KTM Forum Italia - Unofficial Italian Community

 

Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Commenti e curiosità dalle competizioni.

Moderatori: Moderatori, ModeratoriP

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 19/05/2010, 22:02

Otto giorni alla terza prova del Mondiale Rally Raid TT
Si rinnova il duello tra Despres, Coma e Lopez


Immagine

A dieci giorni dal via è chiaro che l'interesse è catalizzato dalla terza prova del Mondiale Rally Raid TT, in programma dal 27 maggio al primo giugno prossimi in Sardegna Dall'ultima Dakar, infatti, i migliori specialisti del Mondo si sono un po' "centrifugati", partecipando a corrente alternata alle prime due prove del Campionato, ad Abu Dhabi ed in Tunisia, in entrambi dando vita essenzialmente al solo duello tra Marc Coma e Francisco Lopez, finito 1 a 1. Al Sardegna Rally Race, dunque, il compito di riunire tutti i Super Campioni della specialità, come del resto lo scorso anno, e di essere il terreno di battaglia della prima vera "rivincita" della Dakar.
Cyril Despres è stato il primo ad iscrivere la sua KTM ed il proprio Team, di cui fa parte anche Ruben Faria, ed una squadra "sperimentale", denominata "Team KTM Cyril Despres", composta da 8 amatori provenienti dai quattro angoli del Globo e per lo più alle prime armi. Il vincitore dei tre Dakar (e di due Sardegna Rally Race) offrirà ai partecipanti una dotazione tecnica di prim'ordine ed un piccolo corso di navigazione, tecnica e tattica prima dell'inizio del Rally.
Non mancherà naturalmente l'antagonista "naturale" di Despres, l'"altro" ufficiale KTM Marc Coma, vincitore di Abu Dhabi. Il catalano, al momento, si presenta come nelle due prime "uscite" stagionali, in solitario. Non è ancora certa, infatti, la partecipazione del suo Portatore d'acqua storico, Jordi Viladoms, che è nominalmente registrato ma non ha ancora un assetto di squadra. Ci saranno, invece, Helder Rodrigues, David Casteu e, da Dubai, Tim Trenker. Finalmente, terzo alla Dakar e fresco protagonista della storica affermazione di Aprilia al Rally di Tunisia, Francisco Lopez schiera la sua Aprilia 450, che sarà guidata anche da Gerard Farres ed Alex Zanotti. Quest'ultimo introduce alla fortissima partecipazione italiana, che sui terreni del Sardegna Rally Race è particolarmente "pericolosa". In pista, per esempio, Matteo Graziani ed Andrea Mancini, secondi rispettivamente nelle edizioni 2008 e 2009, Nicolo Pietribiasi, molto in forma nell'Italiano, o la forte squadra Beta Dirt Racing capitanata dal neo acquisto Paolo Ceci. Per la prima volta Rieju schiera al Mondiale una squadra ufficiale, composta da Maurizio Bonini Monini e Roberto Fesani, e con una Husqvarna tornerà anche Mauro Uslenghi, uno degli "ossi" più "duri" dei Rally italiani. Senza dimenticare la Campionessa del Mondo Camelia Liparoti, che apre idealmente la fila dei quad iscritti al Sardegna Rally Race.
In buona sostanza il 27 maggio i migliori ci saranno tutti, con le sole eccezioni di Ullevalseter, Fretigné e, forse, dell'ufficiale Fantic Mameli…
Insomma, con quasi ottanta concorrenti annunciati, sulla scia dell'eclatante record di partecipazione al Mondiale dello scorso anno, ed un percorso inedito che toccherà, in cinque tappe e 1.800 chilometri di gara, le località di Arborea, Teulada, Muravera, Gavoi/Fonni prima di tornare al quartier generale di Bike Village, San Teodoro, il Sardegna Rally Race di Antonello Chiara e GianRenzo Bazzu è, ancora una volta, il Rally dei Campioni.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

alp650
ZingaroTrans
Avatar utente
 
Messaggi: 4086
Iscritto il: 24/09/2009, 6:14
Località: cogliate

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 21/05/2010, 18:07

sarà una bella lotta :wink:
aprilia scarabeo 50 per le rapine,per fare lo scemo transalp 650

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 24/05/2010, 15:05

..ma dei nostri c'è qualcuno???? :wink: :wink: :wink:
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 26/05/2010, 10:09

Despres, Coma e Lopez si stavano allenando nel campetto di porto torres questa mattina! Hanno fatto una seduta dalle 8 sino alle 10e30! Vanno un casino :shock: :shock: :shock: :shock: ......... Verso pranzo si sposteranno a San Teodoro!
Luca Manca invece era li a guardare, niente ok per lui dai medici!

Chi va a San Teodoro? Io ci sarò :wink:
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 26/05/2010, 10:40

francosuper ha scritto:Chi va a San Teodoro? Io ci sarò :wink:



:twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:

..e nn dico nient'altro!!!
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 26/05/2010, 10:54

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm

mchanic
Avatar utente
 
Messaggi: 1544
Iscritto il: 29/03/2009, 22:22
Località: alle pendici del Monte Misma.

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 26/05/2010, 13:39

francosuper ha scritto:Chi va a San Teodoro? Io ci sarò :wink:

:mrgreen: Che ci vai a fare a S. teodoro? :mrgreen:
mchanic@myktm.it
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non è uno sport di contatto, è uno sport di collisione... il ballo è un sport di contatto

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 26/05/2010, 21:05

Campionato Italiano Raid TT
In Sardegna una gara "mondiale"
Il Campionato italiano inserito nelle tappe centrali del Sardegna Rally Race, terza prova del Mondiale Cross Country Rally


Immagine

Nel giro di un mese il Campionato Italiano Raid TT assegna i titoli 2010. Dopo il bellissimo Rally d'Abruzzo è la volta della Sardegna, con l'Italiano inserito nelle tappe centrali del Sardegna Rally Race, terza prova del Mondiale Cross Country Rally.
Un campionato Italiano Raid TT formato Mondiale: è quello che aspetta i piloti dal 28 maggio al 1 giugno al Sardegna Rally Race, terza prova del Mondiale Cross Country Rally che ospiterà, nelle sue tre tappe centrali, anche il Campionato Italiano. Naturalmente i piloti nazionali partecipanti al Mondiale saranno in lizza per entrambe le classifiche. Sono infatti 48, sugli 84 totali, gli italiani al via nel Mondiale, a cui si aggiungeranno, a partire dalla seconda tappa, altri 21 conduttori, portando il totale a 69.
Il ritrovo è previsto ad Arborea, sulla costa occidentale sarda, presso l'Hotel Horse Country House dove nella giornata di venerdì 28 giugno ci saranno le verifiche per i 21 piloti che attenderanno l'arrivo della prima tappa del Mondiale.
Da lì partiranno tutti assieme alla volta del Poligono Militare di Capo Teulada, sede di arrivo della seconda tappa Mondiale e della prima "Italiana". All'interno del Poligono Bike Village allestirà un bivacco in perfetto stile "africano" e i piloti pernotteranno in tenda: si tratta infatti di una tappa marathon, nella quale non sarà possibile fare assistenza alla moto che entreranno immediatamente in parco chiuso.
Per la seconda tappa si punterà verso est: dopo i ben 331 chilometri del giorno prima (con due speciali di 109 e 50 chilometri), nella tappa con destinazione Muravera saranno 332 i chilometri da percorrere, con ancora due prove speciali di 114 e 60 chilometri.
Lunedì 31 sarà la volta della terza ed ultima frazione, la Muravera-Fonni di 324 chilometri e un'unica prova speciale di 195 chilometri: una lunghezza incredibile per il territorio sardo, come del resto tutte le prove speciali tracciate dalla sapiente mano di Giulio Fantoni.
Mille chilometri totali nei tre giorni, un'autentica ubriacatura di splendido fuoristrada come solo la Sardegna sa offrire, e che di certo metterà a dura prova tutti i piloti. Terminate le loro fatiche, i piloti dell'Italiano dovranno attendere l'arrivo del Mondiale il giorno dopo a San Teodoro, dove in serata sono previste le premiazioni congiunte con una grande festa presso la discoteca Ripping.
I principali contendenti al titolo 2010 del Raid TT saranno ovviamente in gara anche nel Mondiale: stiamo parlando del leader della classifica e campione uscente Andrea Mancini (Husqvarna-CF Racing) e dell'eterno rivale, il plurititolato Matteo Graziani (KTM-Il Team) che sugli sterrati sardi guarderanno con un occhio alla sfida con i migliori piloti al Mondo, con l'altro si controlleranno a vicenda per il Campionato Italiano.
A cercar di fare da terzo incomodo ci sarà Niccolò Pietribiasi (KTM-Motorstore), attualmente terzo in graduatoria di Campionato. Glauco Ciarpaglini, rivelazione della stagione, non sarà purtroppo al via in Sardegna e il team Dirt Racing si affiderà al neo acquisto Paolo Ceci (che però non ha partecipato alla prima prova). Ci sarà invece Alex Zanotti (Aprilia-Team Giofil) anch'egli in prima linea nel Mondiale, mentre Massimo Chiesa (Husqvarna-CF Racing) prenderà il via solo all'Italiano. Il campione 2010 uscirà quasi certamente da questi nomi.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 27/05/2010, 10:56

mchanic ha scritto:
francosuper ha scritto:Chi va a San Teodoro? Io ci sarò :wink:

:mrgreen: Che ci vai a fare a S. teodoro? :mrgreen:


A sbavare tipo lumaca quando li vedrò passare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 28/05/2010, 22:13

Sardegna Rally Race
Il prologo al portoghese Ruben Faria
77 partenti, 1690 KM in cinque tappe, 9 Prove Speciali per 842 KM complessivi: questo è il Sardegna Rally Race 2010


Immagine

La terza edizione del Sardegna Rally Race, terzo appuntamento stagionale del Campionato del Mondo Rally Raid è scattata con la disputa del prologo all'"OffRoadDrome" di Vena Fiorita, ad un passo dall'aeroporto di Olbia. La grande attesa di una lunga ed omozionante vigilia è terminata. Sono 77 i concorrenti al via del Rally Mondiale di Bike Village. Curiosamente, è lo stesso, identico numero di partenti dello scorso anno. Per i "tempi" che corrono" è la conferma del record di partecipazione ad una prova del Mondiale, detenuto la scorsa stagione dal Sardegna Rally Race, ed è un significativo dato qualitativo che si aggiunge al valore numerico. La maggioranza dei partecipanti e, naturalmente, italiana, ma sono numerosissimi i piloti che non hanno resistito al richiamo del Mondiale in Sardegna e che vengono dai quattro angoli del Globo. Ma non basta. Il Rally di Antonello Chiara e Gianrenzo Bazzu, infatti, è il primo, e per ora unico rally della stagione che riunisce tutti i più forti specialisti della disciplina. Per la prima volta dopo la Dakar Cyril Despres, il vincitore della maratona in Argentina-Cile (e delle precedenti due edizioni del Sardegna Rally Race) potrà confrontarsi con Marc Coma, Francisco Lopez o David Casteu. Il Rally sarà anche un interessantissimo confronto tra gli assi mondiali e la "scuola italiana", che trova in Matteo Graziani (secondo nel 2008), ed Andrea Mancini (2° lo scorso anno) due rappresentanti di grande valore agonistico.

Il prologo di Olbia è dunque l'inizio formale delle ostilità, con i concorrenti impegnati a garantirsi una conveniente posizione nell'ordine di partenza della prima tappa, del 28 maggio, che collegherà San Teodoro ad Arborea con un largo arco di 406 chilometri. Sui quattro chilometri scarsi della prova ha vinto il portoghese Ruben Faria, "portatore d'acqua" di Cyril Despres alla Dakar. A sua volta il Campione della Dakar si è assicurato un buon terzo posto alle spalle dell'altro portoghese Helder Rodrigues. Il primo degli italiani è Alex Zanotti, che ha preceduto il compagno di squadra Francisco Chaleco Lopez, vincitore del recente Rally di Tunisia.

Oltre al prologo di Olbia, sono cinque i "tasselli" che comporranno il 3° Sardegna Rally Race. La corsa farà tappa, infatti, ad Arborea, Teulada, Muravera e Gavoi/Fonni prima di rientrare a San Teodoro il 1° Giugno. 9 le prove speciali in programma, con la 7° della lunghezza record di 195 chilometri. In totale i concorrenti copriranno un largo giro della Sardegna, per 1690 chilometri complessivi.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 29/05/2010, 14:25

francosuper ha scritto:
mchanic ha scritto: :mrgreen: Che ci vai a fare a S. teodoro? :mrgreen:


A sbavare tipo lumaca quando li vedrò passare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:



ne hai lasciata giù tanta????? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

lucagian
Avatar utente
 
Messaggi: 913
Iscritto il: 30/01/2010, 8:00

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 29/05/2010, 15:04

ieri ero a budduso' per portare lo scania dal dottore e siccome dovevo stare tutto il giorno mi sono fatto 5 km a piedi e mi sono visto due righe di fettucciato :finger_dance: :penna: :penna: min@hia come vanno.......

HELLAS
 
Messaggi: 322
Iscritto il: 25/05/2009, 15:40
Località: HellasVerona

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 29/05/2010, 21:03

che dire... sono un pò sconsolato stamattina stavo seguendo la gara via satellite tramite transponder e circa a metà della prima speciale mi sono reso conto che qualcosa non tornava nella traccia del mio caro amico Riccardo Passigato pilota del team motorstore su ktm 530 quando mi sono accorto che non è transitato in uscita dalla speciale e il transponder sulla sua moto indicava 0 km/h... ho avvisato il team mi hanno detto che in partenza la mattina ha avuto qualche problemino con la moto e pensavamo/speravamo fosse un problema meccanico invece una brutta caduta gli ha procurato un paio di brutte fratture e 4 ore di attesa prima di essere recuperato a quanto pare da un punto molto impervio... :( che peccato... oltretutto dovevamo andare la settimana prossima a consegnare i vecchi carotoni :scimmia: :scimmia: :scimmia: e a ritirarne due nuovi............................ :|

pazienza guardare avanti e pensare alle prossime avventure...

scusate la piccola parentesi un po per informazione sulla gara e un pò per sfogo
KTM 1190 ADVENTURE R

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 29/05/2010, 23:03

Caspita mi spiace molto.
Se non erro correva con Carlo Seminara, o mi confondo ?
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

trivella
Avatar utente
 
Messaggi: 10588
Iscritto il: 29/03/2009, 18:43
Località: Dodge City, KS, U.S.A.

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 29/05/2010, 23:33

mi raccomando foto foto foto

:s-foto: :s-foto: :s-foto: :s-foto:
KTM 950 SMR. . YAMAHA TTR 620..."Più salamella che Moto GP (cit. Creg)"
Improvvisare, Adeguarsi, Raggiungere lo scopo (Gunny)

trivella@myktm.it

HELLAS
 
Messaggi: 322
Iscritto il: 25/05/2009, 15:40
Località: HellasVerona

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 30/05/2010, 10:24

thecapitan ha scritto:Caspita mi spiace molto.
Se non erro correva con Carlo Seminara, o mi confondo ?


no capitano non credo è l'amico di lucchese forse vi siete visti qualche volta
KTM 1190 ADVENTURE R

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 30/05/2010, 12:26

Manuel Lucchese l'ho conosciuto a Ottobiano in occasione di un corso (simpaticissimo)-
Carlo Seminara abita a Padova e partecipa al rally di Sardegna.
Mi ha detto che avrebbe fatto da supporto a qualcuno e il nome di Pissigato me lo ha ricordato ..
ma probabilmente mi confondo :wink:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 30/05/2010, 21:30

Ma Riccardo non corre col 300?
Cmq mi dispiace ... :( ...auguri!!
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 30/05/2010, 23:03

Woowww, Fabio Fasola ottavo e Manuel Lucchese nono :P


1 100 MANCINI Andrea (ITA) 1975 Cf Racing Husqvarna 2:07'00.68 D
2 4 GRAZIANI Matteo (ITA) 1968 Il Team Ktm 2:09'26.38 2'25.70 E
3 110 USLENGHI Mauro (ITA) 1959 Azzalin Husqvarna 2:11'12.75 4'12.07 4'12.07 D
4 106 CECI Paolo (ITA) 1975 Beta Beta 2:11'51.21 4'50.53 4'50.53 D
5 104 ZANOTTI Alessandro (ITA) 1977 Giofil Aprilia 2:12'20.38 5'19.70 5'19.70 D
6 24 CIOTTI Filippo (ITA) 1980 Dirt Racing Beta 2:13'23.57 6'22.89 3'57.19 E
7 300 CHIESA Massimo (ITA) 1963 Cf Racing Hsq 2:13'52.98 6'52.30 B
8 129 FASOLA Fabio (ITA) 1961 Fasola Ktm 2:13'59.34 6'58.66 6'58.66 D
9 14 LUCCHESE Manuel (ITA) 1988 Team Husaberg Factory Husaberg 2:16'12.43 9'11.75 6'46.05 E
10 114 BONINI MONINI Maurizio (ITA) 1988 Legend Rally Team Rieju 2:16'39.61 9'38.93 2'46.63 B
11 302 FADDA Alessandro (ITA) 1965 Dirt Racing Beta 2:18'54.56 11'53.88 11'53.88 D
12 301 BENETTI Fabio (ITA) 1963 Assomotor Honda 2:18'57.55 11'56.87 5'04.57 B
13 143 SCARELLA Simone (ITA) 1978 Dirt Racing Beta 2:21'14.12 14'13.44 14'13.44 D
14 134 IOB Marco (ITA) 1988 Team Freeracing Ktm 2:22'29.07 15'28.39 15'28.39 D
15 137 FESANI Andrea (ITA) 1966 Legend Rally Team Rieju 2:23'40.22 16'39.54 9'47.24 B
16 120 CARNELOS Alberto (ITA) 1976 Bb1 Ktm 2:23'52.65 16'51.97 16'51.97 D
17 323 ZACCHETTI Cesare (ITA) 1969 Quad And Cross Ktm 2:24'35.04 17'34.36 10'42.06 B
18 141 SALUCCI Domenico (ITA) 1960 Ktm Mrt Motorstore Ktm 2:24'50.70 17'50.02 17'50.02 D
19 305 CAVIGLIA Romano (ITA) 1960 Fast Team Honda 2:25'27.66 18'26.98 18'26.98 D
20 304 VETTOVALLI Matteo (ITA) 1975 Fast Team Hsq 610 2:25'35.59 18'34.91 16'09.21 E
21 307 BRANCHER Andrea (ITA) 1983 Emc Project Ktm 2:25'56.03 18'55.35 18'55.35 D
22 21 GINEPRO Attilio (ITA) 1966 Audax Ktm 2:26'19.10 19'18.42 16'52.72 E
23 123 ROTA Fausto (ITA) 1958 Bergamo Honda 2:26'59.57 19'58.89 19'58.89 D
24 131 PELLA Enrico (ITA) 1967 Pianeta Moto Husaberg 2:27'16.62 20'15.94 20'15.94 D
25 147 VITALI Riccardo (ITA) 1959 Asm Honda 2:27'22.69 20'22.01 20'22.01 D
26 15 TARRICONE Francesco (ITA) 1963 Max Motors Rally Team Beta 2:27'27.08 20'26.40 18'00.70 E
27 132 FRASSINI Stefano (ITA) 1963 Fasola Ktm 2:27'43.50 20'42.82 20'42.82 D
28 144 PASQUINUCCI Riccardo (ITA) 1967 Dirt Racing Beta 2:28'41.86 21'41.18 21'41.18 D
29 121 DALLA VENEZIA Francesco (ITA) 1968 Mc Spinea Honda 2:29'26.14 22'25.46 22'25.46 D
30 318 PRAZZOLI Massimo (ITA) 1958 Mc Melegnano Ktm 2:30'42.68 23'42.00 16'49.70 B
31 118 BURIOLI Erika (ITA) 1977 Ktm Mrt Motorstore Ktm 2:31'29.84 24'29.16 17'36.86 B
32 330 MOLTENI Loris (ITA) 1988 Oggiono Honda 2:32'35.80 25'35.12 18'42.82 B
33 142 TONETTI Nicola (ITA) 1988 Team Prorace Beta 2:33'13.98 26'13.30 26'13.30 D
34 108 PIETRIBIASI Niccolo' (ITA) 1976 Ktm Mrt Motorstore Ktm 2:33'50.92 26'50.24 26'50.24 D
35 22 ZECCA Giovanni (ITA) 1967 Parma Ktm 2:34'18.70 27'18.02 24'52.32 E
36 327 PEDEMONTE Angelo (ITA) 1961 Fast Team Ktm 2:35'04.59 28'03.91 28'03.91 D
37 308 CORSINI Gianluca (ITA) 1958 Mm Racing Ktm 2:35'31.03 28'30.35 28'30.35 D
38 312 MANGANO Massimiliano (ITA) 1964 Team Sahara School Ktm 2:35'35.96 28'35.28 28'35.28 D
39 136 MAGGIA Carlo (ITA) 1964 Beta Boano Raging Beta 2:36'24.20 29'23.52 29'23.52 D
40 310 GIANNI Domenico (ITA) 1972 Dorgali Ktm 2:36'30.92 29'30.24 27'04.54 E
41 140 MENDOTTI Paolo (ITA) 1981 Ktm Mrt Motorstore Ktm 2:36'52.92 29'52.24 29'52.24 D
42 25 GIUSTI Niki (ITA) 1975 Dirt Racing Beta 2:37'28.55 30'27.87 28'02.17 E
43 306 DESSI Marzio (ITA) 1968 Fast Team T084 Kawasaki 2:37'33.38 30'32.70 30'32.70 D
44 126 NAPOLI Giulio (ITA) 1959 Beta Boano Raging Beta 2:42'19.03 35'18.35 35'18.35 D
45 309 GHITTI Federico (ITA) 1965 Rally Racing Asd Ktm 2:43'16.43 36'15.75 33'50.05 E
46 133 RONCONI Alberto (ITA) 1960 Pfr Picco Franco Racing Yamaha 2:43'46.46 36'45.78 36'45.78 D
47 127 BERRINI Fabrizio (ITA) 1955 Mc Abbiate Guazzone Ktm 2:43'59.16 36'58.48 30'06.18 B
48 150 MAMELI Claudio (ITA) 1956 Your Fantic 2:45'58.03 38'57.35 32'05.05 B
49 10 CATANESE Francesco (ITA) 1970 Old Farm Racing Yamaha 2:46'02.94 39'02.26 36'36.56 E
50 124 RIGO Pierpaolo (ITA) 1967 Adventure Team Husqvarna 2:50'00.94 43'00.26 36'07.96 B
51 316 PAPA Giorgio (ITA) 1967 Fast Team Honda 2:55'06.63 48'05.95 41'13.65 B
52 315 ORTALDA Gian Mario (ITA) 1970 Quad E Cross Ktm 2:56'28.43 49'27.75 49'27.75 D
53 314 MUSAZZI Emanuele (ITA) 1970 Quad And Cross Ktm 2:58'27.49 51'26.81 44'34.51 B
54 125 POGLIANO Giovanni (ITA) 1969 Adventure Team Ktm 3:01'48.82 54'48.14 54'48.14 D
55 116 CAMPIONE Enzo (ITA) 1950 Il Team Ktm 3:13'15.90 1:06'15.22 59'22.92 B
56 115 CARMIGNANI Daniele (ITA) 1966 Adventure Team Beta 3:13'50.96 1:06'50.28 1:06'50.28 D
57 135 MASONI Alessandro (ITA) 1988 Team Freeracing Ktm 3:16'29.28 1:09'28.60 1:09'28.60 D
58 319 RONZONI Giovanni (ITA) 1952 Oggiono Ktm 3:19'26.91 1:12'26.23 1:12'26.23 D
59 138 BISUTTI Alessio (ITA) 1977 Gb Autoricambi Ktm 3:30'50.52 1:23'49.84 1:23'49.84 D
60 16 PASSIGATO Riccardo (ITA) 1978 Ktm Mrt Motostore Ktm 3:42'17.05 1:35'16.37 1:32'50.67 E
61 128 DALLOCA Luca (ITA) 1962 Old Farm Racing Yamaha 3:42'17.05 1:35'16.37 1:28'24.07 B
62 311 MADONNA Alessandro (ITA) 1963 Team Sahara School Yamaha 3:42'17.05 1:35'16.37 1:32'50.67 E
Federazione Italiana Cronometristi - http://www.ficr.it
29/05/2010 Esposta Ore.................... DSC: Patrizio TASSI Direttore
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

gatta
Avatar utente
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: 10/02/2009, 9:40
Località: Calvenzano Beach

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 31/05/2010, 7:09

:clap: :clap: :clap:

un applausone ad Erika e Francesco Catanese...

:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
sono brutta, racchia, grassa e zozza, motociclista e selvatica! dico le cose che penso e penso le cose che dico!

gatta@myktm.it :)

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: Sardegna Rally Race 2010

Messaggio » 31/05/2010, 11:10

gatta ha scritto:ne hai lasciata giù tanta????? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Tantissima a tal punto di dimenticarmi la macchina fotografica sopra un muretto prima di ripartire :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

Morale della favola? Niente foto e macchina fotografica da ricomprare! Per di più avevo lasciato l'iphone a casa e avevo il cell da battaglia che uso in motoretta! Mi è venuto l'incazzo?!?!?
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm

francosuper
Avatar utente
 
Messaggi: 4127
Iscritto il: 11/02/2009, 16:53
Località: Sardegna - Sassari

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 31/05/2010, 11:13

trivella ha scritto:mi raccomando foto foto foto

:s-foto: :s-foto: :s-foto: :s-foto:


Io vorrei postarle le mie di foto ma come un demente ho dimenticato la macchina fotografica su un muretto :cry: :? :cry:
Al ritorno non c'era più :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
E va bè.. almeno era vecchia 8)
- Da ragazzo guidavo una KTM SM950 poi diventai uomo e comprai una KTM ADV990 e il Peter Pan che è in me fu appagato!
- Su Facebook: Francesco Sanna MyKtm

HELLAS
 
Messaggi: 322
Iscritto il: 25/05/2009, 15:40
Località: HellasVerona

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 31/05/2010, 16:21

Tomac ha scritto:Ma Riccardo non corre col 300?
Cmq mi dispiace ... :( ...auguri!!


no è niccolo pietribiasi che corre col 300 :wink:
KTM 1190 ADVENTURE R

robi950rally
Avatar utente
 
Messaggi: 850
Iscritto il: 10/02/2009, 10:07

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 31/05/2010, 17:26

HELLAS ha scritto:che dire... sono un pò sconsolato stamattina stavo seguendo la gara via satellite tramite transponder e circa a metà della prima speciale mi sono reso conto che qualcosa non tornava nella traccia del mio caro amico Riccardo Passigato pilota del team motorstore su ktm 530 quando mi sono accorto che non è transitato in uscita dalla speciale e il transponder sulla sua moto indicava 0 km/h... ho avvisato il team mi hanno detto che in partenza la mattina ha avuto qualche problemino con la moto e pensavamo/speravamo fosse un problema meccanico invece una brutta caduta gli ha procurato un paio di brutte fratture e 4 ore di attesa prima di essere recuperato a quanto pare da un punto molto impervio... :( che peccato... oltretutto dovevamo andare la settimana prossima a consegnare i vecchi carotoni :scimmia: :scimmia: :scimmia: e a ritirarne due nuovi............................ :|

pazienza guardare avanti e pensare alle prossime avventure...

scusate la piccola parentesi un po per informazione sulla gara e un pò per sfogo


PORCA VACCA!!!!!!!!!! SALUTAMELO.... QUEST'ANNO NON CORRENDO NON CI SIAMO PIU' VISTI... MI SPIACE!!!!
Roberto Baratelli

Parco moto: KTM Super Enduro 950 '07 Bufalo da Rally - KTM SX-F 350 Cairoli '12 - Honda CR500AF '10 Viagra - Honda CRE500 '91 Manfred - KTM EXC 350 '16 Trattorino - Honda CR250 '91 JMB - Honda CRE250 '92 e '96 Gemelle diverse

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 31/05/2010, 17:50

Sardegna Rally Race 2010
Marc Coma prende il largo
Ottimo seconda posizione per Mancini che precede Despres. Oggi la quarta tappa


Immagine

Si chiama "dente avvelenato". Lo scorso anno Marc Coma, al comando della seconda edizione del Sardegna Rally Race, era caduto nel corso della quarta tappa ed aveva dovuto abbandonare. Un anno dopo il catalano del Team 1ForAll Motorsport prende il largo, insediandosi al comando della generale con otto minuti su Andrea Mancini e dieci sul Campione in carica, Cyril Despres.

Prima tappa
La prima tappa "vera" del Rally, dopo il Super Test del 27, è lunga 406 chilometri e comprende due speciali di 122 e 65 chilometri, rispettivamente. Alla partenza da San Teodoro piove. Gara bagnata… non se ne può più. Ma dopo pochi chilometri il cielo della Sardegna si apre, ed il sole comincia a "cuocere" pista e piloti. Partito alle spalle dei suoi avversari più forti, Coma trova la pista "aperta" e, come si dice, "apre il gas". Il solo a resistergli è Jordi Vioadoms, fino alla scorsa Dakar "portatore" d'acqua del Campione spagnolo. Ma poi Viladoms ha deciso che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua carriera, e di puntare ad un ruolo di prima guida. Pochi giorni prima della partenza del Sardegna Rally Race si accorda con Husqvarna ed al via del Rally affianca, ma senza "ordini di scuderia", Andrea Mancini, vice-campione della corsa. Così, adesso, i due più forti piloti spagnoli corrono con gli stessi colori dello sponsor, ma sono di fatto avversari. Ne nasce subito un duello entusiasmante nella prima, lunga prova speciale (ben 122 chilometri) che Viladoms conclude immediatamente alle spalle dell'"ex capitano".
Nella seconda speciale, ferma restando l'autoritaria supremazia di Marc Coma, sale il rendimento di Mancini e Graziani, avversari "storici" nelle ultime stagioni dei Motorally italiani, che concludono dietro a Coma. Con il quarto posto ottenuto nella seconda prova Viladoms si assicura la seconda posizione nella prima "generale" del Rally, davanti a Cyril Despres.
Già, Despres. Il francese è partito in "sordina, per le dolorose conseguenze di una profonda ferita al braccio procuratagli da una caduta, una settimana prima dell'"SRR10". Nella seconda speciale Despres incorre anche in un piccolo errore di navigazione, ed è terzo, la gara è ovviamente molto aperta e combattuta, e lo scenario della "bagarre" tra i due Super Campioni si completa con l'"insidia" che arriva da Mancini e Graziani. Come dire: un Rally stupendo. Bellissimo, ma non troppo per Francisco "Chaleco" Lopez. Il cileno, rimasto senza carburante nel corso della prima speciale per la rotttura di un serbatoio supplementare, ha deciso di tornare in Cile, per prepararsi sui terreni che ospiteranno la prossima Dakar.

Seconda tappa
Difficile pensare ad una Sardegna su cui piova alla fine di maggio, ma i concorrenti partiti stamani sui 332 chilometri della seconda tappa del
Sardegna Rally Race hanno trovato un clima perfettamente… inglese. Non il caldo torrido incombente sull'estate sarda ma pioggia fine e terreno scivoloso, un "handicapp" da aggiungere alle annunciate difficoltà di navigazione.
Su questo terreno di "battaglia" si sono trovati perfettamente a loro agio i Campioni italinani, peraltro attesi ad un exploit. A farne le spese gli "africani", ed in particolare lo spagnolo Jordi Viladoms, scivolato nella prima speciale della giornata e retrocesso dal secondo posto della prima tappa al quindicesimo al termine della seconda.
Protagonista della Arborea-Teulada, ed autore, come Marc Coma ieri, di una strepitosa doppietta, è Andrea Mancini, che non ha avuto avversari sulle "nervose" e "navigate" prove speciali. Nella prima il perugino ha preceduto il portoghese Helder Rodrigues e l'avversario di mille gare italiane, Matteo Graziani. Nella seconda a limitare i danni sono stati l'italiano Fabio Fasola e Marc Coma, rispettivamente secondo e terzo.
La giornata tutta italiana del Sardegna Rally Race ha, però, riportato in prima fila il duelo che ha caratetrizzato la più recente era dei Rallly mondiali, quello cioè tra Marc Coma e Cyril Despres. Con l'arretramento di Jordi Viladoms, infatti, Despres occupa la seconda posizione e si avvicina a Coma, che resta leader della corsa con poco meno di quattro minuti di vantaggio sul francese. Entrambi i piloti hanno oggi condotto con molta circospezione il "tuffo" verso Sud del Rally italiano. Despres, con due quarti posti di giornata, ha evidentemente preferito controllare la situazione in vista di un attacco "inevitabile", che possiamo solo immaginare sferrato nella terza tappa, mentre da parte sua lo spagnolo può contare su un margine confortevole, ma solo teoricametne rassicurante. Le caratteristiche di questo Rally, unico nel suo genere, sono infatti ideali per favorire l'avvvento di situazioni incontrollabili ed impreviste, quali quelle derivate da un errore di navigazione, vera e propria spada di Damocle di un rally particolarmente tecnico e complesso.
L'epilogo della tappa è, di fatto la prima parte della lunga tappa marathon che si conluderà domani a Muravera, sulla costa Est. Le moto dei piloti riposano nel parco chiuso del bivacco di Teulada, uno strabiliante campo allestito da Bike Village con la incontornabile e preziosa collaborazione dell'Esercito Italiano, che sovrintende alle operazioni nell'area del Poligono Militare di Teulada.
Con la terza giornata del Mondiale Cross Country Rally ha preso il via anche la seconda ed ultima prova del Campionato Italiano Raid TT, alla quale partecipano di "default" tutti i piloti italiani iscritti al Mondiale.

Terza tappa
311 chilometri, e due speciali molto impegnative, soprattutto per la navigazione. I piloti lasciano a malincuore il bivacco di Teulada alle prime luci del giorno e si lanciano nel doppio impegno che prevede due tratti cronometrati, di 113 e 60 chilometri rispettivamente, che separano dall'arrivo situato a Muravera.
Due i protagonisti del giorrno: Nicolò Pietribiasi e Marc Coma. Il pilota italiano, che in un primo tempo neanche voleva partecipare alla "sua" gara moniale, ha vinto in modo impeccabile la prima prova speciale, con una sorprendente autorità e senza commettere il minimo errore. Pietribiasi ammette che, partendo indietro rispetto ai primi, ha avuto la fortuna di trovare la pista in parte tracciata, ma osserva anche che il vantaggio si è presto trasformato in incertezza allorchè, a causa dei molti errori commessi dagli avversari partiti prima di lui, ogni bivio riportava segni di pneumatici in tutte le direzioni. È stato allora che il vicentino ha "giocato il jolly". In una nota particolarmente "compromessa" dalle tracce ha scelto l'opzione di andare a vedere due note più avanti sul suo road book. Questa inbdicava una direzione "verso il mare", così Pietribiasi, senza alcuna esitazione, ha preso l'unica decisione coerente con il "libro della rotta". Poco più avanti, finalmente, si è reso conto di aver operato la scelta giusta, e gli avversari erano omai lontani dietro a lui. È la sua prima vittoria Mondiale, un'emozione che il pilota non ha saputo contenere e che si è liberata in un lungo pianto all'arrivo di tappa.
Marc Coma è stato, invece, il più veloce nella seconda speciale della giornata. Con il terzo successo personale lo spagnolo porta a due il numero delle tappe vinte. Pietribiasi è il "vice" campione della terza tappa del Sardegna Rally Race e, con un secondo ed un terzo posto, Jordi Viladoms si ripropone per il ruolo di antagonista alla corsa, in questa fase solitaria, dell'ex compagno di squadra.
Marc Coma, infatti, incrementa sensibilmente il vantaggio sui diretti inseguitori nella classifica generale, che lo vede al comando con un lago margine. Il ritardo del secondo nella classifica generale provvisoria, Andrea Mancini, è di oltre otto minuti e Despres, che scende di nuovo in terza posizione, è ormai a quasi dieci minuti dal leader. Il campione in carica del Sardegna Rally Race è rimasto nella "rete" delle piste del poligono militare di Tulada, ed ha commesso un altro errore anche nella seconda speciale della terza tappa.
D'altra parte la Teulada-Muravera del Mondiale italiano è la conferma della complessità della corsa e, stando così le cose, non è senza una certa apprensione che i piloti si preparano ad affrontare la speciale più lunga della storia del Rally: 195 chilometri, quasi due terzo dell'intera quarta tappa, tra Muravera e Gavoi/Fonni.

Classifica Generale:
1° #2 Marc Coma (ESP) KTM EXC530;
2° #100 Andrea Mancini (ITA) Huskvarna 450;
3° #1 Cyril Despres (FRA) KTM EXC530;
4° #105 Jordi Viladoms (ESP) Husqvarna 450;
5° #4 Matteo Graziani (ITA) KTM 530;
6° #103 Helder Rodrigues (POR) Yamaha;
7 #106 Paolo Ceci (ITA), Beta 450;
8° #102 David Casteu (FRA) Sherco;
9° #104 Alex Zanotti (ITA) Aprilia;
10° #5 Jakub Przygonski (POL) KTM.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 01/06/2010, 10:40

Sardegna Rally Race - quarta tappa
Marc Coma vince ancora e allunga in classifica
Le Husqvarna di Mancini e Viladoms al secondo e terzo posto


Immagine

Quarta tappa del Sardegna Rally Race, ultimo giorno di Maggio. È una data da ricordare attentamente ed inserire nella storia dei grandi Rally. Il Rally di Antonello Chiara e Gianrenzo Bazzu esibiva la prova speciale più lunga della sua storia. 195 chilometri, con una neutralizzazione di 15 minuti al km 120, per il rifornimento, un pneumatico nuovo, una raddrizzata alla meccanica ed un boccone. È come immaginare una manche di cross lunga all'infinito, i piloti impegnati in una prova di gran lunga più grande del solito. Ed in più: una giornata ventosa, con raffiche a cinquanta nodi sulla montagna del Poligono Militare di Perdasdefogu, navigazione inisidiosa, terreno "devastante" con alternanze di lunghe "volate" su sterrato levigato e micidiali pietraie. Oltre quattro ore di autentico "stress" agonistico, una prova speciale da esame di laurea.
Oltre a tutto questo c'è Marc Coma, da oggi non solo leader "temuto" ma espressione autentica di uno strapotere agonistico almeno insolito. Lo spagnolo partiva per primo (una "fregatura" di chi vince la tappa della giornata precedente) ed aveva l'ingrato compito di aprire la pista, di lasciare cioè sul terreno vergine le prime tracce, utilissime per chi sopraggiunge. Nessun problema, Coma non si è concesso alternative. Voleva definire con assoluita chiarezza il suo stato di forma ed il suo valore tecnico. Non ostante un errore per fortuna innocuo subito dopo la partenza della speciale, Coma ha spinto forte sull'acceleratore per tutta la prima parte della speciale, imprimendo alla corsa quello che si dice un ritmo infernale. Così, già alla neutralizzazione di metà tappa, il suo vantaggio aveva assunto proporzioni "epiche". Da quel momento Coma ha scelto di abbassare leggermente il ritmo, con il solo obiettivo di mantenere inalterato il vantaggio senaz incorrere in errori che avrebbero potuto rivelarsi fatali.
Il responso cronometrico della prova speciale non lascia spazio a dubbbi: più di tre minuti di distacco al portoghese Helder Rodrigues, oltre quattro ad Andrea Mancini, quattro e mezzo all'ex compagno di squadra Jordi Viladoms e quasi cinque a Paolo Ceci.
Il risultato pone Coma teoricamente al riparo da qualsiasi pericolo alla vigilia della tappa finale del Sardegna Rally Race, ma è lo stesso Marc che chiarisce uno dei concetti "universali" di questo Rally":
"Il Sardegna Rally Race è un Rally talmente imprevedibile e tatticamente complicato da non poter essere mai sottovalutato, neanche per una frazione di secondo. Chiaramente mi trovo nella posizione di poter controllare il vantaggio accumulato sin qui, ma non posso dire che sono tranquillo. So, per esempio, che l'errore di navigazione è sempre in agguato, e su questi terreni si possono perdere facilmente molti minuti, e sono certo che per proteggermi da questa eventualità la prima cosa da fare è non "mollare" neanche per un attimo la concentrazione".

Oggi, 1° giugno il Sardegna Rally Race si congeda dalla sua strepitosa platea di tifosi e di Campioni. Intanto, quando al finish di San Teodoro mancano 261 chilometri, e due prove speciali per 120km, Marc Coma è da solo al comando del Rally. Mancini è a 12 minuti, ma alle sue spalle "bussano" Viladoms e Despres. Finale incandescente!

Classifica Generale dopo la 4a Tappa
1° #2 Marc Coma (ESP) KTM EXC530
2° #100 Andrea Mancini (ITA) Huskvarna 450;
3° #105 Jordi Viladoms (ESP) Husqvarna 450
4° #1 Cyril Despres (FRA) KTM EXC530
5° #103 Helder Rodrigues (POR) Yamaha.

fonte xoffroad.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 02/06/2010, 0:15

Sardegna Rally Race. Marc Coma è il vincitore
Marc Coma vince la terza edizione del Sardegna Rally Race. Mancini è ancora una volta secondo, e Despres, vincitore delle prime due edizioni, sale sul terzo gradino del podio grazie a un finale travolgente


Immagine

Ultima tappa
San Teodoro, 1 Giugno 2010.
La festa è contenuta, perchè il chilometro 15,90 della prima prova speciale dell’ultima tappa del Sardegna Rally Race è stato l’ultimo di Jean-Claude Auert, sessantatreenne francese in gara con un quad, vittima di un attacco cardiaco.
La terza prova del Mondiale Rally Raid, disputata in Sardegna dal 27 Maggio al primo Giugno, si chiude con l’archiviazione di un successo agonistico straordinario, scandito dalle performances incredibili del suo vincitore, Marc Coma. Lo spagnolo del Team 1ForAll Motorsport.
In sella ad una KTM 530, è balzato al comando della corsa al termine della prima tappa, tra San Teodoro ed Arborea, la più lunga del Rallly, e non ha più lasciato aperto un solo varco agli avversari, incapaci quindi di organizzare una rimonta efficace sui 1.700 chilometri del Rally. Gli avversari sono stati molti, ed agguerriti come non mai. Soprattutto sono stati tutti i più grandi nomi della specialità, il che sottolinea doppiamente la vittoria del Campine spagnolo.
Per la seconda volta consecutiva Andrea Mancini ha concluso il Rally Mondiale italiano al secondo posto assoluto. L’ufficiale Husqvarna è stato il più serio contendente di Coma, mostrando di aver maturato un’esperienza che, aggiunta alla sue doti tecniche e di aggressività, apre ad alcune ipotesi molto interessanti per il Campione perugino.
Parziale delusione per il Campione in Carica, che dopo due vittorie consecutive al Sardegna Rally Race deve “abdicare” ed inchinarsi al cospetto del “rivale storico”. Il vincitore della Dakar 2010 ha commesso alcuni piccoli, ma determinanti errori di navigazione, ma soprattutto non correva dalla fine della Dakar e si è presentato al via in non perfette condizioni fisiche a causa di un infortunio. Sulla competitività de Campione francese, che ha superato sul filo di lana lo spagnolo Jordi Viladoms, ci sono comunque ben pochi dubbi, ed a dimostrarlo c’è la doppia, superba vittoria nelle due speciali conclusive del Rally, ed il recupero “quasi completo” del gap che lo divideva dal secondo posto di Mancini.
Non c’è dubbio, altresì, che la vittoria di Marc Coma assume i connotati dell’impresa storica quando si pensa alla splendida quarta giornata di gara del Campione catalano. Nella speciale più lunga del Sardegna Rally Race, i 195 chilometri della quarta tappa, Coma ha sferrato un attacco “epico” pur partendo per primo ed essendo quindi costretto ad “aprire” la pista. In breve, a metà tappa El Campeon aveva accumulato un vantagggio tale sugli avversari da poter ritenere chiusa la “faccenda”.
Il Rally stesso, a sua volta, è stata per l’organizzatore, Bike Village di San Teodoro, una vittoria eloquente. L’unico Rally italiano, il più originale dell’intero Campionato del Mondo, il più accessibile ed economico, si chiude con il record di partecipazione della scorsa stagione del Mondiale Cross Country Rally. Con settantasette partenti, il “Sardegna” 2010 eguaglia il primato detenuto dal… Sardegna Rally Race 2009.

Classifica Generale Finale:
1° #2 Marc Coma (ESP) KTM EXC530;
2° #100 Andrea Mancini (ITA) Huskvarna 450;
3° #1 Cyril Despres (FRA) KTM EXC530;
4° #105 Jordi Viladoms (ESP) Husqvarna 450;
5° #103 Helder Rodrigues (POR) Yamaha...

fonte moto.it
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 02/06/2010, 18:03

Sardegna Rally Race
Marc Coma vince la terza edizione
Andrea Mancini è ancora una volta secondo e Cyril Despres, strappa nel finale terzo gradino del podio


Immagine

Classifica Generale Finale

1. Marc Coma, Spain, KTM , 15:08'27.77
2. Andrea Mancini, Italy, Husqvarna, 15:19'29.01
3. Cyril Despres, France, , 15:20'57.13
4. Jordi Viladoms, Spain, Husqvarna, 15:20'59.91
5. Helder Rodrigues, Portugal, Yamaha, 15:24'25.67
6. M. Graziani KTM 15:29'01.78
7. P. Ceci, Beta 15:30'34.22
8. D. Casteu, Sherco 450 15:33'24.05
9. A. Zanotti Aprilia 450 15:43'18.29
10. J. Przygonski, KTM 530 EXC 15:46'29.19

fonte xoffroad.it

P.S. L'articolo non viene riportato, è uguale a quello già inserito sopra.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

mchanic
Avatar utente
 
Messaggi: 1544
Iscritto il: 29/03/2009, 22:22
Località: alle pendici del Monte Misma.

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 02/06/2010, 18:45

:D Anche gli amici di myktm si piazzano alla grande
16 Lucchese Manuel
17 Fasola Fabio
Ffasola vince anche la production 450 dove Erica Burioli si piazza 4° di classe mettendo dietro tantissimi maschietti con la KTM 250. Na turalmente vince la classifica femminile.
Immagine
mchanic@myktm.it
Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi.
L'enduro non è uno sport di contatto, è uno sport di collisione... il ballo è un sport di contatto

thecapitan
Fondatore
Avatar utente
 
Messaggi: 6660
Iscritto il: 21/01/2009, 22:21
Località: Mornago Beach & Milano United

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 02/06/2010, 20:01

Grandi :clap:
"L'unico limite a quanto in alto possiamo andare e' quanto crediamo di poter salire."
Ktm Adv 950 S MY 2005 "l'ammiraglia" -- Ktm exc 525 my 2007 "l'indomita"

Tomac
Avatar utente
 
Messaggi: 2398
Iscritto il: 10/02/2009, 8:28
Località: Bardolino (VR)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 03/06/2010, 8:00

Ci sono foto della moto di Coma?......ricordo che KTM fece debuttare in gara il 690Rally proprio in Sardegna.....magari Coma aveva il prototipo della nuova 450....
Tira........Molla........Geppo (seinovanta)

jenk
Fondatore
 
Messaggi: 19220
Iscritto il: 21/01/2009, 1:26
Località: Monza (MB)

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 03/06/2010, 17:37

Purtroppo NO .... usava la EXC 530 ....

Immagine

Immagine

Se avesse usato la 450 Rally .... non passava inosservata :wink:
Comunque la 690 Rally ha debuttato in Sardegna con piloti di secondo piano, non con i pilotoni.
A dar risposte sono capaci tutti, ma a porre le vere domande ci vuole un genio..
by Oscar Wilde
KTM Race LC Carbon Limited Edition

HELLAS
 
Messaggi: 322
Iscritto il: 25/05/2009, 15:40
Località: HellasVerona

Re: Sardegna Rally Race 2010 [+ Race]

Messaggio » 04/06/2010, 10:59

mchanic ha scritto::D Anche gli amici di myktm si piazzano alla grande
16 Lucchese Manuel
17 Fasola Fabio
Ffasola vince anche la production 450 dove Erica Burioli si piazza 4° di classe mettendo dietro tantissimi maschietti con la KTM 250. Na turalmente vince la classifica femminile.
Immagine


purtroppo lucchese è finito in un dirupo dove non lo vedeva nessuno ha perso quasi 40 minuti.....
KTM 1190 ADVENTURE R


Torna a "Radio corsa"

Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], LucaMN, piuma, Roberteam74, Yahoo [Bot]

SEO Search Tags

Carlo Seminara GBautoricambi.it      RICCARDO PASSIGATO      San teodoro motorally discoteca      andrea brancher enduro      bisutti rally raid      carlo seminara amici      carlo seminara facebook      carlo seminara gb autoricambi      carlo seminara gb      carlo seminara milano      carlo seminara moto      carlo seminara motorally      carloseminara@gbautoricambi.it      cesare zacchetti      completo ktm rally      enrico pella e assistenza al rally di sardegna      enzo campione ktm 990      facebook spagnolo ortalda gianmario      forum ktm      foto bisutti alessio      foto ktm 525 emc      gianmario ortalda      ktm adventure dakar foto auguri      ktm orange dorgali sardegna      loris passigato      mangano massimiliano dakar      mangano massimiliano ktm      manuellucchesel      massimiliano mangano motorally      mondiale motocross 2013 olbia località venafiorita      ortalda gianmario      prova ktm 525      prova ktm 690 rally      sardegna rally race pogliano      seminara carlo      sherco monini bonini maurizio      tarricone francesco enduro      tonettinicola alla dakar 2013      vendo ktm mangano massimiliano      cronometristi motocross trasponder      alessio bisutti      campionato del mondo t.t sardegna