione durante il suo tempo di recupero. Tutti in Yamaha vogliono che lui possa concentrarsi sulla riabilitazione e recuperare pienamente la sua condizione fisica. Yamaha organizzerà una conferenza stampa con Valentino a tempo debito. Nel frattempo, faremo in modo che i nostri sponsor, i tifosi e dei media internazionali siano tenuti aggiornati sul suo stato si salute attraverso il nostro portavoce ufficiale e attraverso i comunicati stampa del team, con la stessa efficienza e la trasparenza con cui abbiamo trattato questa problema finora».

Fonte: moto.it 10/06/2010
Ultima modifica di trivella il 11/06/2010, 12:18, modificato 1 volta in totale.
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Rossi si è rotto

Messaggio » 11/06/2010, 12:17

Le dichiarazioni di Valentino Rossi dopo l’incidente
Appena uscito dall'ospedale e già si parla di un rientro, ma in pista. «Il momento giusto potrebbe essere Brno (15 agosto, ndr), ma non sarà necessariamente così»
Rossi.


Immagine

Vale, prima domanda: come stai, senti ancora dolore?
«La cosa positiva è che il peggio è passato e che le due operazioni sono andate bene. Ora mi aspetta un periodo difficile in cui posso andare incontro ad infezioni e poi devo tenere sempre la gamba alzata. Poi arriverà un secondo periodo decisivo, quando potrò cominciare la riabilitazione e con le stampelle sarò in grado di alzarmi».

Il Dr. Buzzi ha parlato di un periodo riabilitativo di circa 5/6 mesi, cosa pensi a riguardo?
«Sicuramente il dottor Buzzi è stato molto attento nelle sua prognosi. Io voglio che la gamba guarisca, ed è l’unica cosa che mi interessa. Se perdo quattro o sei gare non fa alcuna differenza. Il momento giusto per rientrare potrebbe essere Brno (15 agosto, ndr), ma non sarà necessariamente così».

Ricordi l’incidente?
«Ricordo ogni cosa perfettamente. Non ho battuto la testa, ma solo la gamba. L’airbag della mia tuta ha funzionato molto bene e il casco era solo un po' sgraffiato. Non ho un solo livido! Il problema è che sono atterrato sulla gamba, che si è rotta con il peso del corpo. Se fossi atterrato sulla schiena sarebbe stato diverso. Avevo una gomma nuova e avevo fatto due giri, poi ho rallentato perché avevo Barbera dietro di me. Quando sono tornato in traiettoria è arrivato Pedrosa e io non volevo causargli problemi, così mi sono spostato di nuovo, ma poi quando ho riaperto il gas, è successo tutto all’improvviso e inaspettatamente. Sette secondi sono stati sufficienti a far crollare la temperatura della gomma. L’errore è stato mio».

Chi senti di ringraziare?
«Prima di tutti il Professor Buzzi del Cto e il suo staff, perché sono stati molto bravi. Fortunatamente il Mugello non è lontano dall’ospedale Careggi in cui lui opera. Voglio anche ringraziare tutti gli altri della struttura e tutti gli infermieri perché mi hanno trattato molto bene, poi lo staff della Clinica Mobile e i commisari e i medici del circuito. Infine, un grande saluto e un ringraziamento particolare a tutti i tifosi, perché nemmeno per un secondo mi hanno fatto mancare il loro affetto e il loro sostegno. I messaggi che ho visto domenica in televisione sono stati bellissimi».

C’è stato un momento dopo l’incidente in cui hai pensato: “Basta con le corse in moto”?
«Sinceramente, non ho avuto paura. Ero un po’ inorridito quando ho visto la gamba, ma la cosa che mi dispiace di più è di perdere così tante gare! Prenderò tutto il tempo di cui ho bisogno, senza fare niente stupido, perché voglio tornare rapidamente, ma solo se la mia condizione me lo permetterà. So di avere una moto per il prossimo anno e non ho bisogno di forzare il rientro per dimostrare qualcosa. Potrei perdere solo quattro gare, ma non tornerei per vincere il campionato. E’ meglio stare attenti, terminare la riabilitazione nel migliore dei modi e tornare alle gare per molti anni ancora. Ho sentito parlare di tanti altri sportivi che hanno avuto lo stesso mio problema. Un esempio per tutti Mark Webber. Mi ha chiamato… Lui ha avuto una frattura esposta della gamba destra. Mi ha detto di essere molto paziente e che avrò alcuni momenti di sconforto, ma che il recupero finale è garantito».

Ora ti aspetta un lungo periodo a casa, per riposare e per pensare…
Sì, ora ho un sacco di tempo per riposare, per recuperare e per pensare. Innanzi tutto, voglio usare questo tempo per migliorare alcune cose. Voglio migliorare il mio inglese, imparare qualcosa di nuovo, leggere molto. Questo lo farò di sicuro. Se la domanda invece si riferisce al 2011, questo incidente non influenzerà le mie scelte per il prossimo anno in alcun modo. Sabato scorso non è cambiato nulla. Ho solo una gamba rotta in più! Il risultato del 2010, quindi, non è mai stato rilevante per le mie decisioni per il futuro».

Durante il riposo forzato vuoi anche a lavorare sulla tua spalla ferita?
«Certamente, sì. Questa è una delle poche cose positive di questo incidente, finalmente posso lavorare sulla riabilitazione della spalla, senza fretta, senza operazioni e senza gare. Da domani riprenderò gli esercizi, sdraiato sul mio letto, e sono certo che quando tornerò la spalla sarà completamente recuperata. Sarò in perfetta forma, anche se non significa che io possa vincere subito. Quando si torna dopo una pausa forzata non devi pensare solo al corpo, ma anche alla mente. Non sarò in grado di tornare a vincere subito».

Fonte: moto.it 11/06/2010
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], guglemonster, lucmerenda, Majestic-12 [Bot], molifa, MSNbot Media, paradisosal, tigrotto, Yahoo [Bot], Ziopino01

SEO Search Tags

forum ktm      inchiodamento tibia valentino rossi      ktm rotto