KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 28 mag 2010, 22:03

La sfida di Glen Helen
In MX1 grande sttesa per il duello in casa KTM tra Cairoli e Alessi. E Musquin pensa già al prossimo anno


Immagine

E' tutto pronto a Glen Helen per il GP degli USA 2010 del Mondiale Motocross. La pista californiana è stata preparata al meglio e l'attesa tra gli addetti ai ai lavori è alta. Peccato solo che la maggior parte dei big americani non abbiano raccolto l'invito della sfida per misurarsi contro i coleghi europei.
Nella classe MX1 tutti gli occhi sono puntati sulla sfida in casa KTM tra il padrone di casa Mike Alessi, vittorioso nella prima prova dell'AMA Nationals, sabato scorso ad Hangtown e profondo conoscitore del circuito californiano e il Campione del Mondo in carica Tony Cairoli. Entrambi saranno al via in sella alla nuova SX350F, mentre il loro più pericoloso avversario, l'altro pilota del Team Red Bull KTM Factory, Max Nagl, si schiererà al via con la "vecchia" SX450F. Vedremo se il David Philippaerts riuscirà ad inserirsi nella lotta per la vittoria contro l'armata KTM. Un altro che punta al podio è Ben Townley. L'ex Campionde l mondo edella MX2 del 2004 si sta riprendendo dall'infortunio subito in inverno e già nella prima prova del National ha fatto vedere di essere tornato in ottima forma. Curiosità anche per il ritorno in pista, nel mondiale, di due veterani come Ryan Hughes e Mike Brown.
Tra gli altri protagonisti attesi anche Jimmy Albertson, che sembra essersi ripreso dal recente infortunio alla spalla e Ken De Dycker, che ha partecipato alla prima prova del Nationals, chiudendo nono assoluto, Nella MX2 la lotta sarà tra Marvin Musquin, desideroso di mettersi in luce negli USA, prima del suo definitivo passaggio in america previsto per il prossimo anno, Jeffrey Herlings e Ken Roczen. Ma a Glen Helen ci sarà anche l'altro pilota della KTM USA, Tommy Searle a puntare alla vittoria così come gli altri due americani Zach Osborne e Broc Tickle. Interessante anche valutare la prestazione di Steven Frossard e di Van Horebeek che saranno in gara sulle Kawasaki "kittate" Pro Circuit.
Molti i nomi importanti al via della classe Veteran. Ci saranno, tra gli altri, Jeff Matiasevich, Ty Davis, Kurt Nicoll, Darryll King, Doug Dubach e Chuck Sun.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 28 mag 2010, 22:11

In TV su SportItalia2

Domenica 30 maggio Sportitalia 2
21:00 - 23:00 diretta | Mondiale Motocross GP of USA MX1 / MX2
24:00 - 02:00 diretta | Mondiale Motocross GP of USA MX1 / MX2

Sportitalia 2 (Canale 226 di Sky)
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 28 mag 2010, 23:10

Ottimo orario questo giro, pensavo di perdermelo per lavoro e invece, appena arriverò a casa potrò guardarmi le gare con 10 birrette :mrgreen:



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda Bu-BU EL Franz » 31 mag 2010, 7:24

In gara 1 manca la partenza dell'MX2 visto che hanno anticipato il collegamento di 15 minuti
Gara 1 MX1/2: http://fb5.vcast.it/Fb00050004/45/9C/hqdCTTtKtQcY7v6GaBV4mPVUzj1r/SportItalia24-20100530211500_2477210.avi
Gara 2 MX1/2: http://fb1.vcast.it/Fb00010002/BF/3E/NOmQjDgAvmiGlsDoCNmLpNAWX8Ck/SportItalia24-20100531000000_2477213.avi

Non clikkate il link, tasto dx del mause, salva con nome sul Vostro PC.
Avete 3 giorni per prenderlo, poi Vcast elimina i file.



Brutti, sporchi e AFFAMATI!
TitanioInside!
Se sei incerto............ E' un classico caso di SARCA!
Avatar utente
Bu-BU EL Franz
Moderatore
 
Messaggi: 6020
Iscritto il: 9 feb 2009, 22:13
Località: Monza

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 31 mag 2010, 18:08

Gare complete in formato mp4 (leggermente migliore di quelle proposte sopra).
Gara 1 MX1/2: http://fb9.vcast.it/Fb00090003/A9/40/Mm8XlJMbdX67BDiGxzlLoRbbfoQV/SportItalia24-20100530205500_2466058.mp4
Gara 2 MX1/2: http://fb7.vcast.it/Fb00070004/64/F5/nfNNtBMsxeGrbcLhuI16qjAQedwW/SportItalia24-20100530235500_2466059.mp4

Non clikkate il link, tasto dx del mause, salva con nome sul Vostro PC.
Avete 3 giorni per prenderlo, poi Vcast elimina i file.
[/quote]
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 31 mag 2010, 18:14

Bu-BU EL Franz ha scritto:In gara 1 manca la partenza dell'MX2 visto che hanno anticipato il collegamento di 15 minuti

Questa me la spieghi :rotlf:
Come al solito le gare partono 5' dopo l'orario indicato (nel caso specifico 21.05) visto che contano anche il tempo per posizionarsi al cancelletto :wink:
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 31 mag 2010, 20:26

Mondiale MX1/MX2 - GP USA
Cairoli e Musquin conquistano l'America
Grazie al ritiro di Nagl in gara 2, ora Cairoli guida la classifica con 41 punti sul tedesco


Immagine

Grande spettacolo a Glen helen per il GP degli Stati Uniti, nonostante l'assenza dei big amricani. Sulla bellissima e tecnica pista californiana ci hanno pensato però Tony Cairoli e Marvin Musquin a fare gli "americani" per un week end.

Nella MX1 grande vittoria per Tony Cairoli, vittorioso in gara uno dopo un bel duello con Alessi e terzo in gara 2 alle spalle di Townley e Desalle. Il pilota italiano dopo aver dominato in maniera spettacolare gara 1, nonostante un problema al cambio della sua KTM 350, in gara due non è riuscito a ripetersi, a causa di una partenza non eccezzionale che lo ha costretto ad una dura lotta con Desalle e Alessi per il secondo e terzo gradino del podio. Ben Townley infatti dopo un ottima partenza era ormai fuggito, andando a vincere la manche, dopo il ritiro in gara 1, e alla fine ha preceduto Desalle, Cairoli e Alessi, mentre Nagl, terzo in gara 1, ha rovinato tutto con una caduta che lo ha costretto al ritiro e a pardere un bel po' di punti in classifica. Da segnalare la prova sofferta di David Philippaerts, caduto il sabato e sofferente per i vari traumi che ha chiuso solo quindicesimo, mentre Davide Guarneri ha compiuto un vero capolavoro ottenendo il settimo posto finale. Buone prove in gara 2 anche per Anthony Boissiere, ottavo in sella alla TM e per Joshua Coppins, nono con l'Aprilia.

In MX2 il francese Musquin ha letteralmente dominato le due manche della MX2 senza lasciare il minimo scampo ai suoi avversari e mettendo in chiaro quali sono le sue intenzioni per il prossimoi anno, quando sarà impegnato a tempo pieno nel campionato americano. Alle sue spalle hanno chiuso Zach Osborne, autore della migliore gara stagionale, proprio sulla pista di casa, dove ha chiuso con un quarto e un secondo posto di manche. Un mezzo miracolo l'ha fatto invece Steven Frossard, terzo a pari punti con Osborne, dopo che il sabato era caduto fratturandosi un pollice. Quarto posto per Ken Roczen, terzo in gara 1 e poi quinto in gara 2 a causa di una caduta al via. Il primo degli italiani è stato Alessandro Lupino, sedicesimo.


MX2 Risultati
1. Marvin Musquin, France, KTM, 25-25—50
2. Zach Osborne, USA, Yamaha, 18-22—40
3. Steven Frossard, France, Kawasaki, 22-18—40
4. Ken Roczen, Germany, Suzuki, 20-16—36
5. Shaun Simpson, Britain, KTM, 112-20—32

MX2 Classifica generale
1. Marvin Musquin, France, KTM 268 points
2. Ken Roczen, Germany, Suzuki, 228
3. Steven Frossard, France, Kawasaki, 205
4. Jeffrey Herlings, Netherlands, 197
5. Shaun Simpson, Britain, 170


MX1 Risultati
1. Antonio Cairoli KTM 45
2. Mike Alessi KTM, 40
3. Clement Desalle Suzuki, 38
4. Xavier Boog Kawasaki, 31
5. Steve Ramon Suzuki, 29
7. Davide Guarneri Honda, 27

MX1 Classifica generale
1. Antonio Cairoli KTM, 259
2. Maximilian Nagl KTM, 218
3. Clement Desalle Suzuki, 196
4. David Philippaerts Yamaha, 184
5. Ken de Dycker Yamaha, 174

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 31 mag 2010, 20:34

PARLANO I PROTAGONISTI DEL GP USA 2010
I commenti a caldo dei protagonisti del GP di Glen Helen 2010



Marvin Musquin: "E' andata bene ai fini del campionato, è bello correre qui in mezzo a salitoni e discesoni così difficili. Mi sono concentrato sulle traiettorie ed ho avuto ottime partenze, la velocità era buona e dovevo solo restare concentrato. Sono così felice di aver siglato un accordo per trasferirmi negli USA e correre le prossime due stagioni qui."

Ben Townley: "E' bello rientrare e vincere. Stiamo ancora lavorando e questa gara è servita per mettere a punto la moto per il campionato AMA e capire a che punto era la mia condizione. La vittoria in gara 2 dimostra che ci stiamo muovendo nella giusta direzione e per il prossimo week end sono fiducioso di poter fare una buona gara."

Cairoli: "E' stato fantastico vincere qui perchè da tanto che il mondiale non si correva negli USA e questo è sicuramente un risultato storico. In gara uno ho fatto l'holeshot su un rettilineo davvero lungo! E' stato bello e divertente lottare con Mike, poi in gara uno sono riuscito a vincere anche senza leva del cambio, girando in terza marcia e questo è davvero incredibile ma può far capire qual'è il potenziale di questa moto! "

Alessi: "E' solo la seconda volta che partecipo ad una prova del mondiale e mi sono davvero divertito. Con Tony abbiamo dato spettacolo e sono soddisfatto di come sta crescendo il mio feeling in sella alla mia moto. Credo che abbiamo fatto un gran lavoro in questo week-end e questo è importante anche in vista del prossimo appuntamento del National domenica prossima."

Nagl: "Peccato per il problema in gara due, perchè in realtà stava tutto andando per il meglio e la pista mi piace, molto veloce. Il terzo posto in gara uno è positivo ed ero in lotta per il podio, fisicamente mi sentivo bene e pronto ad attaccare. Purtroppo l'errore mi ha portato sulla rete che ha bloccato la ruota posteriore ed ho perso due minuti per ripartire. Peccato."

Guarneri: "In generale sono abbastanza soddisfatto di com'è andata. Tre anni fa a Budds Creek ho sofferto tantissimo il caldo ma questa settimana è andato tutto ok anche se come tutti hanno potuto vedere a fine di gara 2 ero sfinito e per questo ho perso due posizioni nel finale. Giravo con i tempi simili ai primi, peccato per gara 1 dove sono partito malissimo."

fonte mxnews.net
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 31 mag 2010, 20:39

Glen Helen. Intervista a David Philippaerts
Il pilota del Team Yamaha è incappato in un weekend disastroso, complice la brutta caduta nelle qualifiche del sabato. Ma David promette che in Francia si rifarà


Immagine

GP USA, non è andato come pensavi.
«Non pensavo certo di arrivare così indietro, ma nelle qualifiche ho fatto una gran caduta. Non ho trovato il feeling con la pista e non ho mai trovato il ritmo giusto. Inoltre sono sempre partito male».

Che problemi hai avuto?
«Nulla in particolare, ho trovato la classica giornata storta. Questa pista è così diversa dalle nostre. Ora tocca al GP di Francia e sono sicuro che in Europa andrà meglio».

Ascolta l'audio integrale dell'intervista a David.

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Mondiale MX1/MX2 - GP USA

Messaggioda jenk » 31 mag 2010, 20:41

Glen Helen. Antonio Cairoli racconta il trionfo
Antonio Cairoli e la sua KTM 350 espugnano anche gli States dopo un duello fantastico con Mike Alessi. Tony vince la prima manche senza leva del cambio: ascoltiamo il suo racconto


Immagine

GP USA, sei tu il vincitore. Raccontaci com'è andata.
«Oggi la gara è stata davvero faticosa. La pista, che già è velocissima, si è scavata tanto e Mike (Alessi, ndr) era davvero rapido. Nella prima manche, dopo circa 20 minuti, all'atterraggio da un salto ho perso la leva del cambio e ho proseguito la corsa con la sola terza marcia. E' stato faticosissimo, ho dovuto usare molto la frizione perché qui ci sono salite lunghissime e buche profonde. E poi c'era Mike, che andava davvero veloce. ».

La seconda manche è stata dura, non sei riuscito a replicare la vittoria. Perché?
«Non sono partito male, ma ho accusato presto la stanchezza. Nella prima manche avevo dato tutto e nella seconda ho faticato più del solito. Ben Townley mi ha superato nei primi giri, poi con Mike Alessi abbiamo fatto un paio di giri scambiandoci le posizioni».

Ti è dispiaciuto non vincere anche la seconda manche?
«No, non era così importante. Ho comunque vinto il GP e per me è importante il Campionato del Mondo, in quest'ottica la trasferta americana è andata benissimo».

Era davvero caldo, hai sofferto?
«Sì, ma era accettabile. Il tracciato era più impegnativo del caldo. Mi è piaciuto correre qui negli States, sia per le piste che per la possibilità di confrontarsi con i piloti locali. Le curve sono molto più veloci rispetto a quelle europee e anche la lunghezza complessiva del tracciato è superiore. Nel complesso Glen Helen mi è piaciuta molto».

Ascolta l'audio integrale dell'intervista a Tony (in inglese).

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition
jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19222
Iscritto il: 21 gen 2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Prossimo

Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti