KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Campionato Italiano Minicross - Selettiva #3

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Campionato Italiano Minicross - Selettiva #3

Messaggioda jenk » 3 giu 2010, 20:49

Tra i Senior vincono Bonini (zona A) e Savioli (zona B)
Definiti i 23 piloti delle categorie Senior, Junior e Cadetti ed i primi 18 nella categoria Debuttanti che accedono alle finali


Immagine

Nella zona A al circuito internazionale "Tazio Nuvolari", è stata battaglia fin dal mattino. Tra i Senior Bonini (KTM Gallarate) ha regolato i suoi avversari in entrambe le manche, uscendo come l'autentico dominatore di questa classe tra i piloti residenti al nord. Dietro di lui Facchetti (KTM Treviglio) e Deghi (KTM Cairatese) combattono per il secondo posto, seguiti da Callegaro (KTM Boffa) e Gemin KTM Tre Pini). Sarà il pilota varesino sicuramente il favorito alle finali, visto che tra i piloti del sud si è delineato un maggior equilibrio di risultati, così come dimostra la vittoria di Savioli (Suzuki Lazio Racing), davanti all'altra sorpresa Placido (KTM Fast Motors) al leader in classifica Lucaroni (KTM Panicale), al costante De Nicola (KTM 2P Dengio Team) ed a Sanchini (KTM Faenza), che completa il podio sulla pista "di casa".

Negli Junior zona B è stata la giornata di Isdraele Romano (KTM Pantera), il quale ha centrato una vittoria a punteggio pieno al crossdromo "Monte Coralli", ed al contempo ha scavalcato il leader in classifica Righi (Honda Bulldog), terzo assoluto, dopo due manche fotocopia che lo hanno visto preceduto da Lentini (KTM Milani) e seguito da Marini (KTM San Marino) e Ricciutelli (KTM Futuro). Un finale in crescendo per il pilota laziale così come per il pilota calabro-piemontese Tropepe (KTM Barbanina), anche lui autore di una doppia vittoria, che gli ha permesso di raggiungere la testa della classifica, proprio davanti a Poggi (KTM Maglia Azzurra), secondo assoluto in gara, e poi a Magri (KTM CAiratese), Ravera (KTM Maglia Azzurra) e Cislaghi (Honda Cairatese).

Nei Cadetti è sicuramente Lapucci (KTM AM Aretina) il pilota con i favori del pronostico, vista la sua salda leadership in classifica, che ha trovato pronta conferma a Faenza: doppia vittoria di manche davanti al solito Lauretti (KTM Milani), al suo inseguimento anche in classifica generale, così come Zanotti (KTM San Marino), Riottini Patriarca (KTM Sahara Racing) e Oteri (Kawasaki Pardi), sebbene con notevole distacco, i quali nell'ordine concludono sul podio di giornata. E' tempo di conferme anche al nord dove Ragadini (KTM Cairo Montenotte) conclude nuovamente vincitore e raggiunge la testa in classifica, precedendo uno spaesato Hsu (KTM Cremona Canella Racing), che ad inizio campionato pareva inarrivabile, ed invece si deve accontentare del quarto posto assoluto, soprattutto dopo la caduta in gara 1. Secondo e terzo assoluti concludono i due piloti KTM Maglia Azzurra, Zonta e Facchetti, mentre completa il podio Grigoletto (KTM AS Cross Albettone).

Infine tra i Debuttanti è equilibrio assoluto: sia al nord come al centro-sud, non c'è stato un vero e proprio dominatore, ma sono emersi diversi piloti, raggruppati in pochi punti. Maggiore la partecipazione nella zona B, dove sono emersi alcuni "talentini" come Scuteri (KTM Barbania), leader in classifica, e Salvatori (KTM Perla del Tirreno), secondo di giornata e nella generale. Dietro di loro completano il podio Nicoli (KTM Castel San Pietro), Crepaldi (KTM Fast Motors) ed Algati (KTM Mariotti). Nella zona A l'equilibrio vede spuntare Lugana (KTM Crossline), il quale vince, ma non riesce a conquistare la leadership, che rimane nelle mani di Maffini (KTM Cremona) autore di un doppio secondo posto. Terzo assoluto Tonoli (KTM Crossline), seguito da Zancarini (KTM As cross Albettone) e Guadagnini (KTM Ardosa), che centra il podio e la qualificazione alle Finali alla prima gara disputata al campionato italiano minicross.

Terminata la fase delle Selettive, è ormai tempo di pensare alle Finali che vedranno impegnati i primi 23 piloti della classifica generale nelle categorie Senior, Junior e Cadetti ed i primi 18 nella categoria Debuttanti per entrambe le zone. Saranno quindi soltanto i migliori 46 piloti per categoria a partecipare alle gare della fase finale del minicross italiano 2010. che si svolgerà a Paroldo (CN), Cingoli (MC) e Castiglione del Lago (PG). Questa è la sostanziale novità rispetto agli anni precedenti, che di certo lascia l'amaro in bocca ad alcuni giovani piloti di valore, ma che permette anche di avere una selezione reale ed effettiva dal punto di vista sportivo.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti